Principale / Tosse

Sintomi di angina in un adulto, cause e trattamento

L'angina negli adulti non si verifica sempre nella sua vera forma. Spesso, per qualsiasi dolore alla gola, i pazienti si diagnosticano da soli e spesso chiamano il mal di gola, senza cercare di capire la vera diagnosi.

L'angina viene spesso confusa con laringite, faringite e raffreddore. Al fine di evitare tali equivoci, è necessario sapere quali sono i segni di angina negli adulti e come procede. Già con questi segni, è necessario consultare un medico per ottenere un trattamento adeguato.

La malattia è principalmente causata da stafilococchi, raramente da pneumococchi o infezioni combinate. I batteri e i virus entrano sia esternamente che i patogeni già presenti all'interno del corpo vengono attivati. Di solito vivono in denti cariati, rinofaringe, seni mascellari. La loro attivazione contribuisce a indebolire il sistema immunitario: ipotermia, stress, freddo, esposizione prolungata a vari allergeni, contatto con una persona malata.

cause di

Gli agenti causali più caratteristici dell'infezione comprendono stafilococchi, streptococchi, pneumococchi, alcuni membri del genere diplococchi e enterovirus.

Modi di infezione:

  1. Endogeno (in pazienti con gastroenterite, sinusite purulenta, tonsillite cronica e carie).
  2. Airborne (la via di trasmissione più caratteristica).
  3. Enterale (con prodotti lattiero-caseari contaminati).
  4. Ematogenico (con sangue da organi patogeni infetti e tessuti).
  5. Artificiale (quando si esegue un intervento chirurgico sul nasopharynx e sulla cavità nasale).

Il più delle volte, mal di gola sono influenzati da persone che hanno ridotto la sensibilizzazione e la reattività del corpo, o c'è immaturità congenita dei sistemi fisiologici o ci sono processi patologici cronici negli organi ENT. Tuttavia, un ruolo importante nello sviluppo della malattia è lo stato delle tonsille e la virulenza della microflora.

classificazione

Esistono diverse forme di malattia:

  • Catarrale mal di gola. Si sviluppa, di regola, molto rapidamente. I sintomi principali sono malessere, secchezza e mal di gola. Successivamente, c'è gonfiore alla gola, dolore durante la deglutizione e nei linfonodi. Questo tipo di mal di gola è caratterizzato da un aumento della temperatura corporea fino a 39 ° C, dalla comparsa di brividi, dolori muscolari e grave emicrania. Dopo 3-5 giorni, i principali sintomi della malattia scompaiono o si trasformano in un'altra forma, tutto dipende dal trattamento.
  • Angina lacunare Il primo sintomo è un forte salto di temperatura (fino a 40 gradi). Inoltre, ci sono sensazioni di dolore nella laringe, nei muscoli, nelle articolazioni, nel cuore. Produzione di saliva significativamente aumentata. I bambini possono avvertire vomito a causa di intossicazione. In questa forma, il liquido si accumula nelle lacune (essudato fibrinoso). La superficie mucosa della faringe e le tonsille si colorano di rosso, si gonfiano, appaiono isole giallastre, le tonsille sono coperte da una fioritura biancastra, che viene facilmente staccata con una spatola medica. C'è un gonfiore dei linfonodi cervicali e dolore nei luoghi della loro posizione. Questo tipo di mal di gola dura un periodo di 5-7 giorni. Una leggera temperatura può essere osservata dopo un periodo acuto.
  • La tonsillite follicolare, a differenza della catarrale, si sviluppa lentamente, ma non è meno dolorosa. Il suo pericolo è nelle complicazioni: quando si ha mal di testa, aumento della temperatura corporea, articolazioni doloranti, è necessario consultare un medico per la diagnosi e le raccomandazioni per il trattamento. Con questo tipo di mal di gola, i linfonodi sotto la mascella diventano doloranti e ingrossati. Dovrebbe essere trattato condizioni ospedaliere
  • La tonsillite necrotica si manifesta con sintomi più gravi della tonsillite lacunare e follicolare. È accompagnato da febbre alta, nausea, vomito. Gli esami del sangue per l'angina necrotica mostrano leucocitosi pronunciata, neutrofilia. Le tonsille in questo quinsy sono coperte con una fioritura di colore giallo-verde, meno spesso - grigio. Spesso, quando si rimuove la placca, le membrane mucose sanguinano, come nel fuoco del rifiuto del tessuto di infezione si verifica sotto l'influenza della fibrina. Questo rifiuto può estendersi non solo alle tonsille, ma anche alle aree circostanti: le braccia, la lingua, la parete posteriore della faringe.

A volte si possono combinare forme di angina che complicano notevolmente il trattamento. Su un amigdala può essere lacunare, e sull'altro - tonsillite follicolare.

Sintomi comuni di angina

Con lo sviluppo di angina, i sintomi principali in un adulto appaiono in base alla gravità del quadro clinico. La forma acuta della malattia è caratterizzata da un rapido sviluppo.

Appaiono i primi segni:

  • ipertermia (alta temperatura), violazione delle funzioni di deglutizione;
  • allargamento e infiammazione delle tonsille (ghiandole), possibili focolai pustolosi;
  • sindrome improvvisa di mal di gola acuta, un graduale aumento del dolore;
  • ipertrofia e infiammazione dei linfonodi nella zona sottomandibolare.

In forma subacuta, la malattia è lenta. La gravità debole dei sintomi si manifesta e varia in durata da 1 a 3 mesi. Sia gli adulti che i bambini hanno:

  • cambiamenti nell'intensità del dolore;
  • alitosi (non odore fresco della bocca);
  • lieve ipertrofia (aumento) delle tonsille;
  • scarico offensivo della struttura viscosa da nicchie tonsillari;
  • cambio di gusto.

La forma cronica di solito si sviluppa in pazienti che regolarmente hanno tentato di auto-curare un mal di gola a casa, che portava la malattia "in piedi" senza portare il trattamento al pieno recupero. I sintomi sono periodici, quindi appaiono, quindi scompaiono. Contrassegnato da:

  • leggero gonfiore dei linfonodi;
  • piccoli segni di rossore delle tonsille, un leggero aumento;
  • manifestazione periodica dei sintomi del dolore in gola.

La sintomatologia della malattia nei pazienti adulti e nei bambini è la stessa, perché in virtù della sua infettività, un membro della famiglia malata può infettare tutti i membri della famiglia, compresi i bambini.

Che cosa è un mal di gola: foto

La foto sotto mostra come la malattia si manifesta negli adulti.

Quali sono i sintomi della tonsillite purulenta?

Nel mal di gola, una persona si indebolisce, la temperatura corporea sale a 40 gradi, è impossibile deglutire, preoccupati per il mal di gola grave, c'è mal di testa, la gola si arrossa fortemente. Quando il dottore esamina la gola, nota che le tonsille sono ingrossate e coperte di fioriture dall'alto, articolazioni spesso doloranti. Se la malattia viene trattata in tempo, diventa più facile per la persona dopo 5 giorni. Spesso i medici invece del mal di gola diagnosticano le infezioni respiratorie acute, ma ricorda che se la temperatura è superiore a 39 gradi, si dice che la gola è gravemente infiammata. In questo caso, il paziente non può bere, mangiare, dice duro, poi inizia a stancarsi velocemente.

Se il mal di gola è purulento, i linfonodi sono ingranditi, le tonsille si trovano nel palato molle e le ulcere cominciano a comparire su di esse.

Quanto costa la temperatura nell'angina?

