Principale / Tosse

Pulmicort

Pulmicort per inalazione è un farmaco glucocorticoide efficace che viene utilizzato con successo per il trattamento di malattie dell'apparato respiratorio, anche nei bambini.

Disponibile in polvere, c'è anche una sospensione per inalazione, che deve essere diluita con soluzione fisiologica. L'effetto del farmaco si verifica immediatamente durante la procedura.

Il principio attivo di questo farmaco è budesonide. Dopo l'inalazione, la sostanza viene rapidamente assorbita nel corpo e quindi espulsa attraverso l'urina. La sua sensibilità specifica è 15 volte maggiore rispetto a quella del prednisone.

Gruppo clinico-farmacologico

GCS per inalazione.

Condizioni di vendita dalle farmacie

È possibile acquistare su prescrizione.

Quanto costa Pulmicort nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 800 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Pulmicort per inalazione è disponibile sotto forma di polvere e sospensione. La sospensione bianca è collocata in contenitori da 1 o 2 ml. Il farmaco viene venduto in due dosi: 0,25 mg / ml e 0,5 mg / ml. La prima opzione è utilizzata principalmente per il trattamento di bambini da 6 mesi a 12 anni. L'inalazione di Pulmicort 0,5 mg è più spesso utilizzata nel trattamento di pazienti adulti. Il prezzo del farmaco varia da 900 a 1300 rubli.

  • La polvere per inalazione si chiama Pulmicort Tulbuhaler ed è disponibile nella quantità di 100 e 200 dosi collocate in un inalatore a dose dosata.

Nella composizione del farmaco - un ingrediente attivo e diversi ausiliari. La base del farmaco è budesonide micronizzato, che è un effetto terapeutico completo: allevia l'infiammazione e il gonfiore, arresta una reazione allergica.

È una droga ormonale o no?

Questo farmaco è ormonale. Ma non aver paura e rifiuta categoricamente il trattamento Pulmicort. Sì, i farmaci ormonali possono aumentare il peso. Sì, ci sono casi noti di dipendenza dagli ormoni contenuti nei farmaci.

Ma è anche noto che alcune malattie, ad esempio l'asma bronchiale, sono trattate solo con farmaci ormonali. E Pulmikort consente di ottenere una remissione stabile e migliorare significativamente il benessere e la salute.

Azione farmacologica

Come ogni altro glucocortico steroide, Pulmicort ha pronunciato effetti antinfiammatori, antiallergici e mineralcorticoidi.

Il meccanismo d'azione si basa sulla riduzione della sintesi nelle cellule del corpo di prostaglandine, leucotrieni, prostacicline, che hanno un effetto irritante e danneggiano i tessuti, attivando processi infiammatori. Anche durante la fase di essudazione, viene rilasciata una grande quantità di interleuchine - questi sono mediatori dell'infiammazione, danneggiando le pareti cellulari e facendo entrare il fluido nello spazio extracellulare.

I principali effetti della ricezione:

  • significativa riduzione dell'espettorato;
  • diminuzione della sensibilità delle mucose della faringe, del nasofaringe e della cavità nasale agli stimoli esterni;
  • aumento della suscettibilità ai glucocorticosteroidi;
  • riduzione del gonfiore allergico delle mucose;
  • riduzione della produzione di muco e fluidi da parte di piccoli bronchioli e alveoli;
  • assicurando una completa pervietà delle vie respiratorie superiori;
  • evacuazione di cellule infiammatorie e inibizione del processo di essudazione con formazione di una secrezione allergica;
  • rafforzando il corpo e aumentando la sua resistenza allo sforzo fisico prolungato

Indicazioni per l'uso

La sospensione di Pulmicort per inalazione è prescritta per le seguenti malattie e condizioni:

  • malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO);
  • bronchite ostruttiva;
  • asma bronchiale;
  • asma allergico;
  • tosse di eziologia incerta.

Le inalazioni con pulmicort riducono la produzione di muco e semplificano la sua ritirata. Un altro effetto eccellente è l'unità con l'aggiunta di una sospensione contro la tosse secca e nei gravi processi infiammatori della cavità orale. Come utilizzare lo strumento è indicato nelle istruzioni per il farmaco.

Controindicazioni

Pulmicort è controindicato all'uso:

  • bambini sotto i 6 mesi;
  • con intolleranza individuale al farmaco;
  • nella fase attiva della tubercolosi polmonare;
  • per la sifilide della pelle;
  • in presenza di funghi e infezioni respiratorie;
  • con grave danno al fegato;
  • con la tubercolosi della pelle, la dermatite, i tumori della pelle.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

Quando le donne in gravidanza assumevano la sostanza budesonide, non è stato rilevato alcun aumento del rischio di anomalie fetali. Tuttavia, non è necessario eliminare completamente questi rischi, pertanto, quando si assume il farmaco durante la gravidanza, è necessario utilizzare il dosaggio minimo efficace del farmaco per evitare il peggioramento dell'asma bronchiale.

Gli studi sugli animali hanno mostrato i risultati dello sviluppo di anomalie nel feto durante l'assunzione di GCS, ma questi dati non possono essere trasferiti a persone che ricevono le dosi raccomandate di glucocorticosteroidi.

Le seguenti informazioni saranno utili per le madri che allattano: non ci sono prove che budesonide possa passare nel latte materno. Tuttavia, quando prescrivi questo farmaco, devi prendere in considerazione i potenziali rischi per il bambino, confrontandoli con i benefici previsti.

Utilizzare in pediatria

Nei bambini e negli adolescenti che ricevono un trattamento con corticosteroidi (qualsiasi forma) per un periodo prolungato, si raccomanda di monitorare regolarmente i tassi di crescita. Quando si prescrivono i corticosteroidi, deve essere valutato il rapporto tra i benefici percepiti dell'uso del farmaco e il potenziale rischio di ritardo della crescita.

L'uso di budesonide in una dose fino a 400 μg / die nei bambini di età superiore a 3 anni non ha comportato effetti sistemici. Segni biochimici dell'effetto sistemico del farmaco possono verificarsi quando si utilizza il farmaco in una dose da 400 a 800 mg / die. Quando viene superata una dose di 800 μg / giorno, gli effetti sistemici del farmaco sono comuni.

