Principale / Prevenzione

Naso che cola in un bambino di 7 mesi rispetto al trattamento

Un naso che cola in un bambino a 7 mesi di solito appare a causa della progressione di un'infezione o di un'allergia. La prima volta di fronte a un tale problema, le madri non sanno cosa scegliere una droga. Dovresti visitare uno specialista che determinerà prontamente la causa principale dell'aspetto della dimissione e prescriverà un ciclo di terapia.

Che cos'è un raffreddore

È molto importante prima chiedere l'aiuto di un pediatra per stabilire la vera causa. Successivamente, il medico può inviare all'otorinolaringoiatra o all'allergene. Il moccio e il naso che cola possono essere di diversi tipi:

  • salina;
  • allergica;
  • batterica;
  • virale.

Il tipo più comune è la rinite fisiologica nei neonati. Tale rinite non richiede il trattamento e la conformità con eventuali procedure speciali. Passerà il moccio nel tempo, come si dice sul lavoro della funzione protettiva dei seni nasali. Gli esperti raccomandano con molta attenzione di pulire le narici, ma a volte questo non è necessario. Questa visione raramente dà fastidio ai bambini.

Le allergie sono comuni. Questa condizione può essere ereditata dai genitori. In questo caso la consultazione dell'allergologo è obbligatoria. Uno specialista aiuterà a risolvere il problema, a determinare l'allergene. Per fare questo, vengono fatte ricerche e analisi. Dopo aver identificato l'allergene, è necessario limitare il contatto del bambino con questo oggetto. Gli allergeni più comuni sono:

  • polline delle piante;
  • saliva e peli di animali domestici;
  • miscela di mangime scelta in modo improprio;
  • il consumo di prodotti allergenici da parte della madre che allatta;
  • prodotti chimici domestici usati per lavare i vestiti dei bambini o lavare i piatti.

La rinite batterica è più spesso accompagnata da secrezioni verdastre. La temperatura corporea si alza, la gola e gli occhi diventano rossi. È necessario trattare questo tipo il prima possibile per evitare conseguenze.

Il tipo virale è caratterizzato da chiare secrezioni, mal di gola, febbre, che cade dopo un paio di giorni.

È importante! Qualunque sia la causa della rinite, solo un medico può prescrivere un trattamento, così come la durata e la frequenza dei farmaci.

Principi generali del trattamento della rinite

È importante determinare se la rinite è uno dei componenti dei sintomi della malattia o è solo un processo infettivo nei seni nasali. Gli approcci per curare in questi casi sono completamente diversi.

Se l'aspetto della secrezione peggiora le condizioni generali del bambino, allora i farmaci antibatterici o gli agenti per correggere il sistema immunitario possono diventare indispensabili. E se la condizione del corpo non soffre molto e la secrezione nasale è un singolo sintomo, vengono indicati i farmaci per esposizione locale.

Quando il bambino è allattato al seno, il trattamento è importante da eseguire con molta attenzione. Quando viene effettuata la terapia, è necessario prendere in considerazione l'età del bambino. Questo è necessario per trovare i farmaci più sicuri ed efficaci.

Affinché un neonato possa migliorare rapidamente, è importante creare condizioni confortevoli per il recupero. Regole importanti:

  1. In onda la stanza. Se le condizioni meteorologiche lo consentono, lascia la finestra aperta per tutta la durata del sonno. L'aria fresca impedisce la formazione di croste nella cavità dell'organo. Ma nell'aria diminuisce il numero di organismi patogeni. Una pulizia umida aiuterà non solo a liberarsi della polvere, ma anche a inumidire l'aria.
  2. Muco di aspirazione L'aspetto principale della terapia è il rilascio della cavità nasale dal muco accumulato. Un bambino non può ancora soffiarsi il naso, quindi può essere usato un aspiratore.

Se si seguono tutte le regole, aiutare il bambino a combattere la malattia, ascoltare il parere del medico, seguire il regime di trattamento prescritto, il bambino si riprenderà rapidamente. In questo caso, l'assistenza tempestiva non porterà a complicazioni e conseguenze indesiderabili.

Come trattare un naso che cola in un bambino a 7 mesi

Le farmacie offrono un'ampia selezione di farmaci nasali. La preferenza dell'uno o dell'altro rimedio dipende dalla causa principale che ha causato la rinite. La rinite allergica viene solitamente trattata con pillole o gocce speciali. Per il bambino di sette mesi di solito raccolgono farmaci sotto forma di gocce. Inoltre, questi farmaci sono molto più convenienti da usare rispetto ai tablet. Di solito, i medici raccomandano il fenistilio o lo Zyrtec. Ma il dosaggio e la molteplicità sono assegnati individualmente.

Molto spesso, la rinite, caratterizzata da eziologia batterica, colpisce non solo la cavità nasale, ma anche l'intero corpo del bambino. Ecco perché il bambino ha bisogno di un pronto trattamento complesso. In caso di bruschi sbalzi di temperatura, i preparati antibatterici possono essere prescritti sotto forma di compresse e gocce nasali. Le gocce agiscono solo sulla cavità nasale e le compresse su tutto il corpo del bambino. Per condurre la terapia in un bambino di 7 mesi è permesso dagli antibiotici per non più di 5 giorni. Per i bambini, tali farmaci sono prescritti solo in situazioni speciali.

I farmaci antibatterici più efficaci sono:

Non meno efficace farmaco in gocce - Isofra. Con tale terapia, i probiotici sono obbligatori, il che ripristinerà la normale flora intestinale. Uno dei risultati è Laktofiltrum.

Sciroppi antivirali e gocce sono indicati per il trattamento della rinite virale. Le gocce migliori includono:

Per le infezioni batteriche e virali, vengono utilizzati farmaci antipiretici:

Entrambi gli sciroppi hanno un gusto piacevole, quindi la ricezione non provoca disgusto. Sono inclusi misurino e siringa dosatrice. L'abbassamento della temperatura è necessario solo se il marchio ha raggiunto 38 gradi. Prima di questo, il corpo combatte in modo indipendente contro batteri e virus.

Per facilitare la respirazione, il bambino può usare gocce di vasocostrittore. Ma a loro non è permesso curare un raffreddore perché creano dipendenza e, se usato in modo scorretto e spesso, si può prevedere l'effetto opposto.

La procedura obbligatoria a sette mesi sta lavando l'erogatore. Consentito l'uso di soluzione salina, gocce con acqua di mare o soluzione preparata indipendentemente.

Per pulire la cavità nasale dovrebbero essere utilizzati dispositivi speciali:

Prima della procedura, cospargere alcune gocce di soluzione salina. Aiuterà ad ammorbidire il muco secco.

Metodi popolari

Alcuni genitori non si fidano delle medicine e preferiscono i metodi della nonna. Ma è importante ricordare che le ricette della terapia popolare aiutano solo in combinazione con il farmaco.

I mezzi più efficaci sono le gocce preparate da oli naturali e succhi di verdura. Di solito sono fatti con succhi di barbabietola e carota con l'aggiunta di succo d'aglio, olio vegetale. Non meno efficace è il succo di aloe o kalanchoe diluito con acqua.

