Principale / Prevenzione

Febbre senza sintomi

Quando un adulto ha la febbre senza sintomi, è sempre preoccupante, perché la temperatura, come una delle reazioni del corpo, non nasce da zero. Tuttavia, l'assenza di qualsiasi sintomo è spaventosa, dal momento che è impossibile determinare immediatamente la causa di questa condizione.

L'indicatore di temperatura ottimale dei processi normali nel corpo umano è 36,6 ° C. Tuttavia, ci sono momenti in cui la temperatura è elevata senza alcuna ragione.

Da una parte, per alcune persone questa è la norma: ci sono persone che ne hanno sempre 36, e c'è chi ne ha una normale - 37.4 ° C. D'altra parte, se una persona ha normalmente una temperatura normale di 36,6 ° C, quindi una temperatura elevata senza sintomi in un adulto significa qualsiasi tipo di disturbo.

Perché si presenta la febbre alta?

In tutte le altre situazioni, un aumento della temperatura corporea superiore alla norma indica che il corpo sta cercando di combattere qualcosa. Nella maggior parte dei casi, si tratta di agenti estranei nel corpo - batteri, virus, protozoi o una conseguenza di effetti fisici sul corpo (ustioni, congelamento, corpi estranei). A temperature elevate, l'esistenza di agenti nel corpo diventa difficile, le infezioni, per esempio, muoiono a una temperatura di circa 38 C.

Tutte le febbri sono divise in tre gruppi:

  • Febbre di basso grado, in cui la temperatura sale da 37 a 38 gradi;
  • Febbre febbrile - la temperatura sale da 38 a 39 gradi;
  • Febbre febbrile - aumento della temperatura da fino a 40 gradi e oltre.

Ma qualsiasi organismo, come un meccanismo, non è perfetto e può vacillare. Nel caso della temperatura, possiamo osservare questo quando il corpo reagisce violentemente a varie infezioni a causa delle caratteristiche individuali del sistema immunitario, e la temperatura sale troppo in alto, per la maggior parte delle persone è 38,5 C.

Cause di febbre negli adulti senza sintomi

Febbre o febbre si osservano in quasi tutte le malattie infettive acute, nonché durante l'esacerbazione di alcune malattie croniche. E in assenza di sintomi catarrali, i medici possono determinare la causa degli alti indici di temperatura corporea del paziente isolando il patogeno direttamente dalla fonte locale di infezione o dal sangue.

È molto più difficile determinare la causa della temperatura senza segni di freddo, se la malattia si è manifestata a seguito dell'esposizione al corpo di microbi condizionatamente patogeni (batteri, funghi, micoplasmi) - riducendo l'immunità generale o locale. Quindi è necessario condurre uno studio di laboratorio completo non solo sul sangue, ma anche sull'urina, la bile, l'espettorato e il muco.

Le cause della temperatura senza sintomi possono essere associate alle seguenti malattie:

  • Malattie endocrine, per esempio, tireotossicosi;
  • Infiammazioni sistemiche: morbo di Crohn, reumatismi, poliartrite, periartrite nodosa e altri;
  • Malattie oncologiche: tumori dello stomaco, fegato, reni, bronchi o polmoni, linfoma, leucemia;
  • Malattie dell'eziologia fungina, parassitaria o virale: sifilide, toxoplasmosi, candidosi, malaria;
  • Malattie infettive: infezione da HIV, malattia di Lyme, ricorrenti e tifo, tubercolosi;
  • Malattie infiammatorie di origine batterica: sepsi, infiammazione dell'utero, prostatite, meningite, sinusite, tonsillite, polmonite, endocardite, ecc.

In tutte le situazioni, un aumento della temperatura senza sintomi freddi indica che il corpo sta cercando di affrontare qualcosa. Ad esempio, la cosiddetta febbre subfebrile, spesso accompagnata da anemia - un basso livello di emoglobina nel sangue.

Dovrei sbattere la temperatura?

Si ritiene che l'aumento della temperatura sia un fattore favorevole che indica la resistenza del corpo alle influenze distruttive. Quando leggi il termometro a 38,5 ° C, non devi andare nel panico.

A 42 ° C, si verificano cambiamenti irreversibili nella corteccia cerebrale e un esito fatale è possibile. Ma questo succede raramente.

Temperatura 37 senza sintomi: possibili cause

Un naso che cola, febbre, mal di gola sono tutti eventi comuni del comune raffreddore. Ma cosa fare se la temperatura è 37 senza sintomi? Per quali ragioni sorge e come affrontarlo, vediamo.

Cause di febbre senza sintomi visibili:

  • L'inizio della gravidanza (nelle donne);
  • Indebolimento del sistema immunitario;
  • La presenza di qualsiasi infezione lenta nel corpo;
  • Predprostudnoe stato;
  • Esaurimento delle riserve energetiche umane;
  • Stanchezza generale, condizione depressa o post-stress;
  • Malattie a trasmissione sessuale (sifilide, AIDS, ecc.)

Fondamentalmente, la temperatura di 37 senza sintomi in un adulto è legata al fatto che c'è qualche ragione che ha causato questa condizione, ma non ha completamente superato le difese della persona.

Temperatura 38 senza sintomi: possibili cause

La temperatura 38 senza sintomi può verificarsi abbastanza spesso. E non sempre le ragioni di questa temperatura sono le stesse. Questa temperatura può segnalare che la tonsillite lacunare o follicolare inizia (con angina catarrale, la temperatura sale leggermente).

Se la temperatura superiore a 38 gradi senza sintomi dura 3 o più giorni, allora questa può essere una manifestazione:

  • reumatismi;
  • Attacco di cuore;
  • Infiammazione dei reni (questo è caratterizzato da un forte dolore lancinante nella parte bassa della schiena);
  • Distonia vascolare, accompagnata da pressione arteriosa irregolare;
  • Polmonite.

La sindrome più sgradevole è mantenere la febbre per diverse settimane o addirittura mesi. Questo è più probabile:

  • Un segno di sviluppo nel corpo del tumore;
  • Grave scompenso endocrino;
  • la leucemia;
  • Cambiamenti diffusi nel fegato o nei polmoni.

L'unica cosa che accomuna tutti questi casi è che in ogni caso l'aumento di temperatura è dovuto alla resistenza del corpo, e quindi il sistema immunitario sta combattendo.

Temperatura 39 senza sintomi: possibili cause

Se la temperatura 39 senza sintomi in un adulto non si verifica per la prima volta, allora questo è un chiaro segno di un declino patologico dell'immunità e dello sviluppo di un processo infiammatorio cronico. Il fenomeno può essere accompagnato da perdita di coscienza, convulsioni febbrili, mancanza di respiro o ulteriore aumento. In questo caso, è necessario contattare l'istituto medico.

Un'alta temperatura corporea di 39-39,5 ° senza sintomi evidenti può segnalare le seguenti malattie:

  • SARS;
  • La presenza di un processo tumorale;
  • Lo sviluppo di angina catarrale;
  • Manifestazione di una reazione allergica;
  • Pielonefrite cronica;
  • La manifestazione della sindrome ipotalamica;
  • La presenza di endocardite virale;
  • La comparsa di infezione da meningococco.

La delucidazione delle cause dell'aumento di temperatura a 39 ° C negli adulti è un compito difficile anche per specialisti esperti, poiché è necessario isolare il patogeno dal sangue o la fonte di infezione per stabilire la causa.

Cosa fare

Prima di tutto, vai alla reception dal tuo terapeuta. Molto spesso, semplicemente non siamo in grado di notare questi o altri sintomi e il medico può identificarli facilmente ed essere in grado di diagnosticare la malattia. È anche necessario superare i test, aiuteranno a identificare molte malattie che non appaiono esternamente. A volte un medico può prescrivere espettorato, urina o sangue, raggi X o ecografia.

Non è consigliabile abusare di febrifuge. Rimuovendo un sintomo, è possibile posticipare l'esame per un lungo periodo e iniziare la malattia, che, naturalmente, è dannosa per la salute.

Se la temperatura è molto alta, vale la pena chiamare una brigata di ambulanza in modo che lo staff medico possa fornire assistenza di emergenza e decidere sul problema del ricovero in ospedale. In ogni caso, la febbre alta è il "grido" del corpo per l'aiuto, e bisogna prestare attenzione ad esso.

Temperatura 37.6 ° C

Quale temperatura corporea può essere definita normale? Si ritiene che questa cifra dovrebbe corrispondere a un segno del termometro di 36,6 ° C misurato sotto l'ascella. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che piccole fluttuazioni non sono motivo di particolare preoccupazione. In uno stato normale, in un adulto, a seconda dell'ora del giorno, stato emotivo, sforzo fisico e altri fattori, la temperatura corporea può salire a 37,0 ° C, e in un bambino - anche a 37,3 ° C. Quando il benessere, tali salti temporanei non sono considerati come segni di menomazione. Tuttavia, se la temperatura di una persona sale a 37,6 ° C e dura più di un giorno, allora questo è il motivo per contattare uno specialista. In alcuni casi, la malattia si manifesta con sintomi relativi, in altri procede senza segni.

Le cause della temperatura 37,6 ° C

Aumentando la temperatura corporea, il corpo reagisce a vari processi che si verificano in esso e che possono essere dovuti a vari motivi. A volte può essere associato a cambiamenti ormonali. Ad esempio, nelle donne una tale situazione può verificarsi durante la gravidanza, alcuni giorni prima delle mestruazioni o nel periodo pre-menopausale.

Spesso la temperatura di 37,6 ° C è osservata nelle persone nel periodo postoperatorio, dopo la vaccinazione e altre misure terapeutiche. La febbre subfebrillare può essere causata da stress, superlavoro, tensione nervosa, nonché da un brusco cambiamento di tempo e zone climatiche. È importante ricordare che, ad esempio, una lunga permanenza in spiaggia può causare surriscaldamento. Tuttavia, come dimostra la pratica medica, i patogeni delle malattie infettive (batteri e virus) diventano la causa più frequente di febbre. Quando vengono ingeriti, innescano la formazione di sostanze che agiscono sul centro di termoregolazione nel cervello, che provoca uno stato febbrile. È importante notare che in questo caso la temperatura è un assistente dell'organismo, poiché crea un ambiente distruttivo per i patogeni.