Mal di gola - una chiara causa dell'aumento della temperatura corporea. Una caratteristica distintiva di una malattia infettiva acuta è un forte aumento della temperatura, che persiste per un breve periodo. Sintomi visibili di mal di gola - mal di gola, placca sulle tonsille, debolezza generale. In media, la febbre dura fino a 5 giorni. La natura del mal di gola dipende dalla durata della malattia:

  • catarrale - la durata è di 1-2 giorni;
  • follicolare - 3 - 4 giorni;
  • Lacunar - 4 - 5 giorni;
  • Herpes mal di gola (Herpangina) - 1-3 giorni;
  • angina Simanovsky-Plaut-Vincent - 1 - 2 giorni o passaggi senza temperatura.

Si dovrebbero prendere in considerazione i cambiamenti naturali negli indicatori dovuti alle caratteristiche individuali dell'organismo, in particolare l'immunità e la suscettibilità generale ai virus. Diversi tipi di angina hanno segni simili della malattia, caratterizzati dal posizionamento di aree purulente. La mancanza di temperatura in caso di tonsillite indica una diminuzione delle funzioni protettive del corpo, l'incapacità di resistere alla malattia da sola.

Come trattare un mal di gola?

Di seguito sono riportate alcune raccomandazioni universali che devono essere seguite quando si cura un mal di gola a casa:

  • Riposo a letto Il trasferimento dell'angina nelle gambe porta spesso allo sviluppo di complicanze.
  • Bevi molta acqua. È necessario per la rimozione di intossicazione e rimozione dal corpo di agenti patogeni e dei loro prodotti metabolici. Puoi bere acqua, tè, bevande alla frutta, bevande alla frutta, succhi di frutta. La cosa principale è essere al caldo.
  • Antisettici. Tutti i tipi di pasticche, losanghe e aerosol per mal di gola sono utilizzati in caso di dolore acuto come mezzo di terapia sintomatica.
  • Farmaci antipiretici Sono accettati se la temperatura supera i 38 gradi e diventa difficile per il paziente tollerarla.
  • Gargarismi con mal di gola. Aiuta a sbarazzarsi della placca bianca, che è una fonte di infiammazione. I gargarismi con angina sono raccomandati ogni ora.

Nella maggior parte dei casi, mal di gola è causata da streptococchi, quindi gli antibiotici penicillina sono la cura principale per il mal di gola. La più efficace è la benzilpenicillina. Se un paziente è allergico alle penicilline, può essere prescritto macrolide ("azitromicina", "eritromicina"). Tetracicline e sulfonamidi sono inefficaci nel mal di gola.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre un gran numero di prescrizioni per il trattamento di una malattia così complessa, come il mal di gola a casa. Nella tonsillite acuta è necessario lavare i germi dalla mucosa faringea e per questo scopo si consiglia di utilizzare infusi e decotti di erbe.

Le seguenti procedure danno un buon effetto:

  • il frequente risciacquo della bocca con una soluzione di acqua marina aiuta a liberarsi dal dolore alla gola.
  • Puoi liberarti degli spiacevoli sintomi della malattia per diversi giorni con l'aiuto dell'aglio, usandolo per impacchi, inalazioni e risciacqui.
  • l'uso del decotto di origano durante il giorno aiuterà a sbarazzarsi della raucedine.
  • All'inizio dello sviluppo della tonsillite, si consiglia di masticare la scorza di limone insieme a polpa e gargarismi con una soluzione di succo di limone.
  • nel caso in cui il mal di gola sia accompagnato da febbre e brividi, il tè caldo con l'aggiunta di mirtillo rosso, limone o lampone aiuta ad alleviare la condizione.

Quando si diagnostica la tonsillite acuta, è importante utilizzare il più fluido possibile, che aiuterà a rimuovere tutte le tossine accumulate dal corpo e ripristinare l'equilibrio idrico.

Come fare i gargarismi?

Il trattamento topico della tonsillite non è meno efficace dell'assunzione di farmaci di effetto generale. La rimozione del dolore e l'infiammazione delle tonsille è facilitata da gargarismi con soluzioni (furatsilin, elundril, soda + iodio + sale), decotti (salvia, calendula).

I gargarismi dovrebbero essere almeno 1 volta in 2 ore, questo processo assicura la pulizia della mucosa faringea dai prodotti di scarto di microrganismi patogeni, lava via il pus dalla sua superficie, combatte l'infiammazione.

Puoi anche guardare un video del programma "Vivere sano" sul trattamento dell'angina.

Complicazioni di angina

Il mal di gola è molto pericoloso per le sue complicanze. Uno di loro - ascesso paratonsillare, che è una continuazione di angina. Sembra che la guarigione sia arrivata, ma improvvisamente il paziente ha un forte dolore alla gola, che è in costante aumento. Dopo 2-3 giorni, la deglutizione diventa impossibile, la temperatura aumenta, la salivazione aumenta. Presto le condizioni del paziente peggiorano così tanto che durante la deglutizione a causa del gonfiore del palato molle, il cibo può entrare nel rinofaringe e nel naso. Respirazione difficile In questo caso, solo l'ospedalizzazione e la chirurgia d'emergenza saranno d'aiuto.

Ci sono altre complicazioni Ci sono manifestazioni locali e generali. La linfoadenite purulenta acuta (infiammazione dei linfonodi) e il flemmone del collo appartengono a quelli locali. Complicazioni comuni includono reumatismi, miocardite, poliartrite infettiva, pielonefrite, sepsi, meningite. Ecco perché dopo un mal di gola è necessario ricontrollare il sangue, l'urina e fare un elettrocardiogramma per assicurarsi che non ci siano complicazioni.

Aspetto e foto gola per mal di gola

Mal di gola rosso - un segno non solo di mal di gola, ma anche di molte altre malattie - virali, fungine e talvolta - autoimmuni. Tutti richiedono approcci diversi al trattamento, e quindi la corretta diagnosi della malattia è molto importante per la nomina di un trattamento veramente efficace e protezione contro possibili complicanze. La valutazione dell'aspetto della gola è solo uno, spesso - non il principale - metodo di identificazione della patologia.

Per esempio, sotto nella foto - gola in caso di mal di gola in forma lacunare:

E qui - una fotografia della faringe nella mononucleosi infettiva:

In molti casi, è difficile solo con i segni esterni distinguere un vero mal di gola batterico da altre malattie che causano danni alla gola, a volte questo non è affatto possibile. Succede che anche un medico senza test specifici non può dire con certezza se il mal di gola è causato da streptococco o stafilococco (tipici patogeni del mal di gola) o, per esempio, funghi o virus (questi microbi non causano vero mal di gola, ma molto spesso portano a infiammazione e mal di gola ).

Per questo motivo, per sapere come si presenta un mal di gola in gola, è possibile confrontare l'aspetto delle tonsille con una foto solo come una sorta di programma educativo. Una diagnosi accurata e affidabile richiede una visita medica e (anche se non sempre) un test. Il costo di un errore qui può essere molto alto: alcune complicazioni dell'angina trattata male possono causare disabilità e persino la morte.

In realtà, la gola con angina non è coinvolta nel processo patologico e non ci sono cambiamenti in essa. In questa malattia sono interessate solo le tonsille e la faringe, ma qui (nella profondità della bocca, ma non nella gola stessa) si avvertono dolori. Tuttavia, poiché nel linguaggio comune la faringe è anche chiamata "gola", si dice che con un mal di gola la gola fa male, il che non è vero. In effetti, la gola può far male a varie laringiti, che non hanno nulla a che fare con l'angina.

È anche importante che il tipo di gola possa variare considerevolmente a seconda della forma del mal di gola. Ad esempio, la differenza nella foto tra le forme catarrale e lacunare è spesso più sorprendente della differenza, ad esempio, tra la stessa tonsillite lacunare e tonsillomicosi (infezione fungina delle tonsille). Ma, tuttavia, ci sono manifestazioni comuni di tutte le forme di angina vera.