Ogni genitore può realizzare autonomamente una soluzione salina per il beccuccio di irrigazione. A 0,2 litri di acqua, aggiungere un cucchiaino di sale.

Le azioni curative e toniche sono caratterizzate dal tè ottenuto dalla camomilla, dall'anice e dal cumino. Questo tè può essere già preparato in farmacia.

È importante! In nessun caso il latte materno della madre deve essere usato per l'instillazione. Fa male ed è un ambiente favorevole per lo sviluppo di infezioni fungine.

prevenzione

È molto più facile prevenire la malattia che curarla. Solo poche semplici raccomandazioni aiuteranno a proteggere il bambino dal comune raffreddore e da altri processi patologici che compaiono all'età di sette mesi.

Ogni giorno cammina per strada non solo sviluppa il bambino, ma rafforza anche il suo sistema immunitario. A partire dal sesto mese, le proprietà immuno-rinforzanti del latte materno sono indebolite, quindi camminare è semplicemente necessario.

È estremamente importante aderire al regime di temperatura nella stanza in cui si trova il bambino. Dovrebbe essere da 18 a 22 gradi. In una stanza eccessivamente soffocante, i rischi di prendere moccio sono notevolmente aumentati. Questo perché è l'aria calda che è un ambiente favorevole per la moltiplicazione e la progressione dei batteri. Per mantenere l'umidità dell'aria, è possibile acquistare un umidificatore speciale o posizionare un barattolo d'acqua vicino alla batteria. Inoltre, con un'umidità insufficiente, la mucosa nasale si asciuga. Spesso ci sono microcracks, attraverso cui inizia l'infezione e inizia l'infiammazione. Ventilare la stanza dovrebbe essere almeno tre volte al giorno.

Qualsiasi malattia, anche la più semplice rinite, diventa un test incredibile per un piccolo organismo. Ma con un'adeguata determinazione della causa, della diagnosi e del trattamento giusto, non puoi avere paura per il bambino, ma superare rapidamente la patologia che si è manifestata.

Trattamento antitarmico in un bambino di 7 mesi

La rinite è un fenomeno spiacevole anche per un adulto, soprattutto per un bambino di sette mesi. A questa età, il bambino non riesce ancora a pulire il naso da solo, e il muco che si accumula nel processo della malattia è molto difficile da respirare per il bambino. Diventa irrequieto, il sistema nervoso soffre, il sonno peggiora. La notte piange, il sonno povero e l'ansia del bambino spaventano le giovani madri. In cui c'è una domanda legittima su come trattare la condizione, causando disagio alle briciole e come si può affrontare il fenomeno della rinite in un bambino così piccolo?

Morbo in un bambino si verifica a causa dello sviluppo del processo infiammatorio. La rinite può essere una malattia indipendente o accompagnare altri processi patologici più gravi. Se la rinite è la malattia primaria, è più facile da trattare e il processo è più veloce. Eseguire il processo non vale comunque la pena.

Cause e sintomi della rinite nei bambini

  • le allergie;
  • l'inizio di un'infezione respiratoria;
  • l'adesione di un'infezione secondaria alla malattia di base;
  • dentizione;
  • reazione neurovegetativa;
  • reazione vasomotoria.

Se il bambino succhia il petto a scatti o si rifiuta di mangiare, starnutisce e respira pesantemente, "pryzhriyvaya" - di fronte a voi i principali segni di rinite. Il naso caduto impedisce alle briciole di mangiare, dormire, giocare. In questo caso, il bambino ha bisogno di aiuto. I principali segni di rinite in un bambino di 7 mesi non sono diversi da quelli di un adulto. Solo per lui è più difficile adattarsi, perché per il momento non può aiutarsi da solo e non può nemmeno parlare dei suoi problemi. L'unico modo per portare la tua sofferenza alla coscienza degli adulti per un bambino di 7 mesi è piangere. Pertanto, non correre a cancellare il comportamento del bambino con capricci vuoti o cattivo carattere. Forse i principali sintomi della malattia iniziale non si sono ancora manifestati.

Principi generali del trattamento della rinite

Morbo in un bambino dovrebbe essere trattato con i primi sintomi. Se l'allattamento al seno è ancora in corso, la frequenza delle poppate può essere aumentata. La stanza in cui si trova il bambino deve essere pulita, spesso ventilata. L'aria non deve essere troppo secca, polverosa o surriscaldata. Questi stessi fattori possono innescare la rinite. Se il bambino ha un'alimentazione artificiale o mista, o oltre al latte di mia madre, c'è un cibo "per adulti", è necessario bere acqua. L'alimentazione forzata non ne vale la pena, ma è necessario insistere per prendere l'acqua. Permette di assottigliare il muco e rimuovere le tossine dal corpo. La disinfezione svolge un ruolo chiave nell'accelerare il processo di guarigione. E comprende la pulizia di pavimenti con soluzioni disinfettanti, la pulizia a umido delle superfici con mezzi appropriati e un metodo di una vecchia "nonna", come la saturazione dell'aria con i phytoncides. Questo è molto facile da fare, basta tagliare la cipolla o l'aglio e periodicamente mettere un piattino con il taglio nella stanza.

I principi principali includono i seguenti punti:

  • pulizia regolare del beccuccio;
  • instillazione di gocce terapeutiche rigorosamente sulla prescrizione del medico;
  • massaggio di punti biologicamente attivi nella zona del naso.

Soluzioni saline, vasocostrittori e decongestionanti, che sono prescritti per il comune raffreddore che è sorto per quasi ogni ragione, sono i principali mezzi di aiuto per la rinite. Tali farmaci sono un rimedio sintomatico che aiuta a facilitare la respirazione attraverso il naso per una briciola di sette mesi. Tuttavia, il trattamento deve essere eziologico (eliminando la causa della malattia). E la scelta dei gruppi di farmaci prescritti dal pediatra dipende da questo.

Trattamento della rinite con scarico chiaro

Con lo sviluppo di allergie, la rinite dovrà essere trattata con preparazioni speciali che influenzano il meccanismo dello sviluppo del processo allergico, soluzioni saline deboli o soluzione isotonica di cloruro di sodio per lavare i passaggi nasali e le gocce di vasocostrittore. Se l'allergia alimentare, si dovrebbe escludere il prodotto nocivo dalla dieta del bambino e della madre (durante l'allattamento). Se l'allergia ha una natura diversa, devi scoprire se hai un'allergia ai segni di spunta, devi essere accuratamente pulito e regolarmente ventilato. Se il polline è la causa di un raffreddore, l'aerazione dovrebbe essere temporaneamente abbandonata. Quindi è necessario pulire l'aria nella stanza con l'aiuto di sistemi split.

Dopo 6 mesi, l'immunità del bambino è in qualche modo ridotta a causa del fatto che il latte materno non ha più un ruolo guida nella dieta del bambino. Pertanto, il livello di anticorpi nel suo corpo è un po 'ridotto, quindi aumenta la possibilità di infezione batterica o virale.

In caso di infezione virale respiratoria acuta o infezioni respiratorie acute, il medico può raccomandare speciali gocce terapeutiche, immunomodulatori e agenti vasocostrittori. La pulizia e la ventilazione umide sono parte integrante della terapia della rinite.