La temperatura è pericolosa 37.6 ° C?

Un aumento della temperatura corporea a 37,6 ° C richiede sempre un'attenzione particolare per il benessere del paziente, in quanto potrebbe essere un sintomo di una malattia. Ma, come accennato in precedenza, tale stato è principalmente finalizzato a combattere la minaccia, quindi, se una persona tollera bene una temperatura elevata, non dovresti combatterla nei primi giorni, devi solo alleviare la condizione e prevenire la disidratazione consumando più fluido.

Una temperatura pericolosa di 37,6 ° C può essere per le persone con una predisposizione alle crisi, che soffrono di malattie del cuore, del cervello e del sistema endocrino. Per normalizzare la condizione in questi casi, è necessario consultare uno specialista per selezionare un agente per la riduzione della febbre. Di grande importanza è anche quanto tempo tiene la temperatura elevata. Fino a 3 giorni in malattie infettive, questa condizione è considerata normale. Con cautela anche il calore insignificante dovrebbe essere trattato se una persona ha mal di testa, nausea e persino vomito.

È possibile abbassare la temperatura di 37,6 ° C?

Nella maggior parte dei casi, per i primi due giorni, la temperatura di 37,6 ° C non è raccomandata per adulti o bambini, permettendo all'organismo di combattere la malattia stessa. Per alleviare la condizione, gli specialisti consigliano di stare a letto, rifiutarsi di fare esercizio fisico, bere più liquidi caldi (ma non caldi). Abbassare la temperatura è necessario solo per ragioni mediche, o se una persona è mal tollerata una tale condizione.

Temperatura di 37,6 ° C in un bambino

L'immunità nei bambini si sta solo formando, quindi sono più suscettibili alle malattie infettive. Allo stesso tempo, le scuole materne e le istituzioni educative sono un ambiente favorevole per batteri e virus. Nella maggior parte dei casi, quando un bambino si ammala, può avere la febbre per 3 giorni, e se durante il giorno la velocità può rimanere a 37,6 ° C, di notte può raggiungere 38,0-38,5 ° C. Se si osserva una febbre per una settimana o più, allora questo è considerato un segnale allarmante e può indicare la presenza di un'infezione cronica nel corpo. Ma le ragioni per l'aumento della temperatura nei bambini potrebbero trovarsi in un'altra. Ad esempio, ciò può verificarsi a causa di un disturbo nel sistema di termoregolazione a livello fisico, che di solito è considerato una manifestazione di distonia vegetativa. Come procedere: per trattare questa condizione o semplicemente osservare i cambiamenti, il medico può decidere.

Perché si verifica una temperatura di 37,6 ° C senza sintomi?

Alla domanda "Cosa devo fare se la temperatura rimane a lungo in un segno e non passa?" Può esserci una sola risposta: contattare uno specialista. Tale situazione può indicare un processo infiammatorio latente, la cui causa può essere trovata solo dopo aver superato l'esame e superato i test necessari. È importante ricordare che è sconsigliabile ribollire la temperatura senza una prescrizione diretta, poiché ciò potrebbe rendere difficile la diagnosi.

RINZA® e RINZASIP® con vitamina C - aiutano a trattare il raffreddore

Febbre, mal di gola, testa, nessuna forza per il lavoro o la scuola? Le compresse e la polvere RINZA® per preparare la soluzione RINZASIP® con vitamina C per adulti e adolescenti a partire da 15 anni possono aiutare a migliorare la condizione e alleviare i sintomi spiacevoli del raffreddore. La linea di farmaci ha anche RINSASIP® per bambini (usato da 6 anni). Ogni rimedio contiene diversi principi attivi che agiscono sull'intero complesso dei sintomi. In particolare, il paracetamolo aiuta non solo a ridurre la temperatura corporea, ma ha anche un effetto analgesico, alleviando mal di testa e dolori muscolari, nonché mal di gola. La vitamina C, che fa parte di (per i prodotti della linea RINSASIP®), aiuta a ripristinare le difese dell'organismo contro il comune raffreddore.

Perché la temperatura 37-37,5 continua senza sintomi, cause e cosa fare

La temperatura del corpo umano è un indicatore importante nella diagnosi. Ogni paziente ha le sue norme, nonostante il fatto che un indicatore del termometro di 36,6 gradi sia considerato standard e naturale.

Molte persone non prestano attenzione alla temperatura e non la misurano nemmeno se non ci sono ulteriori segni di malattia.

Se hai ancora a cuore la tua salute e controlli periodicamente il termometro, allora dovresti conoscere e considerare i seguenti fatti:

  • la temperatura è misurata sotto l'ascella, nella bocca e nel retto (le norme dei valori differiscono);
  • se durante il giorno i valori del termometro fluttuano di mezzo grado, allora questa non è una patologia;
  • la temperatura corporea minima (meno di 36 gradi) è annotata nel periodo di sonno profondo;
  • alla sera, i valori del termometro sono più alti che al mattino;
  • gli anziani hanno una temperatura più bassa e i bambini fino a tre anni sono più alti delle persone di mezza età.
  • Se per lungo tempo, in una persona adulta, c'è una temperatura di 37-37,5 senza sintomi, ci dovrebbero essere dubbi sulla loro salute.
Va notato che l'identificazione della causa principale è complicata dal fatto che non ci sono ulteriori manifestazioni, e qui la diagnosi indipendente è inaccettabile.

Cause naturali ed esterne

Alcune proteine, chiamate pirogeni, causano un aumento della temperatura corporea. Entrano nel corpo umano dall'ambiente esterno (primario) o sono prodotti spontaneamente (secondari).

Queste proteine ​​si legano all'ipotalamo, attivano il sistema immunitario e influenzano il benessere generale della persona.

Prima di tutto, le ragioni per cui un paziente adulto ha una temperatura di 37 senza sintomi sono divise in naturali ed esterne.

  • Gli stati che non hanno nulla a che fare con quelli patologici, ma regolano il regime di temperatura, possono essere attribuiti a quelli naturali. Un aumento dei valori del termometro si verifica durante lo stress, lo squilibrio ormonale nelle donne, a causa dell'uso di determinati farmaci, a causa di uno stile di vita stabilito, e così via.
  • Le cause patologiche dell'ipertermia possono essere diverse. Alcune malattie sono acquisite da estranei attraverso l'infezione. Altri sono provocati dal corpo. Inoltre, le anomalie congenite non sono rare, a causa delle quali la temperatura corporea aumenta.

Ad ogni modo, per ragioni patologiche, il paziente ha bisogno dell'aiuto di un medico. Ogni persona ha bisogno di avere un'idea delle cause che possono provocare ipertermia.

Le malattie sono la causa più comune di ipertermia.

Il motivo più comune per cui la sera la temperatura sale 37 senza sintomi è una malattia.

Può essere congenito o acquisito, si presenta in forma acuta o cronica, ha un impatto negativo temporaneo su una persona o un permanente.

  • Le infezioni virali respiratorie sono le cause più frequenti di febbre. I virus infettano il tratto respiratorio superiore o inferiore di una persona. Allo stesso tempo, le difese del corpo sono attivate e c'è un brusco salto di temperatura a 37,3-37,6 senza sintomi. Quindi, dopo 3-5 giorni, si verificano ulteriori manifestazioni e il medico sarà in grado di dire esattamente la causa della malattia.
  • Anche noti agenti causali di malattie intestinali, che sono virus. I microrganismi influenzano i tessuti molli e le mucose della cavità addominale, il periodo di latenza può durare fino a una settimana.
  • I processi infiammatori possono verificarsi senza ulteriori sintomi. Ma il più spesso succede solo nei primi giorni della malattia. C'è un'alta probabilità che in pochi giorni il paziente avrà altri sintomi della malattia oltre alla temperatura.
  • Le cause batteriche sono meno comuni. Le statistiche mostrano che sono al secondo posto in popolarità dopo le patologie virali. Spesso un'infezione batterica diventa una complicazione di una malattia virale mal curata. I batteri infettano gli organi respiratori, i tessuti, le ossa, i sistemi urinari e digestivi.
  • I processi tumorali sono una causa frequente del fatto che la temperatura di 37-37,5 rimane a lungo senza sintomi. Spesso, i pazienti di questo particolare sintomo portano a un medico, dove scopre la sua diagnosi deludente.

Patologia dell'apparato respiratorio

Se una persona ha una bassa temperatura e nient'altro, allora questo indica un decorso latente di un'infezione virale o batterica.

Spesso, questo è come va un ARVI familiare. Quando la temperatura ritorna normale entro 3-5 giorni. Dopo un po 'di tempo, il paziente può presentare ulteriori sintomi sotto forma di tosse, naso che cola o dolori muscolari.

È noto che la tubercolosi si verifica quasi senza sintomi. In questo caso, la temperatura di 37,3-37,5 dura 2 settimane o più, e questa malattia viene rilevata solo durante l'esame del paziente con una denuncia di temperatura prolungata.

Malattie urinarie e genitali

Mantenere una temperatura bassa per un mese o più può essere dovuto al decorso cronico di malattie come la pielonefrite o la cistite.

Di solito appaiono con segni aggiuntivi, ma a seconda della sensibilità del paziente, potrebbero non essere notati. La vulvovaginite nelle donne e la prostatite negli uomini si verificano con un leggero aumento del livello del termometro.

Disturbi digestivi

La temperatura corporale subfebrilny lunga senza manifestazioni supplementari può parlare di gastrite, ulcere, epatite, malattia di calcoli biliari e altre patologie.

Infezioni intestinali, colite e persino flatulenza possono innescare un leggero aumento delle prestazioni del termometro.

Altre malattie

Una temperatura di 37,3-37,5 senza sintomi in un adulto può essere sostenuta per un lungo periodo durante tali malattie croniche come:

Le infiammazioni del muscolo cardiaco sono anche accompagnate da questo sintomo, in seguito si aggiungono ulteriori manifestazioni.