Dettagli dell'aspetto della gola, sempre manifestati in angina

Quando l'angina è sempre:

  1. L'anello faringeo arrossisce - tonsille e archi palatine. La foto mostra chiaramente questa iperemia nella forma catarrale della malattia:
  2. Tonsille infiammate e allargate;
  3. Non ci sono infiammazioni e ulcere (compresa la placca simile a un pus) al di fuori delle tonsille. L'intero processo patologico si svolge solo nelle tonsille e solo dopo una settimana o più con lo sviluppo di complicanze si possono sviluppare ascessi al di fuori delle ghiandole stesse. Nella foto - gola in caso di mal di gola: E qui - in presenza di ascesso peritonsillare:

Nei bambini, le tonsille sono solitamente infiammate più che negli adulti. Sono più caratteristici della cosiddetta "sindrome della ghiandola bacia", quando a causa di un aumento significativo delle dimensioni delle tonsille nel centro della gola sono in contatto. Questo causa problemi durante la deglutizione del cibo. Nella foto - la gola in caso di mal di gola in un bambino con tonsille così allargate:

Un avvertimento importante: nella vera angina, entrambe le tonsille sono sempre infiammate. Se la malattia procede in forma purulenta, allora le ulcere stesse in diverse ghiandole possono avere un aspetto e una dimensione diversi, ma entrambe le tonsille si infiammano. La lesione unilaterale delle tonsille è un segno di angina atipica che richiede un trattamento specifico.

Ad esempio, nella foto - la gola in caso di angina Simanovsky-Vincent in un adulto:

E qui viene mostrato come appare la gola alla tipica tonsillite lacunare:

Allo stesso tempo, il pus non è un attributo obbligatorio del mal di gola. In alcuni casi, la malattia procede senza la sua apparizione, che non riduce il suo pericolo. Questa forma della malattia (è anche chiamata catarrale) è facilmente confondibile con varie malattie virali.

Caratteristiche del tipo di gola con angina catarrale

La gola in caso di mal di gola in forma catarrale è più o meno la stessa di una comune infezione virale respiratoria acuta: si riscontra il rossore delle tonsille e degli archi palatali, le tonsille sono di solito molto ingrandite, specialmente nei bambini. Inoltre è chiaramente visibile la macchia grigiastra sulla lingua.

La foto mostra una vista della faringe dell'angina catarrale:

In un adulto, il mal di gola catarrale può verificarsi in modo piuttosto delicato, senza un significativo aumento della temperatura e il deterioramento delle condizioni generali. In questo caso, la malattia è particolarmente insidiosa, perché i pazienti non la prendono sul serio, non prendono le giuste cure e rischiano di ottenere le sue tipiche complicanze.

La gola stessa per faringe con mal di gola in questa forma sembra completamente normale. Le sue mucose non cambiano, l'iperemia non si applica a loro. È questo sintomo che rende possibile distinguere l'angina catarrale dalla faringite virale, in cui il rossore copre sia la faringe che la parete posteriore della gola.

Che aspetto ha la gola nella tonsillite follicolare?

La tonsillite follicolare è caratterizzata dall'apparizione sulle tonsille infiammate di piccole pustole giallastre o biancastre (circa 1-2 mm di diametro), che si alzano leggermente sopra la superficie della mucosa delle tonsille. La foto mostra ciò che sembra una gola con mal di gola in forma follicolare:

È a causa del tipo caratteristico di ulcere che il mal di gola follicolare viene spesso confuso con altre malattie. Ad esempio, l'errore più comune è quello di prendere tonsillite cronica per questa malattia:

Con esso, la faringe sembra la stessa del follicolare mal di gola, ma gli ascessi stessi non scompaiono dopo che la temperatura cala e sono costantemente presenti sulle tonsille, solidificandosi nel tempo e trasformandosi in ingorghi (sono anche chiamati pietre). Nel vero mal di gola, le ulcere si rompono e guariscono senza segni sulle tonsille del 5-6 ° giorno.

Altre malattie che possono essere confuse con il mal di gola follicolare sono:

  1. Herpes mal di gola (aka herpangina) - piccole vescicole appaiono sul suo palato e tonsille, che a volte vengono scambiate per ulcere. La differenza principale è la presenza di tali papule al di fuori delle tonsille. Quando il mal di gola follicolare, si trovano solo sulle tonsille. Ad esempio, nella foto - la gola con herpes mal di gola:
  2. Morbillo, in cui le macchie di Filatov-Koplik appaiono sulle tonsille. L'aspetto delle tonsille in questa malattia è molto simile al mal di gola follicolare, ma le macchie con esso si distinguono per il fatto che non si elevano al di sopra della superficie della membrana mucosa delle ghiandole e si trovano anche sulla superficie interna delle guance e sulle gengive. Per il morbillo, sono caratteristici i sintomi generalizzati (ad esempio, una profusa eruzione cutanea sul corpo) che non si manifestano nella tonsillite batterica.

A volte con le lesioni fungine delle tonsille, possono comparire tipici punti bianchi sulle ghiandole, simili agli ascessi nella tonsillite follicolare. Tuttavia, la gravità della tonsillomicosi è molto inferiore alla gravità dell'angina, e questi stessi casi sono molto rari.

Nella foto - tonsillomicosi, originariamente scambiata per mal di gola, in un bambino di 5 anni:

È caratteristico che è molto difficile rimuovere le ulcere nel mal di gola follicolare. Volare con lesioni fungine della gola viene rimosso senza sforzo e quasi indolore per il paziente.

L'aspetto della gola con angina lacunare

Nel mal di gola lacunare, le ulcere sono grandi fuoriuscite sulla superficie delle tonsille, a volte una rete di ulcere estese. Di seguito una foto della gola con una forma lacunare della malattia:

Di nuovo, queste ulcere si trovano solo sulle tonsille. Andare oltre le ghiandole significa che non si tratta di un mal di gola. Una crescita eccessiva simile al pus in questa forma della malattia può verificarsi con le seguenti patologie:

  1. Mononucleosi infettiva La foto mostra l'aspetto delle tonsille con esso: lo sviluppo di un naso che cola e un'eruzione cutanea sul corpo (è causata da un virus dal gruppo di herpes virus) è anche caratteristica di questa malattia, è anche facilmente diagnosticata in un esame del sangue;
  2. Faringite fungina - quando di solito si diffonde ben oltre le tonsille;
  3. La difterite, in cui di solito al palato sopra le tonsille appare una densa forfora. Qui la differenza con l'angina non risiede solo nella posizione del raid stesso, ma anche nella sua struttura. Se lo metti in un bicchiere d'acqua, cadrà sul fondo e non si dissolverà. Pus in mal di gola è solubile in acqua;
  4. Angina Simanovsky-Vincent (ulcera-membranosa), in cui si manifesta anche l'apparizione di ulcere sulle tonsille con spessa fioritura sporca. È importante che questa malattia causi spesso danni a una sola tonsilla, il che non è tipico per la tonsillite da streptococco lacunare.

Ci sono casi in cui su una angina dell'amigdala si manifesta in una tipica forma follicolare, dall'altra - in lacunare. Ad esempio, nella foto - la gola con un mal di gola in un adulto:

Tuttavia, le situazioni in cui il pus è presente su un amigdala e non presente sull'altro sono estremamente rare. Questo, d'altra parte, accade spesso con tonsillite cronica.

Le immagini qui sotto mostrano un mal di gola per vari tipi di tonsillite e malattie clinicamente simili:

Da sinistra a destra: vista della faringe con forma catarrale di tonsillite, con tonsillite lacunare e follicolare

Da sinistra a destra: infezione fungina faringea (faringomicosi), angina di Simanovsky-Vincent, peritonsillite

Sinistra - ipercheratosi faringea, tonsillite cronica destra

La difterite in una fase iniziale (a sinistra) e al culmine del suo sviluppo (a destra)

Di conseguenza, puoi mettere insieme tutti i segni, la presenza di ognuno dei quali indica che in questo caso il paziente non ha mal di gola, ma un'altra malattia.

