Principale / Tosse

Sonagli in sterno e tosse: trattamento del torace in un adulto

Anche se il respiro affannoso al petto non disturba costantemente, ma solo di tanto in tanto, questa condizione è definita patologica.

La tosse con respiro sibilante, soprattutto in un adulto, è sempre un sintomo piuttosto terribile di malattie degli organi respiratori, polmoni, trachea o bronchi.

Il trattamento dovrebbe iniziare il prima possibile, evitando complicazioni. Ma prima devi stabilire le loro cause.

Perché ci sono sibili al petto

I sonagli nell'area del torace compaiono quando viene creata un'ostruzione per il passaggio dell'aria. A volte è il restringimento del lume dei bronchi stessi. Ma più spesso, la normale respirazione è ostacolata da accumuli di muco, gonfiore e processi infiammatori di diversa natura. Può essere tali malattie in un adulto:

  • Polmonite, tubercolosi o bronchite di varie forme, in cui le vie aeree sono infiammate e in esse si forma il muco;
  • Asma bronchiale, virus, in cui si verifica il lume nei bronchi e il loro spasmo;
  • Tumori di diversa natura ed eziologia, che possono essere localizzati sia all'interno dei bronchi, che sotto pressione;
  • Il respiro sibilante al petto si verifica se c'è un corpo estraneo nei bronchi;
  • Edema polmonare, patologia del cuore e dei vasi sanguigni. Le reazioni allergiche possono anche causare questo fenomeno.

Il trattamento dipende da ciò che ha causato la tosse con una rauca - per questo è necessario superare una diagnosi qualificata.

Quali altri sintomi accompagnano il respiro sibilante

Molto raramente, il rumore del torace è osservato come un fenomeno solitario.

  1. Tosse secca o bagnata - il respiro sibilante può essere di intensità variabile.
  2. Dolore allo sterno
  3. Tipici segni di intossicazione del corpo - febbre, mal di testa, debolezza.
  4. Tosse secca, respiro sibilante, che può essere sentito a distanza senza uno stetoscopio - per esempio, in caso di asma bronchiale.
  5. Gonfiore dei polmoni, in cui gorgogliano rantoli spumeggianti nel petto.

Il rumore del torace può essere diverso, ma più spesso sono classificati come bagnati e asciutti. Secco, a sua volta, sono:

  • Fischietto - tali suoni compaiono se l'aria durante l'inalazione passa con difficoltà a causa di restringimento dovuto a gonfiore, asma bronchiale, BPCO, tumori;
  • Ronzio - se la permeabilità dei passaggi è normale, ma un espettorato denso e viscoso si è accumulato nei polmoni e nei bronchi.

Il crepitio umido suggerisce che ci sia del muco liquido nei polmoni o nella trachea - questi possono essere espettorato non viscoso, sangue, un segreto secreto dal gonfiore della mucosa. Quando l'aria passa attraverso una sostanza liquida durante la respirazione, si formano bolle di diverso diametro. Quando queste bolle scoppiano, sorgono rumori caratteristici.

Per rilevare il respiro sibilante nei polmoni e nei bronchi, vengono ascoltati - auscultazione. Per un medico esperto, la situazione diventa chiara già ai primi cambiamenti nella respirazione del paziente, ma una radiografia aggiuntiva può essere prescritta per confermare la diagnosi.

Scuotere la gola spesso accade nei bambini piccoli dopo aver pianto rumorosamente. Ma il trattamento in questo caso non è necessario - il rumore passerà da solo, non appena il bambino si calmerà, e non c'è motivo di andare dal medico.

Ci sono motivi di preoccupazione se il respiro affannoso e apparire a riposo, mancanza di respiro, labbra blu si unisce a loro.

Trattamento del rumore e respiro sibilante nei polmoni

Il trattamento viene selezionato solo dopo che la diagnosi è stata effettuata e il paziente è stato esaminato. Se c'è infiammazione degli organi respiratori, il trattamento è il seguente:

  1. Terapia antibiotica per alleviare l'infiammazione o almeno ridurla. Gli antibiotici vengono sempre scelti solo da un medico, poiché sono potenti farmaci, quasi tutti hanno effetti collaterali e devono essere assunti secondo un regime rigorosamente definito al dosaggio indicato.
  2. Prendendo i mucolitici e l'espettorato diluire i farmaci - è necessario stimolare la loro rimozione dai polmoni.
  3. Quando il muco diventa liquido, vengono trasferiti al trattamento con farmaci espettoranti - possono essere popolari o medicinali.

Se non c'è infiammazione, ma i passaggi nei bronchi sono ristretti, vengono usati i broncodilatatori. Il trattamento con questi agenti consente di migliorare la pervietà dei dotti e il deflusso del muco. Dopo che il trattamento principale è finito e non c'è più respiro sibilante, è necessario ripristinare l'immunità. I farmaci immunomodulatori sono presi per questo scopo, inoltre, l'ipotermia e il contatto con persone infette da malattie infettive dovrebbero essere evitati.

E 'importante per una persona mangiare e il suo stile di vita - si nota che il respiro affannoso al petto si verifica più spesso nei fumatori, coloro che sono malnutriti, riposano, lavorano in imprese dannose.

Come trattare i rimedi popolari sibilanti

Il respiro sibilante di qualsiasi natura e intensità è quasi sempre un segno che il muco si è accumulato nei bronchi. Il trattamento è sempre volto principalmente a sbarazzarsi di espettorato, indipendentemente dal fatto che vi sia un processo infiammatorio o meno. Ma a volte le droghe non sono adatte a questo.

Guidati da ricette popolari, è possibile eliminare il respiro sibilante a casa. Ma dovrebbe essere chiaro che anche un trattamento così delicato deve essere effettuato sotto controllo medico e solo in assenza di controindicazioni. I seguenti metodi di trattamento sono usati dai metodi popolari:

  • L'inalazione. Per la preparazione di inalazione usato tè alle erbe, patate lesse, soluzioni di sale e soda. Gli adulti possono respirare sopra una pentola o una ciotola, ma per i bambini piccoli, per ragioni di sicurezza, è meglio usare un bollitore con beccuccio. È molto conveniente fare l'inalazione quando si tossisce con un nebulizzatore. Non tutte le medicine possono essere versate in tale dispositivo;
  • Calda bevanda alcalina - acqua minerale Borjomi riscaldata o latte con un quarto di un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Dopo una tale bevanda, puoi avvolgere la gola con una sciarpa e giacciono sotto una coperta;
  • Tè e decotti di erbe medicinali. Erbe come timo, tiglio, farfara e piantaggine favoriscono la liquefazione e la rimozione della flemma;
  • L'infiammazione dei bronchi rimuove bene il miele e le cipolle. Per preparare la medicina, è necessario sbucciare e tritare la cipolla, prendere la stessa quantità di miele fresco, mescolare gli ingredienti. Prendi il cucchiaio della medicina prima dei pasti più volte al giorno. Ma questa ricetta non è adatta a coloro che sono allergici al miele e ad altri prodotti delle api;
  • Impacchi caldi sul petto. Cucineli a casa da patate schiacciate bollite, senape e alcol. Farmaci farmaceutici per uso esterno con effetto riscaldante con forti rantoli nei bronchi e tosse sono efficaci. Ma va ricordato che tutte le procedure termiche sono eseguite solo se non c'è temperatura.