All'inizio del processo di dentizione, quasi ogni 2 ° bambino ha una nasale chiara, associata ad un aumento della temperatura corporea, alla comparsa di acetone e alla violazione delle condizioni generali (nervosismo, perdita di appetito, sonno debole). Per cancellare il naso del bambino, naturalmente, è necessario. Questo di solito viene fatto con un aspiratore, un batuffolo di cotone o una pera medica. Se il deflusso del moccio è intenso, possono essere prescritti agenti vasocostrittori.

Bimbo bianco baby e come trattarli

Il moccio bianco, di regola, indica lo stadio finale della malattia respiratoria. In questa fase, il punto principale è la pulizia dei passaggi nasali. In primo luogo, perché lo scarico bianco ha una struttura densa. E si sovrappone strettamente ai passaggi nasali. In secondo luogo, passaggi nasali stretti, bloccati da moccio, sono come un'incubatrice per lo sviluppo di un'infezione batterica secondaria. Al fine di prevenire la re-infezione e facilitare la respirazione nasale, la capacità del bambino di mangiare (con un naso ben chiuso è difficile da fare) ha bisogno di assottigliare il muco. Questo viene fatto con l'aiuto di soluzioni saline deboli e gocce come "Aquamaris" o "Humer". Dopo aver lasciato cadere queste gocce, devi aspettare un po ', quindi pulire il beccuccio con un aspiratore e solo dopo gocciolare i farmaci se ne hai ancora bisogno.

Scarico verde: cause e trattamento

Mirtillo verde-Izhelto - un segno di lesioni batteriche della mucosa nasale. Il moccio verde non appare immediatamente, il primo stadio della malattia di solito procede con la scadenza di una scarica trasparente. Inoltre, moccio verde, abbastanza spesso ci sono segni di lesioni dei seni nasali (mascellari o frontali). Questa condizione del bambino richiede una terapia seria. Questi possono essere gocce antibatteriche o antibiotici generali. I preparati omeopatici si sono mostrati bene.

Questo aiuterà:

  • assottiglia il muco;
  • rimuovilo, liberando i passaggi nasali;
  • ridurre il numero di batteri nocivi.

Risciacquare il naso a questa età dovrebbe essere fatto con attenzione per evitare che l'infezione penetri più in profondità, quindi di solito si raccomanda di limitare l'instillazione di soluzioni saline. Se non c'è calore, camminare è un buon modo per aiutare un piccolo beccuccio a saturare il sangue con l'ossigeno. Anche la pulizia e l'aerazione non sono state cancellate.

Scarico giallo e metodi di risoluzione dei problemi

Il giallo è staccabile - questo può essere un segno dell'inizio di un'infezione batterica. Di solito, lo scarico giallo-marrone si verifica quando il corpo è saturo di nicotina e si trova spesso nei forti fumatori, e nei bambini, rispettivamente, è raro. In altri casi, lo scarico giallo può essere un segno di una grave patologia, incluso il cancro. Pertanto, assicurarsi di consultare il proprio medico. Il trattamento dipenderà dalla causa del moccio giallo.

Sangue nel muco nasale

Ci sono situazioni in cui una madre trova delle strisce di sangue nel muco dal naso del bambino. Nella maggior parte dei casi, questo sintomo non è un segno di una grave violazione. Lo scarico sanguinante può derivare da:

  • danno meccanico alle mucose, ad esempio quando si succhia il muco;
  • a causa della posizione dei capillari vicino alla superficie e del loro diradamento in caso di ARVI prolungata o di allergie;
  • con l'uso prolungato di agenti vasocostrittori.

In questo caso, utilizzare idratanti o oli naturali per lubrificare i passaggi nasali. E cancella il farmaco che ha causato il sanguinamento capillare.

Potrebbero esserci altre ragioni, più serie, che richiedono l'intervento di medici, come l'aumento della pressione intracranica.

Il moccio in un bambino non è una tragedia, ma è necessario essere attenti alla salute delle briciole e seguire meticolosamente la prescrizione del medico per evitare possibili complicazioni.

Complicazioni di rinite non trattata

La rinite cronica è la complicazione più comune di una rinite non correttamente trattata. In questo caso, il bambino depone alternativamente o entrambi allo stesso tempo i passaggi nasali, è più difficile trattare questa condizione rispetto alla forma acuta del processo patologico. Il gonfiore delle mucose può svilupparsi quando i farmaci vasocostrittori non vengono applicati correttamente. Un naso che cola nei bambini del primo anno di vita è pericoloso se il processo può essere trasferito all'orecchio medio. Se un bambino piange, girando la testa da un lato all'altro dovrebbe essere mostrato all'otorinolaringoiatra. All'età di 7 mesi, la rinite è pericolosa per i più piccoli dal fatto che il muco che scorre lungo la laringe può trasferire l'agente nocivo alle mucose della faringe, cavità orale, in questo caso si sviluppa la faringite. Stretti passaggi nasali contribuiscono all '"approfondimento" del processo, alla penetrazione del patogeno nei seni nasali e allo sviluppo della sinusite. Il lungo corso della malattia può colpire altri organi e sistemi. Ad esempio, l'ingestione di muco patogeno infestato distrugge gli organi del tratto gastrointestinale.

Cosa può curare un naso che cola in un bambino a 7 mesi

Spesso, le madri di bambini piccoli si chiedono se il loro bambino ha la testa fredda per 7 mesi piuttosto che trattare questo sintomo sgradevole. Non si dovrebbe permettere a questo processo di andare alla deriva poiché la rinite nei bambini al di sotto di un anno può rappresentare un certo pericolo. Più piccolo è il bambino, più è difficile trattare un naso che cola, maggiore è la probabilità di complicanze dopo la rinite non trattata. Per sbriciolare le briciole, hai bisogno di una consulenza pediatra.

Caratteristiche del naso del bambino

Mentre il bambino è nel grembo materno, non respira attraverso il naso. Solo dopo la nascita il bambino inizia a usare i passaggi nasali per respirare. La mucosa nasale durante questo periodo è allentata, abbondantemente fornita con i vasi sanguigni. Pertanto, con qualsiasi infiammazione, diventa rapidamente edematoso.

I passaggi nasali rispetto alle mosse di una persona adulta sono stretti, il che porta problemi durante la respirazione durante il naso che cola. Inoltre, sono corti e vicini ai canali uditivi. Perciò, spesso i bambini del primo anno di vita dopo un raffreddore hanno l'otite. I passaggi nasali si formano in un bambino solo per 4-5 anni. A causa dei brevi passaggi nel naso, il muco ristagna e appaiono croste che rendono ancora più difficile respirare attraverso il naso.

Rinite fisiologica nei neonati

Come sapete, un naso che cola negli adulti si verifica a causa di varie malattie. Ma il corpo dei bambini è organizzato in modo diverso, e il naso che cola è associato alle caratteristiche fisiologiche del bambino. La rinite fisiologica dura nei neonati in media fino a 2-3 mesi. E i genitori dovrebbero essere consapevoli che un naso che cola non indica sempre patologia, ma è solo l'impostazione dei passaggi nasali dopo una lunga permanenza nell'utero.