Segni di malattie simili che non si manifestano con l'angina

Il segno principale che non stiamo parlando di un mal di gola è la comparsa di pus o ascessi individuali, così come l'infiammazione delle mucose al di fuori delle tonsille. Il mal di gola stesso è esattamente tonsillite, infiammazione delle ghiandole e se non sono coinvolti nel processo patologico, allora non è un mal di gola.

In particolare, l'infiammazione della parte posteriore della gola non è un mal di gola. La foto mostra varianti della faringite virale, che vengono spesso scambiate per mal di gola:

  1. L'infiammazione di una sola tonsilla non è osservata con angina vera;
  2. Placca bianca simile a un pus, che è facilmente rimossa senza dolore e danni sotto di essa - un segno di infezione fungina delle tonsille o mononucleosi infettiva;
  3. Il gonfiore della gola è un segno di laringite. Nell'angina, la gola non è coinvolta nel processo di infiammazione.

Segni diagnostici importanti sono naso che cola e tosse. Con l'angina, non si verificano, ma sono anche la norma per le infezioni virali. Tuttavia, naso che cola e tosse non si verificano anche con infezioni fungine della gola, il che significa che ci permettono di differenziare le infezioni virali respiratorie acute da mal di gola, ma non sono segni assolutamente affidabili.

Inoltre, nelle prime fasi della malattia (nel primo giorno o due), quando la gola è appena iniziato a stare male, ma l'infiammazione significativo ancora, gola angina è lo stesso che nel tipico SARS e affidabile diagnosticare la malattia solo dal loro aspetto è quasi impossibile.

Perché è così importante diagnosticare con precisione una malattia?

Poiché in molti casi il mal di gola è simile nella sua manifestazione alle malattie virali e fungine, molto spesso con una diagnosi errata, viene prescritto il trattamento sbagliato. Ad esempio:

  • Se il paziente ha un mal di gola, ma viene preso come una malattia virale (c'è anche un termine - "un virale mal di gola") e trattato con farmaci contro la SARS, molto probabilmente è complicato da lesioni del cuore, delle articolazioni e reni, perché i farmaci che devono essere trattate malattie virali, non non influenzare l'infezione batterica. Questo vale anche per l'herpes mal di gola e la mononucleosi infettiva - anche per le malattie virali;
  • Al contrario, se un paziente ha un ARVI, ma inizia a trattarlo con antibiotici, come un mal di gola, può portare allo sviluppo di effetti collaterali dall'assunzione di antibiotici stessi, che peggiorerà le condizioni del paziente. Questo è particolarmente vero nei bambini;
  • Analogamente alle malattie fungine: se tratti la faringomicosi con antibiotici, progredirà perché gli stessi antibiotici non agiscono sui funghi, ma distruggono la microflora batterica che li trattiene. Se tratti un mal di gola con agenti antifungini, la malattia può essere complicata;
  • Sia il mal di gola che la difterite richiedono l'uso di diversi farmaci ed entrambi possono essere mortali. Un errore nella diagnosi qui comporta errori di trattamento e tutti i rischi associati;
  • Quando si tenta di trattare la tonsillite cronica con tonsillite, c'è un'alta probabilità di fallimento, e dopo un certo periodo di tempo è necessario rimuovere le tonsille.

Va tenuto presente che la foto dell'amigdala può essere considerata molto più che nella realtà. Questo è particolarmente importante nei bambini che non sempre permettono di trattare il mal di gola per lungo tempo. Inoltre, ci sono spesso varie situazioni non standard quando, durante una malattia, la gola non sembra esattamente come viene mostrata per i casi tipici in foto e foto in un libro di testo. Pertanto, anche se il sospetto di angina è alto, dovresti vedere un medico. Il modo più accurato per scoprire la natura della malattia è esaminare un esame del sangue e un tampone faringeo.

Che aspetto ha una gola dopo un mal di gola e ci sono tracce della malattia?

Dopo un mal di gola, la gola può rimanere rossa fino a diversi giorni. In rari casi, anche dopo una settimana o due, la congestione della gola persiste senza ulteriori sintomi. Di per sé, non è un segno di complicazioni o patologie, e se il paziente si sente bene, non si dovrebbero prendere misure per eliminare il rossore. Allo stesso tempo, se il mal di gola continua a ferire dopo un mal di gola, o le tonsille stesse rimangono ingrandite, questi sintomi indicano possibili complicazioni.

La foto mostra quello che sembra una gola dopo un mal di gola, ma con un ascesso in via di sviluppo:

Per scoprire perché l'iperemia è preservata, è necessario il prima possibile per prevenire lo sviluppo di complicazioni.

Durante la stagione fredda, è importante sapere che aspetto ha un mal di gola negli adulti e come trattarlo.

Poche persone hanno sentito parlare di questa malattia, specialmente di coloro che li hanno malati almeno una volta se ne ricordano. È impossibile mangiare o bere qualsiasi cosa, anche la saliva è dolorosa da deglutire. La malattia si riferisce alle malattie infettive, vi è un'infiammazione acuta delle tonsille, a volte accompagnata dall'infiammazione delle formazioni linfoidi della faringe.

In medicina, questo problema ha il suo nome - tonsillite acuta. Durante la tonsillite, le tonsille sono sempre infiammate in una persona, un esame del sangue generale mostra un aumento dei globuli bianchi (che segnala l'infiammazione), un mal di testa piuttosto grave e mal di gola durante la deglutizione.

Purtroppo, ci sono spesso casi in cui un mal di gola inizia dopo la solita bagnatura delle gambe o dopo una porzione di gelato. Se i batteri sono presenti nel nasofaringe o in sostanze aggressive, come alcol, fumo, polvere, tabacco, ecc., Entrano in gola, la persona può anche ammalarsi. Naturalmente, anche i virus, i funghi, i microrganismi e i batteri influiscono. Si ammalano più spesso durante le stagioni fredde e umide, cioè in primavera e in autunno.

cause di

Il primo stadio della malattia si verifica nell'orofaringe, vale a dire nel tessuto linfoide. Ci sono molti favorevoli per lo sviluppo di situazioni di infezione - ipotermia, ridotta immunità, aria secca nella stanza. Anche l'aria polverosa e inquinata può essere una delle cause della malattia, cioè anche l'ambiente influisce.

Più spesso, mal di gola soffrono dopo infezioni virali respiratorie acute, che riducono la resistenza del corpo, e in particolare il tratto respiratorio. Dopo di che il batterio si sviluppa e infetta le tonsille. È contagioso, una persona può essere infettata da un'altra persona con goccioline trasportate dall'aria o attraverso il cibo.

Esiste una via endogena di infezione quando il batterio penetra nelle tonsille a causa di carie, sinusiti o persino dalla cavità nasale. Quando il sistema immunitario si indebolisce, i batteri e gli organismi che costantemente esistono nella bocca e nella gola aprono la strada alle tonsille e si infettano.

In che modo un'infezione colpisce un adulto:

  1. Goccioline trasportate dall'aria (la via più comune).
  2. Enteral - quando i prodotti caseari sono stati contaminati e consumati.
  3. Ematogena - attraverso il flusso sanguigno che ha portato l'agente patogeno dai tessuti o dagli organi interessati.
  4. Endogeno - a causa della presenza di carie sui denti, a causa di gastroenterite, sinusite purulenta e tonsillite.
  5. Artificiale, chiamato anche mal di gola traumatico - a causa dell'intervento chirurgico nel nasopharynx e nella cavità nasale.