L'uso di corticosteroidi per il trattamento dell'asma può causare problemi di crescita. I risultati delle osservazioni di bambini e adolescenti che hanno ricevuto budesonide per un lungo periodo (fino a 11 anni) hanno mostrato che la crescita dei pazienti ha raggiunto gli standard previsti per gli adulti.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso Pulmicort viene utilizzato utilizzando un dispositivo speciale per l'inalazione - un nebulizzatore che trasforma la sospensione in un aerosol. Con un respiro tranquillo e uniforme attraverso il boccaglio, il farmaco sotto forma di aerosol entra nei polmoni del paziente. Nei bambini piccoli, la procedura viene eseguita attraverso una maschera speciale.

I nebulizzatori ad ultrasuoni non sono adatti per l'applicazione di Pulmicort sotto forma di sospensione! Per utilizzare il nebulizzatore procedere dopo un attento studio delle istruzioni, seguendo rigorosamente tutte le raccomandazioni.

Dopo ogni inalazione, è necessario sciacquare accuratamente la bocca con acqua, questo ridurrà il rischio di sviluppare candidosi orofaringea, inoltre è necessario lavare il viso con acqua per prevenire l'irritazione della pelle. La sospensione diluita viene utilizzata nella mezz'ora successiva.

Dopo ogni procedura, la camera del nebulizzatore deve essere pulita.

Con l'aiuto di un compressore, viene creata una portata d'aria (5-8 litri al minuto) che è necessaria per riempire il nebulizzatore con un volume di 2-4 ml. Il dispositivo è dotato di maschera e boccaglio speciali.

Il medico stabilisce individualmente la dose di Pulmicort.

Con la nomina di una dose giornaliera di 1 mg, si somministra alla volta, se la dose è più alta, divisa in 2 dosi.

Per inalazione, la sospensione è pre-diluita con soluzione salina (cloruro di sodio al 9%) in un rapporto 1: 1. Pertanto, Pulmicort 0,25 per inalazione (il volume di una nebulosa - 1 ml) viene diluito con 1 ml di soluzione salina. Per una nebulosa con un volume di sospensione di 2 ml (0,5 g della sostanza attiva), il volume di soluzione salina richiesto per la diluizione è di 2 ml, rispettivamente.

Dosaggio giornaliero raccomandato:

  • Adulti, compresi i pazienti anziani: la dose iniziale è di 1-2 mg, la dose di mantenimento è di 0,5-4 mg. Per ottenere l'effetto desiderato nella grave esacerbazione della malattia, la dose può essere aumentata;
  • Bambini dopo 6 mesi: dose iniziale - 0,25-0,5 mg, se necessario, è consentito un aumento a 1 mg. Dose di mantenimento - 0,25-2 mg.

La dose minima di mantenimento efficace che fornisce l'effetto clinico è determinata per ciascun paziente.

A causa del minor rischio di effetti sistemici indesiderati, in alcuni casi si raccomanda di aumentare la dose giornaliera del farmaco a 1 mg come monoterapia, invece di una combinazione con GCS per somministrazione orale.

I pazienti che si sottopongono al trattamento con corticosteroidi per somministrazione orale, per iniziare l'abolizione della terapia sono necessari in un periodo di condizione stabile. Sullo sfondo della dose usuale di GCS per somministrazione orale per 10 giorni, il paziente riceve alte dosi di Pulmicort. Quindi entro un mese la dose di corticosteroidi orali viene gradualmente ridotta, al minimo efficace. Molto spesso, è possibile annullare completamente l'assunzione di GCS.

Nella grave cirrosi epatica, la durata dell'azione del farmaco aumenta.

Effetti collaterali

Molto spesso, puoi trovare i seguenti effetti negativi della sostanza:

  • mal di testa e vertigini;
  • nausea e vomito di contenuti gastrici immediatamente dopo aver assunto il farmaco (particolarmente pericoloso per i pazienti con un'ulcera);
  • la comparsa di angioedema sulla superficie della pelle;
  • punture puntuali e di grandi dimensioni sugli arti superiori e inferiori, la superficie dell'addome e del torace;
  • apatia, tendenza alla depressione;
  • colonizzazione della cavità orale da parte di microrganismi opportunistici, che sono chiamati Candida e causano il mughetto della cavità orale e della faringe;
  • irritazione, decolorazione e secchezza delle mucose;
  • raucedine di voce a causa del gonfiore delle corde vocali;
  • spasmo dei piccoli bronchi e bronchioli;
  • ulcerazione all'interno delle guance e della lingua.

Se si verificano effetti collaterali, si consiglia di consultare un medico. Se, riducendo il dosaggio, alcuni degli effetti patogeni del farmaco scompaiono, vale la pena considerare seriamente la ricerca di analoghi o sostituire completamente il corso della terapia. Uno specialista competente di solito prescrive diversi farmaci simili contemporaneamente per selezionare il dosaggio richiesto.

overdose

In caso di sovradosaggio acuto, non si verificano manifestazioni cliniche. Se un sovradosaggio è cronico, possono verificarsi gli effetti dell'ipercorticoidismo e la soppressione della funzione surrenale.

Inoltre, ci possono essere manifestazioni cliniche di ipercortisolismo: ipertensione, debolezza muscolare, aumento di peso, amenorrea, iperpigmentazione. Inoltre, in caso di sovradosaggio cronico, al fine di trattare l'ipercortisolismo, il farmaco viene gradualmente annullato, riducendo sistematicamente il dosaggio.

Istruzioni speciali

Per prevenire l'irritazione della pelle dopo aver usato un nebulizzatore con una maschera, dovresti lavarti il ​​viso.

Per minimizzare il rischio di infezione fungina orofaringea, il paziente deve essere istruito a risciacquare accuratamente la bocca con acqua dopo ogni inalazione del farmaco.

La co-somministrazione di budesonide con ketoconazolo, itraconazolo o altri potenziali inibitori del CYP3A4 deve essere evitata. Se è necessaria una tale combinazione, è necessario aumentare il tempo tra l'assunzione di farmaci al massimo possibile.