Quanto è efficace il trattamento può essere valutato in due o tre giorni. A questo punto, il respiro sibilante dovrebbe diventare umido e il muco liquefatto deve scomparire. Ciò significa che le procedure e i farmaci sono selezionati correttamente. Ma se non ci sono risultati, e il respiro sibilante rimane secco e intenso - è necessario riesaminare.

Forse la diagnosi era sbagliata. Oppure, a causa di un'immunità indebolita, un'altra infezione si unì all'infiammazione bronchiale. È importante non ritardare una visita dal medico: un lungo accumulo di muco denso nei bronchi porta alla transizione dalla malattia alla forma cronica. In questo caso, il trattamento può essere ritardato per lunghe settimane e persino mesi.

Ma in questo caso non vi è alcuna garanzia che nel tempo la bronchite cronica non peggiori di nuovo. Pertanto, anche in assenza di febbre e altri sintomi del processo infiammatorio, ma il rumore del torace è inquietante, è necessario consultare un medico.

Cos'altro dovrebbe allarmare il paziente? Se il respiro affannoso al petto è sorto inaspettatamente, mentre c'è mancanza di respiro, dolore allo sterno e al cuore, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza per la casa. Questo suggerisce che potrebbe esserci un corpo estraneo nei bronchi. Gli stessi sintomi si osservano con lo sviluppo di shock anafilattico.

È impossibile cercare di alleviare la condizione in questo caso da soli utilizzando un kit di pronto soccorso a casa - è richiesto un aiuto di emergenza da parte dei medici, altrimenti una persona potrebbe semplicemente soffocare. I rimedi popolari per la bronchite possono essere usati, ma non durante l'esacerbazione. In generale, con un trattamento tempestivo dei medici e di tutte le prescrizioni, una tosse secca diventa bagnata entro pochi giorni dall'inizio del trattamento e dopo una settimana i sintomi della malattia scompaiono completamente.

Popolarmente parlano del trattamento della tosse nel suo programma, Elena Malysheva nel video di questo articolo.

Sferragliare al petto

General Symptom / Condition Information

Sferragliare al petto - un suono che ricorda gorgoglio, fischi, scricchiolii e fruscii, a seconda della natura della malattia che ha preceduto il sintomo. I sonagli possono essere cronici o temporanei, cambiare o scomparire quando si tossisce. Spesso, il respiro sibilante nella cellula del torace parla di accumulo di liquido nei polmoni o nei bronchi, quindi la consultazione con un pneumologo e un trattamento tempestivo è necessario per eliminare il sintomo, poiché il respiro sibilante prolungato può svilupparsi in malattie più gravi e causare complicazioni ai polmoni, sistema cardiovascolare, indebolimento dei muscoli, esaurimento delle ossa e disturbi emotivi.

Ci sono diversi tipi di raucedine nel petto, ognuno dei quali indica chiaramente una particolare malattia, provocando manifestazioni visibili:

Per rantoli secchi, l'espettorato nelle vie aeree non è un fattore che contribuisce. Lo stato è caratterizzato da incostanza e variabilità, ha un caratteristico suono sibilante di toni alti o bassi. Il primo si verifica quando i piccoli bronchi si restringono e il secondo indica la formazione di muco denso nei grandi bronchi. Solitamente i rantoli secchi nel petto si possono sentire nell'asma, nella bronchite cronica, nella laringite e nella faringite.

Il rumore umido parla di gonfiore e significativa formazione di espettorato nella cavità bronchiale. Sonic Wheeze bagnato si verifica quando la polmonite, non-suono - con il ristagno di espettorato nel tratto respiratorio inferiore. Sentito quando inspira ed espira, quando la tosse può sparire temporaneamente.

Un suono persistente e duraturo, che ricorda il cracking del cellophane o il fruscio di un fascio di capelli vicino all'orecchio quando sfregato con le dita, indica chiaramente una forma più complessa di raucedine: il crepitio. Ciò porta a una violazione della produzione di enzimi alveoli, che impedisce l'adesione degli alveoli durante l'espirazione e la disintegrazione - durante l'inalazione. Spesso il crepitio è associato a polmonite.

Il rumore di attrito pleurico è accompagnato da dolore durante la tosse e la respirazione e si verifica quando l'infiammazione pleurica, la formazione di aderenze su di esso, i tumori, la tubercolosi.

La causa della raucedine al petto può essere il fumo e il trasferimento di malattie croniche dei polmoni e dei bronchi, così come l'influenza dell'ambiente e dei prodotti chimici sfavorevoli.

La presenza di respiro sibilante al petto quando si tossisce

La tosse è una reazione protettiva e naturale del corpo a uno stimolo. La base del suo trattamento è l'umidificazione, l'aria fresca, una buona alimentazione. Ma spesso la terapia di una malattia non dà l'effetto desiderato, e alla ricezione dal dottore una persona scopre che ha il respiro sibilante nel suo petto. E la tosse in questo caso non è più così innocua. Il suo trattamento e l'eliminazione della malattia che ha provocato tale condizione è il compito principale del medico e del paziente.

Cause di respiro sibilante al petto

Il respiro sibilante è un rumore piuttosto caratteristico derivante dal passaggio di aria attraverso il tratto respiratorio in presenza di ostacoli in essi - corpi estranei, grumi di muco secchi e nuove escrescenze. Una tosse secca, abbaiante e irritante alla gola parla di SARS o di altre malattie respiratorie. Ignorare i sintomi porta allo sviluppo di complicazioni e al decorso cronico della patologia.

I fumatori e le persone che lavorano in industrie pericolose sono soggetti a tosse rauca e raucedine. Ustioni permanenti della mucosa, inalazione forzata di aria inquinata provocano lo sviluppo di un processo infiammatorio cronico.

Inoltre, sullo sfondo si possono verificare sibili di respiro al petto e una forte tosse:

  • Asma. La malattia è accompagnata da un significativo restringimento del lume dei bronchi durante uno spasmo, mentre espirando l'aria o tossendo, la persona emette un fischio particolare.
  • Neoplasie negli organi delle vie aeree. I sonagli sono ascoltati permanentemente.
  • Patologia cardiaca Il cervello percepisce alcune malattie cardiache come mancanza di ossigeno. Questo difetto il corpo umano sta cercando di compensare con la respirazione profonda, che è molto difficile da attuare. Pertanto, l'attacco è accompagnato da un suono sibilante secco e tosse.
  • Bronchite acuta o cronica. Accumulato in grandi quantità di muco non consente all'aria di muoversi liberamente.
  • Infiammazione dei polmoni Il tipo e lo stadio della malattia determinano l'intensità del respiro sibilante e la natura della tosse.
  • Polmonite ascendente. Si sentono rumori durante il passaggio del flusso d'aria attraverso la cavità in cui si accumula il contenuto purulento.
  • Edema polmonare Il respiro sibilante è scarsamente controllato, poiché l'organo respiratorio principale non è in grado di funzionare adeguatamente. Una persona, il più delle volte si tratta di pazienti da letto, diventa difficile respirare completamente.
  • Contatto con un corpo estraneo nel sistema respiratorio. Allo stesso tempo, la vittima tossisce fortemente e non può inalare.