C'è un ulteriore elenco di cause che provocano mal di gola negli adulti. Tra questi ci sono:

  • Alimentazione inadeguata e scarsa;
  • Grave affaticamento del corpo;
  • L'ambiente di un adulto è scarsa ecologia e atmosfera sfavorevole;
  • La mancanza della quantità necessaria di luce solare;
  • La presenza di umidità costante.

diagnostica

Non appena vengono rilevati i primi sospetti di un mal di gola, è urgente contattare uno specialista otorinolaringoiatra o uno specialista in malattie infettive. Se non riesci a fissare un appuntamento con uno di loro, dovresti cercare aiuto da un pediatra, da un medico generico o dal tuo medico di famiglia. Possono insorgere complicazioni, nel qual caso un trattamento aggiuntivo è prescritto da un cardiologo, reumatologo e nefrologo, a seconda di quale organo è intervenuta la complicazione.

La diagnosi richiede di studiare il quadro clinico del mal di gola, si raccolgono dati sull'anamnesi, vengono spesso prescritti faringoscopia e coltura batterica. La diagnosi differenziale di angina con infezione virale respiratoria acuta, difterite faringea e faringite acuta è considerata obbligatoria.

I seguenti segni determinano l'infezione eccitata dai batteri:

  1. L'apparente arrossamento della gola e il gonfiore delle tonsille con la lingua.
  2. Educazione purulenta con una fioritura grigia.
  3. Raid sulla lingua del paziente.
  4. Se i linfonodi ingrossati si sentono sul collo.
  5. Si forma l'ascesso peritonsillare - quando una delle tonsille si sposta verso il centro del palato molle, più vicino all'ugola. Questo indica una fase grave della malattia.
  6. Dolore costante che interferisce con la respirazione normale, parla, deglutisce ed è accompagnato da sbavando.

Tipi e forme

Secondo come la malattia progredisce, qual è la frequenza della malattia e quali sono le cause dell'infezione, l'angina è divisa in tre tipi:

  • Primario - questo è uno stadio acuto, solitamente la causa che lo ha causato, diventa streptococco. Non c'è febbre troppo lunga, intossicazione generale del corpo, infiammazione dei tessuti linfoidi della faringe, spesso nelle tonsille e nei linfonodi locali. Il periodo di incubazione va da dodici ore a tre giorni. Una caratteristica distintiva è l'insorgenza acuta, tra cui febbre, brividi accompagnatori, mal di gola e quando deglutizione, i linfonodi aumentano;
  • Secondario (sintomatico) - colpisce la gola a causa di malattie come scarlattina, difterite, agranulocitosi, leucemia e altri;
  • Vista specifica - causata da un agente patogeno specifico, ad esempio, funghi, spirochete e altri microrganismi simili.

Caratteristiche del tipo di gola con angina catarrale

In questa forma, la gola del paziente sembra quasi identica alla ARVI della gola del paziente. C'è rossore delle tonsille, archi palatine, gonfiore delle ghiandole, soprattutto nei pazienti giovani. Visibile patina grigia sulla lingua.

Importante sapere! Gli adulti potrebbero non attribuire importanza a questa forma, poiché è quasi indolore, l'ipertermia non infastidisce e la condizione generale è più o meno normale. Tuttavia, questo è tutto astuto - se non si inizia il trattamento, possono insorgere complicazioni. Pertanto, è necessario sapere che cosa distingue l'aspetto catarrale dal solito mal di gola o ARVI. Le tonsille sono gonfie, le tonsille sono rosse, ma la gola stessa, dopo la faringe, sembra normale, senza molto rossore. Le membrane mucose senza cambiamenti, la loro hyperaemia non si applicano. Questo ci permette di diagnosticare la forma catarrale.

Che aspetto ha la gola nella tonsillite follicolare?

Una caratteristica distintiva di questo tipo è l'aspetto di piccole ulcere (circa un millimetro o due di diametro), si trovano sulle tonsille infiammate, il loro colore caratteristico è giallastro o bianco. Ce ne sono molti, quindi è difficile non vederli

Sfortunatamente, questo sintomo complica spesso la diagnosi, a causa del fatto che è inerente ad altre malattie. Ad esempio, tonsillite cronica. La faringe non differisce in apparenza dalla tonsillite follicolare, solo gli ascessi non scompaiono dopo la normalizzazione dell'ipertermia. Si induriscono e si trasformano in ingorghi o, come vengono anche chiamati, pietre. Nell'angina normale, i pustole sfondano e guariscono senza lasciare traccia nel quinto o sesto giorno.

Esiste un elenco di malattie che possono assomigliare all'aspetto follicolare:

  1. Herpangina - palato e tonsille sono affette da piccole vescicole che possono essere scambiate per ulcere. La differenza è che le ulcere sono presenti solo sulle tonsille e le bolle si estendono fino alla gola stessa.
  2. Morbillo: le cosiddette macchie di Filatov-Koplik appaiono sulle tonsille. La differenza è che quando la forma follicolare del pustus sale sopra la superficie, che non si può dire sulle macchie del morbillo. Inoltre, durante il morbillo, le eruzioni cutanee compaiono sul corpo.
  3. Tonsilomicosi - macchie bianche possono essere trovate sulle ghiandole, tuttavia, la tonsillomicosi è più facilmente e rapidamente tollerata, e lui stesso è una rarità. Il problema è che le pustole sono difficili da rimuovere.

Tonsillite purulenta

In questo caso, la gola sarà infiammata a causa della penetrazione di streptococchi. Questa forma è contagiosa, trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. È necessario isolare urgentemente la persona malata in modo che gli altri non vengano infettati. La lingua è visibile sulla lingua, è bianca, c'è un sapore sgradevole in bocca.

Anche un bambino di tre anni può ottenere questo tipo di malattia. La ragione è la differenziazione dei processi antimicrobici.

Mal di gola monocitico: cause e sintomi

A causa di ciò che sorge, è ancora sconosciuto. Caratterizzato da un cambiamento nella gola, monocitosi nel sangue. Più spesso colpisce giovani pazienti, di età compresa tra i dodici ei trenta.

Una caratteristica distintiva è l'allargamento della milza - diventa più denso, quando sondare è insensibile. Inizia rapidamente e bruscamente - ipertermia da 40 gradi e sopra, brividi, mal di gola. Aumentano i linfonodi sotto la mascella, il collo e talvolta altri. Quello che è strano, quando sondano, non fanno male, ma diventano densi.

I primi segni assomigliano a un tipo follicolare o catarrale, ma poi abbastanza rapidamente una patina appare sotto forma di punti o un film, è caratterizzata da un colore grigio-giallastro, come in difterite. La temperatura non cade per molto tempo - fino a due o tre settimane, rimane anche la placca, la cosa peggiore è che può portare alla ricaduta. Spesso accompagnato da linfocitosi. Il trattamento è prescritto da un medico, di solito iniezioni sotto la pelle e somministrazione endovenosa di farmaci.

L'aspetto della gola con angina lacunare

Il tipo lacunare colpisce le tonsille con ampie ulcere o macchie, coprono quasi completamente le ghiandole. Tuttavia, non si estendono oltre le ghiandole, cioè la gola stessa e le aree circostanti sono pulite.

La placca, l'aspetto simile al pus, appare in questi casi:

  • Mononucleosi infettiva - può essere identificata passando un esame del sangue. Accompagnato da un naso che cola e un'eruzione cutanea su tutto il corpo;
  • Faringite causata da funghi - la placca copre quasi tutta la gola;
  • Difterite - al palato, sopra le tonsille, c'è una patina piuttosto densa. Si differenzia dal mal di gola non solo per la sua posizione, ma anche per la sua densità. Se prendi un raid dalla gola con la difterite e lo metti in un bicchiere d'acqua, cadrà sul fondo. Nel secondo caso, si dissolverà;
  • Angina Simanovsky-Vincent, o membranosa-ulcerosa, caratterizzata dal fatto che colpisce solo un'amigdala. Allo stesso tempo, mostra ulcere e placca sporca.