A causa del possibile rischio di compromissione della funzionalità surrenalica, deve essere prestata particolare attenzione ai pazienti che vengono trasferiti dai corticosteroidi sistemici a Pulmicort. Inoltre, un'attenzione speciale deve essere rivolta ai pazienti che hanno assunto dosi elevate di GCS o che hanno ricevuto le più alte dosi raccomandate di GCS per inalazione per un lungo periodo di tempo. In situazioni di stress, questi pazienti possono mostrare segni e sintomi di insufficienza surrenalica. A stress o in caso di intervento chirurgico, si raccomanda di condurre una terapia aggiuntiva con corticosteroidi sistemici.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai pazienti che vengono trasferiti da GCS sistemico a inalatorio (Pulmicort) o nel caso in cui ci si possa aspettare una violazione della funzione pituitaria-surrenale. In tali pazienti, è necessario ridurre attentamente la dose di GCS per uso sistemico e monitorare le prestazioni del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene. Questa categoria di pazienti può richiedere una prescrizione aggiuntiva di GCS per la somministrazione orale durante situazioni stressanti, come traumi, interventi chirurgici.

Quando si passa da GCS orale a Pulmicort, i pazienti possono manifestare sintomi precedentemente osservati, come dolori muscolari o dolori alle articolazioni. In tali casi, potrebbe essere necessario aumentare la dose di GCS per somministrazione orale. In rari casi, si possono osservare sintomi come sensazione di stanchezza, mal di testa, nausea e vomito, indicando una carenza sistemica nella GCS.

Quando si passa da GCS per somministrazione orale a inalazione, è possibile a volte esacerbare le reazioni allergiche esistenti, la rinite e l'eczema, che in precedenza erano stati sospesi da farmaci sistemici.

La terapia con Pulmicort una volta applicata 1 o 2 volte al giorno si è dimostrata efficace per la prevenzione dell'asma.

Interazione con altri farmaci

Quando si utilizza il farmaco, è necessario considerare l'interazione con altri farmaci:

  1. Non è stata osservata alcuna interazione tra budesonide e altri farmaci utilizzati nel trattamento dell'asma bronchiale.
  2. Un altro potenziale inibitore del CYP3A4, itraconazolo, aumenta anche significativamente la concentrazione plasmatica di budesonide.
  3. La pre-inalazione di beta-adrenostimulyatorov espande i bronchi, migliora il flusso di budesonide nel tratto respiratorio e migliora il suo effetto terapeutico.
  4. Il fenobarbital, la fenitoina, la rifampicina con l'uso simultaneo riducono l'efficacia di Pulmicort (a causa dell'induzione degli enzimi di ossidazione microsomiale).
  5. Methandrostenolone, gli estrogeni aumentano l'effetto di budesonide.

Quando co-somministrato con ketoconazolo (alla dose di 200 mg 1 volta / giorno), la concentrazione plasmatica di budesonide (assunta per via orale ad una dose di 3 mg 1 volta / giorno) aumenta in media di 6 volte. Assumendo ketoconazolo 12 ore dopo l'assunzione di budesonide, la concentrazione di quest'ultimo nel plasma è aumentata in media 3 volte. Le informazioni su tale interazione quando prende budesonide sotto forma di inalazione sono assenti, tuttavia, si presume che in questo caso dovremmo anche aspettarci un aumento della concentrazione di budesonide nel plasma sanguigno. Se è necessario assumere ketoconazolo e budesonide, il tempo che intercorre tra l'assunzione dei farmaci deve essere aumentato al massimo possibile. Dovrebbe anche essere considerata la possibilità di ridurre la dose di budesonide.

Recensioni

Offriamo di leggere le recensioni di persone che hanno usato Pulmicort per inalazione:

  1. Sasha. Un buon rimedio, allevia rapidamente i sintomi e la tosse. Probabilmente la verità dovrà essere usata per molto tempo, e forse per tutta la vita. Il bambino ha l'asma, anche se è un adulto, soffre ancora, perché la malattia impone restrizioni alla sua comunicazione con i coetanei e non molti possono capirlo e accettarlo così com'è. Una cosa è buona, anche se non prenderanno l'esercito.
  2. Zhenya. L'anno scorso, il figlio si ammalò di polmonite complicata da bronchite ostruttiva, tossì a lungo, nulla aiutò fino a quando il pneumologo non ci scrisse Pulmicort per inalazione (adatto solo per un nebulizzatore). Il farmaco allevia l'infiammazione ed è ormonale, una settimana dopo l'inalazione è stato osservato un risultato positivo. Ha superato l'intero corso e il bambino è completamente guarito.
  3. Marina. Pulmicort era l'unico assistente nel trattamento di mio figlio, che aveva una bronchite bilaterale con una tosse grave. Il giorno dopo aver preso il bambino ha smesso di soffocare la tosse, poteva dormire e mangiare tranquillamente.

analoghi

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • Apulein;
  • benacort;
  • Benarin;
  • Budenit Steri Neb;
  • Budenofalk;
  • budesonide;
  • Budesonide Ishayler;
  • Budieyr;
  • Budoster;
  • Novopulmon E Novolizer;
  • Pulmicort Turbuhaler;
  • Tafen nasale;
  • Tafen Novolizer.

Prima di acquistare un analogo, consultare il medico.

Pulmicort o Berodual - che è meglio?

Non c'è una sola risposta a questa domanda. Molti esperti usano questi farmaci insieme per trattare le malattie polmonari.

Berodual è ottimo per la prevenzione della malattia, tratta l'asma (elimina la mancanza di respiro). Espande i bronchi bloccando i recettori. L'effetto terapeutico si verifica il prima possibile. È usato in combinazione con altri farmaci. Puoi applicare Berodual a partire dai 6 anni di età. Non è ormonale, quindi è assolutamente sicuro per i bambini.

Pulmicort deve essere usato con cautela, poiché è un medicinale ormonale e ha controindicazioni.

In caso di esacerbazione dell'asma in un bambino, il trattamento con inalazioni da una combinazione di Pulmicort e Berodual aiuterà.