Per determinare la causa esatta della tosse e del respiro affannoso associato con esso dovrebbe il medico sulla base di una diagnosi approfondita.

Particolarmente rilevante è la questione di stabilire la diagnosi corretta nei bambini. Qualsiasi malattia in questi pazienti è più difficile da diagnosticare. Inoltre, sullo sfondo della dentizione nei bambini, compaiono spesso sintomi di malattie infiammatorie. Sonagli nei polmoni, i rumori che si sentono senza tossire non vengono immediatamente rilevati nel bambino: i bambini spesso hanno paura dei dottori, piangono molto, tossiscono, il loro respiro non è sempre abbastanza profondo.

Quadro clinico

Rumori al petto e tosse secca o umida sono chiari segni di problemi nel sistema respiratorio. In casi molto rari, respiro affannoso singolo. La patologia, oltre a questi sintomi, è spesso manifestata da altri segni:

  • dolore al petto;
  • intossicazione accompagnata da febbre, tremori febbrili, sudorazione, debolezza;
  • attacchi d'asma caratterizzati da respiro affannoso, respiro affannoso;
  • gonfiore dei polmoni, si manifesta in suoni umidi e gorgoglianti.

A seconda del tipo di suoni uditi nel torace, il rumore può essere secco e umido.

  • I rantoli secchi sono divisi in sibili e ronzii. In caso di asma bronchiale, BPCO, tumori, flussi d'aria superano bronchi ingrossati piuttosto stretti. Allo stesso tempo si verificano i fischi. Il muco denso e fortemente scaricato causa rantoli di ronzio.
  • Rumori umidi indicano la presenza di un fluido sottile e sottile nei vasi sanguigni - contenuto edematoso, sangue. L'aria che passa attraverso questi media li spuma e provoca l'apparizione di bolle. Quindi, un altro termine usato per i suoni umidi è una vescica. Un tale respiro può verificarsi quando si inspira o si espira, a volte non si ha tosse.

Gli esperti determinano la presenza di respiro sibilante attraverso l'auscultazione indiretta (tramite stetoscopio). Spesso la condizione è così grave che una persona ha paura di tossire. Ma i medici esperti sono in grado di respirare il paziente per assumere la presenza di patologia e determinare la diagnosi preliminare.

Spesso i genitori sentono il respiro sibilante nei bambini dopo un forte pianto lungo. Secondo il famoso pediatra E. O. Komarovsky, una tale condizione è raramente pericolosa. Basta osservare il bambino per assicurarsi che il suo respiro si stabilizzi.

La dispnea, colorazione bluastra del triangolo naso-labiale durante e dopo il pianto è un motivo per chiedere consiglio medico e, se necessario, essere esaminato.

trattamento

Qualsiasi terapia farmacologica o folcloristica per la tosse e il respiro affannoso nello sterno deve essere preceduta da un esame completo da parte di un medico e dalla definizione di una diagnosi corretta. A seconda della malattia che ha causato questi sintomi, i metodi di controllo sono i seguenti:

  • Rimozione del processo infiammatorio nel sistema respiratorio. Per eliminare l'infezione prescritta farmaci antibatterici (Amoxicillina, Amoxiclav, Axetin).
  • Antistaminici. Lottando con persistente, durata di un mese o più, tosse derivante da allergie. Avvertire la risposta del corpo agli antibiotici.
  • Eliminazione del muco denso. A tale scopo, sono raccomandati farmaci mirati all'espettorato del diradamento e al suo ritiro dai bronchi (Solmukol, Lizomucil, Fluifort).
  • Esci per muco viscoso e difficile da separare. Viene effettuato attraverso l'uso di farmaci mucolitici (Lasolvan, Bromhexin, ACC).
  • Il ritiro di espettorato liquido. I farmaci espettoranti (Codelac, Thermopsis) accelerano lo scarico di muco dai bronchi colpiti e favoriscono la tosse.
  • Rimozione dell'ostruzione. In caso di bronchite, accompagnata da ostruzione delle vie respiratorie, asma bronchiale e alcune altre malattie, vengono usati broncodilatatori, farmaci vasodilatatori (Pertussina, Solutan).

Esse alleviano una forte tosse con respiro sibilante, contribuiscono al ritiro dell'espettorato in un adulto o bambino, inalazione con un nebulizzatore. A seconda dei risultati attesi, il medico prescrive un farmaco per l'inalazione.

In alcuni casi, mostrato fisioterapia. L'elettroforesi, il riscaldamento del laser, il massaggio di drenaggio sono metodi che promuovono lo scarico dell'espettorato e accelerano il processo di guarigione.

Condizione obbligatoria per il trattamento di malattie polmonari - spesso risciacquo rosso, mal di gola e trattamento della rinite. I farmaci antisettici (clorofillite, furacilina), la soluzione salina, i decotti di erbe eliminano la secchezza, leniscono la mucosa della gola, prevengono la diffusione dell'infezione nella cavità orale. Le gocce terapeutiche e vasocostrittori eliminano la congestione nasale.

Terapia di rimedi popolari

La tosse e i suoni caratteristici dello sterno indicano la presenza di scarico mucoso nei bronchi. La sua più efficace diluizione e rapido ritiro è il compito principale nel trattamento delle malattie respiratorie. A casa, l'espettorato viene eliminato come segue:

  • Inalazione di vapore Grazie ad una calda (non bollente!) Coppia di muco diventa meno viscosa, si allontana molto più velocemente e più facilmente. Patate bollite, una soluzione calda cucinata su soda, erbe che alleviano l'infiammazione - una base eccellente per l'inalazione di vapore. I bambini in età prescolare sono più sicuri per respirare inalatori speciali.
  • Bevanda alcalina Acqua minerale o latte con un pizzico di soda aiuta ad eliminare il respiro sibilante nello sterno.
  • Decotti alle erbe Tiglio, timo, piantaggine, farfara - piante che accelerano il processo di rimozione dell'infiammazione e riducono la viscosità delle secrezioni.
  • Miele con cipolle Il succo delle piante tritate e un cucchiaino di miele contribuisce alla rimozione del processo infiammatorio nei bronchi. La dose raccomandata è di 1 cucchiaino. 4 volte al giorno 20 minuti prima o dopo i pasti. Se sei allergico ai prodotti delle api, puoi usare lo zucchero.
  • Ravanello con miele Viene preparato come segue: la parte superiore viene rimossa dalla pianta e un cucchiaino di delicatezza viene aggiunto alla cavità risultante. Dopo alcune ore, il succo risultante è pronto per l'uso.
  • Comprime sul petto. Indicato solo in assenza di temperature elevate. Patate bollite, senape con l'aggiunta di qualsiasi olio vegetale - gli ingredienti che sono una base eccellente per il riscaldamento di impacchi.