A volte ci sono casi atipici quando una tonsilla è nella forma follicolare, e la seconda è nel lacunare. Questo è raro, più spesso in coloro che soffrono di tonsillite cronica.

Herpes mal di gola

Piccole bolle si notano nel cielo, sono confuse con le ulcere. Qui ci sono solo macchie che vanno in altre zone della gola. La Gerpangina è simile al morbillo, ma nel secondo caso, papule purulente si estendono sopra la superficie della membrana mucosa delle ghiandole, così come sulle pareti interne delle guance e persino delle gengive. In questo caso, vi è la presenza di molti punti purulenti sulle ghiandole, a volte sembrano ulcere, anche se questo è raro. La formazione con pus è difficile da rimuovere, a differenza della placca stessa.

Tonsillite ulcera-membranosa

Il motivo è la combinazione di batteri - bacilli a forma di fuso e spirochete del cavo orale. Di solito non sono virulenti, si trovano nelle mucose, nell'area della faringe o nella cavità orale. Il più delle volte si verifica in persone con problemi di salute, persino esausti. A rischio, coloro che hanno sviluppato necrosi orale - che significa carie di molari.

La mucosa delle tonsille e anche un lato del palato molle sono influenzati da una patina bianca e gialla, che appare come un film ed è facile da rimuovere. A volte si estende anche alle gengive. I film compaiono rapidamente e scompaiono immediatamente, le ulcere appaiono al loro posto. Non provocano gravi disagi, anche il benessere di una persona non si deteriora in modo particolare.

Salivazione e odore sgradevole dal cavo orale. I linfonodi locali aumentano leggermente e fanno male. Inizialmente, la temperatura sale a 38, ma poi scende. Con un trattamento di qualità, ci vuole una settimana, ma se la ignori, ci vorrà un mese o anche di più. Le conseguenze saranno terribili, fino alla perdita dei denti e alla necrosi del palato duro.

Il trattamento non richiede il ricovero, di solito prescrive il risciacquo. Nei casi più gravi, è possibile il trattamento endovenoso.

Cosa fare quando appaiono i primi segni?

La malattia si sviluppa abbastanza rapidamente, accompagnata da ipertermia e forte dolore alla gola. Poiché è contagioso, è necessario isolare il paziente da persone sane, i suoi piatti e oggetti che usa sono anche isolati. Il paziente deve:

  1. Rispettare il riposo a letto.
  2. Non caricarti fisicamente.
  3. Mangiare cibi morbidi, meglio di origine vegetale, prodotti caseari, bere un sacco di bevande calde.

Antisettici nel trattamento dell'angina

Disinfettano la superficie della gola, mentre non distruggono la mucosa. Combattono i microbi, spesso aggiungono olii essenziali trattati, vitamina C. Sono venduti sotto forma di spray, compresse, pastiglie e miscele di risciacquo. Il medico prescrive una forma di antisettico al paziente. Di solito le istruzioni avvertono che la durata dei farmaci è di tre o quattro ore. Dopo l'uso, non mangiare cibo per circa due ore.

antibiotici

Non sono prescritti, a meno che il paziente non sia davvero un caso difficile. Potrebbero portare il recupero, solo i virus non uccidono affatto. In questo caso, i batteri producono immunità contro l'antibiotico. Se è necessario prescrivere un antibiotico, uno striscio viene prelevato dall'area interessata e riportato sulla base dell'analisi.

gargarismi

Uno dei metodi di lotta più efficaci, ci sono molte ricette, è conveniente eseguire le procedure a casa. È possibile acquistare un risciacquo in farmacia o farlo da soli.

Davvero efficaci considerano tali soluzioni:

  • Hlorofilliptovy;
  • Geksoralovy;
  • clorexidina;
  • furatsilinovoy;
  • Bikarmintny;
  • Yodinolovy;
  • Con l'uso di Lugol.

Fai attenzione! Dovrebbe essere una soluzione, non una medicina nella sua forma pura. Ad esempio, Chlorophyllipt può bruciare la mucosa.

A casa, puoi usare queste ricette popolari:

  1. Flush gola con estratto di propoli. Agisce come un antisettico, solo poco costoso. In questo caso, non solo allevia il dolore e l'infiammazione, ma combatte anche con ascessi e ingorghi.
  2. Risciacquare il sale - in un bicchiere di acqua tiepida, versare mezzo cucchiaino di sale, scioglierlo. Se aggiungi un altro mezzo cucchiaio di soda (tè), rimuovi rapidamente l'infiammazione. Risciacquare più spesso.
  3. Tritare finemente celidonia, non più di 15 grammi, versare acqua bollente su di esso e lasciare in infusione per circa dieci-quindici minuti. Risciacquare solo con una miscela calda, se è fredda, scaldarla.

Malattia durante la gravidanza

Le donne incinte devono essere particolarmente attente alla loro salute. Se sembra che i sintomi non siano troppo gravi, devi comunque essere trattato, altrimenti puoi ottenere una forma cronica della malattia. Ad esempio, tonsillite cronica.

Sopporta il pericolo non solo della madre, ma anche del bambino. In questa forma, la malattia può infettare il sangue della madre, che colpisce anche il feto. Se c'è un problema di questo tipo, è necessario comunicarlo al medico per prescrivere un trattamento che non consenta agli agenti patogeni di infettare la madre e il bambino. La tonsillite cronica è pericolosa perché causa tossiemia nei periodi successivi, comporta il rischio di aborto spontaneo e di parto prematuro.

Funzionalità nei bambini

Fino a tre anni, i bambini non si ammalano di questo, a causa delle tonsille ancora sottosviluppate. Tollera più duro degli adulti, anche se i sintomi sono gli stessi.

Cosa mangiare durante la malattia

Si consiglia di utilizzare cibo tritato, non piccante, caldo, ricco di vitamine. Hai bisogno di bere bevande calde ed eliminare completamente il fumo. Includere nel menu questi piatti:

  • Porridge liquido con latte o acqua;
  • Minestre e brodi scoloriti;
  • Il pane è solo bianco e senza lievito, non fresco, ma non stantio;
  • Verdure bollite, macinate in purea di patate;
  • La pasta è possibile, ma piccola;
  • Uova sode, omelette;
  • Pesce magro;
  • Carne al vapore o bollita;
  • Latticini a basso contenuto di grassi;
  • Frutta, ma solo in forma cotta.

I prodotti non possono essere fritti, è meglio cucinare o cuocere al vapore, massimo - cuocere.

Rimedi popolari per combattere la malattia

Ce ne sono diversi:

  1. Puoi comprare la propoli naturale (dove vengono venduti miele e cera d'api oppure puoi trovarlo in farmacia). Sciogliere o masticare dopo ogni pasto e risciacquare.
  2. Aiuta ad alleviare il dolore della camomilla e della calendula. Seppellire l'erba e fare i gargarismi con la gola.
  3. Utilizzare soluzioni di sale o soda-sale.
  4. Sciogliere la furatsilin in acqua calda bollita, allevia anche il dolore.

Ricorda che queste ricette rendono più facile, ma non curare. Pertanto, contatta il tuo medico in tempo.

Segni di malattie simili che non si manifestano con l'angina

Se pustole o infiammazioni vanno oltre le ghiandole, allora questo è un altro problema. Se la parte posteriore della gola è infiammata, allora può essere faringite.

L'angina colpisce entrambe le tonsille in una sola volta, non c'è placca bianca e purulenta, che è facile da rimuovere. Se la gola si gonfia, non è nemmeno un mal di gola. Non c'è naso che cola e tosse.

Complicazioni e conseguenze

La tonsillite acuta può causare tali problemi - otite media, laringite, edema laringeo e persino sinusite. Sfortunatamente, non è tutto.