Un leggero aumento dei valori sul termometro deriva da infortuni (contusioni, tagli). Anche la solita spina, che è lunga nel corpo umano, può provocare questo sintomo.

Con le malattie del sangue (ad esempio la leucemia), la temperatura aumenta per qualche tempo, dopo di che ritorna alla normalità. Questo sintomo può essere causato da: artrosi, lupus eritematoso, sepsi, allergie, sclerodermia e altre malattie.

Influenza del background ormonale

Deviazioni e malfunzionamenti nel sistema ipotalamo-ipofisi sono sempre accompagnati da fluttuazioni di temperatura irragionevoli.

Negli ultimi anni, i pazienti si rivolgono sempre più a specialisti con problemi di temperatura del subfebbrile. Tuttavia, non hanno ulteriori sintomi della malattia. La ragione in questo caso potrebbe essere una violazione del sistema ormonale del corpo.

Solo pochi decenni fa, l'organismo femminile era ampiamente attribuito a questo. Nei pazienti, le interruzioni sono state accompagnate da mestruazioni irregolari. Ma negli ultimi decenni, gli squilibri ormonali si trovano spesso negli uomini.

Il livello del termometro può mostrare il marchio di 37-37,5 gradi per diversi anni. Non ci sono ulteriori sintomi nel paziente. È preceduta da una lesione alla testa, gonfiore, gonfiore del cervello, encefalite e altre condizioni che potrebbero essersi verificate molto tempo fa.

La sindrome ipotalamica si riscontra in alcune persone con disturbi dell'ipertermia - una violazione permanente delle funzioni dell'apparato che regola la temperatura corporea.

Il lavoro della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali influisce anche sulle prestazioni del termometro. Anche le funzioni del fegato e dei reni possono influenzare questo processo, dal momento che sono questi organi a condurre gli ormoni nel corpo umano.

psicosomatica

La temperatura 37-37.2 senza sintomi negli adulti di entrambi i sessi, può essere osservata a causa di ragioni psico-emotive. Costante tensione nervosa, stress, affaticamento, mancanza di sonno - questo è ciò che contribuisce alla comparsa di questo tratto.

Un leggero aumento del livello del termometro (fino a 37,3) è osservato nelle persone durante rabbia, rabbia. Se hai avuto recentemente uno shock grave, allora non c'è niente di strano nell'ipertermia.

La temperatura può anche derivare da esperienze emotive gioiose. È importante tenere conto delle caratteristiche individuali dell'organismo. Alcune persone subiscono shock senza cambiamenti di temperatura, mentre altri sperimentano iperemia alla minima esperienza.

Febbre nelle donne

I rappresentanti delle fluttuazioni della temperatura sessuale più deboli si verificano soprattutto spesso. In un certo senso, le ragioni di ciò possono essere chiamate ormonali. Ma le donne dovrebbero essere assegnate in un blocco separato.

  • La temperatura 37-37,2 all'inizio della gravidanza è normale e frequente. Aumenta a causa del rilascio di grandi quantità di progesterone - l'ormone della gravidanza. Questo stato può persistere a lungo: durante il primo trimestre. È importante prestare attenzione allo stato di salute, perché durante questo periodo tutte le malattie saranno pericolose. Se non ci sono sintomi aggiuntivi e la donna ha una temperatura di 37-37,3 gradi, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi.
  • Nella seconda parte del ciclo può verificarsi anche un aumento della temperatura. È collegato al fatto che una cellula uovo ha lasciato l'ovaia e al suo posto si è formato un corpo giallo. Alloca lo stesso progesterone, che è necessario per il concepimento. Durante questo periodo, le donne possono notare che il livello del termometro mostra figure leggermente gonfiate: 36,9-37,1. Dopo l'inizio delle mestruazioni, torneranno alla normalità.
  • L'aumento dei valori di temperatura nei pazienti si verifica spesso dopo procedure chirurgiche e diagnostiche. Laparoscopia, isteroscopia, metrosalpingografia, curettage diagnostico, aborto, parto e altre procedure sono accompagnate da febbre. In questo caso, è necessario seguire le raccomandazioni mediche che vengono fornite al paziente dopo la procedura. Entro un breve periodo di tempo, il termometro tornerà alla normalità.
  • Le donne che allattano hanno sempre una leggera febbre. Se lo misuri sotto l'ascella, puoi ottenere il valore di 37.2-37.7 gradi. Si tratta di ghiandole mammarie strettamente localizzate. Si ritiene che questi indicatori non siano informativi, in quanto mostrano la temperatura del latte materno. Le donne durante l'allattamento dovrebbero misurarla nel gomito.
  • In alcune donne in menopausa, l'iperemia è determinata con indicatori di 37-37,4 gradi, che non è una deviazione dalla norma.
Ti interesserà anche:

Diagnosi e trattamento

Prima di iniziare a cercare una o più cause di ipertermia in se stessi, è necessario assicurarsi che la misurazione sia stata eseguita correttamente. Osservare le seguenti regole quando si determina la temperatura corporea:

  • usa un buon termometro (beh, se si tratta di un termometro a mercurio);
  • Misura allo stesso tempo (non prima di mezz'ora dopo aver mangiato e fatto esercizio fisico);
  • se misurato sotto l'ascella, dovrebbe essere pulito e asciutto.

Con l'ipertermia costante, assicurati di consultare un medico. Lo specialista prescriverà determinati tipi di esami al paziente, in base alla storia e al quadro clinico di accompagnamento. Durante la diagnosi, devi superare i seguenti studi:

  • analisi del sangue (generale, biochimica, per zucchero e coagulazione);
  • analisi delle urine (totale, secondo Nechiporenko, con l'interpretazione dei sali);
  • ecografia del peritoneo (rene, piccola pelvi, organi digestivi);
  • esame del cuore e dei vasi sanguigni (ecografia, ECG, Dopler);
  • Raggi X e fluorografia;
  • determinazione di anticorpi, marcatori tumorali, agenti patogeni e una gamma più ristretta di manipolazioni diagnostiche (se necessario).

Cosa dovrebbe fare il paziente?

Di solito la temperatura subfebrilare (fino a 38) non richiede l'assunzione di farmaci antipiretici. Tuttavia, tutte le regole hanno le loro eccezioni.

Per abbassare la temperatura di oltre 37,5 gradi, è necessario per le donne incinte, le persone con malattie del sistema nervoso, i pazienti che sono inclini a convulsioni.

Per questo, farmaci comuni comunemente usati a base di ibuprofene o paracetamolo. In altre situazioni, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • assumere una posizione orizzontale (ciò contribuirà a stabilizzare lo stato emotivo e alleviare la tensione);
  • condurre l'aromaterapia (l'olio dell'albero del tè mescolato con l'arancio aiuterà ad eliminare il rossore);
  • posizionare un panno immerso nell'acqua sulla fronte e nella zona dei templi (l'aceto può essere aggiunto in uguali proporzioni per l'efficacia);
  • bere tè vitaminizzato (con mirtilli rossi, viburno, lamponi).
Ti interesserà anche:

Se la temperatura continua a salire, assicurarsi di cercare assistenza di emergenza.

Temperatura 37 ℃ in un bambino di 6 anni senza sintomi

37 a 6 anni senza sintomi

Se il dispositivo di misurazione ha una temperatura elevata di 37 nel bambino, che persiste per un lungo periodo e procede senza sintomi, sorge la domanda sullo sviluppo del subfebrile. Tale fenomeno nel corpo diventa una conseguenza del processo infiammatorio che si verificano lì, una reazione allergica, disturbi ormonali, temperatura, intossicazione.

Cosa significa questa temperatura?

La febbre di basso grado, che dura per un lungo periodo, accompagna molte malattie infettive. Allo stesso tempo, la temperatura rimarrà a lungo se il corpo ha un processo infiammatorio nei sistemi interni degli organi.

Se viene stabilita una diagnosi accurata che provochi l'ipertermia, che si tratti di mal di gola, influenza, cistite, sarà normalizzata non appena scompaiono altri sintomi della malattia durante il processo di guarigione.

Nei casi in cui i sintomi evidenti della malattia sono assenti, il bambino deve essere mostrato a uno specialista, deve essere effettuato un esame di alta qualità, poiché un lungo periodo in cui la temperatura dura 37 e nessun sintomo associato indica un decorso anormale dei processi nel corpo, quindi questo fatto deve essere trovato.

I genitori non dovrebbero limitarsi ad aspettare e osservare il bambino, se non altro perché la febbre può causare una malattia oncologica per un lungo periodo, ed è impossibile ritardarla.

La temperatura del bambino tra 6 anni può variare durante il giorno nell'intervallo 36-36,9. Tutti i processi che si verificano nel corpo possono provocare un leggero aumento di 0,1-0,5, e questa sarà considerata la norma fisiologica.

Il compito dei genitori è quello di controllare la temperatura del bambino all'età di 6 anni, poiché un leggero sovraraffreddamento o surriscaldamento può provocare un funzionamento scorretto degli organi o dei sistemi. Per correggere il lavoro del corpo, la ghiandola tiroide, che produce un ormone speciale e normalizza gli scambi di calore, inizia a funzionare.

La misurazione viene effettuata utilizzando uno strumento elettronico o di mercurio: un termometro, l'ultimo dei quali è molto fragile, ma abbastanza preciso e l'errore di misurazione è minimo. La misurazione deve essere avviata riducendo dapprima la colonna di mercurio a 35.

motivi

L'eccessiva attività fisica, l'aumento dell'attività emotiva, la mobilità sono cause frequenti di temperatura elevata fino a 37 anni in un bambino di 6 anni. Tra le altre ragioni, ci sono:

  • una grande quantità di vestiti indossati sul bambino;
  • soffocamento nella stanza in cui il bambino gioca;
  • surriscaldamento a causa di esposizione prolungata al sole;
  • vasche idromassaggio.