Si prevede un effetto positivo entro 2-3 giorni. Se non si osserva alcun miglioramento, i sintomi della malattia rimangono, l'uso della terapia domiciliare deve essere interrotto e consultare uno specialista.

Va ricordato che il trattamento con i rimedi popolari è possibile solo dopo l'approvazione del medico e come metodo aggiuntivo per la terapia principale.

prevenzione

Al fine di prevenire l'insorgenza di malattie ricorrenti, è importante aumentare le difese dell'organismo. Al fine di ridurre i rischi e non ammalarsi più, è sufficiente seguire le raccomandazioni elencate di seguito:

  • smettere di fumare;
  • se possibile, evitare di lavorare in industrie pericolose;
  • tempo di curare i raffreddori;
  • non trascurare le visite dal medico;
  • mantenere un'adeguata temperatura dell'aria nella stanza, effettuare regolarmente la pulizia a umido;
  • prevenire la muffa nella stanza;
  • mangiare cibi sani e salutari;
  • osserva il sonno, riposa;
  • mantenersi in forma, fare esercizi regolari;
  • se necessario, assumere farmaci immunomodulatori prescritti da un medico.

Indipendentemente dalla malattia che ha causato tosse e respiro sibilante al torace, è inaccettabile essere trattati indipendentemente, soprattutto per le donne durante la gravidanza. Solo un medico può fare la diagnosi corretta e prescrivere la terapia necessaria.

Maggiori informazioni sui sintomi della polmonite diranno il video:

Metodi di trattamento della tosse e dell'influenza nello sterno. Tutto su respiro sibilante quando espiri e inspira nel petto

In caso di bronchite, le persone soffrono non solo a causa della tosse dolorosa: sono seguite dal respiro sibilante nello sterno durante la respirazione. La causa di questi sintomi diventa un'ostruzione nei bronchi nel percorso del flusso d'aria.

La barriera è il restringimento del lume bronchiale dovuto all'accumulo abbondante di muco. La situazione deve essere corretta! Ma prima di intraprendere un trattamento, dovresti conoscere la causa del respiro sibilante al petto.

Cause di respiro sibilante nello sterno e tosse

Il principale colpevole di tosse, accompagnato da respiro sibilante, sono le infezioni infiammatorie del sistema broncopolmonare.

Ma questo non è l'unico fattore che causa respiro sibilante durante l'espirazione e l'inalazione.

Il più delle volte, i medici diagnosticano i seguenti provocatori di respiro sibilante, seguiti dal respiro sibilante al petto:

Accumulo abbondante di muco. La flemma è una manifestazione naturale della fisiologia. Il nostro sistema broncopolmonare produce regolarmente muco, protegge il corpo umano dalla penetrazione di microrganismi patogeni. I microbi sono escreti con il muco tossendo.

Ma se l'espettorato diventa vischioso, denso e viene prodotto in quantità copiosa, si accumula nei bronchi, provocando un restringimento del lume bronchiale. Inizia la tosse, accompagnata da respiro sibilante quando si inspira nel petto.

Questa situazione è provocata da varie patologie del tratto respiratorio: tubercolosi, polmonite, bronchite.

Spasmo dei bronchi (ostruzione). Lo spasmo bronchiale colpisce le persone diagnosticate con le seguenti malattie:

  • enfisema;
  • infezione virale;
  • asma bronchiale;
  • bronchite cronica.

La sindrome broncospasica è causata da altri fattori. Il respiro sibilante al petto durante l'espirazione può causare: sbalzi di temperatura, esercizio fisico, contatto con un forte allergene.

Quando si sviluppa uno spasmo bronchiale, diventa difficile per una persona inalare. La respirazione difficile è accompagnata da una grave mancanza di respiro. Inizia un colpo di tosse, che va incontro a sibili e fischi nel petto.

Lo sviluppo di neoplasie nella zona dei bronchi (dentro e fuori l'organo), la penetrazione del corpo estraneo nei bronchi, porta anche alla respirazione affannosa (una causa comune di respiro sibilante durante l'espirazione in un bambino).

Il respiro sibilante si sviluppa a causa di anomalie cardiache, edema polmonare, gravi reazioni allergiche e shock anafilattico.

Patogenesi della tosse e respiro sibilante al petto

I sonagli nello sterno durante l'inalazione e i fischietti, le cui cause sono situazioni patologiche che richiedono un trattamento, sono accompagnati da ulteriori sintomi:

  • tosse (tipo secco o bagnato);
  • dolore allo sterno;
  • intossicazione del corpo (sudorazione, debolezza, nausea, febbre).

I sonagli al petto differiscono e hanno le loro caratteristiche, a seconda delle ragioni che li hanno causati. La respirazione approssimativa, oltre alla classificazione di "secco" e "bagnato", può avere le seguenti sfumature:

  • suoni gorgoglianti quando respira la natura bagnata - evidenza di edema polmonare;
  • il respiro sibilante secco è un sintomo di un tumore esistente, di BPCO o di asma bronchiale;
  • il ronzio bagnato durante la respirazione è un segno di un copioso accumulo nei bronchi di muco vischioso, difficile da separare;
  • un forte respiro affannoso e un rantolo rumoroso, che può essere udito a notevole distanza, parlano di un attacco asmatico.

Che cosa è il respiro sibilante nei polmoni durante la respirazione in un adulto è determinato, il dottore lo scopre auscultazione (ascoltando i polmoni ei bronchi durante la respirazione).

Già sulla base di vari cambiamenti respiratori, uno specialista esperto è in grado di fare una diagnosi preliminare. Un trattamento completo è prescritto dopo gli esami e le prove.

Trattamento della tosse e dell'influenza nello sterno

Il trattamento del respiro sibilante e della tosse nel torace sarà efficace solo se la diagnosi è corretta. Il respiro sibilante nello sterno durante l'espirazione, a causa di malattie infiammatorie, viene trattato in un complesso. La terapia include i seguenti passaggi.

Sollievo dei processi infiammatori. Terapia antibatterica prevalentemente utilizzata (con infezione batterica) e antivirale (se la malattia è causata dall'attività della microflora virale).

Assottigliamento dell'espettorato. Muco abbondante e troppo denso deve essere urgentemente evacuato dai bronchi - questo è uno dei principali colpevoli di respiro sibilante al petto e tosse. Le droghe mucolitiche aiutano in questo.

Tali farmaci agiscono sulla struttura proteica del muco, diluendo l'espettorato e rendendolo meno viscoso. Non appena il muco inizia l'espettorazione e la tosse diventa produttiva (umida), i mucolitici vengono fermati.

