Principale / Laringite

Come allevare ceftriaxone?

Ceftriaxone è un farmaco antibatterico ad ampio spettro che inibisce la crescita di patogeni Gram-positivi e Gram-negativi. Quando somministrato per via intramuscolare, il farmaco causa dolore piuttosto grave. Come allevare ceftriaxone per ridurre il dolore?

Quando si utilizza Ceftriaxone

Ceftriaxone è una nuova generazione di farmaci. Lo scopo principale dell'agente antibatterico è l'effetto sui microrganismi patogeni.

In genere, questo antibiotico è prescritto per malattie come:

  • malattie infettive e infiammatorie del tratto respiratorio superiore di eziologia batterica;
  • processi infiammatori nel sistema respiratorio;
  • malattie genitourinarie;
  • patologia ginecologica;
  • malattie sessualmente trasmissibili negli uomini e nelle donne;
  • processi infettivi nel tratto gastrointestinale;
  • malattie purulente interne ed esterne, nonché altre malattie battericide.

È necessario sapere come preparare appropriatamente la soluzione di Ceftriaxone dalla polvere per le iniezioni intramuscolari, quindi fornirà l'atteso effetto terapeutico di alta qualità e non porterà sensazioni troppo dolorose. La dinamica positiva della terapia medica è stata osservata per 2-3 giorni di ammissione.

Iniezioni intramuscolari

La parte principale dei prodotti prodotti dalla moderna farmacologia è prodotta in contenitori con polvere liofilizzata. Composti simili sono diluiti con soluzione salina, novocaina o lidocaina. Per le iniezioni intramuscolari, i medici consigliano di diluire Ceftriaxone con Novocaina o Lidocaina. Per le iniezioni endovenose, è possibile utilizzare soluzioni isotoniche (ad esempio, soluzione di glucosio al 5% o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%).

Devi capire che l'effetto terapeutico del farmaco non dipende dal fluido usato. Se si diluisce il ceftriaxone per l'iniezione con lidocaina, acqua per preparazioni iniettabili o Novocaina, non vi sarà alcuna differenza fondamentale. Tuttavia, le differenze nelle sensazioni saranno molto evidenti. La corretta diluizione di Ceftriaxone può ridurre significativamente l'effetto del dolore.

Va ricordato che la soluzione preparata può essere utilizzata solo in una forma appena preparata. Ceftriaxone non può essere diluito per un uso futuro. Anche se mettessi la soluzione nel frigorifero, sarebbe comunque molto presto inutile. Inoltre, Ceftriaxone non è raccomandato per essere miscelato con altri antibiotici - può provocare varie forme di reazioni allergiche.

Come diluire il farmaco per uso intramuscolare

Prima di diluire il ceftriaxone per iniezione intramuscolare ad un adulto o un bambino, è necessario chiarire con la persona che lo ha prescritto, per meglio diluire il medicinale. Dopo tutto, il comfort della procedura dipenderà in gran parte dai mezzi applicati. Prima di usare il farmaco, è indispensabile testare una reazione allergica del corpo all'anestetico e all'antibiotico stesso.

Se hai intenzione di diluire Ceftriaxone Novocain, allora dovresti essere preparato al fatto che le sensazioni saranno tutt'altro che piacevoli. Pertanto, è consigliabile consultare prima un medico se è possibile diluire il farmaco con Novocainum e non con Lidocaina.

Se non è possibile sostituire Novocaina con un altro solvente, per iniezioni intramuscolari, diluire ogni dose di Ceftriaxone in 5 ml di una soluzione allo 0,5% o all'1% di Novocaina.

Tuttavia, se non ci sono controindicazioni all'uso di altri anestetici, Ceftriaxone è meglio diluito con lidocaina. Quindi raccomando non solo la maggior parte dei medici, ma anche l'Organizzazione mondiale della sanità.

La diluizione di ceftriaxone con lidocaina 1% è la seguente:

  • sul flacone di polvere medicinale, piegare il cappuccio di alluminio e trattarlo con un disinfettante (alcool);
  • Ledokoin 1% in un volume di 3,5 ml per entrare nella bottiglia con la medicina;
  • Agitare bene la bottiglia di medicina fino a quando l'antibiotico non si è completamente dissolto.

Invece dell'1% di lidocaina, può essere usata la lidocaina al 2%. In questo caso, l'anestetico deve essere diluito in rapporto 1: 1 con acqua per preparazioni iniettabili (assumere 2 ml di lidocaina 2% a 2 ml di acqua speciale). Diluire il ceftriaxone per iniezione con il solvente ottenuto nel dosaggio indicato dal medico, seguendo le istruzioni sopra.

Ceftriaxone per via endovenosa

Quando prescrive ceftriaxone per via endovenosa, il farmaco viene diluito con soluzione fisiologica. In alcuni casi è più sicuro diluire il farmaco con acqua per iniezione. In questo caso, l'introduzione del farmaco nel sistema circolatorio umano viene eseguita con grande cura e molto lentamente.

Quando si prescrive un antibiotico in una dose superiore a 1 g, è più opportuno usare Ceftriaxone nella forma di un contagocce invece di un'iniezione. La procedura di gocciolamento dovrebbe richiedere almeno 30 minuti, con una singola dose di agente antibatterico deve essere diluito in 100 ml di soluzione.

Effetti collaterali

Ceftriaxone in sé è generalmente ben tollerato. Tuttavia, in rari casi, non sono escluse le reazioni allergiche del corpo:

  • prurito, desquamazione, eruzione cutanea, orticaria, gonfiore, raramente - angioedema;

Dal tratto digestivo:

  • violazione del tratto digestivo (nausea, vomito, stitichezza, diarrea, colite pseudomembranosa) e sviluppo di dysbacteriosis;

Dal lato della formazione del sangue e della coagulazione:

  • anemia, leucopenia, leucocitosi, ipoprotrombinemia;

Da parte dei reni:

  • oliguria, anuria, infiammazione nel tessuto interstiziale e tubuli renali (nefrite interstiziale);

A causa dell'azione chemioterapica di Ceftriaxone - candidosi.

Con la somministrazione endovenosa, la flebite può svilupparsi e con l'iniezione intramuscolare, il dolore può verificarsi nel sito di iniezione (specialmente se non è corretto diluire o diluire il farmaco con acqua per l'iniezione).

Controindicazioni

Come qualsiasi altro farmaco Ceftriaxone (indipendentemente da come si ottiene Ceftriaxone) ha le sue controindicazioni.

Non è raccomandato per l'uso in condizioni come:

  • eventuali reazioni allergiche al farmaco e ai suoi componenti;
  • aumento dei livelli di bilirubina nel sangue e malattie del fegato;
  • stati di infarto e preinfarto;
  • patologia renale;
  • epilessia;
  • disturbi dello stato psico-emotivo;
  • gravidanza e allattamento.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Come allevare correttamente Ceftriaxone? Quali solventi usare (novocaina, lidocaina, acqua per preparazioni iniettabili) per ridurre il dolore e quanti ne sono necessari per ottenere un dosaggio di 1000 mg, 500 mg e 250 mg per adulti e bambini

L'articolo parlerà della diluizione dell'antibiotico Ceftriaxone con soluzione di lidocaina 1% e 2% o con acqua per iniezione per adulti e bambini, per ottenere il dosaggio iniziale della soluzione finita del farmaco 1000 mg, 500 mg o 250 mg. Analizzeremo inoltre cosa è meglio usare per la diluizione di un antibiotico - Lidocaina, Novocaina o Acqua per preparazioni iniettabili e cosa è meglio per alleviare sensazioni dolorose durante l'iniezione di una soluzione pronta di Ceftriaxone.

Queste domande sono più comuni, quindi ora ci sarà un riferimento a questo articolo, in modo da non ripetere. Tutto sarà con esempi di utilizzo.

In tutte le istruzioni per Ceftriaxone (compresi i farmaci con un nome diverso, ma con la stessa composizione), l'1% di lidocaina è raccomandato come solvente.

L'1% di lidocaina è già contenuto come solvente in confezioni di farmaci come Rosin, Rocephin e altri (il principio attivo è Ceftriaxone).