I bambini di età superiore ai 6 anni sono più influenzati da fattori esterni rispetto ai bambini che sono completamente dipendenti dall'assistenza genitoriale. Inoltre, la vaccinazione, che è richiesta per i primi anni di vita, è un modello che può causare un aumento della temperatura fino a 37.

In questo caso, i genitori dovrebbero dissipare il panico e calmare il corpo del bambino con le procedure generali - sonno, calma, giochi sedentari. Di maggiore preoccupazione è l'ipertermia, che non è accompagnata da alcun segno mediante il quale si possa giudicare di alcuna malattia.

Una temperatura di 37 ℃ in un bambino di 6 anni senza sintomi per un lungo periodo di tempo - un segnale della necessità di vedere uno specialista.

Il pericolo dell'assenza di sintomi si trova nel decorso latente della malattia, che ha un effetto deprimente sull'immunità del bambino e danneggia il suo corpo impercettibilmente, lentamente. Allo stesso modo, possono verificarsi violazioni del sistema urogenitale, malattie infettive che hanno la proprietà di una brusca esacerbazione e gravi complicanze.

Cosa fare

La condizione principale che dovrebbe essere osservata a temperature elevate è quella di evitare lo sviluppo della malattia, la progressione di sintomi pericolosi, che in seguito aggravano il processo di trattamento. Diagnostica di alta qualità, studi clinici possono facilmente determinare i processi patologici nascosti nel corpo, che influenzeranno positivamente ulteriori trattamenti.

La supervisione dopo la fine delle misure terapeutiche è importante, in quanto i genitori e il medico devono essere sicuri che la guarigione sia definitiva. Pertanto, un fenomeno a lungo termine sotto forma di una temperatura aumentata a 37 nei bambini all'età di 6 anni è un serio motivo per mostrare il bambino ad uno specialista, non sarà un po 'di più.

Temperatura dopo malattia

La temperatura di 37 è notevole in quanto il termometro indica il suo aumento spesso nelle ore serali della giornata. Allo stesso tempo, al mattino puoi regolare la diminuzione della temperatura alla normalità, che non influisce sull'attività del bambino durante il giorno e non causa fastidio.

Se un bambino a 6 anni dopo una malattia soffre di una temperatura di 37, si parla di un fenomeno residuo. Spesso questo processo avviene dopo una malattia grave o moderatamente grave. Tra le malattie compaiono:

  • infiammazione dell'orecchio medio;
  • infezione respiratoria acuta;
  • varicella;
  • rosolia;
  • pielonefrite;
  • tonsilliti;
  • infezione intestinale;
  • linfoadenite.

Dopo le malattie di cui sopra, l'indicatore del termometro può mantenere un segno di 37 ℃ per 10-14 giorni, meno spesso al mese.

I genitori hanno una domanda: c'è bisogno di aiutare il corpo ad affrontare una temperatura simile con l'aiuto di agenti antipiretici?

I pediatri in questa materia sono categoriali: non è necessario dare al bambino farmaci antipiretici a una temperatura di 37 e nessun sintomo. L'unica raccomandazione in questo caso sarebbe quella di fornire al corpo del bambino integratori vitaminici, una buona alimentazione, che rafforzerà il suo sistema immunitario, ripristinerà la forza.

Caratteristiche del trattamento

Ogni genitore, notando cambiamenti nel comportamento del proprio bambino, sarà preoccupato per un tale fenomeno, prenderà la sua temperatura e si rivolgerà a uno specialista. Vale la pena notare che l'autotrattamento può danneggiare la salute del bambino e causare gravi complicazioni nel corpo. La normalizzazione della temperatura dovrebbe essere soggetta a determinate regole:

  1. Non ricorrere a agenti che riducono la febbre fino a quando la temperatura non raggiunge i 38. Tali farmaci possono essere somministrati a bambini che soffrono di disturbi neurologici, hanno lesioni alla nascita. Hanno bisogno di farmaci antipiretici non appena il loro indicatore di temperatura si avvicina al livello di 37.5.
  2. I farmaci antipiretici sono farmaci ausiliari che non eliminano la causa di alte temperature, ma alleviano le condizioni del bambino, quindi è necessaria una visita dal medico.
  3. Scegliendo una febrifuga, dovresti prendere in considerazione con precisione il dosaggio, ed è meglio consultare prima un pediatra, dal momento che il calcolo della quantità del farmaco è individuale e questo dovrebbe essere prestato attenzione.
  4. Non dovresti ricorrere immediatamente alla normalizzazione della temperatura con farmaci antipiretici, dovresti prendere diverse misurazioni in diversi momenti della giornata, forse la temperatura aumenta a causa del surriscaldamento o del bagno.

Se la temperatura è tornata alla normalità e non aumenta più, si è trattato di un fenomeno temporaneo e il bambino è in piena salute. La ricerca di un aiuto medico è necessaria quando c'è una rapida crescita della colonna di mercurio o la condizione del bambino è aggravata da ulteriori sintomi.

Temperatura 37.2 senza sintomi nelle donne. Cause di febbre e cosa fare

Un leggero aumento della temperatura corporea può essere innescato da fattori esterni o altri processi che si verificano nel corpo umano.

Se una persona lamenta una febbre sistematica per un lungo periodo, mentre non ci sono altri sintomi, è necessario sottoporsi immediatamente a un esame. Tale condizione può essere pericolosa per la vita e indicare una grave malattia.

Possibili cause di febbre 37 senza sintomi nelle donne

Ovviamente, per alcuni sintomi, ci sono ragioni per questo. Lo stesso si può dire per i cambiamenti di temperatura nelle donne, specialmente se rimane a 37 gradi per un lungo periodo.

Di regola, sotto questo, naturalmente, una reazione protettiva nel corpo a causa di eventuali processi infiammatori insoliti. L'ipotalamo è responsabile della regolazione della temperatura e al minimo effetto sul corpo inizia a cambiarlo.

Un organismo sotto l'influenza di vari virus o batteri inizia a proteggersi, attivando così il sistema immunitario. Questo segnale influisce sull'ipotalamo, che a sua volta influenza il centro di termoregolazione e l'aumento della temperatura.

Inoltre, a volte può essere necessaria la febbre per controllare e produrre interferone nel corpo in caso di infezione da influenza o ARVI. In tale ambiente, la malattia continuerà, anche se più difficile, ma più velocemente.

Molto spesso, il processo di termoregolazione può essere disturbato da farmaci chiamati pirogeni. Tutto ciò porta ad un aumento della temperatura corporea e ad un deterioramento del benessere generale. Questo può accadere, sia da farmaci che da tossine o vaccini.

È necessario considerare varie malattie, come le cause di febbre. Le opzioni principali includono le seguenti opzioni:

  • malattie dell'apparato respiratorio;
  • infezione;
  • danno al sistema nervoso;
  • danno ai denti;
  • la tubercolosi;
  • infezioni da elminti;
  • patologia autoimmune;

Se la temperatura è 37 alla settimana

Spesso, ci possono essere situazioni in cui la temperatura dura una settimana senza alcun segno di malattia. Questo processo è chiamato febbre di basso grado. Ciò significa che la temperatura aumenta tra 37 e 37,9 gradi Celsius.

In tali situazioni, le persone iniziano a rivolgersi ai medici per scoprire il motivo dell'aumento della temperatura corporea e diagnosticare la malattia corretta. Inoltre, può essere accompagnato da una visita a più di un medico e test.

Spesso è la temperatura subfebrilare quella che potrebbe essere la ragione per cui l'infezione non potrebbe svilupparsi in uno stadio più serio. Ma non dimenticare la misurazione della temperatura corretta.

In questo calcolo dovrebbe essere preso e le regole che sono le seguenti:

  1. Se misurati nella cavità orale, i limiti della temperatura normale saranno 35,5 - 37,5.
  2. Se misurato nel retto, il risultato normale può essere 36,6 - 38,0.
  3. Quando si sceglie l'opzione tradizionale - l'ascella, il risultato normale è 34,7 - 37,0.

Cause naturali di febbre nelle donne

Se la temperatura elevata viene mantenuta per tutto il giorno, dopo di che viene normalizzata, non ci sono motivi validi per l'eccitazione, ma dovresti comunque prestare attenzione al tuo benessere. Tali cambiamenti nel corpo possono essere causati da:

  • cambiamenti nei livelli ormonali nell'ultima fase delle mestruazioni, durante la gravidanza o l'allattamento, così come durante la menopausa;
  • situazione stressante (una grande quantità di adrenalina viene rilasciata nel sangue);
  • stanchezza;
  • stanchezza cronica.


In questi casi, raramente cercano l'aiuto di uno specialista, poiché puoi rinnovare la tua forza da solo. E per normalizzare la temperatura sono sufficienti un buon riposo, un'alimentazione bilanciata e emozioni positive.

Temperatura 37.2 senza sintomi, come indicatore di malattia

La temperatura 37.2 senza sintomi in una donna appare come un indicatore di malattia. Se le misurazioni sono state eseguite correttamente e per diversi giorni gli indicatori non cambiano, è necessario contattare uno specialista il prima possibile.

Malattie infettive nelle prime fasi

Le malattie infettive nascoste nelle fasi iniziali spesso non hanno sintomi pronunciati, ad eccezione della febbre. Un leggero aumento della temperatura può indicare malattie infettive come:

  • Cistite o pielonefrite - il paziente lamenta una leggera febbre, ma dopo alcuni giorni o settimane compaiono altri sintomi della malattia.
  • La presenza di forme patologiche nel corpo di streptococchi è accompagnata da un aumento della temperatura, che dura per una settimana.
  • L'influenza o ARVI sono talvolta accompagnate da una temperatura di 37, 2 senza sintomi nelle donne. Se l'immunità è abbastanza forte, il paziente non ha sintomi standard della malattia, come un naso che cola o un mal di testa, e la malattia scompare in pochi giorni.
Una temperatura di 37.2 senza sintomi evidenti nelle donne può indicare un'infezione batterica, come la rosolia o la parotite.
  • L'infezione urogenitale è accompagnata da febbre. Spesso, presto appariranno altri sintomi della malattia.
  • Uno dei primi segni di infezione da HIV in una fase iniziale è un aumento della temperatura a 38.