Ritiro dell'espettorato Dopo i farmaci mucolitici, i farmaci espettoranti entrano in lotta contro la tosse e il respiro affannoso al petto.

Il loro uso è giustificato quando è necessario aiutare il corpo a rimuovere il muco dai bronchi.

Nel trattamento dei farmaci espettoranti sono più spesso prescritti farmaci a base di estratti vegetali.

Anche le erbe espettoranti aiutano.

Ridurre il restringimento dei vasi broncopolmonari. Per rianimare la respirazione, per espandere il lume bronchiale, è necessario fermare l'edema dei vasi. Vengono usati farmaci broncodilatatori. Il loro uso è giustificato in caso di attacco di asma bronchiale, con bronchite ostruttiva e bronchiectasie.

Oltre alla principale terapia farmacologica nel trattamento della tosse e del respiro affannoso al torace durante l'espirazione con vari metodi per aumentare le forze immunitarie del corpo. Una forte immunità aiuterà ad evitare il ripetersi della malattia e la ricorrenza di situazioni pericolose. Un grande aiuto nel trattamento del respiro sibilante e fornisce la medicina tradizionale.

Trattamento del respiro sibilante al petto e della tosse su consiglio dei guaritori

Sonagli e fischietti al petto - quasi sempre un segno di accumulo nel muco vischioso dei bronchi. È possibile far fronte all'espettorato, diluirlo ed espellerlo dal corpo con le proprie risorse in condizioni familiari familiari.

Come trattare il respiro sibilante nei bronchi con la terapia popolare? È possibile utilizzare le seguenti opzioni di trattamento:

L'inalazione. Quando il respiro affannoso nel petto durante l'espirazione, l'inalazione è molto utile. I seguenti ingredienti sono usati per preparare la guarigione, inalando inalazioni di bronchi:

  • soluzioni di sodio e sale;
  • patate bollite bollite;
  • decotti e infusi di erbe che hanno un effetto espettorante: menta, origano, camomilla, tiglio, piantaggine, timo, farfara, melissa, marshmallow, liquirizia, calendula.

I pazienti adulti possono essere inalati respirando sopra un serbatoio di soluzione caldo. Ma per i bambini è meglio usare una normale teiera (lasciali respirare attraverso il beccuccio della teiera). L'inalazione è molto conveniente da eseguire con un nebulizzatore.

Impacchi di riscaldamento. Per conto proprio, tali procedure possono essere eseguite con l'aiuto di miele, patate, alcool, senape, foglie di cavolo bollite. Ma ricorda che i pacchetti di calore non possono essere eseguiti a temperatura corporea elevata.

Bevanda calda Prendi più tè medicinali e decotti di erbe espettoranti. Il latte caldo con soda e acqua minerale calda aiuta a trattare la tosse e il respiro affannoso al seno. Assicurati di bere bevande calde prima di andare a dormire.

Con una terapia adeguata, l'effetto delle procedure può essere visto e valutato per 3-4 giorni. Una tosse secca diventerà gradualmente bagnata, con lo scarico dell'espettorato e presto sarà completamente distrutta. E con esso spaventoso respiro ansimante nel petto scomparirà.

Video come curare la tosse in un bambino

Dr. Komarovsky ti dirà come trattare la tosse di un bambino e come accelerare il processo di guarigione.

Respiro affannoso al petto

I sonagli al petto come disturbo indipendente sono estremamente rari nella pratica clinica. Più spesso c'è un fenomeno come sintomo di una malattia grave.

Inoltre, al fine di restringere lo spettro delle possibili malattie, è prima necessario verificare se i rantoli sono sporadici, appaiono solo per un breve periodo di tempo o appartengono a manifestazioni sistemiche. Il secondo scenario è molto più frequente, che segnala l'inizio del processo patologico nel corpo, che, ignorando la radice del problema, innesca meccanismi irreversibili.

Per determinare quanto gli effetti sonori siano forti disturbano la vittima, durante la ricezione iniziale il medico utilizzerà uno strumento speciale chiamato fonendoscopio. Se il grado della malattia è molto trascurato, sentirai un rumore sospetto anche senza un dispositivo speciale, con l'orecchio nudo.

Caratteristiche mediche del respiro sibilante

Da un punto di vista medico, il respiro sibilante si riferisce a qualsiasi forma di rumore non fisiologico che si verifica non solo durante un'inalazione o espirazione diretta. Questo include il suono durante l'attrito della pleura delle costole. La presenza di rumore dovuto al fatto che il flusso d'aria prima di entrare nei polmoni per un'ulteriore elaborazione, deve prima passare attraverso altri organi dell'apparato respiratorio, di fronte ad alcuni ostacoli. Spesso, le barriere sono rappresentate da un restringimento del lume o dall'ingestione di componenti patologici come un corpo estraneo, grumi di muco.

A causa del fatto che durante l'inalazione, la raucedine può differire per tono, durata, prevalenza durante l'espirazione, i medici hanno imparato a diagnosticare una serie di patologie sulla base di ciò che hanno sentito.

La classificazione classica del rumore respiratorio include la presenza di condizioni associate che compromettono significativamente la qualità della vita della vittima. Si tratta di quando una persona che ha fatto domanda al policlinico è tormentata da tosse secca, dolore, aumento della temperatura corporea. Tutto questo sullo sfondo di suoni sibilanti indica che la malattia sta progredendo, e il corpo ha urgente bisogno di aiuto per evitare complicazioni. È particolarmente importante rispondere in tempo se il deterioramento del benessere è notato in un bambino. L'immunità di un bambino che non è abbastanza forte è in grado di cedere la posizione in un paio d'ore, quindi, se trovi i primi segnali di allarme in un bambino, dovresti immediatamente consultare un medico.

Un'altra classificazione include la separazione del rumore respiratorio in:

Gli analoghi a secco sono caratterizzati dal passaggio di un flusso d'aria in presenza di un ostacolo restringente. Se allo stesso tempo un paziente trova fluido negli organi dell'apparato respiratorio, il respiro sibilante viene automaticamente considerato umido.

La tonalità del rumore dipende direttamente dalla grandezza del diametro interessato delle vie aeree e dalla viscosità del fluido che entra ed esce. Più piccolo è il bronco infetto, più alto sarà il tono del respiro sibilante. Inoltre, si sentiranno allo stesso modo intensamente sia durante l'inspirazione che durante l'espirazione. Nel primo caso parliamo della categoria inspiratoria degli effetti sonori, e nella seconda - di quella espiratoria. Inoltre, un medico esperto terrà conto del fattore delle caratteristiche individuali dei tessuti interessati circostanti al fine di determinare definitivamente la sonorità dei suoni che vengono ascoltati.