Più vicino a 10 settimane, la mucosa nasale inizia ad adattarsi all'ambiente esterno, si produce poco più muco e quindi si formano spesso croste asciutte. Dopo questo, c'è una versione di prova di una grande produzione di muco, durante questo periodo gli ugelli liquidi si distinguono dal naso. Non influenzano le condizioni generali del bambino, il suo sonno e il suo succhiare. In questo momento non è necessario trattare la rinite fisiologica, altrimenti si può interrompere il processo naturale nei passaggi nasali del bambino.

Le sole vere azioni dei genitori dovrebbero essere le seguenti misure:

  1. Umidificazione dell'aria nella stanza in cui si trova il bambino.
  2. In onda la stanza.
  3. Frequenti passeggiate all'aria aperta

Naso che cola con dentizione

Durante il periodo in cui i denti superiori del bambino iniziano a scoppiare, è possibile la comparsa di moccio, che non influisce in alcun modo sul benessere generale del bambino. Ciò è dovuto all'irritazione dei rami nervosi, che passano nell'area della mascella, collegando le ali del naso e dei denti. I tessuti situati vicino al dente in eruzione sono irritati, allo stesso tempo anche il nervo che va alla parte nasale è irritato. Sullo stesso lato, l'acqua può apparire da 1 narice. Questa condizione è considerata normale, i medici hanno persino il loro gergo personale su di esso - il moccio dei denti. Ma se durante il periodo della dentizione il bambino diventava difficile da succhiare a causa di un raffreddore, il suo sonno peggiorava, il bambino diventava lamentoso, e la temperatura corporea superava la norma, quindi la ragione di un tale raffreddore in qualche malattia.

Un naso che cola - un sintomo di infezione

A sette mesi, la comparsa della rinite in un bambino può indicare un'infezione - virale o batterica. Come curare un naso che cola in questo caso? In questo caso, il pediatra dopo l'esame diagnostico prescrive farmaci antivirali o antibiotici. Gocce di vasocostrittore applicate localmente, soluzioni saline o preparati a base di acqua di mare.

La rinite infettiva nei neonati può essere di questa natura:

  1. La natura virale di un naso che cola. In questo caso, lo scarico nasale è abbondante e trasparente. Se la temperatura corporea aumenta, non supera i 38 °.
  2. Infezione microbica Un naso che cola è lungo. Una settimana dopo l'infezione, la secrezione dal naso diventa verde, il muco diventa spesso e la temperatura corporea a volte supera i 38 °. Il bambino diventa scarso appetito, il sonno soffre. Tutti questi sintomi indicano un'infezione batterica.
  3. Causa allergica. Il moccio assomiglia alla rinite virale. Ma starnuti e lacrimazione si uniscono alla rinite allergica. I bambini spesso soffrono di diatesi e altre eruzioni cutanee, che sono accompagnate da prurito.

Raccomandazioni generali per il trattamento della rinite nei neonati

Il naso che cola nei bambini di 7 mesi di età è più spesso associato a malattia. In questo caso, deve essere prescritta la terapia della malattia di base.

Come trattare un naso che cola in un bambino a 7 mesi? In questo caso, vengono prese le seguenti misure terapeutiche:

  1. Si consiglia di non aumentare la temperatura dell'aria nella stanza in cui si trova il bambino, l'indicatore ottimale è + 18 ° C. Se l'aria è fresca e umida, la mucosa nasale non si asciugherà. Nel caso in cui non sia possibile acquistare un umidificatore, è possibile utilizzare normali serbatoi d'acqua o mettere un acquario.
  2. Quando il muco si accumula nel naso del bambino, viene rimosso con flagelli di cotone. A partire da 7 mesi, i bambini possono già utilizzare un aspiratore, cioè un dispositivo per succhiare il muco. Più vicino all'anno del bambino, puoi iniziare a insegnare a te stesso a soffiarsi il naso.
  3. Nei primi 6 mesi, il bambino può essere seppellito nel beccuccio del latte materno. Si ritiene che contenga anticorpi che combattono i virus. Ma i medici consigliano di non correre rischi se c'è il sospetto di un'infezione batterica, poiché i microbi si moltiplicheranno in un ambiente favorevole.
  4. Con il raffreddore, è necessario alzare la testa di un bambino, posizionando un cuscino alto sotto le spalle, in modo che il muco non disturbi il bambino.
  5. Le gocce vasocostrittive per i bambini di età superiore ai 7 mesi sono consentite, ma solo su indicazione di un medico, non più di 2 volte al giorno e non più di 3 giorni.

Come puoi curare un raffreddore?

Tutti sono interessati a come trattare un naso che cola nei bambini da 7 mesi, ma vale la pena ricordare anche ciò che non dovrebbe essere fatto durante questo periodo:

  1. Scavare nel naso il succo di varie piante, come l'aloe o il kalanchoe, così come le gocce di cipolla o di aglio, il succo di carota o le barbabietole, è assolutamente controindicato per i bambini piccoli. In questo caso, la mucosa tenera del bambino può essere significativamente danneggiata. Di conseguenza, si svilupperà una rinite atrofica e il bambino perderà l'olfatto.
  2. Instillazione nel naso di oli essenziali. Il loro effetto negativo sulla mucosa nasale in un bambino di 7 mesi è il seguente: il rischio di sviluppare allergie e ustioni delle membrane mucose, l'adesione delle ciglia nasali, che apre una via diretta per le infezioni nel rinofaringe.
  3. Nella prima infanzia, i cerotti di senape, i bagni e la senape secca sono proibiti (per metterlo in calzini).

Durante la stagione fredda devi essere particolarmente attento al tuo bambino. Non dovresti portarlo in luoghi affollati. Per evitare che si consiglia di inserire nelle piastre della stanza con cipolle tritate, contiene volatile, che uccide i germi.

Se un freddo è ancora apparso, il suo trattamento è compito del medico, non vale la pena sperimentare con un neonato. Il corpo del bambino non è ancora forte, e qualsiasi intervento sconsiderato può minacciare la sua salute.

Naso che cola in un bambino di 7 mesi rispetto al trattamento

Home »naso che cola» naso che cola in un bambino di 7 mesi rispetto al trattamento

Trattiamo il naso che cola in un bambino di età inferiore a un anno: il mezzo più efficace

L'infiammazione della mucosa nasale, accompagnata da congestione, difficoltà di respirazione, starnuti, si chiama naso che cola. Questa semplice e sicura (erronea opinione di molte) malattie può essere isolata e può accompagnare altre patologie. Il trattamento della rinite deve essere eseguito correttamente, specialmente nei neonati, poiché vi è il rischio di gravi complicazioni.

Le gocce per bambini del comune raffreddore sono le più efficaci, puoi imparare da questo articolo.