Periodo di validità e condizioni di conservazione

Il farmaco viene conservato a una temperatura non superiore a 30 ° C. Dopo aver aperto la busta, dove sono collocati i contenitori con pulmicort, il medicinale deve essere consumato entro 3 mesi.

Il contenitore aperto viene memorizzato non più di 12 ore. Un prerequisito per la conservazione del farmaco è la protezione dai raggi solari e dalla normale umidità nella stanza.

Effettuando inalazioni di Pulmicort in Komarovsky

I bambini spesso si ammalano, specialmente durante la stagione fredda. Allo stesso tempo, vengono diagnosticati non solo con malattie respiratorie, ma anche con patologie più gravi. Recentemente, tali complicazioni del comune raffreddore come la bronchite e la polmonite sono diventate più comuni. Queste malattie sono accompagnate da una tosse debilitante che sconvolge le condizioni del bambino. Per il trattamento della tosse vengono usati diversi farmaci e uno dei più efficaci è Pulmicort. Prima dell'uso, è necessario studiare attentamente le istruzioni. Un pediatra noto consiglia di utilizzare Pulmicort per inalazioni per i bambini, il Dr. Komarovsky lo consiglia per il trattamento della tosse.

Caratteristiche generali del farmaco

Pulmicort appartiene al gruppo di farmaci ormonali. Questo è un corticosteroide sintetico che aiuta a ridurre l'incidenza delle malattie respiratorie inferiori. Pulmicort ha un forte effetto anti-infiammatorio e anti-edema e allevia anche il broncospasmo. Questo farmaco riduce le allergie.

Il principio attivo di Pulmicort è budesonide. Complementi di budesonide e vari eccipienti che migliorano solo l'effetto del farmaco.

Secondo un medico esperto Komarovsky, Pulmicort è completamente sicuro per i bambini piccoli. Quando viene inalato, il principio attivo penetra quasi istantaneamente nel fuoco infiammatorio e viene rimosso molto rapidamente dal corpo attraverso i reni.

Pulmicort è completamente avvincente, quindi può essere usato per trattare i bambini per lungo tempo.

testimonianza

Le inalazioni con soluzione salina e pulmicortica sono indicate per varie patologie degli organi respiratori. Aiutano a normalizzare le condizioni dell'apparato respiratorio. Le principali indicazioni per l'appuntamento sono:

  • bronchite cronica ostruttiva;
  • asma bronchiale;
  • rinite di diversa origine;
  • faringite e nasofaringite;
  • malattie infettive degli organi respiratori superiori;
  • psoriasi e lichen planus;
  • dermatite allergica;
  • per prevenire la crescita di polipi nel naso.

Il farmaco aiuta ad alleviare rapidamente lo spasmo in asma, laringite e laringotracheite. Questo farmaco aiuterà in pochi minuti a rimuovere l'attacco di asfissia e normalizzare le condizioni del bambino.

Puoi cominciare a usare Pulmicort per curare i bambini solo come indicato dal tuo medico. È importante conoscere il dosaggio e le caratteristiche dell'inalazione.

Controindicazioni

Assign Pulmicort non può in tutti i casi, ci sono un certo numero di controindicazioni che devono essere considerati.

  • Intolleranza ai singoli componenti o particolare sensibilità ad essi.
  • Ha lanciato la tubercolosi polmonare.
  • Patologia fungina o virale della pelle.
  • Tubercolosi e sifilide.

Inoltre, va tenuto presente che il farmaco non è prescritto ai bambini di età inferiore ai sei mesi. Ciò è dovuto all'elevata probabilità di effetti collaterali.

Come applicare la medicina

L'inalazione viene effettuata utilizzando un nebulizzatore. Questo è un dispositivo medico speciale, dotato di un compressore, che aiuta a spruzzare soluzioni medicinali per le particelle fini.

Prima dell'inalazione, un farmaco ormonale deve essere diluito con soluzione salina. La soluzione diluita viene utilizzata immediatamente e non può essere conservata. La dose del farmaco viene determinata dal medico individualmente, in base all'età del paziente e alla diagnosi.

L'inalazione con Pulmicort viene eseguita in diversi modi, a seconda della diagnosi:

  • Quando la laringite viene solitamente prescritta per non più di 1 mg al giorno. Questo volume è diviso in diverse tecniche.
  • Con la bronchite, le inalazioni vengono somministrate due ore dopo i pasti. Dopo la procedura, il bambino non dovrebbe mangiare e bere per un'ora. È meglio condurre l'inalazione prima del sonno diurno.
  • Nella polmonite, la medicina viene inalata allo stesso modo della bronchite. La dose giornaliera prescritta nelle istruzioni è suddivisa in diversi passaggi.
  • Tracheiti. Il farmaco ormonale elimina rapidamente il gonfiore e promuove lo scarico dell'espettorato. Lo schema di trattamento della tracheite è determinato dal medico.
  • Quando la stenosi trascorre due inalazioni con un intervallo di mezz'ora. Pulmicort è diluito con soluzione salina in un rapporto 1: 1. Se necessario, è possibile ripetere la procedura ogni 12 ore.
  • Laringotracheite. Un farmaco ormonale può essere usato per alleviare gli attacchi acuti di asma. Inoltre, può essere utilizzato per prevenire il ripetersi della malattia.
  • Tosse. Pulmicort è efficace per il trattamento della tosse di qualsiasi eziologia. Elimina rapidamente lo spasmo dei bronchi e promuove anche un espettorato piuttosto viscoso. Quando si tossisce la natura allergica si arresta un attacco entro 10 minuti dall'applicazione.
  • False groppa. In questo caso, il farmaco è particolarmente efficace in combinazione con farmaci antiallergici.
  • Dr. Komarovsky consiglia di utilizzare Pulmicort e con adenoidite. Questo medicinale elimina edema, riduce l'infiammazione e impedisce un'ulteriore crescita del tessuto linfoide.
  • Asma bronchiale. Il farmaco ormonale è il trattamento principale per l'asma, il medico determina il regime di trattamento e il dosaggio.