Vantaggi di ceftriaxone con solvente nel pacchetto:

  • non è necessario acquistare separatamente un solvente (per capire quale);
  • nella fiala del solvente, la dose necessaria del solvente è già misurata, il che aiuta a prevenire gli errori quando si compone la quantità necessaria nella siringa (non è necessario calcolare esattamente la quantità di solvente da assumere);
  • nella fiala con il solvente è già pronta la soluzione di lidocaina all'1% - non c'è bisogno di diluire il 2% di lidocaina all'1% (in farmacia è difficile trovare esattamente l'1%, bisogna diluire con acqua addizionale per iniezione).

Svantaggi di ceftriaxone con solvente nel pacchetto:

  • Un antibiotico insieme a un solvente è più costoso per il prezzo (scegli ciò che è più importante per te - convenienza o costo).

Come allevare e come pungere ceftriaxone

Per l'iniezione intramuscolare, 500 mg (0,5 g) del farmaco devono essere sciolti in 2 ml (1 fiala) di una soluzione di lidocaina all'1% (o per 1000 mg (1 g) del farmaco - 3,5 ml di soluzione di lidocaina (in genere si usano 4 ml, poiché è 2 fiale di lidocaina 2 ml)). Non è raccomandato introdurre più di 1 g di soluzione in un muscolo gluteo.

Il dosaggio di 250 mg (0,25 g) è diluito così come 500 mg (250 mg di ampolle non esistevano al momento della scrittura di questa istruzione). Vale a dire, 500 mg (0,5 g) del farmaco devono essere sciolti in 2 ml (1 fiala) di una soluzione acquosa all'1% di lidocaina e quindi raccolti in due siringhe diverse a metà della soluzione preparata.

Quindi generalizziamo:

1. Si ottengono 250 mg (0,25 g) della soluzione finita come segue:

500 mg (0,5 g) del farmaco devono essere sciolti in 2 ml (1 fiala) di una soluzione di lidocaina all'1% e la soluzione risultante deve essere prelevata in due siringhe diverse (metà della soluzione finita).

2. Si ottengono 500 mg (0,5 g) della soluzione finita come segue:

500 mg (0,5 g) del farmaco devono essere sciolti in 2 ml (1 fiala) di una soluzione acquosa all'1% di lidocaina e la soluzione risultante deve essere aspirata in 1 siringa.

3. 1000 mg (1 g) della soluzione finita sono ottenuti come segue:

1000 mg (1 g) del farmaco devono essere sciolti in 4 ml (2 fiale) di una soluzione acquosa all'1% di lidocaina e assumere la soluzione risultante in 1 siringa.

Come diluire il ceftriaxone con una soluzione di lidocaina al 2%

Di seguito è riportata una tabella con l'antibiotico ceftriaxone soluzione al 2% di lidocaina (la soluzione al 2% si trova più spesso in farmacia rispetto alla soluzione all'1% circa il metodo di diluizione che abbiamo già discusso sopra):

Abbreviazioni nella tabella: CEF - Ceftriaxone, P-al - solvente, iniezione B - acqua per iniezione. Ulteriori esempi e spiegazioni.

esempio

Al bambino è stato prescritto un ciclo di iniezioni di Ceftriaxone due volte al giorno, 500 mg (0,5 g) per 5 giorni. Quante fiale di ceftriaxone, fiale con solvente e siringhe saranno necessarie per l'intero corso del trattamento?

Se hai acquistato Ceftriaxone 500 mg (0,5 g) (l'opzione più conveniente) e Lidocaina 2% in farmacia, avrai bisogno di:

  • 10 flaconcini di ceftriaxone;
  • 10 fiale di lidocaina 2%;
  • 10 fiale di acqua per iniezione;
  • 20 siringhe da 2 ml ciascuna (2 siringhe per ciascuna iniezione - con una che porta nel solvente, con la seconda che raccogliamo e iniettiamo).

Se ha acquistato 1000 mg (1,0 g) di ceftriaxone in farmacia (non ha trovato ceftriaxone a 0,5 g ciascuno) e Lidocaina 2%, è necessario:

  • 5 flaconcini di ceftriaxone;
  • 5 fiale di lidocaina 2%
  • 5 fiale di acqua per iniezione
  • 5 siringhe da 5 ml ciascuna e 10 siringhe da 2 ml ciascuna (3 siringhe per la preparazione di 2 iniezioni - con una aggiungiamo il solvente, con la seconda e la terza raccogliamo il volume richiesto, con la seconda immediatamente, mettiamo la terza in frigorifero e dopo 12 ore).

Il metodo è accettabile a condizione che la soluzione sia preparata immediatamente su 2 iniezioni e la siringa sia conservata con la soluzione in frigorifero (le soluzioni di Ceftriaxone preparate al momento sono fisicamente e chimicamente stabili per 6 ore a temperatura ambiente e per 24 ore se conservate in frigorifero a una temperatura compresa tra 2 ° e 8 ° С ).

Gli svantaggi del metodo: l'iniezione dell'antibiotico dopo la conservazione in frigorifero può essere più doloroso, durante lo stoccaggio la soluzione può cambiare colore, il che indica la sua instabilità.

Lo stesso dosaggio di Ceftriaxone 1000 mg e Lidocaina 2%, sebbene lo schema sia più costoso, ma meno doloroso e più sicuro:

  • 10 flaconcini di ceftriaxone;
  • 10 fiale di lidocaina 2%;
  • 10 fiale di acqua per iniezione;
  • 10 siringhe da 5 ml e 10 siringhe da 2 ml (2 siringhe per ciascuna iniezione - una (5 ml) aggiungiamo il solvente, il secondo (2 ml) recluta e stick). La metà della soluzione risultante viene aspirata nella siringa, il resto viene scartato.

Svantaggio: il trattamento è più costoso, ma le soluzioni preparate al momento sono più efficaci e meno dolorose.

Ora domande e risposte popolari a loro.

Perché usare Lidocaina, Novocaina per l'allevamento di Ceftriaxone e perché non si può usare acqua per iniezione?

È inoltre possibile utilizzare l'acqua per preparazioni iniettabili per diluire Ceftriaxone alle concentrazioni desiderate, non ci sono limitazioni qui, ma è necessario comprendere che le iniezioni intramuscolari dell'antibiotico sono molto dolorose e se questo viene fatto sull'acqua (come di solito accade negli ospedali), allora droga, e qualche tempo dopo. Quindi è preferibile usare una soluzione anestetica come mezzo di diluizione e usare acqua per preparazioni iniettabili solo come soluzione ausiliaria quando diluita con lidocaina al 2%.

C'è anche un momento in cui l'uso di lidocaina e novocaina non è possibile a causa dello sviluppo di reazioni allergiche a queste soluzioni. Quindi l'unica opzione possibile è usare l'acqua per l'iniezione per la riproduzione. Dovrà già sopportare il dolore, poiché vi è una reale possibilità di morire per shock anafilattico, angioedema o reazione allergica forte (la stessa orticaria).

Inoltre, la lidocaina non deve essere utilizzata per la somministrazione endovenosa di un antibiotico, solo in modo STRETTAMENTE intramuscolare. Per uso endovenoso, è necessario diluire l'antibiotico in acqua per iniezione.

Cosa è meglio usare Novocaina o Lidocaina per l'allevamento di antibiotici?

Non usare Novocaine per la diluizione di ceftriaxone. Ciò è dovuto al fatto che Novocain riduce l'attività dell'antibiotico e inoltre aumenta il rischio che il paziente sviluppi una complicazione mortale - shock anafilattico.

Inoltre, secondo le osservazioni dei pazienti stessi, si può notare quanto segue:

  • il dolore con l'introduzione di Ceftriaxone è alleviato più facilmente da Lidocaine rispetto a Novocain;
  • il dolore durante la somministrazione può aumentare dopo somministrazione di soluzioni Ceftriaxone non preparate di recente con Novocaina (secondo le istruzioni per la preparazione, la soluzione di Ceftriaxone preparata è stabile per 6 ore - alcuni pazienti praticano la preparazione di diverse dosi di Ceftriaxone + Novocain soluzione per salvare l'antibiotico e il solvente (ad esempio, 250 mg di Ceftriaxone soluzioni dalla polvere da 500 mg), altrimenti il ​​residuo dovrebbe essere gettato via e per la successiva iniezione utilizzare una soluzione o polvere di nuove fiale).

Posso mescolare diversi antibiotici nella stessa siringa, anche con Ceftriaxone?

In nessun caso dovresti miscelare la soluzione di ceftriaxone con soluzioni di altri antibiotici, da allora può cristallizzare o aumentare il rischio del paziente di sviluppare reazioni allergiche.