Tipi di rinite

Naso che cola - infiammazione spesso diagnosticata della mucosa nasale nei bambini. Entrambi i ragazzi, i bambini in età scolare e i neonati / bambini ne sono stufi. In medicina, è consuetudine distinguere i seguenti tipi di rinite:

  1. L'infezione. Si verifica sullo sfondo di influenza, morbillo, infezione virale respiratoria acuta.
  2. Catarrhal (cronico). Ci vuole molto tempo, caratterizzato da una congestione nasale, che preoccupa i bambini sia di giorno che di notte.
  3. Allergiche. Tutti i segni di un naso che cola appaiono periodicamente e sono associati, più spesso, con le stagioni dell'anno - ad esempio, l'erba fiorisce in primavera, lanugine di pioppo in estate e fioriture di ambrosia in autunno.
  4. Vasomotoria. Viene diagnosticato in bambini immunocompromessi, per i quali anche un piccolo sorso, soggetto alla presenza di indumenti caldi, rischia di trasformarsi in un raffreddore.

Come usare correttamente il succo di aloe da un raffreddore ai bambini fino a un anno, puoi imparare dal contenuto di questo articolo.

Nel caso della rinite acuta (rinite), si possono diagnosticare tre stadi di rinite:

Naso che cola nei neonati - caratteristiche del corso

Se un naso che cola dura per più di 2 settimane, allora è necessario consultare un pediatra per un consiglio - forse il runny fisiologico si è trasformato in un infettivo.

Per i neonati, lo sviluppo della rinite fisiologica è tipico - una condizione che è associata con l'adattamento della mucosa nasale al mondo esterno e la respirazione indipendente. Nel grembo materno, il bambino non ha respirato attraverso la bocca e il naso da bambino - l'ossigeno è stato fornito attraverso il sangue attraverso il cordone ombelicale. Dopo la nascita, il corpo deve abituarsi / adattarsi (passare attraverso un periodo di adattamento) a nuove condizioni di vita, e la mucosa nasale semplicemente "calcola" la quantità necessaria di muco da produrre. È durante questo periodo che la congestione nasale e la presenza di muco possono essere osservati nei neonati.

Quali sono le migliori gocce dal comune raffreddore e dalla congestione nasale, puoi imparare dall'articolo.

Nella rinite fisiologica, il bambino non avverte disagio e si comporta in modo assolutamente calmo, pertanto l'aumento di temperatura, stati d'animo e disturbi del sonno non possono essere attribuiti a questa condizione.

I sintomi della rinite

Per ogni stadio di rinite acuta (rinite) ci sono sintomi:

  • all'inizio della malattia (stadio secco) - secchezza nelle vie nasali, il paziente manifesta spiacevoli sensazioni ("prurito"), frequenti starnuti, si sviluppa un mal di testa non intensivo;
  • palcoscenico umido - il muco di colore chiaro inizia ad accumularsi nei passaggi nasali, la membrana mucosa si gonfia considerevolmente e vi è una completa congestione nasale;
  • scarico purulento - nasale acquisisce una tinta giallo-verde, allungamento e struttura viscosa.

In qualsiasi stadio di rinite acuta, mal di testa, si aggiunge debolezza generale ai sintomi sopra descritti, i bambini sono cattivi e richiedono maggiore attenzione da parte degli adulti.

La rinite acuta è perfettamente curabile e in alcuni casi va anche via senza l'intervento dei medici e l'uso di farmaci. Se un naso che cola dura più di 3 settimane, il rischio che la malattia entri nella fase cronica aumenta più volte.

Cosa fare quando il naso si gonfia senza un raffreddore e come affrontare questo problema, con quali medicine e metodi, l'articolo indica.

Misure diagnostiche

Un naso che cola nei bambini di età inferiore ad un anno viene diagnosticato da un pediatra già durante l'esame dei passaggi nasali - si osserva iperemia (arrossamento) della mucosa, il suo gonfiore e la presenza di muco. In alcuni casi, è possibile utilizzare i metodi strumentali di esame di un bambino e gli specialisti più stretti possono essere invitati a consultare, ad esempio, un allergologo o uno specialista in malattie infettive.

Un medico dovrebbe distinguere tra un comune raffreddore e una malattia infettiva in cui i sintomi possono essere simili - per esempio, difterite, morbillo.

Un bambino ha il naso che cola e starnutisce, ma non c'è temperatura, cosa fare e come aiutare il bambino ad aiutare l'articolo a capire.

Trattamento della rinite nei bambini al di sotto di un anno

La particolarità della rinite nei bambini di età inferiore a un anno è un problema nel suo trattamento. Il fatto è che il bambino non è in grado di soffiarsi il naso e l'uscita del muco è difficile - si accumula nei passaggi nasali, il che può portare al rapido sviluppo della forma cronica della rinite. I genitori possono aiutare il bambino con le seguenti procedure:

  • fornire l'umidità necessaria nella stanza del bambino - è possibile utilizzare umidificatori speciali o disporre contenitori con acqua, appendere stracci bagnati sulle batterie;
  • pulire regolarmente il naso del muco con flagelli di cotone all'età di 9 mesi o aspiratore per i bambini più grandi.

Molti genitori seppelliscono il latte materno della madre nei passaggi nasali, poiché si ritiene che abbia proprietà antibatteriche - questo è un errore! È molto più efficace applicare una soluzione salina debole per l'instillazione (5 g di sale per mezzo bicchiere d'acqua).

Quello che è un rimedio poco costoso per il raffreddore per i bambini è usato più spesso, puoi imparare dall'articolo.

Il trattamento della rinite nei bambini di età compresa tra 1 e 12 mesi può durare 3 o 4 giorni, ma più spesso i genitori riferiscono un recupero definitivo una settimana dopo l'inizio della procedura.

Trattamento farmacologico

Se un naso che cola è presente in un neonato, il trattamento deve essere estremamente sicuro - in nessun caso si dovrebbero usare gocce e spray / spray che sono raccomandati per i bambini più grandi per alleviare i sintomi!

Per i bambini di età pari a 3 mesi, è possibile utilizzare gocce di Nazivin - hanno un effetto vasocostrittore. Se il bambino ha già 5 mesi, è possibile diluire il muco accumulato nei passaggi nasali con una soluzione salina di cloruro di sodio e quindi eseguire la procedura di aspirazione del liquido (aspirazione). Otrivin, Xylen e Vibrocil sono tra i migliori trattamenti per le persone di età compresa tra 5-6 mesi. Nel periodo da 7 mesi in poi, è possibile gocciolare in sicurezza Interferone - non ha solo un effetto curativo, ma anche un effetto profilattico. È anche possibile accettare i rimedi omeopatici concordati con il medico.

Cosa fare quando l'olfatto è scomparso dopo un raffreddore, le informazioni dall'articolo aiuteranno a risolverlo.

Quale rimedio per un raffreddore è meglio per un bambino - decide il dottore!

Metodi popolari

La medicina ufficiale approva pienamente l'uso di metodi popolari nel trattamento della rinite nei bambini al di sotto di un anno. I mezzi più efficaci includono:

  • lavare i passaggi nasali con soluzione salina;
  • instillare 1 goccia di succo di aloe / kalanchoe più volte al giorno;
  • inalazioni con decotti di erbe medicinali (salvia, camomilla, farmacia, timo).

I metodi popolari possono essere utilizzati nel trattamento della rinite nei bambini a partire dagli 8 mesi di età e non prima! E inalazioni - da 10 mesi.