Prima di procedere alla preparazione delle istruzioni su cosa fare, è necessario prima decidere sulla localizzazione specifica del rumore. Quando il tessuto ha una struttura densa, che è caratteristica dell'infiammazione dei polmoni, o dello spazio vicino alla griglia dei bronchi, i suoni diventano particolarmente risonanti. Se una persona con i polmoni normalmente funzionanti è arrivata alla reception, allora il suo tessuto interno dell'organo avrà una struttura aerea, quasi porosa, motivo per cui gli echi dell'esalazione respiratoria vengono uditi un po 'attutiti.

L'ordinamento separato esiste solo per la categoria di manifestazioni umide, che rappresenta una divisione in tre gruppi:

  • bolla fine;
  • bolla media;
  • grande bolla.

Il trattamento dipende direttamente dal formato di rantoli bagnati che è stato trovato in un particolare paziente. Dopo la conferma del tipo a bolle fini, tutti i farmaci prescritti saranno indirizzati alla rimozione del liquido che si accumula nei bronchi più piccoli. Di conseguenza, con la sconfitta dei bronchi medi, sarà possibile udire il respiro affannoso medio-sibilante, e quando si infettano i grandi - grande-frizzante. Tutto ciò indica che il medico dovrà affrontare il deterioramento della salute in caso di bronchite.

Il sistema di filtraggio finale è basato sulla localizzazione, che rappresenta una divisione in:

La prima versione viene diagnosticata solo se esiste un processo patologico nel sistema broncopolmonare. Ma le alternative extrapolmonari spesso preoccupano i nuclei, poiché si trovano nell'insufficienza cardiaca in diversi stadi della malattia.

Respiro sibilante come sintomo della malattia

Nonostante lo stereotipo secondo cui una specie di fischio è un compagno di raffreddori esclusivamente diversi e delle loro variazioni, questo non corrisponde esattamente alla verità.

I leader della classifica sono infatti le infezioni virali, l'influenza, la parainfluenza, le patologie polmonari ostruttive croniche come la bronchite, la polmonite e l'asma bronchiale. Ma ci sono una serie di disturbi che non hanno nulla a che fare con le malattie invernali stagionali, ma sono ancora accompagnati da sintomi così irritanti.

  • condizioni nella malattia cardiaca;
  • sarcoidosi;
  • bronchiectasie;
  • insufficienza renale;
  • innesto acuto contro malattia ospite;
  • embolia polmonare;
  • Malattia del legionario;
  • tifo delle pulci endemico.

Separatamente, si considerano casi di infezione da tubercolosi polmonare che, se trattati in modo errato o se i sintomi evidenti vengono ignorati, spesso coprono anche i bronchi.

Inoltre, la raucedine senza tosse spesso agisce come conseguenza diretta dei tumori del cancro. Per determinare come trattare i tumori rilevati, devi prima sottoporti a un test di biopsia. Con il suo aiuto, sarà possibile determinare se il tumore è benigno o maligno.

Sullo sfondo di una lista così impressionante, diventa chiaro perché questo sintomo non può essere contato tra i campi specifici. Senza una diagnosi preliminare, non sarà possibile determinare definitivamente anche la diagnosi primaria. Ecco perché è così importante non cercare di scoprire come sbarazzarsi del rumore non fisiologico da solo senza prima consultare un medico esperto.

Aiutare con il verdetto finale consentirà il coinvolgimento di varie tecniche di indagine come:

  • percussioni;
  • l'udito;
  • esame ecografico;
  • test di laboratorio

Lo strumento più efficace per trovare la patologia di radice in un adulto è considerato un'auscultazione, che viene eseguita utilizzando un fonendoscopio, stethophonendoscope, stetoscopio. Per ottenere un quadro clinico completo, il medico fa l'ascolto in diverse posizioni, sistemando la vittima, poi mentendo, poi in piedi. Aumenta anche l'efficacia dell'ascolto del torace a sua volta a sinistra, a destra. Al paziente verrà chiesto di utilizzare diversi modelli di respirazione per determinare la localizzazione dell'effetto sonoro, nonché per determinare la posizione specifica della sua posizione.

Durante la diagnosi, i risultati dei singoli test del paziente sono registrati con i seguenti parametri:

Una nota a parte è la necessità di determinare come si è rivelato il respiro sibilante omogeneo. Inoltre, il medico scoprirà il numero approssimativo di ripetizioni. In alcune malattie, il rumore non fisiologico può modificare la posizione del corpo originariamente stabilita da uno specialista. Se questo è il caso quando si tossisce o si approfondiscono i movimenti respiratori, allora l'informazione è necessariamente inserita nella cartella clinica.

Caratteristiche distintive di sibili importanti

Indipendentemente dal fatto che la vittima soffra di dolore a sinistra o a destra, o si lamenta solo di raucedine, che non è passata per un mese, è necessario rivolgersi a un terapeuta e solo allora iniziare la terapia.

Se durante l'ispezione si scopre che la persona è diventata vittima del respiro sibilante bagnato, ciò significa che vari fluidi hanno cominciato ad accumularsi nelle sue vie respiratorie. I medici li chiamano essudato infiammatorio, che spesso include non solo impurità di muco, espettorato, prodotti di scarto di agenti patogeni, ma anche sangue.

La maggior parte dei casi clinici con rantoli bagnati cade in stati inspiratori. Successivamente, il terapeuta deve decidere sul loro calibro, e quindi scrivere la direzione per il passaggio della diagnostica di laboratorio. Tenendo conto di tutti i dati raccolti, alla vittima viene fornita una diagnosi definitiva, che, con il rumore respiratorio umido, è solitamente rappresentata da uno dei seguenti disturbi comuni:

  • discinesia ciliare primaria;
  • Sindrome di Williams-Campbell;
  • asma bronchiale subito dopo aver subito un attacco;
  • bronchite di tipo ricorrente, cronico, ostruttivo;
  • malattia polmonare ostruttiva cronica;
  • edema polmonare;
  • la tubercolosi;
  • bronchiolite.

L'embolia polmonare è meno comune, che è abbreviata in embolia polmonare. E nei bambini che improvvisamente respirano pesantemente, anche la fibrosi cistica può essere rilevata.

Con un trattamento insufficientemente efficace, la polmonite ordinaria può essere una ragione per un brusco deterioramento della salute, fino allo svenimento, con la necessità di ricovero di emergenza della vittima. E l'ascesso polmonare, che si sviluppa estremamente rapidamente, può persino portare alla morte.

Per non finire con un risultato triste, non ci si deve chiedere se l'inalazione possa aiutare in situazioni in cui il respiro sibilante è chiaramente udibile anche senza strumenti medici speciali. Solo l'ospedalizzazione di emergenza con la fornitura di assistenza professionale nominata aiuterà qui.

Caratteristiche e caratteristiche del respiro sibilante secco

Spesso gli abitanti sono disturbati da rumori secchi, non fisiologici, che compaiono durante turbolenze turbolente del flusso d'aria nel momento in cui il flusso passa attraverso le vie aeree colpite. Di conseguenza, il medico è in grado di sentire un suono insolito con lunghezza, timbro diversi.