Manifestazioni allergiche

L'ingestione di un allergene influisce negativamente sulle prestazioni di tutti gli organi. In alcuni casi, c'è un leggero aumento della temperatura:

  • risposta ai farmaci;
  • intossicazione tubercolare;
  • reazione allergica a lana, polline, piumino;
  • puntura d'insetto;
  • allergia alimentare.

Di regola, le manifestazioni allergiche sono accompagnate non solo dalla febbre, ma anche da altri sintomi.

Le reazioni corporee più comuni a un allergene sono rossore, eruzione cutanea, tosse secca, ecc.

Se la temperatura è tornata normale dopo l'assunzione di farmaci antiallergici, il motivo è stato eliminato.

Malattie sistemiche degli organi

Le malattie sistemiche degli organi sono caratterizzate come malattie autoimmuni, a seguito delle quali inizia il rifiuto dei propri tessuti. Le più comuni malattie sistemiche in cui vi è un aumento della temperatura corporea:

  • lupus eritematoso;
  • reumatismo acuto;
  • vasculite;
  • La malattia di Still.


Nella maggior parte dei casi, un aumento della temperatura corporea è accompagnato da febbre. La temperatura da 37 può salire a 39 gradi, il che indica una esacerbazione della malattia.

Varie neoplasie

La temperatura 37, 2 senza sintomi in una donna può indicare la presenza sia di un tumore maligno che di un tumore benigno. Il corpo umano reagisce quindi ai cambiamenti e cerca di mettere in guardia dal pericolo.

Negli stadi successivi della malattia, un aumento della temperatura indica il processo di disintegrazione del tumore e intossicazione del corpo.

Sii attento! Per un lungo periodo di tempo, gravi malattie possono manifestarsi solo con una leggera febbre. Si raccomanda alle donne di contattare prima un mammologo e un ginecologo.

Malattie endocrine

Le cause delle malattie endocrine sono in violazione del background ormonale e i sintomi della malattia possono essere completamente inaspettati: una perdita acuta o aumento di peso, confusione e, naturalmente, temperatura instabile.

Temperatura 37.2 senza sintomi nelle donne. Cause di febbre e cosa fare

Un articolo sull'argomento: "Temperatura 37,2 senza sintomi nelle donne, cause di febbre e cosa fare" da parte dei professionisti.

Lo standard generalmente accettato è quello di considerare i valori di temperatura corporea di 36,6 gradi. Ma non tutti possono trovare questo standard.

Durante il giorno ci sono fluttuazioni di temperatura da 35,8 a 37,2 gradi, che sono naturali. I valori bassi possono essere visti al mattino e i valori alti sono determinati nel tardo pomeriggio.

Alcune persone non notano affatto tali salti quando gli altri li scoprono e iniziano a preoccuparsi. La temperatura 37.1 senza sintomi in una donna richiede osservazione. Lei potrebbe avere diverse ragioni.

Perché una donna ha la febbre?

Gli indicatori del termometro, che passano per il segno di 37 gradi, sono chiamati subfebrile.

Quindi saranno chiamati fino a quando il termometro non mostrerà più di 38 gradi: temperatura febbrile. Nelle donne, le fluttuazioni dei valori si verificano molto più frequentemente che negli uomini.

Colpisce gli ormoni, lo stile di vita, l'aumentata emotività.

Molti pazienti, avendo trovato valori leggermente sovrastimati su un termometro, possono raggiungere completamente l'autosuggestione. I rappresentanti del sesso più forte di solito non lo incontrano di solito.

La temperatura 37 nelle donne può avere cause naturali, fisiologiche o patologiche. È importante sapere in quali situazioni si dovrebbe consultare un medico e iniziare un trattamento immediato.

Situazioni che non richiedono intervento medico

Le cause fisiologiche e naturali di un leggero aumento della temperatura nelle donne non richiedono una visita dal medico e dall'esame. Non rappresentano una minaccia per la vita e la salute.

Tipicamente, gli indicatori del termometro sono normalizzati indipendentemente, non appena scompare il fattore provocante. Certamente, la temperatura di 37.2 senza sintomi nelle donne non richiede l'uso di farmaci antipiretici.

Le uniche eccezioni sono le situazioni in cui il dolore si verifica lungo la strada. I seguenti fattori possono essere attribuiti a cause naturali di febbre di basso grado.

Situazioni stressanti o tumulto emotivo

Questo motivo ha un nome di albergo: febbre psicogena o psicosomatica.

Le donne sono personalità molto emotive. Tutte le loro esperienze sono tempestose. Anche se non è visibile esternamente, allora all'interno del rappresentante del sesso debole può scatenarsi un uragano di emozioni.

Questo fattore è uno di quelli che provocano un aumento dei valori di temperatura del termometro.

Le esperienze emotive non devono essere negative. Anche le emozioni violente positive possono provocare la febbre di basso grado.

Se il suo aumento è causato da stress, allora ci sono di solito ulteriori segni sotto forma di stanchezza, sonnolenza, apatia, perdita di appetito.

I valori del termometro saranno ripristinati in modo naturale non appena lo stato emotivo della donna ritorna normale.

Attività fisica o aumento dello stress

L'esercizio e l'attività sono sempre accompagnati dal rilascio di riserve energetiche. Se è troppo grande, il corpo si surriscalda, risultando in un termometro che mostra valori subfebrilla.

Tra le donne ultimamente, gli involucri sono diventati popolari, che sono fatti per perdere peso e portare il tuo corpo in perfetta forma.

Se il rappresentante del sesso debole si trasforma in un film e in più utilizzerà pomate o creme riscaldanti, l'aumento della temperatura è garantito!

Questa reazione è assolutamente normale. Non appena l'allenamento si arresta e il corpo smette di produrre una grande quantità di energia, tutto tornerà alla normalità.

Impatto ambientale

La temperatura 37 senza sintomi in una donna può avere le seguenti cause:

  1. visitare la sauna o il bagno;
  2. stare in un clima caldo;
  3. esposizione a dispositivi di riscaldamento.

Tale reazione del corpo è fisiologica e non rappresenta una minaccia per la salute. È importante reagire in tempo al nuovo stato.

Se si decide di prendere il sole sotto il sole, ma si avverte già un surriscaldamento e un aumento della temperatura corporea, è necessario interrompere la procedura, raffreddare leggermente.

Durante una visita alla sauna o al bagno non dimenticare di bere molti liquidi. Aiuterà a raffreddare il corpo dall'interno.

Provocatori alimentari

È noto che tale cibo accelera il metabolismo e contribuisce anche alla perdita di peso.

Pertanto, i rappresentanti del sesso più debole alla ricerca della bellezza si tormentano con il cibo piccante, e solo pochi amano davvero questo tipo di cibo.

I valori di temperatura dopo i pasti possono naturalmente aumentare, e quando si mangia un piatto provocante, diventano ancora di più.

Regolazione ormonale

L'assenza di ulteriori segni della malattia suggerisce che tutto sia normale nel corpo.

Lo squilibrio ormonale può essere attribuito al fisiologico aumento della temperatura nel gentil sesso.

Nella prima fase del ciclo mestruale, il termometro mostra solitamente valori naturali o addirittura sottostimati. Quando si verifica l'ovulazione, e il progesterone inizia a emergere - quelli crescono. Normalmente, se nella seconda fase del ciclo il termometro mostra 37-37,1.

Se il concepimento si verifica dopo l'ovulazione, i livelli di progesterone aumentano naturalmente. Una donna può sentire uno sgabello irritato, una leggera nausea e sonnolenza. Tutto ciò provoca un ormone della gravidanza.

L'aumento di temperatura in questo periodo è possibile al livello di 37,5 gradi, che non è una patologia. Non appena si forma la placenta e il lavoro del corpo luteo si arresta (dal secondo trimestre), la condizione della futura madre viene normalizzata.

Quando dovrebbe vedere un dottore?

Se viene determinata una temperatura costante di 37,1-37,4, le ragioni per le donne possono essere patologiche. In ciascuno dei casi descritti, è necessario consultare un medico.

È possibile che sia necessario un trattamento, dopo il quale il termometro tornerà alla normalità.

Quali patologie possono provocare temperature subfebrilari senza ulteriori sintomi?

Malattie virali

La ragione più frequente per l'aumento dei valori di temperatura è un'infezione virale. Non appena l'agente patogeno entra nel corpo di una donna, inizia una reazione attiva del sistema immunitario.

Le temperature subfebrillari sono raggiunte con l'unico scopo: distruggere la fonte della malattia.

Tale reazione del corpo è chiamata una lotta naturale, una risposta immunitaria.

Durante questo periodo, di solito non vi sono ulteriori sintomi della malattia. Si verificano se il sistema immunitario non riesce a far fronte immediatamente.

Non dovresti agitare la febbre perché questo faciliterà il lavoro del virus. Il medico può determinare la presenza dell'agente patogeno con elevata precisione.

Malattie batteriche o fungine

Patologie lente e croniche di carattere batterico e fungino sono spesso accompagnate dalla temperatura subfebrilare.

Nelle donne, può essere cistite, pielonefrite, batteriuria, endometrite, annessite, mughetto o altre malattie degli organi pelvici.

Le lesioni dell'apparato respiratorio hanno meno probabilità di manifestarsi senza ulteriori sintomi, ma questo può essere. Le ragioni principali in questo caso saranno:

Il trattamento prevede l'assunzione di agenti antibatterici e antifungini. I farmaci efficaci sono determinati conducendo la diagnostica di laboratorio per la sensibilità. Non dovresti cercare di sbarazzarti della malattia da solo. Consultare un medico

allergia

A contatto con un allergene, un aumento della temperatura non è una tipica reazione del corpo. Tuttavia, tale risposta immunitaria non è esclusa. Gli indicatori subfebrillari vengono mantenuti esattamente finché c'è contatto con l'allergene.

Con effetti collaterali prolungati, possono manifestarsi ulteriori sintomi sotto forma di eruzione cutanea e prurito.