Cosa fare quando c'è dolore alla gola durante la deglutizione, ma non c'è temperatura, lo puoi scoprire leggendo l'articolo.

Qual è la rinite pericolosa nei bambini al di sotto di un anno

Molti genitori credono erroneamente che un naso che cola (rinite) non rappresenti un pericolo per il bambino e in genere corre "da solo". Ma le statistiche dicono il contrario:

  • la rinite acuta non trattata si trasforma rapidamente in una fase cronica che è difficile da trattare e ricorre costantemente;
  • a 7 mesi di età, un naso che cola può svilupparsi in sinusite purulenta;
  • a 9-12 mesi di età aumenta il rischio di sviluppare antriti.

Come curare un raffreddore durante l'allattamento con mamma aiuterà a conoscere il contenuto dell'articolo.

Inoltre, un naso che cola prolungato porta a disturbi del sonno in un bambino, i suoi capricci e irritabilità. A causa del fatto che il bambino non riesce a respirare completamente attraverso il naso, il regime di allattamento (o artificiale) è disturbato - il bambino non mangia la giusta quantità di latte / miscela, perde peso, ci sono segni di irregolarità nel sistema digestivo.

Quali antibiotici per la tosse e la corizza sono i migliori e aiutano rapidamente, puoi capire leggendo l'articolo.

video

Guarda il video su tre modi per pulire il naso del bambino:

Un naso che cola nei bambini al di sotto di un anno è una malattia che può essere curata a casa. I pediatri devono essere contattati in caso di febbre, tosse o altri sintomi di una malattia infettiva.

Un bambino di 7 mesi ha il naso che cola.

risposte:

Elvira

Un naso che cola può essere il risultato di una dentizione. Quindi non affrettarti a trattare i sintomi, cerca di capire la causa. Quindi non devi ripristinare tutto il corpo e rimuovere gli effetti del trattamento.

Pupsik

latte materno lavato e gocciolato

Marina Vashina

Le medicine consigliano il medico e dai rimedi casalinghi: puoi spalmare (strofinare) il naso con il burro (respirare più facilmente), puoi strofinare i piedi (piedi) con un unguento riscaldante (rigorosamente: per i bambini per età, specificare al momento dell'acquisto) e indossare calze calde per dormire. Risciacquo - molto buono: - eliminare i "germi": il dottore ha ancora prescritto il protorgol.

Olga Prokhorovich

Gocce di protargol. Sono prodotti in farmacia con una durata di 30 giorni. Roba molto buona Sono così marroni.

Signora giorno

Quanti giorni ha un naso che cola? Mia figlia, quello che non tratterei con il naso che cola, passa esattamente 10 giorni dopo. Risciacquare con Aquamaris o Salin è necessario per eliminare batteri e muco. E poi immediatamente pompare fuori il muco, che a volte non è davvero facile, perché il bambino resiste. Dovevo sedermi sopra le gambe e tenere le braccia di mia figlia, e poi succhiare con un aspiratore nasale. Il mio cuore sanguinava quando urlava, ma cosa fare, se è normale non pompare il moccio, allora puoi guadagnare. Puoi ancora gocciolare Nazivin allo 0,01%, ma è un vasocostrittore, ma è meglio non seppellirlo o protorgol per più di 5 giorni, può essere sepolto più a lungo - non fa male. Guarisci presto!

Marinka

il naso che cola passerà, non ti preoccupare. Ora risciacquare "Acquamaris", "Salin" o semplicemente acqua bollita salata. per il gocciolamento notturno "Nazivin", lui vasocostrittore, il bambino dormirà tranquillo. Ci sono gocce di "Vibrocil", anche non male, anche vasocostrittore. È impossibile gocciolare a lungo, altrimenti ti darà dipendenza. e come meno provare a gocciolare, pryskat e toccare il naso, non violare la mucosa.
e non ammalarti))

Tatyana Ignatenko

Abbiamo avuto un terribile raffreddore a 3,5 mesi. Il medico ha prescritto protargol (1 goccia 3-4 volte al giorno). Viene venduto nelle farmacie dove vengono fatti i farmaci con obbligo di prescrizione medica. In apparenza - terrificante (marrone scuro), ma molto efficace. Guarito in 3 giorni. Puoi gocciolare 5-6 giorni, poi fare una pausa. E ci siamo ripresi in 3 giorni.

Come curare un naso che cola in un bambino di 7 mesi?

risposte:

AduvancheG

Solleva la testiera del letto su cui giace il bambino. Per fare questo, puoi mettere un cuscino sotto le spalle del bambino, in modo che la testa e la parte superiore del corpo del bambino si trovino in relazione al busto con un angolo di 40-45? (assicurati che tuo figlio sia a suo agio in quella posizione). A causa di ciò, la flemma che si forma nel naso sarà più facile da distinguere e potrebbe non essere necessario utilizzare alcun farmaco.
Se un neonato o un bambino ha un naso fortemente riempito di espettorato, puoi provare a succhiare il muco dai passaggi nasali con un bulbo di gomma o con una siringa normale. In generale, l'aspirazione del catarro viene utilizzata per aiutare i bambini che non sanno farsi il naso. Per l'aspirazione di espettorato, puoi usare un normale bulbo di gomma con una punta piuttosto sottile o una siringa normale senza ago. Per inserire la punta di una pera o una siringa nel passaggio nasale di un bambino che ha la testa fredda, è necessario fare attenzione a non ferire la mucosa. Il muco viene aspirato prima da uno e poi dall'altro passaggio nasale. Questa procedura può essere ripetuta tutte le volte che è necessario.

B. Non lasciare che l'espettorato si asciughi!
È più facile far cadere la soluzione fisiologica nel beccuccio del bambino: nel caso di un naso che cola nei neonati o nei neonati, così come un naso che cola nei bambini più grandi, è importante prevenire l'espettorato dall'asciugatura nelle vie nasali - questo può finalmente sconvolgere la respirazione nasale. Per evitare che l'espettorato si asciughi nei passaggi nasali, si consiglia di inumidire i passaggi nasali con soluzione salina. Per fare questo, puoi usare una normale soluzione salina e puoi solo una soluzione di normale sale da tavola in acqua. La soluzione salina ha instillato 3-4 gocce in ciascuna narice. È desiderabile che in questo momento il bambino fosse sdraiato con la testa rovesciata all'indietro. La prima penetrazione di liquido nel naso può essere molto spiacevole causare tosse, starnuti o anche la voglia di vomitare. Tuttavia, dopo diverse procedure di instillazione, questa sensibilità della mucosa nasale e della faringe scompare. La procedura può essere ripetuta ogni 30 - 60 minuti. È importante assicurarsi che la flemma nel naso non si asciughi. La soluzione salina contribuisce alla diluizione dell'espettorato e la sua più facile espulsione dal naso di un bambino con un raffreddore.
Invece di soluzione salina, alcuni esperti raccomandano l'uso di liquidi oleosi, ad esempio, una soluzione oleosa di vitamina A o vitamina E, che può essere acquistata in farmacia. Tali liquidi non solo impediscono l'asciugatura dell'espettorato, ma anche idratano la mucosa nasale, alleviano l'irritazione e hanno un effetto rigenerante.