Possibile meningite, avvelenamento del sangue. Può causare febbre reumatica acuta o glomerulonefrite. Un ascesso di tessuto può svilupparsi nel luogo in cui si trovano le ghiandole. Se si verifica un ascesso, quando si gira la testa su un lato della laringe, si può avvertire un dolore crescente. Queste sono solo le conseguenze che si presentano durante la tonsillite acuta.

Ci sono anche delle conseguenze se non rispetti il ​​riposo a letto, e questo è miocardite, reumatismo, pielonefrite, periartrite.

Immagini angina

L'angina è un'infiammazione infettiva acuta delle tonsille (foto sotto). La causa dell'angina nel 90% dei casi è il batterio - Streptococco.

contenuto:

Breve informazione

"Angina" - una parola latina, tradotto significa "spremitura".
Il nome medico per l'angina è la tonsillite acuta. Il codice per ICD 10 è J03.
Molto spesso, i bambini sono malati da 5 a 15 anni.

Se l'angina viene ripetuta spesso, il paziente ha una tonsillite cronica:

Cause e meccanismo di sviluppo

Ricorda. La causa di un mal di gola è sempre un'infezione.
Nel 90% - streptococco.
Nel 5% - virus.
Nel 5% - i rimanenti agenti patogeni.

Il fattore di partenza nello sviluppo della malattia è una diminuzione dell'immunità nell'amigdala stessa.

Le ragioni di questo processo:

  • ipotermia comune (piedi freddi, bagnati, ecc.),
  • ipotermia locale (mangiato gelato),
  • denti cariati
  • altre malattie che hanno causato una diminuzione dell'immunità (polmonite, chirurgia grave, ecc.)

Nella foto: la struttura della tonsilla nella sezione - pieghe visibili (lacunae)

Lascia che ti ricordi: l'amigdala fa parte del sistema immunitario del corpo, che combatte costantemente l'infezione.
l'infezione può entrare nell'amigdala sia dall'ambiente (con il cibo, per esempio), sia attraverso i vasi linfatici (ad esempio, da un dente cariato).

Se l'immunità nell'amigdala viene ridotta, il batterio o il virus inizia a moltiplicarsi attivamente, rilasciando sostanze tossiche nei tessuti circostanti. I tessuti circostanti iniziano a reagire, sorge una lotta tra l'infezione e le cellule protettive del corpo. Di conseguenza, gonfiore dei tessuti, arrossamento, spremitura, dolore durante la deglutizione e la febbre si verificano.

Importante: se la tua immunità è abbastanza forte, può resistere a qualsiasi infezione, incluso lo streptococco.

I sintomi di tonsillite, segni e foto

1) Mal di gola, aggravato dalla deglutizione - il principale sintomo di angina.

2) Se osservati dalle tonsille sono rossi sullo sfondo del muco rosa circostante. Potrebbero esserci attacchi purulenti. Tonsille ingrossate e rosse - il secondo sintomo principale di angina.

3) Linfonodi sottomandibolari ingrossati e dolorosi.

4) Temperatura - da 37 a 40 gradi.

Può esserci un mal di gola senza una temperatura?
Sì, con l'angina catarrale, la temperatura è spesso normale (vedi sotto).

Tipi di angina - classificazione

1) Catarrale mal di gola (foto sotto)

Il passaggio più semplice e veloce.
Tutti i sintomi sono lievi. Il dolore è lì, ma tollerabile. Le tonsille sono rosse, ma senza punti bianchi (purulenti). I linfonodi spesso non sono ingrossati e indolori. Il mal di gola catarrale procede spesso senza febbre.
La cura è veloce.
Spesso, esacerbazione di tonsillite cronica si verifica spesso attraverso il mal di gola catarrale: per 2-3 giorni, la gola peggiora e passa.

Nella foto: tonsillite catarrale - le tonsille non sono quasi ingrandite, non ci sono attacchi purulenti.

2) tonsillite follicolare (foto sotto)

Cos'è?
Nello spessore delle tonsille ci sono piccole isole, dove si combattono le cellule immunitarie e le infezioni. Se queste isole si infiammano, il pus comincia a venire alla superficie delle tonsille sotto forma di goccioline (punti). La presenza di tali secrezioni purulente sotto forma di punti sulle tonsille è la caratteristica principale dell'angina follicolare.
Tutti i sintomi sono moderati.

Nella foto: mal di gola follicolare - sono visibili punti purulenti sulle tonsille

3) tonsillite lacunare o purulenta. Foto qui sotto

Le tonsille hanno solchi nella mucosa (lacune). Se un sacco di pus si accumula in tali depressioni, si parla di tonsillite lacunare. Cioè, è una condizione più grave dell'angina follicolare.
Tonsille rosso vivo, ingrandite, con incursioni purulente di forma irregolare.
Tutti i sintomi sono più gravi.

Nella foto: sulle incursioni purulente delle tonsille.

4) tonsillite necrotica ulcerosa.

Sulle tonsille compaiono ulcere e aree di morte, coperte da una fioritura purulenta di colore bianco-grigio. Grave corso di tutti i sintomi. Spesso - complicazioni.

Complicazioni di angina e conseguenze

1) Complicanze locali
Paratonsillite e ascesso paratonsillare. Il tessuto circostante attorno alla tonsilla si infiamma e il pus si accumula all'interno. È richiesto un intervento chirurgico di emergenza - apertura di un ascesso. Dopo l'intervento chirurgico - sono necessari antibiotici nelle iniezioni.

Nella foto: ascesso paratonsillare che richiede un intervento chirurgico urgente da parte dello specialista ORL.

2) complicazioni comuni

La lotta tra infezione (streptococco) e le cellule di difesa del corpo può portare alla formazione di conglomerati di tali cellule combattenti.

Questi conglomerati possono depositarsi sulle valvole cardiache o nei reni e causare gravi danni a loro: reumatismi cardiaci o glomerulonefrite. Queste complicazioni sono malattie terribilmente maltrattate che possono durare per tutta la vita.

Importante: questo è il motivo per cui è necessario trattare un mal di gola presso il medico ORL - in modo che non ci siano complicazioni comuni.

effetti

  • Il passaggio dalla tonsillite acuta alla cronica.
  • Diminuzione della funzione immunitaria (protettiva) delle tonsille.

diagnostica

La diagnosi è fatta da un medico ENT sulla base dei sintomi. Il sintomo più importante - un aumento e arrossamento delle tonsille, incursioni sulle tonsille.

Posso fare una diagnosi da solo?
Si può solo sospettare. Ma se non sei un medico, non sarai in grado di differenziare il mal di gola da altre gravi malattie, accompagnate anche dall'infiammazione delle tonsille. Ad esempio, da difterite, in cui ci sono anche incursioni bianche sulle tonsille.

Pertanto, non risparmiamo sulla nostra salute - ci rivolgiamo al medico ENT. Inoltre, ce ne sono molti a Mosca adesso.

Trattamento di angina

Non appena la gola è malata, andiamo immediatamente dal medico ORL. Ogni giorno senza trattamento contribuisce alla crescita ripetuta dei batteri e porta a complicanze.

Cosa prescrive il medico:

1) Gli antibiotici sono un elemento indispensabile del trattamento se l'angina è causata da batteri. Influisce sulla causa della malattia (batteri). Gli antibiotici non influenzano i virus. Nominato da un medico a seconda del tipo di agente patogeno. L'auto-prescrizione di antibiotici non è raccomandata senza una visita medica.

Degli antibiotici per uso di angina: un gruppo di penicilline e un gruppo di eritromicina.
Non dimenticare: quando prendi gli antibiotici all'interno, devi prendere Linex o altri farmaci che normalizzano la microflora intestinale. Altrimenti, dopo il trattamento, si avrà la disbiosi intestinale.

2) Risciacquare con angina - un must!

Perché devo fare i gargarismi?