Quanto più l'allergene entra nel corpo, tanto più pronunciata l'irritazione. Pertanto, è importante consultare uno specialista in tempo e selezionare il complesso antistaminico appropriato.

Disturbi del sistema

Le malattie autoimmuni sono disturbi che si verificano nel funzionamento del sistema immunitario.

Di conseguenza, le funzioni protettive del corpo iniziano a lavorare contro se stesse, equiparando i tessuti naturali a quelli esterni. Tale autodistruzione è spesso accompagnata da una temperatura subfebrilare.

  • artrite reumatoide;
  • lupus eritematoso;
  • gozzo;
  • sclerosi multipla;
  • diabete mellito.

Questo non è un elenco completo di malattie sistemiche. Per determinare esattamente cosa sta trattando una donna, dovresti consultare un medico.

La terapia delle malattie sistemiche prevede l'uso di farmaci anti-infiammatori, immunomodulatori e farmaci sintomatici.

Anomalie endocrine

La funzione alterata delle ghiandole secretorie può causare cambiamenti nella temperatura corporea.

Qui stiamo parlando di:

  1. ghiandola tiroidea;
  2. ghiandola pituitaria;
  3. la ghiandola del timo;
  4. ghiandole surrenali;
  5. pancreas;
  6. le ovaie.

Questi organi possono acquisire iperfunzione, ipofunzione o disfunzione.

Questo può essere stabilito utilizzando misure diagnostiche di laboratorio. Come puoi vedere, non puoi fare a meno di un dottore qui.

In ogni caso, il medico seleziona un trattamento individuale basato sulla condizione e sui risultati dell'esame del paziente.

neoplasie

La temperatura 37-37.2 senza sintomi in una donna può essere il primo segno di un processo tumorale. Questo è ciò che dovrebbe allertare il potenziale paziente e farlo trasformare in un istituto medico. I tumori possono essere benigni e maligni.

Determinare indipendentemente il luogo della loro localizzazione è molto difficile, poiché i tumori possono essere negli organi interni: il sistema digestivo, l'area genitale e persino nel sangue.

Tali tumori benigni, come Mima dell'utero, cisti ovarica, sono spesso accompagnati da un aumento prolungato della temperatura a 37,5 gradi senza ulteriori sintomi e manifestazioni.

Solo un medico può determinare la loro presenza.

lesioni

Il danno alle ossa e ai tessuti molli è accompagnato da febbre di basso grado.

Se ti trovi di fronte al fatto che il termometro mostra valori ridotti, ricorda: se hai avuto ferite nel prossimo futuro sotto forma di un livido, un taglio e così via.

Va notato che anche una scheggia banale, che è stata nel corpo per lungo tempo, può produrre una temperatura elevata.

Diagnosi e trattamento

La terapia della febbre cronica di basso grado è necessaria solo quando si tratta del processo patologico.

Se non sei in grado di stabilirlo da solo o non ne sei completamente sicuro, consulta un medico.

Il medico condurrà un sondaggio, i cui risultati saranno conclusi. La diagnosi include:

  • analisi del sangue (generale, biochimica, per zucchero, anticorpi, allergeni);
  • analisi delle urine (totale, secondo Nechiporenko, secondo Zimnitsky);
  • analisi delle feci (per la determinazione di parassiti, sangue nascosto);
  • uno striscio vaginale (per la determinazione della purezza, della flora, delle infezioni nascoste);
  • diagnosi ecografica (cavità addominale, piccola pelvi, tiroide, cuore, vasi sanguigni);
  • Raggi X e fluorografia, test di Mantoux;
  • visite a specialisti (dentista, endocrinologo, virologo, neurologo, traumatologo).

A seconda dei risultati ottenuti, al paziente viene prescritto un trattamento o vengono fornite raccomandazioni.

  • Le infezioni batteriche richiedono l'uso di antibiotici, complessi vitaminici, misure protesiche e fisioterapia.
  • Le malattie virali possono essere trattate con immunomodulatori e agenti antivirali, ma di solito il corpo li affronta da solo. Richiede solo l'organizzazione delle condizioni e del regime pertinenti.
  • Le malattie sistemiche richiedono un approccio individuale al trattamento. Spesso, i pazienti hanno bisogno di farmaci ormonali che normalizzano il corpo, così come i sedativi.

Ogni disturbo richiede un trattamento sintomatico. Ad esempio, se viene rilevata una lesione, viene indicata l'anestesia e l'eliminazione del difetto, se c'è un tumore, può essere necessario un intervento chirurgico per eliminarlo.

L'aspetto della temperatura subfebrilare e la sua ritenzione a livello di 37.2-37.3 gradi possono essere una caratteristica individuale del corpo femminile.

Spesso è ereditario. Tale stato non richiede correzione, se non causa preoccupazione al suo proprietario.

Temperatura senza sintomi

La temperatura del corpo umano è un indicatore importante nella diagnosi. Ogni paziente ha le sue norme, nonostante il fatto che un indicatore del termometro di 36,6 gradi sia considerato standard e naturale.

Molte persone non prestano attenzione alla temperatura e non la misurano nemmeno se non ci sono ulteriori segni di malattia.

Se hai ancora a cuore la tua salute e controlli periodicamente il termometro, allora dovresti conoscere e considerare i seguenti fatti:

  • la temperatura è misurata sotto l'ascella, nella bocca e nel retto (le norme dei valori differiscono);
  • se durante il giorno i valori del termometro fluttuano di mezzo grado, allora questa non è una patologia;
  • la temperatura corporea minima (meno di 36 gradi) è annotata nel periodo di sonno profondo;
  • alla sera, i valori del termometro sono più alti che al mattino;
  • gli anziani hanno una temperatura più bassa e i bambini fino a tre anni sono più alti delle persone di mezza età.
  • Se per lungo tempo, in una persona adulta, c'è una temperatura di 37-37,5 senza sintomi, ci dovrebbero essere dubbi sulla loro salute.

Va notato che l'identificazione della causa principale è complicata dal fatto che non ci sono ulteriori manifestazioni, e qui la diagnosi indipendente è inaccettabile.

Cause naturali ed esterne

Alcune proteine, chiamate pirogeni, causano un aumento della temperatura corporea. Entrano nel corpo umano dall'ambiente esterno (primario) o sono prodotti spontaneamente (secondari).

Queste proteine ​​si legano all'ipotalamo, attivano il sistema immunitario e influenzano il benessere generale della persona.

Prima di tutto, le ragioni per cui un paziente adulto ha una temperatura di 37 senza sintomi sono divise in naturali ed esterne.

  1. Gli stati che non hanno nulla a che fare con quelli patologici, ma regolano il regime di temperatura, possono essere attribuiti a quelli naturali. Un aumento dei valori del termometro si verifica durante lo stress, lo squilibrio ormonale nelle donne, a causa dell'uso di determinati farmaci, a causa di uno stile di vita stabilito, e così via.
  2. Le cause patologiche dell'ipertermia possono essere diverse. Alcune malattie sono acquisite da estranei attraverso l'infezione. Altri sono provocati dal corpo. Inoltre, le anomalie congenite non sono rare, a causa delle quali la temperatura corporea aumenta.

Ad ogni modo, per ragioni patologiche, il paziente ha bisogno dell'aiuto di un medico. Ogni persona ha bisogno di avere un'idea delle cause che possono provocare ipertermia.

Le malattie sono la causa più comune di ipertermia.

Il motivo più comune per cui la sera la temperatura sale 37 senza sintomi è una malattia.

Può essere congenito o acquisito, si presenta in forma acuta o cronica, ha un impatto negativo temporaneo su una persona o un permanente.

  • Le infezioni virali respiratorie sono le cause più frequenti di febbre. I virus infettano il tratto respiratorio superiore o inferiore di una persona. Allo stesso tempo, le difese del corpo sono attivate e c'è un brusco salto di temperatura a 37,3-37,6 senza sintomi. Quindi, dopo 3-5 giorni, si verificano ulteriori manifestazioni e il medico sarà in grado di dire esattamente la causa della malattia.
  • Anche noti agenti causali di malattie intestinali, che sono virus. I microrganismi influenzano i tessuti molli e le mucose della cavità addominale, il periodo di latenza può durare fino a una settimana.
  • I processi infiammatori possono verificarsi senza ulteriori sintomi. Ma il più spesso succede solo nei primi giorni della malattia. C'è un'alta probabilità che in pochi giorni il paziente avrà altri sintomi della malattia oltre alla temperatura.
  • Le cause batteriche sono meno comuni. Le statistiche mostrano che sono al secondo posto in popolarità dopo le patologie virali. Spesso un'infezione batterica diventa una complicazione di una malattia virale mal curata. I batteri infettano gli organi respiratori, i tessuti, le ossa, i sistemi urinari e digestivi.
  • I processi tumorali sono una causa frequente del fatto che la temperatura di 37-37,5 rimane a lungo senza sintomi. Spesso, i pazienti di questo particolare sintomo portano a un medico, dove scopre la sua diagnosi deludente.

Patologia dell'apparato respiratorio

Se una persona ha una bassa temperatura e nient'altro, allora questo indica un decorso latente di un'infezione virale o batterica.

Spesso, questo è come va un ARVI familiare. Quando la temperatura ritorna normale entro 3-5 giorni. Dopo un po 'di tempo, il paziente può presentare ulteriori sintomi sotto forma di tosse, naso che cola o dolori muscolari.

È noto che la tubercolosi si verifica quasi senza sintomi. In questo caso, la temperatura di 37,3-37,5 dura 2 settimane o più, e questa malattia viene rilevata solo durante l'esame del paziente con una denuncia di temperatura prolungata.

Malattie urinarie e genitali

Mantenere una temperatura bassa per un mese o più può essere dovuto al decorso cronico di malattie come la pielonefrite o la cistite.

Di solito appaiono con segni aggiuntivi, ma a seconda della sensibilità del paziente, potrebbero non essere notati. La vulvovaginite nelle donne e la prostatite negli uomini si verificano con un leggero aumento del livello del termometro.