C. Farmaci per la respirazione nasale
In alcune fonti, naturalmente, è possibile leggere il "pericolo" o "inexpediency" dell'uso di decongestionanti (questo è il nome di tutti i tipi di farmaci che, quando vengono instillati nel naso o quando assunti per via orale, facilitano la respirazione nasale) nel trattamento della rinite acuta (rinite) nei neonati e nei neonati età e bambini più grandi. Dobbiamo rendere omaggio ai nostri colleghi, osservando che tali farmaci possono effettivamente essere la causa di alcune complicazioni e che, se usati in modo errato, possono aggravare le condizioni del bambino. Immediatamente, notiamo che le complicazioni del raffreddore non sono dovute alle droghe stesse, ma a causa del loro uso illetterato. È assolutamente inaccettabile trattare i bambini con decongestionanti destinati agli adulti e dare la medicina del bambino quando gli pare.

Qual è il modo migliore per trattare un naso che cola a un bambino di 9 mesi?

risposte:

Irina Vodyanitskaya

Un naso che cola con un tale bambino è una vera punizione per lui e per i suoi genitori! Prendi pazienza e calma! E ancora, dal vasocostrittore - Vibrocil (non penalizzate funzioni fisiologiche del beccuccio) per il lavaggio - Saline e il latte materno per il trattamento - Protorgol (soluzione d'argento) per soffiarsi il naso - Kalanchoe succo rastvar e acqua 1: 1 (2 volte al giorno). Buona fortuna! Guarisci presto!

Theresa

Bury latte materno.

Rinite o naso che cola - infiammazione della mucosa nasale. Un naso che cola può essere sia un disturbo indipendente che un sintomo di molte malattie infettive e allergiche. L'ipotermia contribuisce al comune raffreddore.
Ci sono alcune buone ricette popolari per affrontare un raffreddore:
1) Mescolare 1 cucchiaio di succo di carota fresco e 1 cucchiaio di olio vegetale (oliva o girasole), che viene pre-bollito in un bagno d'acqua. Aggiungere alla miscela 1-3 gocce di succo d'aglio. Mescolare per cucinare ogni giorno Instillare alcune gocce in ciascuna narice 3-4 volte al giorno.
2) Succo di barbabietola bollito o fresco per infondere nel naso alcune gocce 4-5 volte al giorno o risciacquare il naso 2-3 volte al giorno con un decotto di barbabietole. Puoi aggiungere miele al decotto. Tamponi di cotone inumiditi con succo di barbabietola e inseriti nelle narici 3-4 volte al giorno.
3) Mescolare in parti uguali il succo di Kalanchoe e il miele. Bere con infuso di melissa o iperico - elimina perfettamente la congestione nasale.
4) Instillare il succo di aloe 3-5 gocce in ogni narice 4-5 volte al giorno, inclinando la testa all'indietro e massaggiando le ali del naso quando si scava.
5) Mescolare 2 parti di miele e 1 parte di olio di menta (venduto in farmacia). Lubrificare la mucosa nasale.
6) Mescolare le cipolle, macinate in poltiglia, in un rapporto 1: 1 con il miele. Prendere il composto di cipolla e miele 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. La miscela sarà più efficace se invece di pappa per usare il succo di cipolla.
7) Grattugiare le barbabietole su una grattugia e spremere il succo. Lasciare per un giorno in un luogo caldo. Il succo leggermente fermentato deve essere instillato nel naso con 3-4 gocce 3 volte al giorno.
8) Un rimedio eccellente per la rinite è un pediluvio caldo con senape (1 cucchiaio da tavola di senape in polvere per 7-8 litri di acqua), così come il bicarbonato e il sale.
9) Versare 6 cucchiai secchi di erba di bardana (venduti nelle farmacie) 1l. acqua, fate bollire per 3 minuti. Insistere, avvolgere, 4 ore e ceppo. Applicare caldo per irrigare la cavità nasale con un forte raffreddore.
10) Mescolare in proporzioni uguali Succo di Kalanchoe e olio di iperico (venduto nelle farmacie). Lubrificare i passaggi nasali con questa miscela più volte al giorno. Ben combinato con l'inalazione di brodo Hypericum.
11) Versare la polpa di cipolla con un bicchiere di olio vegetale caldo. Insistere, avvolto, 6-8 ore, scolare. Questo olio per trattare la mucosa nasale con un forte raffreddore.

Tanya Chudodeeva

Camoe Glavno-eto ydaljat i3 Noca vcjy cli3,4to bu ne bulo otita, ved y maluwej VCE cvja3ano vmecte.Kypite v apteke cpez. zhgytik c nakone4nikom dlja otcacuvanija copelek. Ewe ect Kapli na ba3e Macel ra3nux kekarctv.ractenij.Ho ​​nam oni ne o4en pomogajyt.Mu v3jali Ha3ivin-pomogaet.Ho camoe Glavnoe-derzhat noc BE3 ckoplenija cli3i.
Ewe ect takoj rezept: cmewat v ravnux koli4ectvax jai4nuj zfeh i med, dat nactojatcja nemnogo i 3akapuvat po1 kapelke v kazhdyjy no3drjy.

Tatyana E

Era un metodo spiacevole, ma l'ho fatto su consiglio di un medico, mi è piaciuto molto e mi sono fatto beffe di mia figlia sotto i 3 anni. La farmacia vende clisteri, prepara un caldo decotto di camomilla, aggiunge un po 'di soda, ma non puoi aggiungere, iniettare un clistere da una narice e vedrai tutto il flusso di moccio accumulato dal secondo. oppure riempire le cipolle con acqua bollente, fredda e gocce come gocce, ma il liquido deve essere saturo

Oleg Basov

Gocciolamento acquamaris dopo 3 ore. E di notte gocciolo sul Navizin o sul nazol baby. L'acquamarina è acqua di mare. Dries. Puoi ancora latte materno. ma l'Acquamarina mi aiuta meglio.

Marinunya

Nazivin, acquamarina. Se il naso è infarcito, è necessario protargol (superfundi). Ti goccioli nel naso e la medicina esce con il moccio.

Natalya Vikova

Questo è solo il consiglio che è meglio lasciare incustodito, perché un bambino piccolo non è adatto.

Il massaggio digitopressione non è doloroso. semplice. e aiuta.