Inalazione Pulmicort viene eseguita secondo uno schema, solo il dosaggio può cambiare. Il medico prescrive la dose del farmaco ormonale individualmente.

L'effetto massimo dell'inalazione si osserva dopo 3 ore, anche se in alcuni casi l'effetto del farmaco è evidente quasi immediatamente. La durata delle inalazioni con un farmaco ormonale per i bambini non deve superare i 10 minuti.

È necessario essere trattati con questo farmaco almeno una settimana, solo in questo caso un effetto duraturo sarà evidente. Una singola applicazione di risultati a lungo termine non darà.

L'asma bronchiale deve essere trattata con Pulmicort per almeno 2 settimane.

Effetti collaterali

Se Pulmicort viene applicato a lungo e in dosi elevate, possono verificarsi effetti collaterali. Le reazioni avverse includono tali anomalie di salute:

  • sensazione di bocca secca;
  • irritazione della mucosa della bocca e rinofaringe;
  • tosse e raucedine;
  • dermatite e rash allergico sul tipo di orticaria;
  • nervosismo ed eccitabilità eccessivi;
  • depressione e comportamento inappropriato;
  • broncospasmo ed edema della laringe;
  • lividi di eziologia poco chiara.

Inoltre, la funzione surrenale è ridotta, il che può manifestare disturbi caratteristici.

Per ridurre il rischio di effetti collaterali, è necessario rispettare le raccomandazioni di questi medici:

  1. Prima di inalazioni e immediatamente dopo di loro, il bambino dovrebbe sciacquare la bocca con acqua tiepida.
  2. Dopo l'inalazione di vapori medicinali, lavarsi accuratamente il viso e lavarsi le mani. Ciò eviterà le reazioni allergiche locali.
  3. Non superare il dosaggio prescritto dal medico.
  4. Dopo aver applicato il nebulizzatore, la maschera e il contenitore sono ben lavati con acqua corrente e quindi trattati con un antisettico.

In alcuni casi, Pulmicort può rallentare la crescita dei bambini, quindi con l'uso prolungato del farmaco il medico deve monitorare lo sviluppo fisico del bambino.

L'uso di Pulmicort per inalazione può curare la tosse di diversa origine. Questo farmaco non crea dipendenza, ma ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali. Può essere usato solo come prescritto da un medico e solo in dosi prescritte da uno specialista. Il farmaco può essere usato per alleviare il broncospasmo.

Pulmicort per inalazione: istruzioni per l'uso

Il farmaco Pulmicort è un farmaco del gruppo farmacologico glucocorticosteroidi per uso locale sotto forma di inalazione nel tratto respiratorio. È usato per il trattamento delle malattie infiammatorie dell'apparato respiratorio.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco Pulmicort è disponibile in forma di dosaggio di sospensione. Ha un colore bianco, consistenza liquida. In piedi, la formazione di sedimenti. Il principale ingrediente attivo è il budesonide micronizzato, il suo contenuto in 1 ml di sospensione è 250 e 500 μg. Inoltre, il farmaco contiene componenti ausiliari, che includono:

  • Disodio edatat.
  • Polisorbato 80.
  • Cloruro di sodio
  • Acido citrico
  • Citrato di sodio
  • Acqua purificata

Pulmicort per inalazione è contenuto in speciali buste usa e getta in polietilene con un volume di 2 ml (1 dose del farmaco). I contenitori sono contenuti in buste di carta laminata nella quantità di 5 pezzi. La confezione contiene 4 buste con il numero appropriato di contenitori (20 contenitori) e le istruzioni per l'uso del preparato.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il principio attivo della sospensione Pulmicort budesonide è un derivato chimico degli ormoni degli ormoni surrenali umani glucocorticosteroidi. Ha un effetto antinfiammatorio sopprimendo l'attività del sistema immunitario e la produzione di vari mediatori dell'infiammazione (prostaglandine, istamina, fattore di necrosi tumorale, interleuchine). Quando budesonide si infila sulla mucosa della trachea e dei bronchi, riduce la gravità dell'edema, dell'iperemia (stasi ematica nei vasi microvascolari), dello spasmo (tono aumentato) dei muscoli lisci delle pareti, della produzione di muco da parte delle cellule ghiandolari. A causa di questo effetto terapeutico, il farmaco riduce la gravità e la frequenza degli attacchi di dispnea nell'asma bronchiale, che nella sua origine e sviluppo ha una natura allergica del processo infiammatorio. L'effetto si sviluppa già dopo 2-3 ore dopo l'inalazione della sospensione pulmicortica, raggiungendo un massimo dopo 2 settimane. Il componente attivo del farmaco è più efficace per la prevenzione delle esacerbazioni dell'asma bronchiale e non ha praticamente alcun effetto sul decorso di un attacco acuto. Nella dose terapeutica raccomandata, la budesonide non ha quasi alcun effetto sull'attività funzionale delle ghiandole surrenali.

Dopo l'inalazione della sospensione Pulmicort, il principio attivo viene adsorbito dalla membrana mucosa del tratto respiratorio nella circolazione sistemica, raggiungendo la sua massima concentrazione nel sangue entro mezz'ora dopo l'inizio dell'uso del farmaco. Metabolizzato da budesonide nel fegato con la formazione di prodotti di degradazione inattiva, che derivano principalmente dalle urine. Nei pazienti con ridotta attività funzionale del fegato, è possibile un ritardo del principio attivo del farmaco nel corpo.

Indicazioni per l'uso

L'indicazione medica per l'uso di pulmicort è l'asma bronchiale, che richiede un trattamento di mantenimento con glucocorticosteroidi, così come la broncopneumopatia cronica ostruttiva, accompagnata da un'infiammazione prolungata della mucosa bronchiale con una tendenza al loro spasmo e una diminuzione del diametro del lume.

Controindicazioni

L'inalazione della sospensione di Pulmicort è controindicata in caso di intolleranza individuale alla budesonide e ai componenti ausiliari del farmaco, così come ai bambini al di sotto dei sei mesi. Con cautela, il farmaco viene utilizzato in individui con una concomitante forma attiva di tubercolosi polmonare, processi infettivi degli organi dell'apparato respiratorio causati da funghi, batteri o virus, così come cirrosi epatica con una diminuzione della sua attività funzionale. In questi casi, lo sfondo del farmaco richiede un'ulteriore supervisione medica.