La condizione fisiologicamente rappresentata, che è permanente, è spiegata da un restringimento del lume bronchiale, che è la risposta diretta del corpo all'aumento dell'edema. Inoltre, l'edema può essere sia acuto che periodico.

Spesso, il diametro naturale del lume del bronco si restringe a causa di un corpo estraneo nel tubo, una massa di muco con espettorato. Nello scenario più pericoloso, la spremitura del percorso naturale diventa un tumore di varie dimensioni. A causa delle specifiche sopra menzionate, i rumori secchi appartengono principalmente al gruppo di patologie espiratorie.

Per capire finalmente quanto sia serio il quadro clinico di una particolare vittima, devi prima capire quale dimensione dei bronchi cade sotto la più grande area di lesione.

Aiuterà in questa valutazione dei suoni delle tre "sfumature":

Ma non tutte le persone lontane dalla medicina capiscono di che cosa parlano i diversi toni del respiro sibilante, cercando di leggere la diagnosi nella cartella medica dopo aver lasciato l'ufficio del medico. Quindi, quando fischiano sotto attacco, piccoli bronchi e bronchioli cadono. L'alternativa ronzante indica la sconfitta di grandi passaggi bronchiali.

Problemi nella diagnosi delle varietà di suoni secchi aggiungono il fatto che alcuni pazienti che non sono andati dal medico e si sono impegnati nell'auto-trattamento, non riescono a distinguerli dal rumore cardiaco. Per finalizzare il verdetto servirà solo l'auscultazione, condotta in conformità con tutte le regole del cambiamento dei regimi respiratori. Separatamente preso in considerazione è la connessione del supporto con le fasi muscolari della contrazione del cuore.

Alcune patologie che sono peculiari del respiro affannoso possono intersecarsi con quelle che si riscontrano durante la percussione degli analoghi secchi. Stiamo parlando di bronchite cronica, asma bronchiale, polmonite, bronchiolite cronica.

Ma questa categoria ha anche le sue malattie:

  • fibrosi polmonare;
  • enfisema;
  • mal di gola;
  • laringiti;
  • cancro ai polmoni;
  • corpo estraneo nel lume del bronco.

In rari casi, la raucedine si forma come risposta compensativa all'aria eccessivamente secca. Occasionalmente, il provocatore dell'inizio di una tale condizione diventa la vecchiaia quando le persone respirano superficialmente. Qui una situazione verrà corretta da diversi movimenti energetici respiratori o tosse forzata. Questo tipo di deviazione è di natura compensativa e adattativa e non comporta una particolare minaccia.

Quale dottore contattare

Per determinare la causa della preoccupazione, è necessario innanzitutto fissare un appuntamento con un terapeuta che, se necessario, invierà un referral a uno specialista. Quando il problema si trova nei disturbi dell'apparato respiratorio, il paziente viene chiamato da un pneumologo.

Un ordine per visitare questo medico strettamente specializzato sarà dato a tutti coloro che, oltre al respiro sibilante, possono anche osservare attacchi periodici di dispnea, pressione all'interno del torace, che blocca il meccanismo naturale di inspirazione ed espirazione.

Se un fischio è chiaramente visibile durante l'ascolto con un fonendoscopio, allora questo indica il sospetto di asma bronchiale, in cui solo un pneumologo esperto può aiutare a curare la patologia.

Per decidere finalmente cosa bere, gli esperti inviano le vittime a test aggiuntivi. Nessun esame completo è completo senza un set standard, come un esame generale del sangue e delle urine. Questo eliminerà le più comuni malattie come la SARS, l'influenza, la parainfluenza. In quest'ultimo caso, può essere aggiunto un test specifico, che consentirà di identificare il virus specifico che è servito da agente patogeno della malattia. Solo in questo modo la terapia sarà il più efficace possibile, ripristinando la salute del paziente nel più breve tempo possibile senza complicazioni significative.

Se sospetti una forma polmonare di tubercolosi, non puoi fare a meno di un'analisi generale dell'espettorato, che aiuterà a determinare se il respiro sibilante è un precursore di una forma aperta (infettiva) o chiusa (quando una persona è sicura per la società).

Separatamente, viene presa in considerazione la necessità di identificare lo stato immunitario, che è necessario per verificare il numero di immunoglobuline. I test allergologici sono anche riferiti a specifici tipi di diagnostica per rilevare il grado di sensibilità a vari allergeni, nonché la misurazione del flusso di picco, la spirometria.

Molto più spesso, i pazienti vengono inviati a fare un esame del sangue biochimico e una radiografia del torace. Quando un'immagine in bianco e nero mostra ombre, macchie, macchie non diagnostabili, il medico può inviare nuovamente il paziente alla sala radiografica, oppure suggerire l'uso di analoghi moderni del dispositivo: la risonanza magnetica, la diagnostica del computer.

Ma dalla broncoscopia in caso di sospetta presenza di pus nei bronchi, o in caso di tubercolosi bronchiale è indispensabile. Dovrà anche passare attraverso una fase di anestesia locale, avvertendo inizialmente lo staff medico di una possibile reazione allergica ai componenti dell'anestesia.

Se si sospetta un'insufficienza cardiaca, che provoca un respiro sibilante di gravità variabile, è necessario sottoporsi a elettrocardiografia. Completa la presentazione generale del risultato dello studio della composizione del gas ematico.

Solo in tempo per la diagnosi e l'aderenza alle istruzioni mediche del medico curante si eviterà di aggravare la condizione della vittima. Non c'è bisogno di aspettare fino a quando, insieme al sospettoso "fruscio" nel petto, le gambe iniziano a rompersi, gli arti superiori diventano insensibili, o il mal di testa è dolorante o addirittura vertigini.

Se ti trovi nei primi segnali di allarme, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista. E in caso di respiro sibilante, improvvisamente e intensamente si consiglia di chiamare immediatamente la squadra di ambulanza.

Perché respiro affannoso al petto?

Il respiro sibilante al petto non può verificarsi senza causa. Anche se tali attacchi sono di natura episodica, ciò indica che c'è un processo patologico nel corpo che impedisce il pieno movimento dell'aria. Prima di cercare di eliminare questo fenomeno, dovresti scoprire cosa ha portato al suo verificarsi e ci possono essere molte ragioni.

Cause comuni di respiro sibilante al petto

Molto spesso, le persone che hanno il respiro sibilante al petto, credono che questo sia dovuto al fatto che il corpo ha iniziato il processo di infiammazione. In effetti, i processi infiammatori possono causare un tale sintomo, ma ci sono una serie di altri fattori e disturbi che sono accompagnati da cambiamenti nel sistema respiratorio.

Sonagli al petto si verificano nelle seguenti patologie:

  • processi infiammatori: bronchite, polmonite, tubercolosi;
  • asma bronchiale;
  • formazione del tumore nei bronchi;
  • la presenza nei bronchi di un corpo estraneo;
  • shock anafilattico;
  • le allergie;
  • malattie cardiache;
  • edema polmonare.