Julia Borisovna

uno scarico di risposte e qualsiasi corretta.
la maggior parte del raffreddore è causato da virus e non esiste una cura per i virus.
quindi, nessuno ha curato un naso che cola con latte o massaggio.
se lui dovrebbe andare 3 giorni o 8, allora così sia.
almeno riempire l'intera farmacia con il giardino.
Non c'è beneficio, ma qui ci sono alcuni effetti collaterali.
è necessario gocciolare la soluzione salata nell'erogatore. Acquamaris, Salin, Fizratsvor...
e di notte, se il bambino non riesce a respirare, prendi 1 goccia del vasocostrittore di un bambino (nazivina, naftintina, ce ne sono molti diversi in questo momento) per non più di 3-4 giorni.
dimentica il protholgol - una droga di argento colloidale, una sostanza estremamente tossica ed è molto pericoloso per i bambini gocciolare.
sì e senza senso. Spero che tutti capiate la pista. il tempo già lo saprà.

istigatore

il protorgol è il migliore, solo che è molto ediny, ma aiuta molto

marina

Protolgol basato su propoli. La propoli è un antibiotico naturale.
C'è un'altra opzione: Ey-Pi-Vi - estratto acquoso di propoli.
A questa età, è meglio sciogliersi con soluzione fisiologica. 1 goccia hey-pee-vi 10 salina. L'effetto è lo stesso ed è molto più facile da trasportare.
Gocciolare in posizione seduta.
Bury ancora negli occhi, bocca, orecchie, solo diluire con acqua. Pulisci l'infezione ovunque.
Elimina le complicazioni in questo modo.

Naso che cola in un mese di età bambino rispetto a trattare?

Un naso che cola può apparire in un bambino di un mese. Spesso accompagna allergie o ARVI. Nell'infanzia, è difficile trattare un bambino, ma è ancora necessario. Un bambino di un mese può avere un naso che cola in una settimana, se è facile e non ha complicazioni. La mamma dovrebbe tenere in considerazione che la rinite rende la respirazione difficile per il bambino, quindi diventa irrequieto, si rifiuta di prendere il seno.

Perché è necessario trattare un naso che cola in un bambino di un mese?

Se non agisci in tempo, tutto può finire in gravi complicazioni. La sinusite in un bambino di un mese non si sviluppa, il più delle volte il muco cade nella laringe, nei bronchi, nella trachea. In un neonato, tutto può provocare bronchite acuta o polmonite. Un figlio dell'infanzia non può proteggere contro una malattia infettiva, quindi è necessario aiutarlo in questo.

La consultazione di un pediatra è necessaria se hai notato una grande quantità di muco in un neonato quando si ammalò per la prima volta. Molte madri amano auto-medicare, rilasciano varie gocce nel naso del bambino. È vietato farlo, puoi solo aggravare la situazione.

Regime giornaliero di un bambino mensile con un raffreddore

  • È vietato fare il bagno al bambino per diversi giorni.
  • Nei primi giorni della malattia è controindicato camminare fuori, specialmente se la temperatura si alza dal freddo.
  • Applica il bambino al suo petto il più spesso possibile in modo che possa riprendersi più velocemente.
  • Inoltre bambino mese acqua. Il moccio porta alla perdita di grandi quantità di liquido. Il bambino mensile è autorizzato a dare solo acqua bollita. È vietato bere composta, tè, succo di frutta.

L'uso di una goccia per un bambino di un mese

Alcune gocce in contrasto con lo spray permesso di usare per i bambini. Il medico può prescrivere idratanti, antisettici, vasocostrittori e gocce antivirali.

Per alleviare il gonfiore e facilitare la respirazione in un bambino, usano gocce di vasocostrittore, si asciugano un po ', riducono la quantità di muco. Non dovresti essere coinvolto in loro, seguire rigorosamente il dosaggio, che è specificato nelle istruzioni. Instillare tre volte al giorno. Per i bambini le gocce di vasocostrittore possono essere utilizzate non più di tre giorni. Ricorda che un vasocostrittore è potente, portando spesso a diversi effetti collaterali.

Se non si tiene conto del dosaggio e le gocce di vasocostrittore cadono troppo spesso nel bambino, si possono verificare convulsioni, vomito e tremori. Puoi usare Nazivin, baby Nazol, baby mese.

Le gocce idratanti migliorano le condizioni della mucosa, sciolgono il muco denso, puliscono il naso del bambino. In questo caso, le gocce prescritte, che includono acqua di mare, soluzione salina. Il farmaco è assolutamente sicuro. Con un forte raffreddore è necessario risciacquare il naso ogni 2 ore. Tra le gocce idratanti ci sono Aquamaris, Salin, Otrivin baby, Aqualore baby.

Quando si seppellisce e si lava il naso di un bambino di un mese, è necessario tenere saldamente la testa e inserire delicatamente una pipetta, non è possibile farlo in profondità, altrimenti si danneggerà la mucosa.

A volte il medico prescrive farmaci antivirali per il recupero più rapido del bambino - Interferone, Grippferon. Alcuni terapeuti contro di loro, prescrivono solo i bambini prematuri e quelli che hanno problemi con il sistema immunitario.

Le gocce antisettiche asciugano la membrana mucosa, allevandola dai germi. Usato se il muco è verde o giallo purulento. Lo strumento migliore è Protargol, prepara la droga usando argento. Nelle farmacie non è disponibile, sono fatti usando una prescrizione.

Si noti che, a differenza del vasocostrittore, i preparati antisettici non sono così pericolosi, ma con l'aumento del dosaggio asciugano la membrana mucosa, portando alla bruciatura della mucosa nasale.

Metodi di trattamento della rinite in un bambino di un mese

Raramente, la temperatura del bambino aumenta, può essere osservata sottoffodenziale a 38 gradi, non può essere abbattuta. A temperature superiori a 38,5, al bambino deve essere somministrato un antipiretico - Nurofen, Efferalgan, Panadol. Oltre ai farmaci, un naso che cola in un bambino viene trattato con latte materno. Non tutti accolgono questo trattamento.

I guaritori popolari provano che ci sono anticorpi protettivi nel latte materno. Gocce di latte materno inumidiscono la mucosa. Gli oppositori di questo metodo di trattamento suggeriscono che le gocce con il latte sono la principale fonte di infezione per il bambino. Non è così! Se la madre non soffre di mastite, una malattia infettiva pericolosa, l'epatite, è permesso gocciolare il latte nel naso del bambino.

A casa, puoi fare la tua salina. È necessario prendere 200 ml di acqua calda, sciogliervi un quarto di un cucchiaino di sale, in modo da ottenere un farmaco idratante costoso.

Per i bambini succo di carota adatto. Per cucinarlo, è necessario strofinare la carota, spremerla, quindi passare a goccia in ogni narice. Il succo combatte attivamente i virus, inizia a irritarla un po ', il bambino spesso starnutisce e in questo modo pulisce il suo naso.

Puoi fare gocce con aloe. Per questo, il succo viene spremuto, sono sufficienti poche gocce, viene aggiunta acqua calda, il prodotto viene posto in un luogo buio e fresco. Kalanchoe per un bambino non può essere usato, è molto irritante per la mucosa nasale.

Se il bambino ha una grande quantità di muco, è necessario utilizzare un aspiratore nasale, pulisce perfettamente il naso. Le gocce idratanti sono pre-seppellite per aiutare a fluidificare il muco. È possibile utilizzare un aspiratore speciale o una siringa piccola.

È importante ventilare costantemente la stanza. Nella stanza, assicurarsi di disporre l'aglio, cipolle, i loro esteri hanno effetto antivirale. L'inalazione non deve essere utilizzata per un bambino di un mese, tutto può provocare laringospasmo, ostruzione bronchiale.

Quindi, trattamento della rinite in un bambino specifico di un mese. È vietato impegnarsi nell'auto-trattamento, altrimenti si può danneggiare l'omino.