Dosaggio e somministrazione per bambini e adulti

Il farmaco è inteso per inalazione con l'aiuto di dispositivi speciali (un nebulizzatore equipaggiato con un boccaglio speciale e una maschera), in cui la sospensione di Pulmicort è applicata. La dose terapeutica iniziale media raccomandata per gli adulti è di 1-2 mg di budesonide al giorno, la dose di mantenimento varia da 0,25 a 4 mg al giorno. Di solito l'inalazione è effettuata una volta al giorno nello stesso momento, se necessario, usi una dose di più di 2 mg al giorno, può esser divisa in 2 inalazioni (2 volte al giorno). Il dosaggio di inalazione Pulmicort per i bambini di età pari a sei mesi è 0,25-0,5 mg al giorno. Durante l'uso della sospensione pulmicort per inalazione, è diluito con soluzione salina a un volume di 2 ml. La dose viene calcolata in base al contenuto di budesonide in 1 ml di sospensione (0,25 o 0,5 mg, rispettivamente). È necessario utilizzare un nebulizzatore solo dopo un'attenta lettura delle istruzioni per esso, tenendo conto delle regole generali, che includono:

  • Prima dell'uso, il contenitore con la sospensione deve essere agitato delicatamente, quindi stampato in posizione verticale.
  • L'estremità aperta del contenitore è posta nel nebulizzatore, dopo di che il suo contenuto viene delicatamente schiacciato.
  • Il nebulizzatore contiene una marcatura sotto forma di una linea che corrisponde a un volume di sospensione di 1 ml.
  • Dopo l'inalazione, il nebulizzatore deve essere pulito accuratamente con acqua (è possibile aggiungere detergenti delicati secondo le istruzioni della ditta produttrice del nebulizzatore) e asciugare all'aria.

La durata del ciclo di terapia è determinata dal medico individualmente, a seconda della gravità dell'asma bronchiale o della malattia polmonare ostruttiva cronica, nonché del peso e dell'età del paziente.

Effetti collaterali

Dopo l'inizio dell'applicazione di pulmicort nel 10% dei casi, possono svilupparsi reazioni negative da vari organi e sistemi:

  • Sistema respiratorio - irritazione della mucosa del rinofaringe, manifestata da bruciore e mal di gola, lo sviluppo di infezioni da candidosi della mucosa respiratoria, che è una conseguenza della ridotta immunità sotto l'influenza di glucocorticosteroidi, secchezza delle fauci, raucedine o broncospasmo.
  • Reazioni allergiche: l'esposizione ai derivati ​​dei glucocorticosteroidi può portare allo sviluppo di angioedema dell'angioedema, accompagnato da un forte gonfiore dei tessuti molli principalmente nel viso e negli organi genitali esterni.
  • Sistema nervoso - cefalea ricorrente, irritabilità, depressione, cambiamento di comportamento.
  • Pelle e tessuto sottocutaneo - lo sviluppo di una reazione infiammatoria specifica di varia localizzazione (dermatite), eruzione cutanea, prurito cutaneo.

Occasionalmente, può verificarsi un'esposizione sistemica alla budesonide, che è una violazione dello stato funzionale delle ghiandole surrenali. Raramente, può verificarsi irritazione della pelle del viso nell'area in cui viene applicata la maschera del nebulizzatore, così come lo sviluppo di una piccola pelle livida. In caso di effetti collaterali, il farmaco deve essere sospeso e consultare un medico.

Istruzioni speciali

Sospensione per inalazione Pulmicort è usato solo su prescrizione. Considera necessariamente un numero di istruzioni specifiche per il farmaco, che includono:

  • Per ridurre il rischio di sviluppare un'infezione micotica candidosa sulla mucosa orale dopo l'inalazione, è importante sciacquare la bocca con acqua.
  • Dopo aver usato il nebulizzatore dovrebbe lavare, che fornirà un'opportunità per prevenire l'irritazione della pelle.
  • È necessario evitare l'uso del farmaco con farmaci che sono attivamente metabolizzati nel fegato, in particolare con ketoconazolo, itraconazolo.
  • I pazienti che hanno ricevuto glucocorticosteroidi sistemici sotto forma di compresse o iniezioni alla vigilia dell'inizio dell'inalazione della sospensione di Pulmicort devono essere monitorati per evitare cambiamenti nell'attività funzionale delle ghiandole surrenali, lo sviluppo di reazioni allergiche, la comparsa di sintomi, tra cui dolori muscolari, cambiamenti reattivi nelle articolazioni.
  • Con l'uso prolungato del farmaco nei bambini, è importante monitorare gli indicatori dello sviluppo fisico e mentale del bambino.
  • Non sono stati riscontrati effetti tossici pronunciati sul feto e sul bambino sul principio attivo del farmaco, tuttavia, il rischio di effetti negativi non è escluso, pertanto, la sospensione di Pulmicort per le donne in gravidanza e in allattamento può essere utilizzata solo per motivi medici.
  • Il principio attivo budesonide può interagire con farmaci di altri gruppi farmacologici. Nel caso del loro uso, è importante informare il medico curante.
  • Il farmaco non influisce sull'attività funzionale della corteccia cerebrale.

Nella rete di farmacie sospensione per inalazione Pulmicort è disponibile su prescrizione medica. È escluso il suo uso indipendente senza il corrispondente appuntamento medico.

overdose

Se la dose terapeutica raccomandata della sospensione viene significativamente superata, Pulmicort non sviluppa i sintomi del sovradosaggio una sola volta. In caso di sovradosaggio prolungato, si sviluppa una mancanza di attività funzionale della corteccia surrenale. Il trattamento in questo caso include la terapia sostitutiva per normalizzare il lavoro delle ghiandole surrenali, viene effettuato in un ospedale medico.

Analoghi di Pulmicort per inalazione

Simili nella composizione e nell'effetto terapeutico per la sospensione di Pulmicort sono i farmaci Budecort, Benacort, Apulein, Budesonide, Buderin.