Disturbi digestivi

La temperatura corporale subfebrilny lunga senza manifestazioni supplementari può parlare di gastrite, ulcere, epatite, malattia di calcoli biliari e altre patologie.

Infezioni intestinali, colite e persino flatulenza possono innescare un leggero aumento delle prestazioni del termometro.

Altre malattie

Una temperatura di 37,3-37,5 senza sintomi in un adulto può essere sostenuta per un lungo periodo durante tali malattie croniche come:

Le infiammazioni del muscolo cardiaco sono anche accompagnate da questo sintomo, in seguito si aggiungono ulteriori manifestazioni.

Un leggero aumento dei valori sul termometro deriva da infortuni (contusioni, tagli). Anche la solita spina, che è lunga nel corpo umano, può provocare questo sintomo.

Con le malattie del sangue (ad esempio la leucemia), la temperatura aumenta per qualche tempo, dopo di che ritorna alla normalità. Questo sintomo può essere causato da: artrosi, lupus eritematoso, sepsi, allergie, sclerodermia e altre malattie.

Influenza del background ormonale

Deviazioni e malfunzionamenti nel sistema ipotalamo-ipofisi sono sempre accompagnati da fluttuazioni di temperatura irragionevoli.

Negli ultimi anni, i pazienti si rivolgono sempre più a specialisti con problemi di temperatura del subfebbrile. Tuttavia, non hanno ulteriori sintomi della malattia. La ragione in questo caso potrebbe essere una violazione del sistema ormonale del corpo.

Solo pochi decenni fa, l'organismo femminile era ampiamente attribuito a questo. Nei pazienti, le interruzioni sono state accompagnate da mestruazioni irregolari. Ma negli ultimi decenni, gli squilibri ormonali si trovano spesso negli uomini.

Il livello del termometro può mostrare il marchio di 37-37,5 gradi per diversi anni. Non ci sono ulteriori sintomi nel paziente. È preceduta da una lesione alla testa, gonfiore, gonfiore del cervello, encefalite e altre condizioni che potrebbero essersi verificate molto tempo fa.

La sindrome ipotalamica si riscontra in alcune persone con disturbi dell'ipertermia - una violazione permanente delle funzioni dell'apparato che regola la temperatura corporea.

Il lavoro della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali influisce anche sulle prestazioni del termometro. Anche le funzioni del fegato e dei reni possono influenzare questo processo, dal momento che sono questi organi a condurre gli ormoni nel corpo umano.

psicosomatica

La temperatura 37-37.2 senza sintomi negli adulti di entrambi i sessi, può essere osservata a causa di ragioni psico-emotive. Costante tensione nervosa, stress, affaticamento, mancanza di sonno - questo è ciò che contribuisce alla comparsa di questo tratto.

Un leggero aumento del livello del termometro (fino a 37,3) è osservato nelle persone durante rabbia, rabbia. Se hai avuto recentemente uno shock grave, allora non c'è niente di strano nell'ipertermia.

La temperatura può anche derivare da esperienze emotive gioiose. È importante tenere conto delle caratteristiche individuali dell'organismo. Alcune persone subiscono shock senza cambiamenti di temperatura, mentre altri sperimentano iperemia alla minima esperienza.

Febbre nelle donne

I rappresentanti delle fluttuazioni della temperatura sessuale più deboli si verificano soprattutto spesso. In un certo senso, le ragioni di ciò possono essere chiamate ormonali. Ma le donne dovrebbero essere assegnate in un blocco separato.

  • La temperatura 37-37,2 all'inizio della gravidanza è normale e frequente. Aumenta a causa del rilascio di grandi quantità di progesterone - l'ormone della gravidanza. Questo stato può persistere a lungo: durante il primo trimestre. È importante prestare attenzione allo stato di salute, perché durante questo periodo tutte le malattie saranno pericolose. Se non ci sono sintomi aggiuntivi e la donna ha una temperatura di 37-37,3 gradi, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi.
  • Nella seconda parte del ciclo può verificarsi anche un aumento della temperatura. È collegato al fatto che una cellula uovo ha lasciato l'ovaia e al suo posto si è formato un corpo giallo. Alloca lo stesso progesterone, che è necessario per il concepimento. Durante questo periodo, le donne possono notare che il livello del termometro mostra figure leggermente gonfiate: 36,9-37,1. Dopo l'inizio delle mestruazioni, torneranno alla normalità.
  • L'aumento dei valori di temperatura nei pazienti si verifica spesso dopo procedure chirurgiche e diagnostiche. Laparoscopia, isteroscopia, metrosalpingografia, curettage diagnostico, aborto, parto e altre procedure sono accompagnate da febbre. In questo caso, è necessario seguire le raccomandazioni mediche che vengono fornite al paziente dopo la procedura. Entro un breve periodo di tempo, il termometro tornerà alla normalità.
  • Le donne che allattano hanno sempre una leggera febbre. Se lo misuri sotto l'ascella, puoi ottenere il valore di 37.2-37.7 gradi. Si tratta di ghiandole mammarie strettamente localizzate. Si ritiene che questi indicatori non siano informativi, in quanto mostrano la temperatura del latte materno. Le donne durante l'allattamento dovrebbero misurarla nel gomito.
  • In alcune donne in menopausa, l'iperemia è determinata con indicatori di 37-37,4 gradi, che non è una deviazione dalla norma.

Diagnosi e trattamento

Prima di iniziare a cercare una o più cause di ipertermia in se stessi, è necessario assicurarsi che la misurazione sia stata eseguita correttamente. Osservare le seguenti regole quando si determina la temperatura corporea:

  • usa un buon termometro (beh, se si tratta di un termometro a mercurio);
  • Misura allo stesso tempo (non prima di mezz'ora dopo aver mangiato e fatto esercizio fisico);
  • se misurato sotto l'ascella, dovrebbe essere pulito e asciutto.

Con l'ipertermia costante, assicurati di consultare un medico. Lo specialista prescriverà determinati tipi di esami al paziente, in base alla storia e al quadro clinico di accompagnamento. Durante la diagnosi, devi superare i seguenti studi:

  1. analisi del sangue (generale, biochimica, per zucchero e coagulazione);
  2. analisi delle urine (totale, secondo Nechiporenko, con l'interpretazione dei sali);
  3. ecografia del peritoneo (rene, piccola pelvi, organi digestivi);
  4. esame del cuore e dei vasi sanguigni (ecografia, ECG, Dopler);
  5. Raggi X e fluorografia;
  6. determinazione di anticorpi, marcatori tumorali, agenti patogeni e una gamma più ristretta di manipolazioni diagnostiche (se necessario).

Cosa dovrebbe fare il paziente?

Di solito la temperatura subfebrilare (fino a 38) non richiede l'assunzione di farmaci antipiretici. Tuttavia, tutte le regole hanno le loro eccezioni.

Per abbassare la temperatura di oltre 37,5 gradi, è necessario per le donne incinte, le persone con malattie del sistema nervoso, i pazienti che sono inclini a convulsioni.

Per questo, farmaci comuni comunemente usati a base di ibuprofene o paracetamolo. In altre situazioni, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • assumere una posizione orizzontale (ciò contribuirà a stabilizzare lo stato emotivo e alleviare la tensione);
  • condurre l'aromaterapia (l'olio dell'albero del tè mescolato con l'arancio aiuterà ad eliminare il rossore);
  • posizionare un panno immerso nell'acqua sulla fronte e nella zona dei templi (l'aceto può essere aggiunto in uguali proporzioni per l'efficacia);
  • bere tè vitaminizzato (con mirtilli rossi, viburno, lamponi).

Se la temperatura continua a salire, assicurarsi di cercare assistenza di emergenza.

Temperatura e nient'altro - Scuola del dottore Komarovsky

Quando un adulto ha la febbre senza sintomi, è sempre preoccupante, perché la temperatura, come una delle reazioni del corpo, non nasce da zero. Tuttavia, l'assenza di qualsiasi sintomo è spaventosa, dal momento che è impossibile determinare immediatamente la causa di questa condizione.

L'indicatore di temperatura ottimale dei processi normali nel corpo umano è 36,6 ° C. Tuttavia, ci sono momenti in cui la temperatura è elevata senza alcuna ragione.

Da una parte, per alcune persone questa è la norma: ci sono persone che ne hanno sempre 36, e c'è chi ne ha una normale - 37.4 ° C. D'altra parte, se una persona ha normalmente una temperatura normale di 36,6 ° C, quindi una temperatura elevata senza sintomi in un adulto significa qualsiasi tipo di disturbo.

Perché si presenta la febbre alta?

In tutte le altre situazioni, un aumento della temperatura corporea superiore alla norma indica che il corpo sta cercando di combattere qualcosa. Nella maggior parte dei casi, si tratta di agenti estranei nel corpo - batteri, virus, protozoi o una conseguenza di effetti fisici sul corpo (ustioni, congelamento, corpi estranei). A temperature elevate, l'esistenza di agenti nel corpo diventa difficile, le infezioni, per esempio, muoiono a una temperatura di circa 38 C.

Tutte le febbri sono divise in tre gruppi:

  1. Febbre di basso grado, in cui la temperatura sale da 37 a 38 gradi;
  2. Febbre febbrile - la temperatura sale da 38 a 39 gradi;
  3. Febbre febbrile - aumento della temperatura da fino a 40 gradi e oltre.

Ma qualsiasi organismo, come un meccanismo, non è perfetto e può vacillare. Nel caso della temperatura, possiamo osservare questo quando il corpo reagisce violentemente a varie infezioni a causa delle caratteristiche individuali del sistema immunitario, e la temperatura sale troppo in alto, per la maggior parte delle persone è 38,5 C.

Cause di febbre negli adulti senza sintomi

Febbre o febbre si osservano in quasi tutte le malattie infettive acute, nonché durante l'esacerbazione di alcune malattie croniche. E in assenza di sintomi catarrali, i medici possono determinare la causa degli alti indici di temperatura corporea del paziente isolando il patogeno direttamente dalla fonte locale di infezione o dal sangue.

È molto più difficile determinare la causa della temperatura senza segni di freddo, se la malattia si è manifestata a seguito dell'esposizione al corpo di microbi condizionatamente patogeni (batteri, funghi, micoplasmi) - riducendo l'immunità generale o locale. Quindi è necessario condurre uno studio di laboratorio completo non solo sul sangue, ma anche sull'urina, la bile, l'espettorato e il muco.

Le cause della temperatura senza sintomi possono essere associate alle seguenti malattie:

  1. Malattie endocrine, per esempio, tireotossicosi;
  2. Infiammazioni sistemiche: morbo di Crohn, reumatismi, poliartrite, periartrite nodosa e altri;
  3. Malattie oncologiche: tumori dello stomaco, fegato, reni, bronchi o polmoni, linfoma, leucemia;
  4. Malattie dell'eziologia fungina, parassitaria o virale: sifilide, toxoplasmosi, candidosi, malaria;
  5. Malattie infettive: infezione da HIV, malattia di Lyme, ricorrenti e tifo, tubercolosi;
  6. Malattie infiammatorie di origine batterica: sepsi, infiammazione dell'utero, prostatite, meningite, sinusite, tonsillite, polmonite, endocardite, ecc.

In tutte le situazioni, un aumento della temperatura senza sintomi freddi indica che il corpo sta cercando di affrontare qualcosa. Ad esempio, la cosiddetta febbre subfebrile, spesso accompagnata da anemia - un basso livello di emoglobina nel sangue.

Dovrei sbattere la temperatura?

Si ritiene che l'aumento della temperatura sia un fattore favorevole che indica la resistenza del corpo alle influenze distruttive. Quando leggi il termometro a 38,5 ° C, non devi andare nel panico.

Se la sua crescita è osservata, allora vale la pena abbassare la temperatura usando farmaci antipiretici - Paracetamolo, Aspirina... puoi anche usare i FANS - Ibuprofen, Nurofen. Il Nurofen per bambini sotto forma di sciroppo dolce è più adatto ai bambini, ma l'aspirina non può essere somministrata a un bambino.

A 42 ° C, si verificano cambiamenti irreversibili nella corteccia cerebrale e un esito fatale è possibile. Ma questo succede raramente.

Temperatura 37 senza sintomi: possibili cause

Un naso che cola, febbre, mal di gola sono tutti eventi comuni del comune raffreddore. Ma cosa fare se la temperatura è 37 senza sintomi? Per quali ragioni sorge e come affrontarlo, vediamo.

Cause di febbre senza sintomi visibili:

  1. L'inizio della gravidanza (nelle donne);
  2. Indebolimento del sistema immunitario;
  3. La presenza di qualsiasi infezione lenta nel corpo;
  4. Predprostudnoe stato;
  5. Esaurimento delle riserve energetiche umane;
  6. Stanchezza generale, condizione depressa o post-stress;
  7. Malattie a trasmissione sessuale (sifilide, AIDS, ecc.)

Fondamentalmente, la temperatura di 37 senza sintomi in un adulto è legata al fatto che c'è qualche ragione che ha causato questa condizione, ma non ha completamente superato le difese della persona.

Temperatura 38 senza sintomi: possibili cause

La temperatura 38 senza sintomi può verificarsi abbastanza spesso. E non sempre le ragioni di questa temperatura sono le stesse. Questa temperatura può segnalare che la tonsillite lacunare o follicolare inizia (con angina catarrale, la temperatura sale leggermente).

Se la temperatura superiore a 38 gradi senza sintomi dura 3 o più giorni, allora questa può essere una manifestazione:

  1. reumatismi;
  2. Attacco di cuore;
  3. Infiammazione dei reni (questo è caratterizzato da un forte dolore lancinante nella parte bassa della schiena);
  4. Distonia vascolare, accompagnata da pressione arteriosa irregolare;
  5. Polmonite.

La sindrome più sgradevole è mantenere la febbre per diverse settimane o addirittura mesi. Questo è più probabile:

  1. Un segno di sviluppo nel corpo del tumore;
  2. Grave scompenso endocrino;
  3. la leucemia;
  4. Cambiamenti diffusi nel fegato o nei polmoni.

L'unica cosa che accomuna tutti questi casi è che in ogni caso l'aumento di temperatura è dovuto alla resistenza del corpo, e quindi il sistema immunitario sta combattendo.

Temperatura 39 senza sintomi: possibili cause

Se la temperatura 39 senza sintomi in un adulto non si verifica per la prima volta, allora questo è un chiaro segno di un declino patologico dell'immunità e dello sviluppo di un processo infiammatorio cronico. Il fenomeno può essere accompagnato da perdita di coscienza, convulsioni febbrili, mancanza di respiro o ulteriore aumento. In questo caso, è necessario contattare l'istituto medico.

Un'alta temperatura corporea di 39-39,5 ° senza sintomi evidenti può segnalare le seguenti malattie:

  1. SARS;
  2. La presenza di un processo tumorale;
  3. Lo sviluppo di angina catarrale;
  4. Manifestazione di una reazione allergica;
  5. Pielonefrite cronica;
  6. La manifestazione della sindrome ipotalamica;
  7. La presenza di endocardite virale;
  8. La comparsa di infezione da meningococco.

La delucidazione delle cause dell'aumento di temperatura a 39 ° C negli adulti è un compito difficile anche per specialisti esperti, poiché è necessario isolare il patogeno dal sangue o la fonte di infezione per stabilire la causa.

Cosa fare

Prima di tutto, vai alla reception dal tuo terapeuta. Molto spesso, semplicemente non siamo in grado di notare questi o altri sintomi e il medico può identificarli facilmente ed essere in grado di diagnosticare la malattia. È anche necessario superare i test, aiuteranno a identificare molte malattie che non appaiono esternamente. A volte un medico può prescrivere espettorato, urina o sangue, raggi X o ecografia.

Non è consigliabile abusare di febrifuge. Rimuovendo un sintomo, è possibile posticipare l'esame per un lungo periodo e iniziare la malattia, che, naturalmente, è dannosa per la salute.

Se la temperatura è molto alta, vale la pena chiamare una brigata di ambulanza in modo che lo staff medico possa fornire assistenza di emergenza e decidere sul problema del ricovero in ospedale. In ogni caso, la febbre alta è il "grido" del corpo per l'aiuto, e bisogna prestare attenzione ad esso.

Cause di febbre senza sintomi di raffreddore

Febbre o febbre si osservano in quasi tutte le malattie infettive acute, nonché durante l'esacerbazione di alcune malattie croniche. E in assenza di sintomi catarrali, i medici possono determinare la causa degli alti indici di temperatura corporea del paziente isolando il patogeno direttamente dalla fonte locale di infezione o dal sangue.

È molto più difficile determinare la causa della temperatura senza segni di freddo, se la malattia si è manifestata a seguito dell'esposizione al corpo di microbi condizionatamente patogeni (batteri, funghi, micoplasmi) - riducendo l'immunità generale o locale. Quindi è necessario condurre uno studio di laboratorio completo non solo sul sangue, ma anche sull'urina, la bile, l'espettorato e il muco.

Nella pratica clinica, i casi di persistenza - per tre o più settimane - di febbre senza segni di raffreddore o altri sintomi (con tassi superiori a + 38 ° C) sono chiamati febbre di origine sconosciuta.

Il caso più "semplice" di una temperatura di + 39 ° C senza sintomi freddi (nel senso di diagnostica, ovviamente) si riferisce alla sua apparizione dopo il viaggio di una persona verso terre calde straniere (specialmente in Africa e Asia), dove è stato morso da una zanzara infettata da parassiti della specie Plasmodium. Cioè, oltre ai souvenir dei viaggi, una persona porta la malaria. Il primo segno di questa pericolosa malattia è la febbre, a cui si uniscono mal di testa, brividi e vomito. Secondo l'OMS, ogni anno tra 350 e 500 milioni di persone vengono infettate dalla malaria.

Le cause di febbre senza sintomi del raffreddore possono essere associate a malattie come:

  • malattie infiammatorie di origine batterica: endocardite, pielonefrite, osteomielite, polmonite, tonsillite, esite, sinusite, meningite, prostatite, infiammazione dell'utero, sepsi;
  • malattie infettive: tubercolosi, tifo e febbre ricorrente, brucellosi, malattia di Lyme, infezione da HIV;
  • malattie di eziologia virale, parassitaria o fungina: malaria, mononucleosi infettiva, candidosi, toxoplasmosi, sifilide;
  • malattie oncologiche: leucemia, linfoma, tumori polmonari o bronchi, reni, fegato, stomaco (con e senza metastasi);
  • infiammazioni sistemiche, inclusa la natura autoimmune: poliartrite, artrite reumatoide, reumatismi, artrite reumatoide, polimialgia reumatica, vasculite allergica, periartrite nodosa, lupus eritematoso sistemico, morbo di Crohn;
  • malattie endocrine: tireotossicosi.

L'aumento degli indicatori di temperatura può essere causato da cambiamenti nella sfera ormonale. Ad esempio, durante un normale ciclo mestruale, le donne hanno spesso una temperatura di + 37-37,2 ° C senza segni di freddo. Inoltre, le donne lamentano aumenti improvvisi di temperatura durante una menopausa precoce.

Temperatura senza sintomi freddi, la cosiddetta febbre subfebrile, spesso accompagnata da anemia - un basso livello di emoglobina nel sangue. Lo stress emotivo, cioè il rilascio nel sangue di una maggiore quantità di adrenalina, è anche in grado di aumentare la temperatura corporea e causare ipertermia adrenalina.

Secondo gli esperti, un improvviso aumento spasmodico della temperatura può essere causato dall'assunzione di farmaci, inclusi antibiotici, sulfonamidi, barbiturici, anestetici, psicostimolanti, antidepressivi, salicilati e alcuni diuretici.

In casi piuttosto rari, le cause della temperatura senza sintomi del raffreddore sono radicate nelle malattie dell'ipotalamo stesso.