Come ridurre il dolore con ceftriaxone?

Logicamente da quanto sopra - è necessario diluire il farmaco su Lidocaina. Inoltre, l'abilità di somministrare il prodotto finito gioca un ruolo importante (dovrebbe essere iniettata lentamente, quindi il dolore sarà piccolo).

È possibile prescrivere un antibiotico senza consultare un medico?

Se sei guidato dal principio fondamentale della medicina - Non fare del male, allora la risposta è ovvia - NO!

Gli antibiotici sono farmaci che non possono essere dosati e prescritti da soli, senza consultare uno specialista. Dal momento che scegliere un antibiotico su consiglio di amici o su Internet, restringiamo il campo d'azione per i medici che possono curare le conseguenze o le complicazioni della tua malattia. Cioè, l'antibiotico non ha funzionato (è stato erroneamente punteggiato o diluito, è stato preso in modo errato), ma è stato buono, e poiché i batteri si sono già abituati a causa di un regime di trattamento scorretto, sarà necessario prescrivere un antibiotico di backup più costoso, che dopo l'errato trattamento precedente sarà anche sconosciuto Is. Quindi la situazione è inequivocabile: devi andare dal medico per una prescrizione e una prescrizione.

Inoltre, chi soffre di allergie (idealmente, ancora una volta, per tutti i pazienti che assumono questo farmaco per la prima volta) ha anche indicato l'assegnazione di test di scarificazione per determinare una reazione allergica agli antibiotici prescritti.

Inoltre, idealmente, è necessario seminare fluidi biologici e tessuti umani con la determinazione della sensibilità dei batteri seminati agli antibiotici, in modo che la prescrizione di un particolare farmaco sia ragionevole.

Voglio credere che dopo la comparsa di questo articolo nel Manuale delle domande sul metodo e gli schemi di diluizione dell'antibiotico, Ceftriaxone sarà inferiore, dal momento che ho appena smontato i punti principali e gli schemi qui e tutto ciò che devo fare è leggere attentamente.

Antibiotico Ceftriaxone: scopo, applicazione, come allevare correttamente a casa

Se si confronta la nomina dei medici, il farmaco Ceftriaxone è il leader tra gli antibiotici per uso parenterale. Per la sua versatilità, è spesso prescritto per il trattamento di vari processi infiammatori a livello ambulatoriale e in ambiente ospedaliero.

Ceftriaxone è noto non solo agli operatori sanitari, ma anche ai pazienti ordinari che spesso soffrono di malattie respiratorie. Ceftriaxone appartiene al gruppo delle cefalosporine di terza generazione ed è un antibiotico ad ampio spettro. Oppressing transpeptidase arresta la biosintesi della parete cellulare batterica mucopeptide.

L'effetto del farmaco si applica a molti microrganismi: alcuni aerobi gram-positivi e gram-negativi, microrganismi anaerobici.

Scopo Ceftriaxone

L'uso attivo di Ceftriaxone è osservato nelle schede dei seguenti reparti: terapia, chirurgia, urologia, pediatria e anche venereologia. Quando viene usato ceftriaxone? Le più comuni malattie per le quali il trattamento è Ceftriaxone:

  • Processi infiammatori di organi ENT;
  • Frequenti malattie dell'apparato respiratorio (bronchite in condizioni acute e croniche, tracheiti, polmoniti);
  • Infezioni della pelle e dei tessuti molli;
  • Malattie infiammatorie del sistema urogenitale negli adulti e nei bambini (cistite acuta e cronica, pielonefrite, glomerulonefrite, prostatite, gonorrea non complicata, malattie ginecologiche);
  • Processi infettivi degli organi dell'apparato digerente (peritonite, condizioni post-operatorie sugli organi digestivi);
  • Con osteomielite (infezione delle ossa);
  • Trasporto di salmonella e malattie derivanti dalla sua attività vitale;
  • Trattamento della sifilide (soft chancre);
  • In malattie neurologiche infettive (meningite, malattia di Lyme);
  • Per prevenire lo sviluppo di processi infettivi dopo vari interventi chirurgici.

Perché allevare Ceftriaxone

Poiché Ceftriaxone è disponibile sotto forma di polvere, deve essere sciolto per la somministrazione. Il farmaco non disciolto viene utilizzato solo sotto forma di polvere per piaghe da decubito, lesioni ulcerative della pelle e ferite a lunga guarigione. Perché allevare pazienti con ceftriaxone? Questo succede solo nei casi di trattamento a casa. A volte i malati rifiutano le cure mediche e fanno le iniezioni intramuscolari da soli con l'aiuto di parenti o persone vicine.

Per diluire il farmaco a casa, è necessario prima avere condizioni asettiche. Si dovrebbe anche fare scorta di antisettici e chiedere al medico come è necessario diluire Ceftriaxone da soli. L'introduzione di antibiotici per via intramuscolare - la procedura è abbastanza dolorosa, quindi per la loro diluizione usando una soluzione di lidocaina all'1% o novocaina al 50%. Questi farmaci riducono significativamente la sofferenza dell'iniezione, ma a volte causano reazioni allergiche complesse.

Pertanto, prima della somministrazione, deve essere effettuato un test per una reazione allergica sia all'antibiotico sia all'anestetico. Per fare questo, utilizzare la siringa di insulina per inserire la dose minima del farmaco, diluita con acqua per l'iniezione al polso. Se dopo 20 minuti nel sito di iniezione non compaiono cambiamenti - il farmaco può essere inserito.

Diluizione di Ceftriaxone per uso intramuscolare

A condizione che il paziente non abbia reazioni allergiche all'antibiotico e al solvente, allora il farmaco può essere somministrato. Se è stata scelta la lidocaina per ridurre il dolore, è necessario raccogliere 2 ml di una soluzione al 2% (di solito questa è un'ampolla intera) in una siringa e aggiungere 3 ml di acqua per iniezione. Questo viene fatto per diluire completamente il ceftriaxone, poiché la lidocaina è un povero solvente e un anestetico locale abbastanza forte. Usando le forbici, apri il tappo di metallo sulla bottiglia. Tappo di gomma processo soluzione di alcol prima dell'introduzione dell'ago. Agitare bene la fiala fino a completa dissoluzione. La soluzione di ceftriaxone pronta per l'uso intramuscolare viene reclutata nella siringa.

Tabella di diluizione di Ceftriaxone con lidocaina 2% per iniezioni intramuscolari

Per l'iniezione intramuscolare di Ceftriaxone soluzione, si dovrebbe usare una siringa con due aghi, o 2 siringhe. Prima di eseguire la manipolazione, sostituire l'ago con uno nuovo. Dopo aver forato la gomma, quella vecchia è diventata notevolmente smussata e questo può causare ulteriore dolore e livido. Per i bambini di età inferiore a 1 anno, ceftriaxone è diluito solo con acqua per iniezione o soluzione di cloruro di sodio.

Ceftriaxone viene iniettato per via intramuscolare lentamente e profondamente. L'antibiotico può essere somministrato solo nel quadrante esterno superiore (muscolo gluteo). I sigilli possono formarsi nel sito di iniezione. Per la loro prevenzione, è possibile creare una rete di iodio.

Diluizione di Ceftriaxone per uso endovenoso

Molto spesso, quando si diluisce Ceftriaxone per somministrazione endovenosa, viene utilizzata una soluzione 0,09 di cloruro di sodio. Se il dosaggio non supera 1 g, il farmaco viene iniettato lentamente a getto. In altri casi, la soluzione viene iniettata con un contagocce per 30 minuti, utilizzando 100 ml di soluzione di cloruro di sodio.

Ceftriaxone viene somministrato per via endovenosa solo nelle condizioni della struttura medica. Se il paziente insiste sul trattamento domiciliare, è richiesto l'aiuto di un operatore sanitario qualificato. La soluzione di Ceftriaxone per uso endovenoso deve essere utilizzata immediatamente dopo la ricostituzione. Il farmaco viene somministrato per via endovenosa molto più velocemente nel sangue, rispettivamente, la sua efficacia è molto più alta. Inoltre, i pazienti sperimentano sensazioni dolorose meno spiacevoli.

Controindicazioni e intolleranza individuale al ceftriaxone

Nella maggior parte dei casi, Ceftriaxone è tollerato senza effetti avversi. In alcuni casi, ci sono reazioni rare. Quasi sempre, le reazioni allergiche possono essere evitate, poiché un test di sensibilità viene eseguito prima di iniziare un trattamento antibiotico.