Termini e condizioni di conservazione

Sospensione per periodo di validità per inalazione Pulmicort è di 3 anni. Il farmaco viene conservato nella confezione originale, fuori dalla portata dei bambini a temperatura ambiente non superiore a + 30 ° C. Dopo aver disimballato il contenitore, la sospensione deve essere utilizzata per un periodo di tempo non superiore a 12 ore. Dopo aver aperto la busta, i contenitori possono essere conservati per 3 mesi, a condizione che siano conservati in un luogo buio.

Pulmicort per il prezzo di inalazione

Il costo medio della sospensione per inalazione di Pulmicort nelle farmacie di Mosca dipende dalla concentrazione della sostanza attiva:

  • 0,25 mg - 871-942 rubli.
  • 0,5 mg - 1267-1280 rubli.

Come usare Pulmicort per i bambini per inalazione

Pulmicort si riferisce a farmaci ormonali e aiuta nel trattamento di bronchiti, laringiti e altre malattie delle prime vie respiratorie. Il farmaco è un glucocorticosteroide ed è usato per via topica.

Pulmicort: composizione e proprietà del farmaco

Pulmicort è un medicinale efficace per l'inalazione con un nebulizzatore.

Pulmicort è un glucocorticosteroide sintetico disponibile sotto forma di polvere o soluzione. Progettato per l'inalazione.

Il principio attivo è budesonide con una dose di 0,25 mg e 0,5 mg. Altri componenti che compongono il preparato: sodio cloruro, sodio citrato, polisorbato 80, acido citrico, ecc.

Il farmaco allevia l'edema bronchiale e ha un effetto antinfiammatorio, prevenendo lo sviluppo di broncospasmo. Inoltre, lo strumento riduce il gonfiore delle mucose e la formazione di espettorato. L'effetto terapeutico si ottiene in 1-2 settimane dopo l'uso.

Dopo l'inalazione, il principio attivo viene rapidamente assorbito.

È necessario rispettare la temperatura durante la conservazione del farmaco. La stanza deve essere di almeno 30 gradi. Dopo aver aperto la busta per la preparazione di inalazione dovrebbe essere usato entro 3 mesi, e il contenitore aperto entro mezza giornata.

Quando i bambini sono prescritti

Più spesso, Pulmicort è usato per trattare la bronchite e la BPCO.

Le principali indicazioni per l'uso per i bambini:

Pulmicort è prescritto per il trattamento dell'asma bronchiale e della bronchite cronica. Se a un bambino è stata diagnosticata l'asma bronchiale, le inalazioni con Pulmicort riducono il numero di convulsioni e la gravità dei sintomi.

Assegna un rimedio per laringite. L'inalazione contribuirà ad alleviare il gonfiore, eliminare lo spasmo e ripristinare la respirazione. Questo strumento è efficacemente usato in combinazione con altri farmaci. Si consiglia l'uso con mucolitici, stabilizzatori di membrana dell'albero, antistaminici.

Dosaggio e caratteristiche di utilizzo

Dosaggio e trattamento prescritto dal medico, a seconda della diagnosi

A scopo di Pulmikort a bambini il dosaggio è istituito rigorosamente dal dottore. Il dosaggio per adulti è di 1-2 mg e in caso di esacerbazione aumenta. Una dose elevata è divisa in due dosi.

I bambini di sei mesi nominano 0,25-0,5 mg al giorno. All'atto di apparizione di attacchi l'aumento di una dose è possibile, ma solo sotto controllo del dottore. È necessario sapere che 0, 25 mg - 1 millilitro, 0,5 mg - 2 millilitri, 0,75 mg - 3 millilitri, 1 mg - 4 millilitri di sospensione. Con la terapia di mantenimento, il dosaggio è di 0,5-4 mg al giorno.

Il farmaco è inteso per inalazione usando un nebulizzatore.

Per ridurre il rischio di infezione fungina della faringe, è necessario risciacquare bene la bocca dopo ogni procedura.

Quando si usa ketoconazolo insieme a budesonide, la concentrazione plasmatica di quest'ultimo aumenta di 6 volte. Se è necessario utilizzare budesonide e ketoconazolo, è necessario aumentare il tempo tra l'assunzione di due farmaci. Itraconazolo aumenta anche il contenuto di budesonide nel sangue.

L'efficacia del principio attivo del farmaco Pulmicort diminuisce con l'uso di droghe come fenobarbital, rifampicina, fenitoina. L'effetto terapeutico è potenziato dall'uso di estrogeni, methandrostenolone.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Per eliminare il rischio di effetti collaterali, è necessario conoscere le controindicazioni al farmaco.

È vietato utilizzare Pulmicort in caso di ipersensibilità al componente attivo. Non prescrivere il farmaco ai bambini di età inferiore a 6 mesi. Solo sotto la supervisione di un medico è possibile utilizzare pazienti con infezioni di varie eziologie (fungine, batteriche, virali), cirrosi epatica.

Durante la gravidanza, l'uso di Pulmicort non influisce sul feto, ma il rischio e lo sviluppo di anomalie non possono essere completamente esclusi. Alle donne incinte viene prescritto un dosaggio minimo del farmaco.

Pulmicort può causare reazioni avverse se usato in modo improprio o ipersensibile al principio attivo. Ci possono essere raucedine, irritazione della faringe, bocca secca, tosse, reazioni allergiche. Altri effetti collaterali dell'uso di pulmicort includono:

  • broncospasmo
  • orticaria
  • Dermatite da contatto
  • mal di testa
  • angioedema
  • Lividi sulla pelle

Inoltre, potrebbe esserci una violazione del sistema nervoso centrale e apparire irritabilità, nervosismo, disturbi comportamentali.

Se compaiono questi sintomi, dovresti consultare un medico e smettere di usare il farmaco. Per evitare irritazioni sulla pelle del viso, dopo l'inalazione dovrebbe lavarlo.

Analoghi del farmaco

Prima di usare l'analogo Pulmicort, è necessario consultare il proprio medico.

Se per qualsiasi motivo l'uso del farmaco Pulmicort non è possibile, allora può essere sostituito da un altro farmaco con un effetto simile.

Gli analoghi di Pulmicort sono:

  • Benacort. Analogo economico della produzione nazionale. È inteso per inalazione e ha le seguenti proprietà: azione antinfiammatoria, antiallergica e immunosoppressiva. Disponibile in varie forme di dosaggio: capsule di aerosol con polvere, soluzione, sospensione. Non utilizzato per varie infezioni, ipotiroidismo, osteoporosi, gravidanza, allattamento.
  • Atrovent. Il farmaco ha un effetto broncodilatatore. L'ingrediente attivo è ipratropio bromuro. Non adatto a bambini sotto i 6 anni nel primo trimestre di gravidanza.
  • Berotek. Farmaco broncodilatatore con il principio attivo fenoterolo bromidrato. Ci sono molte controindicazioni all'uso del farmaco, quindi è necessario utilizzare solo come indicato dal medico.
  • Fliksotid. Droga inalatoria con effetti anti-allergici e anti-infiammatori. Il farmaco non è assegnato ai bambini fino a un anno, con broncospasmo acuto.
  • Flomax. Un farmaco popolare per il trattamento di asma e bronchite ostruttiva, allevia i sintomi di soffocamento e mancanza di respiro.
  • Tafen Novolizer. Ha un'azione antinfiammatoria, inibisce l'attività delle cellule coinvolte nel processo infiammatorio. Inoltre, ha un effetto immunosoppressivo e anti-allergico. Non può essere usato da bambini sotto i 6 anni.

Ulteriori informazioni su come utilizzare il nebulizzatore possono essere trovate nel video:

Esistono farmaci con lo stesso principio attivo, ma sono disponibili in diverse forme: Budekort, Budenofalk, Benarin, ecc.

Quando si sceglie un analogo di Pulmicort, è necessario leggere attentamente le istruzioni sul dosaggio, le controindicazioni e le possibili reazioni avverse. Osservare la dose deve essere secondo le istruzioni e la prescrizione di un medico, l'auto-trattamento è inaccettabile.

Scegliere Pulmicort o Berodual?

Berodual è un farmaco broncodilatatore che viene utilizzato per inalazione con un nebulizzatore.

Questi farmaci appartengono a diversi gruppi farmacologici. Berodual è un broncodilatatore e Pulmicort è un glucocorticosteroide. Entrambi i farmaci sono utilizzati per l'asma, la bronchite, per eliminare il soffocamento e mancanza di respiro. Se il principio attivo di Pulmicort è budesonide, il principio attivo di Berodual è il fenoterolo bromidrato. A differenza di Pulmicort, Berodual è un potente farmaco, quindi solo un medico può prescriverlo.

Inoltre, il meccanismo d'azione dei due farmaci è diverso. Berodual ha un effetto broncodilatatore e anti-infiammatorio e rilassa anche i muscoli dei bronchi. L'effetto antinfiammatorio è molto più debole rispetto a Pulmicort.

Berodual non dovrebbe essere usato da bambini sotto i 6 anni.

Come tutti i farmaci, anche questi farmaci hanno reazioni avverse. È possibile utilizzare farmaci per inalazione per il trattamento delle malattie respiratorie nei bambini, ma è necessario ricordare che alcuni dei componenti che compongono le medicine possono rallentare la crescita.

Forse l'uso combinato di Berodual e Pulmicort. Tuttavia, solo un medico può prescrivere farmaci e scegliere il dosaggio. L'auto-trattamento è severamente proibito.

Come condurre l'inalazione con un nebulizzatore: consigli per i genitori

L'inalazione viene effettuata utilizzando un dispositivo speciale: un nebulizzatore. Grazie a questo dispositivo, la sostanza medicinale viene spruzzata e entra in tutte le parti del tratto respiratorio.

Prima di utilizzare il farmaco deve studiare attentamente le istruzioni:

  • Per preparare la soluzione per l'inalazione, la sospensione deve essere miscelata con sodio cloruro nella stessa proporzione. Invece, è possibile utilizzare le seguenti soluzioni: salbutamolo, acetilcisteina, fenoterolo, ecc. È necessario diluire correttamente la soluzione, tenendo conto del dosaggio prescritto. L'efficacia del trattamento dipende da questo.
  • La soluzione preparata per inalazione deve essere utilizzata immediatamente, dopo di che non sarà adatta all'uso.
  • L'inalazione deve essere effettuata almeno 1-1,5 ore dopo un pasto. La procedura non viene eseguita a stomaco pieno per evitare vomito e nausea. I carichi sportivi possono essere eseguiti un'ora prima dell'inalazione.
  • Durante la procedura è vietato parlare, ridere. Hai bisogno di respirare in modo uniforme, respirando attraverso la bocca. L'inalazione dovrebbe essere profonda, se possibile, si dovrebbe tenere per un paio di secondi.
  • Prima della procedura, è impossibile assumere farmaci che stimolino la secrezione del segreto e anche sciacquare la bocca con antisettici.
  • La procedura deve essere eseguita entro 10 minuti fino al completo consumo della soluzione. Dopo la fine della terapia inalatoria, è necessario lavare tutte le parti del dispositivo sotto acqua calda con acqua e sapone. Eseguire la procedura dovrebbe essere almeno 3 volte al giorno.
  • Dopo l'inalazione, non puoi mangiare, uscire e parlare per qualche tempo. La cavità orale deve essere risciacquata con acqua, e se è stata utilizzata una maschera al momento della procedura, è necessario lavare il viso e strofinare gli occhi.
  • I bambini piccoli da soli non possono sedersi a lungo in una posizione. Pertanto, il bambino dovrebbe prendere qualcosa durante la procedura. Il bambino può essere seduto sulle ginocchia di mamma o papà e mettere una maschera sul viso. Se il bambino inizia ad agire, è meglio posticipare la procedura, altrimenti l'aria calda può provocare spasmi nei bronchi e causare un attacco di asfissia.

I genitori devono ricordare che la terapia inalatoria non viene eseguita con patologie dell'apparato cardiovascolare, alcune malattie dell'apparato respiratorio e una tendenza al sangue dal naso.