Quando l'angina appare scarico purulento dalle tonsille. Il pus si asciuga, si formano incursioni, che sono anche una fonte di infezione. Il compito del risciacquo è quello di rimuovere queste incursioni e ridurre l'infiammazione stessa.

Gli antisettici sono usati (sia i microbi che i virus vengono uccisi) e le erbe anti-infiammatorie.

Antisettici: dioxidine, Miramistin e molti altri.
Decotti alle erbe: camomilla, calendula, salvia.
In casi estremi - 1 cucchiaino di sale e soda per 1 tazza di acqua.
Risciacquare ogni 1-2 ore.
Per incursioni purulente: 1 cucchiaio da 3% di perossido di idrogeno - per 1 tazza di acqua - sciacquare ogni mezz'ora.

3) antibiotici aerosol e antisettici. Bioparox, inalipt, miramistin ed esale. Ma è necessario sapere quanto segue: gli aerosol hanno successo solo in caso di catarrale, non grave mal di gola. In forme gravi, con tonsillite purulenta - sono richiesti antibiotici in pillole o iniezioni. Quindi l'effetto del trattamento arriverà rapidamente e non ci saranno complicazioni.

4) Fisioterapia: solo nella fase di recupero. La migliore "fisioterapia" - riposo a letto e buon sonno. Più è pesante il mal di gola, più deve essere seguita la "procedura fisica".

Cosa non puoi fare:
- non puoi prendere tu stesso le incursioni delle tonsille e scegliere le tue tonsille con qualcosa,
- Non puoi comprare antibiotici senza una visita medica.


Mal di gola virale

Un caso speciale è l'angina virale.
Motivo: herpes virus (herpetic mal di gola), adenovirus e molti altri.

Il dolore può essere molto grave. Le tonsille non sono ingrandite così tanto. Non ci sono attacchi purulenti. I linfonodi non sono ingranditi. La temperatura in caso di mal di gola virale può salire a 38-40 gradi. A volte nel palato molle ci possono essere emorragie a piccolo punto (vedi foto).

Il principale sintomo di angina virale è la mancanza di effetto dal trattamento antibiotico.

Trattamento dell'angina virale

Se gli antibiotici non aiutano, il medico ha il diritto di prescrivere farmaci antivirali. Ad esempio, kagotsel o arbidol. Nel trattamento dell'angina erpetica si usa l'isoprinosina.

Rimedi popolari per il mal di gola

Ricorda: eventuali rimedi casalinghi a casa dovrebbero solo integrare il trattamento farmacologico dell'angina, che è mirato alla causa della malattia.

Consigliato a casa:

1) smettere immediatamente di fumare, almeno per la durata del trattamento. Se continui a fumare, creerai ulteriori difficoltà per la tua immunità contro le infezioni. Quando l'angina non può essere fumata.

2) gargarismi (vedi sopra),

3) tisana tiepida con miele (camomilla, timo, menta, rosa canina, foglia di ribes),

4) propoli masticatori. La propoli è un antibiotico naturale. Uccide sia batteri che virus. Le api li immergono i topi morti che sono saliti nell'alveare, così che non c'era marcescenza. Puoi masticare propoli con qualsiasi tipo di mal di gola.

5) scaldare braccia e gambe (se non c'è temperatura). Scaldiamo le braccia e le gambe in acqua calda per 3-5 minuti fino allo stato rosso. Quindi indossiamo i guanti. Sulle gambe - calze di lana. Effetto: dilatazione riflessa dei vasi sanguigni nella gola, flusso sanguigno e attivazione delle cellule immunitarie nella lotta contro le infezioni.

6) terapia Su-Jok (foto sotto). La terapia Su-Jok per il mal di gola è un trattamento molto efficace. Soprattutto con il virale, quando gli antibiotici sono inefficaci. Sulla piega tra le falangi superiori e medie del pollice sulla sua superficie palmare ai lati della linea mediana troviamo punti dolorosi (premiamo con una partita). Questi punti sono la proiezione delle tonsille sulla pelle. Premiamo questi punti, mentre c'è pazienza. Puoi attaccarli con semi di riso o grano saraceno e premere costantemente.

Foto: proiezione di tonsille sul pollice di una persona

7) prendendo grandi dosi di vitamina C. Compriamo vitamina C in pillole e prendiamo 5 pillole - 3 volte al giorno, acqua potabile. Grandi dosi di askorbinki stimolano i processi immunitari nel corpo, aiutandolo così a combattere le infezioni.

Non può essere a casa:

1) inalazione. In effetti, l'inalazione - trattamento inutile per l'angina. Con bronchite o faringite - aiutano. E con l'angina - no. Allo stesso tempo, i gargarismi sono molto più efficaci e meno laboriosi dell'inalazione. E se un paziente ha una tonsillite follicolare o lacunare, le inalazioni di vapore sono generalmente controindicate, quindi non c'è prevalenza di processo purulento.

2) comprime. La stessa cosa Dal peccato non applicare un impacco al collo. Altrimenti, il riscaldamento dei tessuti molli del collo può anche portare a complicazioni del mal di gola e suppurazione. Puoi - indossare una sciarpa di lana sul collo e tutto.

3) trattare a freddo. Alcuni "guaritori" e "guaritori" raccomandano di curare un mal di gola con una dose di freddo. Secondo il principio di "wedge wedge knock out". E consigliato di mangiare due porzioni di gelato. Permettetemi di ricordarvi che qualsiasi esposizione al freddo provoca un restringimento dei vasi della gola, riducendo il lavoro delle cellule immunitarie nelle tonsille. E come risultato - la progressione della malattia e l'eventuale comparsa di complicazioni.

prevenzione

• Riposo in riva al mare. Fattori curativi: acqua salata, mancanza di stress, indurimento. Effetto: aumento dell'immunità generale e locale nella gola. Tutti i medici ORL sanno che il riposo annuale in mare riduce della metà il numero di esacerbazioni della tonsillite cronica (vale a dire il mal di gola nuovo).
• Trattamento di malattie croniche in bocca e naso (carie dentaria, sinusite, sinusite).
• Indurimento. Un metodo che migliora l'immunità e la resistenza alle infezioni. Riduce il numero di malattie "fredde" di 3-5 volte.

Angina (tonsillite acuta) nei bambini

1) Le cause nei bambini sono le stesse: batteri o virus.

2) I sintomi di tonsillite nei bambini sono più pronunciati. Mal di gola più grave. Il gonfiore è più forte. Forse la salivazione e il rifiuto del cibo a causa di forti dolori. Spesso un aumento di temperatura.
Attenzione: gli stessi sintomi possono manifestarsi in bambini con altre malattie (stomatite, difterite, mononucleosi infettiva, ecc.)

3) Non appena compaiono i sintomi di angina, portiamo immediatamente il bambino dal medico ENT. Non sperimentare con i rimedi popolari. E non sottoponga il trattamento al dottore.

4) Il trattamento dovrebbe iniziare non appena compaiono i sintomi. I metodi di trattamento sono gli stessi degli adulti: antibiotici, risciacquo, spray.
Nelle prime fasi del processo, il trattamento è molto efficace e il recupero è più rapido che negli adulti.

Capire le lamentele di un bambino piccolo e fare la diagnosi corretta può essere solo un medico. Non risparmiare tempo, mostra il bambino al medico ORL.

Durante la gravidanza

Se hai mal di gola durante la gravidanza - immediatamente dal medico ORL. Il medico sa quali antibiotici possono essere in gravidanza e quali - in nessun caso. Allo stesso tempo, il regime di trattamento dipende anche dal trimestre di gravidanza.

Domande frequenti

Come curare rapidamente un mal di gola? Durata del trattamento?
In media, 5-7 giorni. Ma tutto dipende dal tipo di angina e dallo stadio del processo. Forse meno di 5 giorni, e forse di più.