Prima di iniziare il trattamento, dovresti leggere le controindicazioni all'uso di Ceftriaxone:

  1. Ipersensibilità agli antibiotici dal gruppo delle cefalosporine (se un paziente ha avuto reazioni ai farmaci del gruppo della penicillina, aumenta la probabilità di una reazione allergica crociata al Ceftriaxone).
  2. Bambini prematuri (prima di prescrivere, il pediatra tiene conto della necessità di tale terapia calcolando innanzitutto l'età gestazionale e l'età dopo la nascita).
  3. Elevati livelli di bilirubina nel sangue nei neonati pretermine e nei neonati. Ciò è dovuto alla proprietà di Ceftriaxone di spostare la molecola di bilirubina dalla sua associazione con l'albumina plasmatica. Questa condizione può innescare lo sviluppo di encefalopatia.
  4. Il trattamento con Ceftriaxone è proibito nel primo trimestre di gravidanza perché è in questo momento che c'è il maggior rischio di mutazioni.
  5. Periodo di allattamento al seno - perché il farmaco si infiltra nel latte materno. Durante questo periodo, l'alimentazione deve essere posticipata fino alla fine del trattamento.
  6. L'insufficienza renale è una controindicazione al trattamento con Ceftriaxone. Se per ragioni mediche il medico è costretto a prescrivere questo farmaco, è necessario monitorare le prestazioni dei reni e del fegato.

Se il paziente è in emodialisi, è necessario determinare regolarmente la concentrazione di Ceftriaxone nel plasma. L'intolleranza al Ceftriaxone può verificarsi a causa della natura dell'organismo. La causa più comune sono le caratteristiche genetiche o una lunga storia di terapia antibatterica.

Hai usato ceftriaxone o hai usato altri farmaci?

Ceftriaxone per via intramuscolare - come allevare un antibiotico

A causa delle iniezioni prescritte, il corpo umano è più efficace nel combattere le infezioni e il paziente si riprende più rapidamente. Ma molte iniezioni sono dolorose. Per alleviare il disagio del loro uso, è necessario diluirli correttamente. Uno dei farmaci per iniezione più popolari è Ceftriaxone. Considerare le sottigliezze e le caratteristiche della diluizione di questo antibiotico per ottenere il miglior risultato.

Quando viene applicato?

Ceftriaxone è un antibiotico di terza generazione per l'iniezione delle serie cefalosporiche. Ha un ampio spettro di azione, compresa l'inibizione della formazione di membrane di tipo cellulare nelle cellule batteriche. Di solito è prescritto per le malattie infettive:

  • tratto respiratorio (questo include, ad esempio, broncopolmonite);
  • pelle (un esempio della sua malattia è erisipela);
  • organi genitali (gonorrea, annessite);
  • sistema urinario (paranephritis o pyelonephritis);
  • organi addominali (peritonite) e una serie di altri problemi.

È importante ricordare che gli antibiotici aiutano con le malattie infettive, ma in linea di principio non possono combattere le malattie causate dai virus. Questo è un malinteso comune.

Perché divorziare?

La maggior parte degli antibiotici per iniezione, somministrati per via endovenosa o intramuscolare, incluso Ceftriaxone, non sono venduti sotto forma di flaconcini, dove si trova il liquido preparato, a cui può essere immediatamente somministrata un'iniezione, ma sotto forma di una speciale polvere liofilizzata. Questa polvere viene utilizzata per preparare la soluzione con cui viene effettuata l'iniezione. Ceftriaxone è venduto solo in polvere, la sua versione del prodotto non esiste come liquido per l'iniezione.

Ma quando si utilizza un antibiotico di questo tipo, è importante capire esattamente come reagisce il paziente a una particolare soluzione, che cosa esattamente dovrebbe essere usato per la diluizione, ad esempio acqua o lidocaina, se una persona ha reazioni allergiche che possono interferire. È anche importante chiedere al medico dove deve essere somministrata esattamente l'iniezione, poiché le soluzioni anestetiche locali, di regola, non si applicano se la soluzione preparata deve essere somministrata per via endovenosa.

Selezione e applicazione della soluzione

Per tutti gli antibiotici, incluso Ceftriaxone, vengono utilizzati gli stessi fluidi di diluizione. Può essere acqua per iniezione, cloruro di sodio salino, nonché lidocaina o novocaina, che vengono utilizzati sotto forma di soluzioni.

È importante ricordare che l'efficacia dell'antibiotico non dipende dal tipo di liquido che verrà selezionato per la sua diluizione. Se diluisci la polvere con acqua o scegli la lidocaina, non ci sarà alcuna differenza fondamentale. Ma ci sarà una differenza fondamentale nei sentimenti. La corretta diluizione aiuterà a ridurre l'effetto doloroso negativo, semplificando l'uso del farmaco, rendendolo più confortevole per il paziente. Di seguito sono riportati suggerimenti generali, ma è comunque necessario verificare con il proprio medico su come diluire il farmaco nel tuo caso. Soprattutto se l'iniezione è fatta a un bambino - allora anche se trasferisce, per esempio, lidocaina, deve essere diluito in uguali proporzioni con sodio cloruro soluzione fisiologica / acqua per iniezione.

È anche importante ricordare che la soluzione preparata può essere utilizzata una sola volta. Anche se Ceftriaxone è preparato con un margine, anche se ce n'è abbastanza, hai ancora bisogno di buttare via il residuo, non può più essere usato. Diluire per il futuro non vale la pena, anche se lo metti in un posto freddo, non sarà ancora adatto.

Come è divorziato?

Ceftriaxone deve essere diluito a seconda di come sarà ulteriormente applicato - per via intramuscolare o endovenosa. Ciò altera fondamentalmente la procedura di diluizione per le iniezioni. Ecco una piccola istruzione:

Amministrazione intramuscolare

Per usare ceftriaxone per via intramuscolare, è necessario assumere la lidocaina sotto forma di una soluzione all'1% e in un volume di 2-3 ml, o lidocaina sotto forma di una soluzione al 2% e acqua per preparazioni iniettabili, che devono essere miscelate insieme in un rapporto da 1 a 1. In questo caso, la polvere è facile da diluire si dissolve rapidamente, non ci saranno precipitazioni, non si verificherà torbidità. Se, tuttavia, sono sorti, significa che c'è qualcosa di sbagliato nella soluzione, quindi il ceftriaxone non è fortemente raccomandato dopo.

Il dosaggio, che viene utilizzato per gli adulti - fino a 2 g del farmaco al giorno. Di solito non è raccomandato iniettare più di un grammo del farmaco in un muscolo gluteo. Se una persona ha meno di 12 anni, è necessario utilizzare 20-80 mg del farmaco per 1 kg di peso del bambino. Quanto esattamente applicare - determina il medico, dipende da quanto si sviluppa la malattia di base.

Amministrazione endovenosa

Altrimenti, si verificherà la somministrazione endovenosa, la considereremo anche. La lidocaina con essa non viene più utilizzata, perché la lidocaina influisce sul funzionamento del cuore. È necessario preferire cloruro di sodio salino allo 0,9% o acqua per preparazioni iniettabili, diluita con loro. È meglio somministrare il farmaco molto lentamente, ad esempio, con l'uso di un contagocce.

Cosa devi ricordare?

Ceftriaxone e lidocaina (soprattutto lidocaina) possono causare allergie in alcune persone, motivo per cui è necessario prima condurre un test di sensibilità. Quando si trova all'interno dell'avambraccio, vengono apportati piccoli graffi e viene applicata una piccola quantità di ciascun preparato: se non si verificano arrossamenti dopo dieci minuti, è possibile applicare ulteriormente queste iniezioni senza particolari restrizioni. Non raccomandato per l'allevamento di Novocain, può aumentare la probabilità di shock anafilattico.

Ceftriaxone: come diluire per la somministrazione intramuscolare

Ceftriaxone conduce tra le prescrizioni mediche per gravi malattie infettive. Questo farmaco è importante per diluire e utilizzare correttamente, quindi il trattamento viene eseguito solo da un medico qualificato.

Ceftriaxone: come funziona e da cosa viene utilizzato?

Ceftriaxone è un antibiotico del gruppo delle cefalosporine, costituito da ceftriaxone sodico (1 g). Il farmaco viene prodotto sotto forma di polvere, confezionato in ampolle o flaconcini. Il costo per bottiglia è di 20 rubli. Il farmaco è destinato alla somministrazione intramuscolare e endovenosa di bambini e adulti.

Il farmaco dopo l'introduzione nel corpo agisce come battericida, inibisce la sintesi delle cellule delle pareti batteriche. Una caratteristica distintiva è la resistenza all'azione dei microbi della beta-lattamasi, quindi questo antibiotico distrugge quasi tutti i batteri conosciuti. Tra questi ci sono la maggior parte dei tipi di stafilococchi, streptococchi, aerobi gram-negativi, molti anaerobi. Il farmaco uccide anche ceppi di batteri rari, solo il gruppo di Staphylococcus D e alcuni ceppi di Enterococchi mostrano resistenza ad esso.

Le indicazioni per eseguire le iniezioni di Ceftriaxone sono varie, qui ci sono le principali:

  • infiammazioni del tratto respiratorio superiore, nonché bronchiti, tracheiti, polmoniti;
  • infezioni della pelle, tessuti molli;
  • cistite, pielonefrite e altre malattie del sistema urinario, infezioni ginecologiche;
  • malattie infiammatorie del tubo digerente;

Inoltre, il farmaco viene somministrato dopo le operazioni eseguite al fine di evitare malattie infiammatorie a scopo profilattico.

Come allevare ceftriaxone?

La polvere del farmaco viene utilizzata senza diluizione solo per coprire le ferite, in altri casi deve essere diluita. Questo dovrebbe essere fatto in condizioni asettiche. Secondo le istruzioni, il ceftriaxone diluito per la somministrazione intramuscolare dovrebbe essere con l'aiuto di lidocaina.

La diluizione del cloruro di sodio viene praticata solo in caso di allergia agli anestetici o ad un bambino al di sotto di un anno.

L'uso di lidocaina o novocaina è indicato perché queste iniezioni sono molto dolorose. Sfortunatamente, gli anestetici spesso provocano allergie fino allo shock anafilattico. Prima della prima iniezione, viene iniettato un farmaco leggermente diluito sotto la pelle del braccio vicino al polso. In assenza di reazioni immediate (entro 30 minuti), al farmaco può essere prescritto un corso.

Ordine di diluizione 2% di lidocaina:

  • per 1 g (flaconcino), prendere 2 ml di lidocaina, 3 ml di acqua per iniezione, unirli in una siringa (è necessaria acqua per una diluizione completa, poiché la lidocaina non dissolve completamente la polvere);
  • apri il tappo di Ceftriaxone;
  • inserire la soluzione finita nella fiala, perforando il tappo;
  • scuotere accuratamente il prodotto, comporre con la stessa siringa, quindi sostituire l'ago con uno nuovo (il primo si opacizza).

Questa soluzione con Lidocaina non deve essere iniettata in una vena, è intesa solo per la stadiazione nel muscolo gluteo! Per ottenere una dose inferiore del farmaco (0,5 g), una miscela di 2 ml di lidocaina e 3 ml di acqua viene divisa a metà. La novocaina viene ora utilizzata molto raramente - può causare gravi allergie, riduce l'efficacia degli antibiotici. Per usare devi prendere 5 ml di Novocaina per 1 g di farmaco, una piccola quantità non permetterà alla polvere di dissolversi.

Istruzioni per l'uso

La medicina viene posta in profondità nel tessuto muscolare e viene praticata una lenta introduzione al quadrante superiore esterno. Le dosi sono selezionate dal medico in base alle prove:

  • adulti - 1-2 g / giorno (somministrare una volta o dopo 12 ore due volte);
  • dose massima per adulti / giorno - 4 g;
  • con gonorrea - 0,25 g una volta;

È dimostrato che il neonato viene somministrato in una dose di 20-40 mg / kg di peso. Nei bambini più grandi, le dosi sono 25-75 mg / chilogrammo, a seconda della gravità della patologia.

Il corso della terapia è di 4-15 giorni, dura fino alla cessazione dei sintomi, più altri 2 giorni per prevenire le ricadute.

Analoghi e altri dati

Il farmaco ha un numero di analoghi con lo stesso principio attivo, ed è spesso sostituito da farmaci del gruppo delle cefalosporine con altri principi attivi:

Ceftriaxone: come diluire lidocaina e acqua per iniezione

Ceftriaxone è un antibiotico ad ampio spettro che appartiene alla forma cefalosporica dei farmaci. Questo farmaco è destinato a combattere le malattie infettive nel corpo.

Il compito del farmaco - distruggere i patogeni. Ceftriaxone è doloroso sia per via intramuscolare che endovenosa. Per ridurre il dolore, si consiglia di diluire la polvere di Ceftriaxone con anestetici che riducono il dolore.

Per quali malattie viene usato ceftriaxone?

Ceftriaxone: da cosa aiuta? Le malattie nel corpo del bambino e il corpo di una persona adulta sono causate da microrganismi: virus, batteri, funghi. Batteri che causano infezioni abbastanza sensibili all'antibiotico Ceftriaxone. Usa il rimedio per le malattie:

  • otite media di organi ORL;
  • infiammazione del rinofaringe (sinusite, sinusite);
  • mal di gola infettiva, faringite, tonsillite;
  • ARI (bronchite, tracheite);
  • polmonite infettiva;
  • malattie da pielonefrite;
  • prostatite nel corpo maschile;
  • cistite batterica;
  • forma acuta e latente di uretrite;
  • malattia dell'endometrite;
  • malattie ginecologiche;
  • gonorrea, sifilide, soia dolce;
  • malattie dello stomaco e dell'intestino;
  • malattie causate da E. coli;
  • salmonellosi;
  • meningite purulenta;
  • sepsi purulenta;
  • malattie purulente della pelle.

L'effetto terapeutico dell'uso di questo farmaco mostra un risultato positivo - dal secondo, terzo giorno di assunzione del farmaco, si osserva una tendenza positiva.

Perché allevare ceftriaxone

Una grande massa di vari farmaci antibatterici usati per l'iniezione sono prodotti in flaconcini di polvere liofilizzata. La polvere prima dell'uso deve essere sciolta in soluzione salina o in anestetici (lidocaina, novocaina).

Ceftriaxone è disponibile solo in forma di polvere, questo strumento non è disponibile sotto forma di soluzioni e sospensioni già pronte.

Ma quando si utilizza questo tipo di antibiotico, è necessario capire esattamente come reagisce il paziente a questa soluzione, che cosa esattamente dovrebbe essere usato per diluire il farmaco in polvere, acqua, soluzione salina o lidocaina. È necessario assicurarsi che il paziente non abbia un'allergia agli anestetici che provoca danni al corpo umano.

È molto importante sapere dove deve essere somministrata esattamente l'iniezione, le soluzioni di Ceftriaxone con Lidocaina non dovrebbero essere utilizzate se l'iniezione deve essere somministrata per via endovenosa.

Ceftriaxone Lidocaine Breeding

Come allevare la ceftriaxone lidocaina? Ceftriaxone, diluito con lidocaina, può causare una reazione allergica nel corpo. Per evitare ciò, prima di eseguire un'iniezione, è necessario testare una reazione che possa mostrare come una persona reagisce alle sostanze.

È necessario fare due piccoli graffi sulla pelle all'interno della mano e applicare leggermente Ceftriaxone e Lidocaina su di essi, ogni preparazione in un graffio separato. Se la pelle sul sito di rigatura diventa rossa dopo 5-10 minuti, non è possibile assumere il farmaco. Se la pelle in questi punti rimane invariata, allora non c'è alcuna allergia alle droghe. Ceftriaxone come diluire lidocaina e acqua per iniezione?

  • Ceftriaxone non si miscela con nessun farmaco antibatterico - questo può portare a una reazione allergica;
  • Ceftriaxone - Novocain non viene utilizzato per la produzione di una soluzione antibiotica al posto della terapia con lidocaina: l'anestetico abbassa l'effetto terapeutico dell'antibiotico e può portare il paziente allo shock anafilattico;
  • ceftriaxone diluito in anestetico - non conservare per più di 6 ore;
  • per l'uso endovenoso del farmaco antibiotico, è vietato diluire il ceftriaxone con lidocaina;
  • iniezione nel gluteo e inserire il farmaco abbastanza lentamente.

Al fine di effettuare una sospensione per le iniezioni di Ceftriaxone utilizzando la sostanza Lidocaina, è necessario eseguire le seguenti manipolazioni:

  • sulla fiala antibiotica, è necessario piegare il cappuccio di alluminio e asciugarlo con un batuffolo di cotone con alcool;
  • 3,5 ml di soluzione di lidocaina all'1% iniettata nella fiala 1,0 g di Ceftriaxone;
  • inserire la siringa con un ago nel cappuccio e spremere la lidocaina;
  • è necessario agitare la bottiglia con il farmaco fino a quando il ceftriaxone è completamente sciolto nell'anestetico.

Se al momento non c'è la lidocaina all'1% in farmacia, allora puoi usare anche il 2% di lidocaina, e devi anche acquistare un liquido di iniezione specializzato con questo anestetico (salino):

  • 2 ml di Lidocaina 2% mescolare con 2 ml di acqua per fare le iniezioni, agitare la siringa in modo che il liquido sia miscelato al massimo;
  • dopo questo, le stesse manipolazioni sono eseguite come con lidocaina 1%.

Diluizione antibiotica Cefriaxone per uso endovenoso

Al fine di diluire il ceftriaxone per le iniezioni endovenose, viene utilizzata una soluzione di cloruro di sodio. La procedura è endovenosa, è necessario effettuare molta attenzione e inserire l'antibiotico il più lentamente possibile.

Se un singolo dosaggio, secondo il regime di trattamento prescritto da un medico, supera 1 g di Ceftriaxone, allora vi è la necessità invece di un'iniezione endovenosa, il medicinale da somministrare con il metodo del contagocce. La procedura del contagocce dovrebbe durare almeno 30 minuti e usare 100 ml di cloruro di sodio liquido per preparare la soluzione a goccia.

La soluzione preparata per la somministrazione endovenosa sotto forma di un contagocce o iniezione deve essere utilizzata immediatamente dopo la preparazione. La medicina preparata di recente dà risultati molto più rapidi nel trattamento.

L'uso di Ceftriaxone nel trasporto di un bambino e l'allattamento al seno di un bambino

Le istruzioni per l'uso di Ceftriaxone non raccomandano l'uso di Ceftriaxone nel periodo di trasporto di un bambino e l'allattamento al seno di un bambino.

Il farmaco Ceftriaxone durante la gravidanza è prescritto in una situazione estrema, se i benefici dell'assunzione del farmaco sono molto più alti della minaccia di patologie avverse per il feto in via di sviluppo.

Quando si riceve questo farmaco, è necessario un controllo speciale del dottorato sullo stato del corpo della donna incinta e le condizioni del feto.

Se c'è un bisogno urgente di prendere un antibiotico durante l'allattamento, allora l'allattamento al seno dovrebbe essere abbandonato.

L'uso del farmaco Ceftriaxone per il corpo del bambino

Solo per i bambini nati, i bambini allattati al seno e quelli al di sotto dei 12 anni, secondo le istruzioni per l'uso, utilizzare il seguente regime terapeutico:

  • Bambini fino a 14 giorni dalla nascita - 20 - 50 mg di antibiotico per chilogrammo di peso del bambino. Aumentare la dose giornaliera di oltre 50 mg è severamente vietato;
  • per i bambini da un mese dopo la nascita e fino a quando il bambino ha 12 anni - 20 - 75 mg di antibiotico per chilogrammo di peso del bambino. Se è necessario superare la dose giornaliera del farmaco, in questo caso, utilizzare il metodo di gocciolamento della somministrazione del farmaco.

Per i bambini di età superiore a 12 anni, il farmaco è prescritto come un adulto.

Controindicazioni all'uso di questo farmaco

Secondo le istruzioni per l'uso, come con qualsiasi farmaco, Ceftriaxone ha una controindicazione per varie malattie del corpo:

  • intolleranza ai componenti;
  • reazione allergica alle sostanze nella composizione del prodotto;
  • intolleranza allergica alle cefalosporine;
  • livelli elevati di bilirubina nel sangue;
  • infarto del miocardio e insufficienza cardiaca;
  • epilessia;
  • irritabilità nervosa;
  • il passaggio dei pazienti sottoposti a dialisi;
  • l'epatopatia è cronica e acuta;
  • cirrosi epatica;
  • malattie dei reni e delle ghiandole surrenali;
  • l'alcolismo;
  • portare un bambino (particolarmente pericoloso nel primo trimestre);
  • l'allattamento al seno;

Complicazioni derivanti dall'assunzione di Ceftriaxone

Complicazioni dopo l'assunzione del farmaco Ceftriaxone si sviluppa con un sovradosaggio o un uso improprio.

L'azione del farmaco mira a sopprimere i microbi e, insieme alle infezioni dannose, i microbi benefici possono morire nella microflora dello stomaco e dell'intestino e sullo sfondo di questo indicatore, la disbatteriosi si sviluppa nel corpo con sintomi pronunciati:

  • dolore addominale;
  • sgabelli frequenti e sciolti;
  • possibile nausea e vomito.

Se c'è dolore all'addome, questo è il primo segno di disbiosi. Ricevere probiotici in questo periodo è un must.

Le conseguenze della disbatteriosi possono essere infezioni fungine e, in caso di microflora disturbata, queste infezioni hanno proprietà da moltiplicare abbastanza rapidamente.

I sintomi di un'infezione fungina nel corpo:

  • mughetto nei bambini in età di allattamento al seno;
  • vaginite o mughetto nelle ragazze, che provoca dolore durante la minzione;
  • prurito genitale con arrossamento della vulva;

Prima di assumere questo farmaco, è necessario consultare il proprio medico.

Effetti collaterali di Ceftriaxone

Dopo aver preso l'antibiotico Ceftriaxone, si verificano una serie di effetti collaterali:

  • nausea costante, dopo assunzione di cibo - vomito;
  • diarrea dolorosa, stitichezza;
  • dysbacteriosis acuto;
  • stomatite con luminose sensazioni dolorose;
  • eccitazione;
  • stato d'ansia;
  • insonnia;
  • forte dolore alla testa;
  • mattina giro forte della testa;
  • congiuntivite acuta;
  • shock anafilattico e forse coma;
  • prurito nei genitali;
  • Candidomicosi della mucosa vaginale.

Prima di iniziare a prendere questo farmaco, è necessario consultare il proprio medico.

La reazione al farmaco da allergie si manifesta in angioedema, eruzioni cutanee, shock anafilattico. Sintomi dispeptic, è una violazione dello stato di appetito, grave nausea, eruttazione, vomito dopo o durante un pasto.

Solo l'osservanza di tutte le prescrizioni del medico curante garantirà un effetto positivo sul corpo dell'antibiotico Ceftriaxone.

Come allevare la ceftriaxone lidocaina

Molti medici includono Ceftriaxone tra i più popolari agenti antibatterici. Questo farmaco efficace con una vasta gamma di azione, spesso utilizzato per la somministrazione intramuscolare. Tuttavia, le iniezioni causano forti dolori, pertanto, secondo la raccomandazione dell'OMS, vengono utilizzati anestetici per diluire il farmaco.

Azione Ceftriaxone

I medici spesso preferiscono questo farmaco di terza generazione dal gruppo delle cefalosporine, quando è necessario un potente e rapido effetto battericida per eliminare l'infezione. L'effetto di Ceftriaxone è quello di bloccare la produzione di mureina, una sostanza che garantisce la resistenza delle pareti cellulari dei batteri. In sua assenza, le membrane microbiche vengono distrutte e gli agenti patogeni muoiono.

Il vantaggio dell'antibiotico Ceftriaxone è l'alto grado di disponibilità biologica.

Il vantaggio dell'antibiotico è un alto grado di disponibilità biologica. Dopo 2-2,5 ore dall'iniezione intramuscolare, raggiunge quasi il 100%, penetrando rapidamente nel sangue, nella linfa, nei liquidi sinoviali e cerebrospinali, nei muscoli e nei tessuti ossei.

Cosa aiuta la lidocaina

Il farmaco produce un effetto anestetico locale. L'anestetico è utilizzato in odontoiatria, oftalmologia, chirurgia, diagnostica strumentale. Quando prescrive iniezioni di cefalosporina, il farmaco viene usato come solvente. La lidocaina è preferibile a Novocain poiché agisce più velocemente e più a lungo.

Indicazioni per l'uso simultaneo di ceftriaxone e lidocaina

Un antibiotico può essere somministrato sia per via intramuscolare che per via endovenosa. In entrambi i casi, le iniezioni sono accompagnate da intenso dolore. Tuttavia, l'uso di anestetico per alleviare il dolore è consentito solo con iniezioni intramuscolari. Ceftriaxone e lidocaina non possono essere combinati con la somministrazione endovenosa, perché il farmaco anestetico lungo la strada ha un effetto antiaritmico e può drasticamente interrompere il funzionamento del cuore.

Indicazioni per la somministrazione intramuscolare dell'antibiotico:

  • malattie infettive dello stomaco, intestino, cistifellea;
  • gravi lesioni respiratorie;
  • infezioni degli organi genitourinari;
  • malattie della pelle, patologie del tessuto osseo di natura batterica;
  • ferite purulente, ulcere, ustioni;
  • sepsi, peritonite, meningite.

Come diluire il ceftriaxone per la somministrazione intramuscolare e endovenosa, le istruzioni per l'uso dell'antibiotico

Per ottenere il massimo effetto terapeutico nel processo di trattamento antimicrobico di una vasta gamma di patologie infettive, è necessario sapere esattamente come allevare ceftriaxone, un antibiotico della terza generazione di cefalosporine, che ha un'elevata attività chemioterapica. La medicina può distruggere molti tipi di microrganismi piogeni, mostrando una maggiore resistenza agli enzimi speciali - le lattamasi, che producono batteri dannosi per ridurre l'efficacia dell'antibiotico.

La composizione del farmaco

Lo strumento è prodotto sotto forma di polvere bianca contenente una sostanza terapeutica - ceftriaxone sodico. La polvere viene utilizzata per ottenere una soluzione medicinale utilizzata per flebo e getti endovenosi o iniezioni nel muscolo.

I farmaci vengono in farmacia in flaconcini di vetro trasparenti ermeticamente sigillati con 500, 1000 mg di ingrediente attivo.

Proprietà farmacologiche e indicazioni per l'uso

Proprietà medicinali

Ceftriaxone ha un potente effetto antimicrobico - distrugge i microrganismi nocivi, distruggendo la loro parete cellulare. Il farmaco è in grado di sopprimere molti tipi diversi di batteri, tra cui forme aerobiche e anaerobiche, specie gram-positive e gram-negative.

La sostanza terapeutica viene distribuita attivamente con il flusso sanguigno, raggiungendo facilmente tutti gli organi, compresi il tessuto cerebrale e osseo e i liquidi, inclusi intra-articolari, spinali e pleurici. Circa il 4% della quantità di una sostanza terapeutica nel plasma sanguigno si trova nel latte umano.

La biodisponibilità, cioè la quantità di sodio ceftriaxone che raggiunge l'obiettivo anomalo, è quasi del 100%.

La massima concentrazione nel sangue viene osservata da 90 a 120 minuti dopo l'iniezione intramuscolare e con infusione endovenosa alla fine della procedura.

La sostanza terapeutica può rimanere nel corpo per un lungo periodo, mantenendo il suo effetto antimicrobico per 24 ore o più.

L'emivita del farmaco (il tempo della perdita di metà dell'attività farmacologica) è di 6-8 ore, e nei pazienti di età da 70 anni è esteso a 16 ore, nei neonati da un mese di vita a 6,5 ​​giorni, nei neonati a 8 giorni.

Principalmente (fino al 60%) il ceftriaxone viene rimosso insieme all'urina, parzialmente con la bile.

Con una funzione renale debole, la rimozione della sostanza terapeutica rallenta e, quindi, il suo accumulo nei tessuti è possibile.

Quando prescritto

Con questo farmaco antibiotico vengono trattate le patologie infiammatorie causate da agenti microbici che rispondono all'attività antibatterica di Ceftriaxone.

Tra questi ci sono le infezioni:

  • stomaco, organi urinari e biliari, sistema riproduttivo, intestino (pielonefrite, epididimite, cistite, colangite, prostatite, peritonite, empiema della cistifellea, uretrite);
  • polmoni, bronchi e organi ENT (polmonite, otite purulenta, bronchite, angina agranulocitica, sinusite purulenta, ascesso polmonare, empiema pleurico);
  • pelle, ossa, tessuto sottocutaneo, articolazioni (osteomielite, streptoderma, ustioni e ferite colpite da flora microbica patogena);

Inoltre, Ceftriaxone con un effetto terapeutico pronunciato tratta:

  • danno batterico delle membrane cerebrali (meningite) e della membrana interna del cuore (endocardite);
  • infezione gonococcica non complicata, sifilide; dissenteria, borreliosi trasmessa dalle zecche;
  • setticemia quando i batteri piogeni e i loro veleni entrano nel sangue; patologie purulento-settiche che si presentano sotto forma di complicanze postoperatorie;
  • febbre tifoide, malattia intestinale acuta con salmonella;
  • infezioni che si verificano su uno sfondo di immunità indebolita.

Come diluire il ceftriaxone per la somministrazione endovenosa e intramuscolare

Amministrazione endovenosa

È importante! La lidocaina non deve essere utilizzata con Ceftriaxone IV. Prima di infondere il farmaco in una vena, la polvere viene diluita esclusivamente con acqua per iniezione.

Infusione in una vena con una siringa

L'infusione endovenosa di farmaci con una siringa viene eseguita molto lentamente - entro 2 o 4 minuti.

Per iniettare 1000 mg di antibiotico in una vena, 10 ml di acqua sterile vengono aggiunti a una bottiglia con 1 grammo di farmaco.

Per ottenere una dose di 250 o 500 mg, la polvere dal flaconcino con 0,5 g viene diluita con acqua per preparazioni iniettabili in un volume di 5 ml. La fiala piena conterrà 500 mg, e in metà del volume della soluzione finita - 250 mg della sostanza terapeutica.

Infusione con un contagocce (infusione)

Le infusioni a goccia vengono eseguite se il paziente richiede un dosaggio calcolato ad una velocità pari a 50 mg (o più) dell'antibiotico per chilogrammo di peso del paziente.

È importante! Non dissolvere il ceftriaxone in nessun liquido medicinale contenente calcio.

Quando si imposta il contagocce, 2 grammi del farmaco vengono diluiti con 40-50 ml di soluzione salina - 9% di NaCl o 5-10% di destrosio (glucosio).

L'infusione endovenosa a goccia deve durare almeno mezz'ora.

Iniezioni intramuscolari

Come sciogliere la polvere di ceftriaxone e quali solventi possono essere utilizzati per ridurre il dolore durante l'iniezione?

Al fine di diluire l'antibiotico alla concentrazione desiderata, viene utilizzata acqua di iniezione (il più delle volte negli ospedali) e antidolorifici. Ma le iniezioni di Ceftriaxone, se il farmaco viene diluito con acqua, sono piuttosto dolorose, quindi i medici raccomandano vivamente di sciogliere il medicinale con soluzione anestetica all'1% di lidocaina. L'acqua sterile deve essere utilizzata solo per diluire l'anestetico con una concentrazione del 2%.

Ma se il paziente è allergico agli anestetici, in particolare alla lidocaina, sarà necessario diluire la polvere esclusivamente con acqua per iniezione per prevenire una reazione anafilattica acuta.

La novocaina non è pratica da usare per la diluizione dell'antibiotico, perché questo anestetico riduce l'attività terapeutica del Ceftriaxone e, più spesso della lidocaina, provoca allergie e shock acuti e rimuove meno il dolore.

Come diluire il ceftriaxone con lidocaina all'1%:

Se è necessario immettere 500 mg, il medicinale dal flaconcino con un dosaggio di 0,5 g viene sciolto in 2 ml di lidocaina all'1% (1 fiala). Se c'è solo una fiala con una dose di 1 grammo, viene diluita con 4 ml di anestetico e esattamente la metà della soluzione risultante (2 ml) viene aspirata nella siringa.

Per immettere una dose pari a 1 grammo, la polvere da una bottiglia da 1 g viene diluita con 3,5 ml di anestetico. Non puoi prendere 3,5 e 4 ml, perché è più conveniente e anche meno doloroso. Se ci sono 2 flaconi con una dose di 0,5 grammi, si aggiungono 2 ml di anestetico a ciascuno di essi, quindi l'intero volume di 4 ml viene prelevato da ciascuna siringa.

È importante! Non è permesso entrare nel gluteo più di 1 grammo della preparazione medica disciolta.

Per ottenere una dose di ceftriaxone 250 mg (0,25 g), 500 mg di polvere dal flaconcino vengono diluiti in 2 ml di lidocaina e metà della soluzione preparata (1 ml) viene aspirata nella siringa.

Diluizione corretta dell'antibiotico 2% di lidocaina

Se è necessario assumere una dose di 1 grammo e ci sono 2 flaconi da 0,5 g, allora è necessario miscelare 2 ml di acqua e lidocaina al 2% in una siringa, quindi in ogni flacone immettere 2 ml di miscela di anestetico con acqua. Dopo di ciò, comporre nella siringa una soluzione da uno e un altro flacone (solo 4 ml) e fare un'iniezione.

Per ridurre al minimo il dolore:

  • l'iniezione intramuscolare deve essere eseguita molto lentamente;
  • se possibile, utilizzare una soluzione medicinale appena preparata - questo ridurrà il disagio e darà il massimo effetto terapeutico.

Se il volume preparato della soluzione è sufficiente per 2 iniezioni, è consentito conservare la polvere diluita nella stanza per non più di 6, e nel frigorifero per un massimo di 20 - 24 ore. Ma l'iniezione con la soluzione conservata sarà più dolorosa della medicina appena preparata. Se la soluzione memorizzata ha cambiato colore, allora è impossibile iniettare, poiché questo sintomo indica la sua instabilità.

Si consiglia di utilizzare due aghi per una iniezione. Attraverso il primo ago iniettato anestetico o acqua nella fiala e raccogliere la soluzione risultante. Quindi cambiano l'ago in uno sterile e solo dopo eseguono un'iniezione.

Istruzioni per l'uso di antibiotici

La durata della terapia antimicrobica è determinata dal tipo di malattia infettiva e dalla gravità del quadro clinico. Dopo aver ridotto la gravità delle manifestazioni dolorose e la temperatura, i medici raccomandano di prolungare il ricevimento dei farmaci per almeno altri 3 giorni.

adulti

I pazienti di 12 anni ricevono in media 2 iniezioni al giorno (con un intervallo di 10 - 12 ore) da 0,5 a 1 grammo (cioè, al giorno - da 1 a 2 g). In caso di malattie gravi, la dose viene aumentata a 4 grammi al giorno.

Per il trattamento dell'infezione gonococcica non complicata negli adulti, 250 mg di ceftriaxone vengono iniettati una volta nel muscolo. Quando si tratta l'otite media purulenta, una singola dose è di 50 mg per libbra di peso corporeo (non più di 1 grammo).

Al fine di prevenire le infiammazioni postoperatorie suppurative 30-120 minuti prima dell'intervento, al paziente viene somministrata una flebo endovenosa di 1-2 g di antibiotico per 20-30 minuti (con una concentrazione media di antibiotico 10-40 mg in 1 ml di soluzione salina per infusione).

I bambini di età superiore ai 12 anni, la dose giornaliera è calcolata sulla base della norma di 20 - 75 mg per chilogrammo del peso del bambino. Il dosaggio risultante è diviso in 2 iniezioni con un intervallo di 12 ore.

Ad esempio, un bambino di 2 anni e un peso di 16 kg al giorno avrà bisogno di almeno 20 x 16 = 320 mg del farmaco, un massimo di 75 x 16 = 1200 mg. Processi infettivi severi richiedono un tasso massimo di 75 mg per kg al giorno, ma anche in questo caso la quantità massima di antibiotico che un paziente giovane può ricevere al giorno è limitata a 2 grammi.

In caso di lesioni infettive della cute e del tessuto sottocutaneo, il trattamento con ceftriaxone viene eseguito secondo il seguente schema: un bambino riceve 1 iniezione per dose di 50-75 mg per chilogrammo o gli viene somministrata 2 iniezioni (dopo 12 ore), introducendo una dose pari a 25-37,5 mg per kg

I neonati, compresi i bambini prematuri a partire da 2 settimane di età, sono stati prescritti un farmaco, aspettando una dose giornaliera per lattante secondo lo schema: 20 - 50 mg per kg di peso del bambino.

Se a un bambino viene diagnosticata una meningite batterica, a un bambino viene somministrata un'iniezione una volta al giorno a una velocità di 100 mg per kg di peso. La durata della terapia dipende dal tipo di patogeno e può variare da 4 a 5 giorni (quando viene rilevato il meningococco) a 2 settimane quando vengono rilevati enterobatteri.

Quando il peso di un giovane paziente raggiunge i 50 kg (anche se ha meno di 12 anni), il farmaco viene prescritto in dosi per adulti.

Caratteristiche:

  1. I pazienti con insufficienza renale durante la normale funzionalità epatica non sono tenuti a ridurre la dose dell'antibiotico. Ma con una forma grave di insufficienza renale (CC inferiore a 10 ml / min), la quantità giornaliera del farmaco è limitata a 2 grammi. Se l'emodialisi viene eseguita per il paziente, il dosaggio non può essere regolato.
  2. I pazienti con patologia epatica sullo sfondo del normale funzionamento dei reni, anche la dose di iniezione del farmaco non è necessaria per ridurre.
  3. Quando si verifica contemporaneamente un grave disturbo delle funzioni renale e del fegato, è necessario controllare periodicamente il livello di ceftriaxone nel siero.

Controindicazioni, effetti collaterali e sovradosaggio

Ceftriaxone Antibiotico non è autorizzato a prescrivere:

  • con gravi allergie a ceftriaxone, altre cefalosporine, penicilline, carbopenemici;
  • pazienti fino a 12-13 settimane di gestazione;
  • alle madri che allattano (al momento della terapia, il bambino viene trasferito all'allattamento al seno);
  • neonati che ricevono liquidi per via endovenosa di soluzioni contenenti calcio, sullo sfondo di un livello anormalmente alto di bilirubina nel sangue;
  • pazienti con insufficienza renale e insufficienza epatica allo stesso tempo (rigorosamente secondo le indicazioni).

Con cautela, il farmaco utilizzato nel trattamento di:

  • neonati prematuri, neonati con elevata bilirubina nel sangue, pazienti con allergie a farmaci e alimenti,
  • pazienti gravide dopo 12 settimane di gestazione;
  • pazienti con colite ulcerosa, provocata da precedenti trattamenti antibiotici;
  • anziani e persone deboli.

La maggior parte dei pazienti tollera bene il trattamento con Ceftriaxone.

In alcuni casi è possibile:

  • comparsa di prurito, eruzioni cutanee, vesciche, brividi, edema palpebrale, lingua, labbra, laringe (in caso di violazione delle controindicazioni per i pazienti con allergie);
  • nausea, vomito, feci molli, alterazione del gusto, formazione di gas;
  • "Mughetto" (candidosi) della mucosa orale, della lingua, degli organi genitali;
  • infiammazione delle mucose della bocca e della lingua (stomatite, glossite);
  • mal di testa, sudorazione, calore sul viso;
  • ittero colestatico, epatite, colite pseudomembranosa;
  • flebite (infiammazione della nave), dolore al sito di iniezione;
  • riduzione della produzione di urina (oliguria), pielonefrite non infettiva;
  • dolore acuto nella zona subcostale destra a causa della pseudo-colelitiasi della cistifellea;
  • anemia.

Con il trattamento a lungo termine con alte dosi, potrebbe esserci un cambiamento nei parametri del laboratorio del sangue:

  • aumento o diminuzione della conta dei globuli bianchi;
  • aumento dell'attività degli enzimi epatici, fosfatasi alcalina, creatinina;
  • molto raramente - un cambiamento nella coagulazione del sangue, compresa una diminuzione del numero di piastrine (ipoprotrombinemia) e la comparsa di sangue nelle urine e sangue dal naso e un livello anormalmente elevato di piastrine (trombocitosi) con rischio di trombosi.

Nelle urine - un alto contenuto di urea, zucchero (glicosuria).

Assunzione di grandi dosi di antibiotico per 3-4 settimane può causare segni di sovradosaggio, che si manifestano nell'aspetto o l'intensificazione di queste reazioni collaterali indesiderabili. In questo caso, è necessario cancellare il farmaco e la nomina di prodotti farmaceutici che eliminano i segni negativi che sono apparsi. I metodi per pulire il sangue, inclusa la dialisi emodialitica e peritoneale, con un sovradosaggio non danno risultati positivi.

Uso concomitante con altri prodotti farmaceutici.

È vietato miscelare Ceftriaxone con altri tipi di farmaci antibiotici nella stessa siringa o flaconcino per infusione endovenosa a goccia.