Dolori al petto, dolore e tosse: quando si verificano?

Non sempre il respiro sibilante al petto passa senza sintomi aggravanti. Ad esempio, il respiro sibilante può essere osservato costantemente durante il processo di respirazione, può verificarsi solo durante l'inspirazione o l'espirazione e può essere accompagnato da una tosse con dolore.

Il quadro clinico del respiro sibilante al petto durante i processi infiammatori è il seguente:

  • il paziente ha una tosse, può essere secco e bagnato;
  • la respirazione diventa difficile, con dolore al petto;
  • temperatura corporea, brividi e sudorazione, debolezza nei muscoli aumenta.

Nell'asma bronchiale, oltre al respiro sibilante, c'è una forte mancanza di respiro, che ha un suono molto forte, udito a una certa distanza da una persona che ha avuto un attacco. Con l'edema polmonare, il respiro sibilante diventa umido e distinto, come se il paziente stesse succhiando la bevanda attraverso una cannuccia.

Respiro sibilante nello sterno durante l'inspirazione e l'espirazione

I sonagli nello sterno sono rumori anormali che si verificano quando una persona respira, cioè durante l'inspirazione e durante l'espirazione, prevalentemente. Questo sintomo indica che si è verificato un malfunzionamento nel sistema bronchiale o nei polmoni.

Molto spesso, la causa del respiro sibilante durante l'inspirazione e l'espirazione è la polmonite, l'infiammazione dei bronchi, così come la bronchite acuta o cronica. Oltre al respiro sibilante, il paziente avverte altri disturbi, come febbre, vertigini, mancanza di respiro.

Cosa fare quando respiro affannoso al petto?

Risultati rapidi ed efficaci nel trattamento del respiro sibilante possono essere raggiunti solo se la diagnosi viene effettuata correttamente. Pertanto, ti ricordiamo ancora una volta quanto sia importante consultare uno specialista quando rileva rumori respiratori.

Il trattamento del processo descritto, di regola, avviene in più fasi:

  • Rimozione del processo infiammatorio con l'aiuto di farmaci opportunamente selezionati, che sono, nella maggior parte dei casi, antibiotici.
  • Diluizione dell'espettorato denso mediante preparazioni speciali, la cui azione è volta a facilitare il ritiro dell'espettorato dai bronchi.
  • Nomina di farmaci espettoranti se l'espettorato è già diventato più sottile o era originariamente così.

Dopo il trattamento, il gruppo di farmaci deve essere impegnato ad aumentare la resistenza del corpo. Per questi scopi sono prescritti farmaci immunostimolanti.

Metodi tradizionali per il trattamento del respiro affannoso al petto

I rimedi popolari contro il respiro sibilante al petto sono appropriati da applicare solo in concomitanza con il trattamento principale. Per liquefare l'espettorato, è possibile utilizzare diversi metodi a casa:

  • Bere bevande alcaline sotto forma di calore. Questa potrebbe essere la solita acqua minerale acquistata nel negozio. E puoi fare il latte con la soda nelle proporzioni di un quarto di cucchiaino di soda per tazza di latte.
  • Decotto di lime, timo, piantaggine, madre e matrigna.
  • Miele e cipolle Tritare le cipolle (ed è meglio grattugiare su una grattugia fine) e mescolare in proporzioni uguali con il miele. Per mangiare una "medicina" dovrebbe essere un cucchiaino prima dell'inizio del pasto (cipolle e miele aiutano bene nei processi infiammatori nei bronchi).
  • Utilizzare un unguento per la macinazione del torace (solo se il paziente non ha una temperatura!).
  • Applicare impacchi caldi sul petto, che possono essere fatti con patate lesse, senape e olio vegetale.

L'effetto dei metodi di trattamento popolare, di regola, è evidente già al terzo o al quarto giorno. Tuttavia, qualsiasi miglioramento non dovrebbe essere un motivo per interrompere il trattamento principale, e ancora di più, il completo rifiuto di esso. È importante capire che i rimedi popolari attenuano solo i sintomi, ma non curano la malattia sottostante e non eliminano la causa del suo verificarsi.

Se il respiro sibilante nel petto si verifica in un bambino

Se il bambino è sano, nel suo respiro non dovrebbe essere udito alcun rumore estraneo, e se apparisse, allora il problema dovrebbe essere preso sul serio. Allo stesso tempo, l'intensità del respiro sibilante può essere diversa e non sempre ovvia, cioè, il respiro sibilante viene rilevato solo quando si ascolta un bambino con un dispositivo speciale, quindi è importante portarlo periodicamente per un esame dal pediatra.

Il respiro sibilante nel petto di un bambino può essere diviso in due grandi gruppi:

  • Rumore fisiologico e meccanico. Allo stesso tempo, il rumore fisiologico indica processi infiammatori nell'apparato respiratorio, e il rumore meccanico indica danni agli organi respiratori, nonché la presenza di un corpo estraneo in essi.
  • Rantoli asciutti e bagnati. Se c'è un rantolo bagnato, allora il paziente è ben ascoltato dal movimento dell'espettorato nei bronchi. Con il rantolo secco, l'espettorato non può essere espettorato, perché troppo spesso, il che aggrava ulteriormente il processo di respirazione del bambino.

Per quanto riguarda le cause del respiro sibilante nei bambini, sono anche divisi, a seconda del gruppo di appartenenza del caratteristico respiro sibilante:

  • Il respiro sibilante meccanico si verifica quando un corpo estraneo entra nell'apparato respiratorio. Allo stesso tempo, potrebbe anche essere un piccolo pezzo di cibo o una piccola cosa che può penetrare nel naso del bambino.
  • La causa dell'influenza secca in un bambino può essere la bronchite, l'asma e una reazione allergica.
  • I rantoli bagnati nei bambini sono più spesso osservati nella bronchite cronica.

Trattare il sintomo descritto dovrebbe essere basato sulla diagnosi, che mette un medico. Ma ci sono una serie di misure che possono essere applicate indipendentemente per facilitare la respirazione del bambino:

  • Condurre varie inalazioni.
  • Massaggio dello sterno
  • Sciroppi e tè che promuovono la rimozione di espettorato per rantoli secchi.

La bronchite è la patologia più comune nell'infanzia, che non è solo accompagnata da respiro sibilante nel petto e mancanza di respiro, ma generalmente peggiora anche la qualità della vita del bambino. Cosa fare con la bronchite nei bambini, come evitare il verificarsi di patologie e ripristinare la salute del bambino, dice il dott. Komarovsky in un video speciale:

Video: come fare l'inalazione a casa

L'inalazione è uno dei modi più semplici ed efficaci per alleviare la tua condizione in questa patologia. È importante capire che il vapore caldo è coinvolto durante l'inalazione, il che significa che se agisci in modo errato, puoi bruciare, senza contare che questo non porterà a nessun effetto. Per evitare gli errori più comuni e rendere l'inalazione corretta, ti consigliamo di guardare un video speciale: