Principale / Laringite

Come e cosa trattare un mal di gola di una madre che allatta: gargarismi e una lista di farmaci per l'allattamento al seno

Una madre che allatta non è assicurata, come qualsiasi altra persona, da malattie croniche e catarrali. Il carico di voce serio, camminare sotto la pioggia o nel gelo, i piedi bagnati o stare seduti sotto il condizionatore d'aria sotto il caldo può contribuire al fatto che inizierai problemi con le vie respiratorie superiori e inferiori - in primo luogo, con la gola.

Come trattare un mal di gola se stai allattando un bambino? Qualsiasi medicina entra nel latte, che poi deve essere nutrita al bambino. È impossibile lasciare la malattia trascurata, perché il dolore e il mal di gola rendono difficile vivere pienamente e l'infiammazione può intensificarsi e scendere alle basse vie respiratorie. Come curare la mamma che allatta la gola? Cosa si può fare con il raffreddore per non danneggiare il bambino e aiutare te stesso?

Lasciare un mal di gola senza attenzione è impossibile, perché anche una lieve malattia stagionale può trasformarsi in una grave malattia cronica. Una condizione chiave di trattamento per una madre che allatta è selezionare metodi e farmaci testati con parsimonia.

Cause di mal di gola

Il nome comune "freddo" implica la solita ipotermia del corpo. Contribuisce all'attivazione di virus che sono compagni costanti di ogni persona. L'ipotermia indebolisce il sistema immunitario, esacerba i processi cronici nel corpo. Ci sono diverse malattie principali, il cui sintomo principale è un mal di gola:

  1. Angina (tonsillite). La malattia può manifestarsi in diverse forme. Da lieve, con arrossamento della gola e tonsille, a grave, con formazione di placca e un significativo aumento della temperatura corporea. L'angina è pericolosa perché facilmente sfocia in polmonite e complica il cuore (raccomandiamo di leggere: come trattare efficacemente l'angina durante l'allattamento?). Gli antibiotici sono spesso necessari per il trattamento.
  2. Laringite. Nell'infanzia, questa malattia è mortale perché causa una significativa costrizione della laringe e del soffocamento. Un adulto soffre di laringite con tosse secca, dolorosa, raucedine o perdita temporanea di voce. È trattato da rimedi locali e popolari.
  3. Faringite. L'opzione più comune, che è accompagnata da un aumento dei linfonodi, emicrania, letargia, un leggero aumento della temperatura. Puoi curarlo così come laringite, senza collegare seria artiglieria medica.
  4. Tordo (candidosi mucosa). Il mughetto in bocca è più comune nei bambini che negli adulti. La malattia è accompagnata da mal di gola, secchezza e scarico bianco di consistenza cagliata. La candidosi è determinata in laboratorio, proprio come le sue forme vaginali e intestinali. Il trattamento dovrebbe includere farmaci antimicotici che uccidono il fungo.

Caratteristiche del trattamento della gola di una madre che allatta

È molto difficile scegliere il trattamento di una madre che allatta, perché tutti i farmaci entrano nel latte. In un neonato, varie sostanze chimiche possono causare dispepsia, allergie, sonnolenza o eccitabilità estrema, o malfunzionamento di qualsiasi organo. Il corso del trattamento deve essere scelto da un medico esperto, anche se improvvisamente hai mal di gola. Non automedicare e non iniziare la malattia. Non rifiutare l'allattamento al seno fino a quando il trattamento include solo rimedi locali.

Opzioni di trattamento della gola per le madri che allattano

Durante l'allattamento sono permessi solo alcuni farmaci. La migliore opzione - riassorbimento di caramelle e pastiglie, risciacquo delle erbe. Si adatta perfettamente all'infiammazione alla gola, alla camomilla e alla calendula. Puoi prendere la tintura di alcol. Un altro assistente alle madri che allattano è un nebulizzatore. È possibile effettuare l'inalazione con una normale soluzione salina: idrata la mucosa e combatte l'infiammazione o l'antisettico "Dekasan". Le inalazioni del nebulizzatore sono le più innocue per il modo neonatale, poiché in questo caso i farmaci non entrano nel sangue, nella linfa e nel latte della madre.

L'elenco dei farmaci farmacisti ufficialmente approvati per le malattie della faringe durante l'allattamento:

  1. Spray "Ingalipt". Grazie a streptotsidu, eucalipto e olio di menta piperita, il farmaco fa fronte all'infiammazione della gola, causata da una varietà di microrganismi. È anche efficace nelle malattie fungine della faringe.
  2. "Miramistin". Antisettici popolari di ampia azione. Aiuta con mal di gola e naso che cola (maggiori dettagli nell'articolo: come trattare un naso che cola quando allatti mamma?).
  3. "Geksoral" (vedi anche: è possibile utilizzare Geksoral durante l'allattamento?). Un aerosol che combatte una vasta gamma di agenti patogeni. Antisettico locale
  4. Compresse "Furacilin". Provato rimedio contro il dolore. Sciogliere 2 compresse in un bicchiere d'acqua e fare i gargarismi.
  5. Lecca lecca lizobact (si consiglia di leggere: come usare Lizobact durante l'allattamento?). Losanghe efficaci consentite durante l'allattamento.
Spray Ingalipt - mezzi efficaci e facili da usare. Il suo principale vantaggio sta nel fatto che il farmaco agisce sul tessuto malato localmente, aggirando il tratto gastrointestinale, entra in minima parte nel flusso sanguigno e nel latte materno.

Metodi popolari

Hai mal di gola e tutto è cominciato di recente? Risciacquare con infusione di erbe. Le erbe dovrebbero essere usate con cautela, in quanto potrebbero essere controindicate durante l'allattamento. L'opzione più innocua è il decotto di camomilla. Ammorbidisce la gola e allevia l'infiammazione. Nel caso in cui il medico ti abbia permesso di essere trattato solo con le erbe, prendi nota di diverse ricette:

  • Camomilla, menta, erba di San Giovanni e Altea sono mescolati in proporzioni uguali (maggiori dettagli nell'articolo: Può una madre che allatta bere camomilla mentre allatta?). Vengono misurati due cucchiai della miscela, versati in un thermos e versati acqua bollente. Per ottenere una forte infusione, lasciarla tutta la notte. Fare i gargarismi fino a 4 volte al giorno prima del miglioramento.
  • Un cucchiaino di finocchio viene riempito con acqua bollente e infuso per mezz'ora. Mezza tazza dentro, prima di mangiare. Il finocchio aiuta non solo a rafforzare l'allattamento, ma combatte anche l'infiammazione.
  • Il metodo di sollievo dei dolori e della gola che è stato testato nel corso degli anni è un cucchiaino di soda, sale e una goccia di iodio per tazza di acqua bollita. La sospensione diventa sgradevole al gusto, ma allevia rapidamente l'infiammazione alla gola.

Durante il periodo di GW, è possibile sciacquare moderatamente con vari preparati a base di erbe venduti in farmacia. Le tasse, che includono liquirizia, salvia, camomilla, calendula, una serie, ti aiuteranno a far fronte agli effetti dell'ipotermia, a sconfiggere il raffreddore indesiderato che inizia (vedi anche: come applicare la salvia durante l'allattamento?).

Come curare la mamma che allatta la gola

Mal di gola almeno due volte l'anno si fa sentire, offrendo un sacco di disagio. E se ora hai lo status di madre che allatta, non tutti i trattamenti saranno adatti e sicuri. Come trattare la gola durante l'allattamento?

Se hai riscontrato questo problema durante la gravidanza, probabilmente conosci i principi di base della "guarigione". Ma vediamo come un mal di gola può far male e cosa fare in ogni caso, perché, a seconda della diagnosi, il trattamento della gola durante l'allattamento sarà diverso.

Processi infiammatori

Con la frase "mal di gola", di solito intendiamo un dolore nel rinofaringe, nell'ofaringe o nella laringe. A seconda del sito di infiammazione, le malattie del tratto respiratorio superiore sono classificate come segue:

  1. Tonsillite. Infiammazione delle tonsille palatine e faringee. La tonsillite acuta si chiama mal di gola - un deposito purulento appare sulle tonsille, i tamponi purulenti, i linfonodi cervicali e della mandibola aumentano, la temperatura sale a 39-40 ° C, oltre al dolore da taglio comune, è difficile per il paziente deglutire. A differenza dell'angina, la tonsillite cronica si presenta con gli stessi segni, ma in una forma lenta, quasi sempre c'è congestione nasale. Differenziare la forma della malattia è molto importante, dal momento che i metodi di trattamento saranno diversi, e nel tempo non trattati quinsy ha gravi conseguenze.
  2. Faringite. La mucosa della parete faringea posteriore e del tessuto linfoide è infiammata. Oltre ai sintomi insiti nella tonsillite, c'è mal di gola, tosse secca.
  3. Laringite. Una condizione in cui non solo la laringe è infiammata, ma anche le corde vocali insieme all'epiglottide. Questo accade a causa di ipotermia, surriscaldamento, raffreddore. In alcune situazioni, la laringite può indicare una malattia infettiva, come la scarlattina, la pertosse, il morbillo. Ma nella maggior parte dei casi, queste malattie sono malate durante l'infanzia.
  4. Laringotracheite. Una condizione in cui l'infiammazione della laringe scende al di sotto e colpisce la trachea superiore.

Cause di mal di gola

Di norma, irritanti o agenti infettivi possono causare disagio:

  1. Infezione virale (ARI, ARI). La faringite ha più spesso un'origine virale. In questi casi, il nasopharynx (naso che cola, congestione nasale) soffre spesso, c'è intossicazione del corpo - febbre, mal di testa e debolezza generale.
  2. Batteri. Ad esempio, nella maggior parte dei casi, lo sviluppo di angina è associato all'azione del gruppo di streptococco beta-emolitico A. Meno comunemente, l'angina si verifica a causa della moltiplicazione di stafilococchi. Segni di un'infezione batterica: fioritura bianca sulle tonsille, temperatura superiore a 39 ° C.
  3. Flora fungina Quando l'immunità è indebolita, i funghi Candida iniziano a crescere attivamente, il che può causare candidosi orale o faringite candidale.
  4. Aria secca Insufficiente saturazione di umidità nella stanza porta ad asciugare le membrane mucose, a seguito delle quali una persona costantemente tossisce, è scomoda. Il pericolo è che le mucose secche non svolgano più una funzione protettiva e che i virus entrino liberamente nel corpo. È chiaro che nella stanza c'è un bambino con una madre che allatta, quindi durante la stagione di riscaldamento è necessario umidificare l'aria nella stanza.
  5. Allergy. Come tale, non c'è dolore, ma con l'avvento dell'allergene c'è solletico, formicolio, un costante desiderio di tossire. Le allergie sono solitamente accompagnate da rinite, starnuti e lacrimazione eccessiva.

Stabilire la causa del dolore è importante, perché allora il trattamento sarà corretto. Non esitare a chiamare un medico se ti senti male e non ti senti bene. Puoi combattere con un raffreddore comune a casa, ma mal di gola da streptococco dovrebbe essere trattato solo con un medico.

Trattiamo l'ARI

La tattica di liberarsi da un'infezione virale è espressa nel trattamento sintomatico, cioè in quello che consente di alleviare la condizione. Di solito, tutto si riduce all'uso locale di farmaci antisettici che riducono il dolore, il gonfiore e l'infiammazione.

sciacquare

Il risciacquo aiuta non solo a calmare il mal di gola, ma anche a scovare nuove porzioni del virus. Un altro vantaggio è che l'intera cavità orale è disinfettata. Il gargarismo più comune è una combinazione di sale, soda, iodio. La soluzione è semplice: un cucchiaino di sale (preferibilmente sale marino), un cucchiaino di soda e 1 goccia di iodio vengono messi su un bicchiere di acqua refrigerata bollita. Una madre che allatta deve solo fare una soluzione salina senza gli altri componenti. Altri mezzi consentiti durante l'allattamento:

  • Alcohol chlorophyllipt (a base di eucalipto);
  • Furacilina (in farmacia, si vendono compresse, di cui è necessario preparare una soluzione di furatsilin);
  • Rotokan (camomilla, calendula, achillea);
  • Sanguirythrine (composto da erba mackley);
  • Soluzione di Tantum Verde (benzidamina cloridrato);
  • Miramistin;
  • clorexidina;
  • Infusi alle erbe, decotti di camomilla, calendula, salvia.

Tutti i farmaci sono concentrati e diluiti per il risciacquo seguendo le istruzioni. Applicare da 4 a 8 volte al giorno.

Poiché l'infezione di solito colpisce non solo la cavità orale, ma anche il nasofaringe, ha senso immergere nelle soluzioni nasali soluzioni saline preconfezionate, come Aqua Maris, Humer, ecc.

Gli spray

Il vantaggio di questa forma di trattamento è che la dose del farmaco viene consegnata direttamente al sito di infiammazione. Tra gli spray autorizzati durante l'allattamento, ci sono rappresentanti su base vegetale (Ingalipt, Kameton), nonché antisettici di altra origine (Bioparox, Hexoral, Tantum Verde).

È interessante notare che Tantum Verde si riferisce a farmaci anti-infiammatori non steroidei. Inoltre, ha effetti antifungini.

Mezzi per succhiare

Compresse, losanghe, losanghe - tutto questo si riferisce ai mezzi che lentamente si dissolvono nella cavità orale. Tra i farmaci ammessi durante l'allattamento sono i seguenti:

Quando la gola viene solleticata, dopo aver consultato il medico, è possibile utilizzare le caramelle del Dr. Theis con salvia o losanghe di Isla Moos a base di muschio islandese.

Lizobact è interessante in quanto contiene un enzima proteico che agisce da antisettico e migliora l'immunità locale non specifica. Una parte di piridossina (vitamina B6) protegge la mucosa orale. I pediatri usano attivamente Lizobakt se si riscontra una gola rossa in un neonato. Per fare questo, 1/3 o ¼ di compresse vengono macinati in polvere, un ciuccio viene immerso in esso e quindi somministrato a un bambino. Ma ricorda che la medicina è prescritta ai bambini da un medico.

omeopatia

I produttori di rimedi omeopatici offrono una combinazione dei loro farmaci da virali e da raffreddori. Ad esempio, puoi prendere la società "Heel" di Anginhel e Engistol, o Tonsilotren e Influcid (DHU) dei produttori tedeschi. I farmaci elencati prima aiutano a combattere l'infiammazione delle tonsille. Il secondo elenco di fondi utilizzati per la prevenzione e il trattamento della SARS.

Le medicine omeopatiche sono accettate secondo lo schema. Sono considerati sicuri durante l'allattamento. Di solito il dosaggio del primo giorno è migliorato.

Altri metodi

Ci sono anche altri trattamenti, molti dei quali sono testati nel tempo:

  • Lugol soluzione localmente sulle tonsille;
  • tè allo zenzero (lo zenzero può essere semplicemente masticato);
  • latte caldo (o piuttosto caldo) con aggiunta di miele e un pezzo di burro, a condizione che il bambino tolleri bene il miele;
  • tè con finocchio (un cucchiaino di semi per tazza di acqua bollente).

Caratteristiche di trattamento di angina

L'angina è pericolosa per le sue complicazioni. Lo streptococco emolitico, se non viene rapidamente neutralizzato, influenza negativamente le cellule del cuore, dei reni e delle articolazioni. Il trattamento dell'angina deve sempre essere accompagnato dall'appuntamento di un antibiotico.

La preferenza durante l'allattamento è data alla serie di penicilline (Amoxiclav, Augmentin). Se si è allergici alle penicilline, possono essere somministrati azitromicina o cefazolina. Il corso del trattamento dura circa 7-10 giorni. In parallelo, i farmaci vengono utilizzati per l'anestesia locale e il debridement della gola.

In che altro modo aiutare una madre che allatta?

Ci sono raccomandazioni generali che dovrebbero essere seguite se un mal di gola:

  • Bevanda calda abbondante. È necessario ridurre i sintomi di intossicazione ed eliminare le tossine dal corpo. Può essere semplice acqua calda, tè, bevande alla frutta o composte.
  • Riposo a letto Per quanto possibile, riposati di più se c'è qualcuno con cui lasciare il bambino. Idealmente, per il periodo di malattia, il bambino dovrebbe essere raccolto solo per nutrirsi.
  • Continua ad allattare. Insieme al latte, trasmetti le briciole di anticorpi e interferone, che sono particolarmente necessari per lui ora. Anche se viene infettato, la malattia con il latte materno sarà molto più facile che senza di lui.
  • Regole di igiene e quarantena. Sebbene ci siano controversie riguardanti la fattibilità di indossare bende di garza, è meglio indossarla quando si avvicina al bambino. Non dimenticare di lavarsi le mani con sapone, per il periodo di malattia dovrebbe essere fatto più spesso del solito. Per pulire il naso è meglio usare salviette usa e getta e gettarle immediatamente via.
  • I farmaci antipiretici dovrebbero essere sicuri. Durante l'allattamento, paracetamolo e ibuprofene sono adatti, ma non abbattere le temperature inferiori a 38 ° C.

Quindi, abbiamo imparato come trattare la mamma che allatta la gola. E se è malato, è necessario agire rapidamente e iniziare il trattamento in modo che l'infezione non scenda al di sotto. Allora niente rovinerà la gioia della maternità.

Come curare la mamma che allatta la gola

Nella offseason, nessuno è immune dai raffreddori, specialmente da una donna che allatta. Il suo sistema immunitario è indebolito, quindi spesso possono esserci segni caratteristici del virus, compreso un mal di gola. Questo problema deve essere trattato. Perché è così necessario, cerca di capirlo.

Dolore e mal di gola: cause

Il mal di gola in una donna che allatta può verificarsi per i seguenti motivi:

  1. Infezione virale (ARD), con il verificarsi di cui spesso c'è la faringite. La membrana mucosa della gola è influenzata dal virus, quindi vi è febbre, congestione nasale e secrezione nasale, dolore alla testa.
  2. Infezione batterica, che provoca streptococchi che colpiscono le tonsille. Compaiono mal di gola, alta temperatura corporea, malessere generale. Se visto dalle tonsille, puoi vedere una forfora bianca.
  3. L'allergia è caratterizzata da mal di gola, un desiderio di tossire. Allo stesso tempo ci sono abbondanti secrezioni nasali, starnuti, arrossamento degli occhi. Le allergie possono verificarsi a pollini, polvere domestica o altre sostanze irritanti.
  4. La causa del mal di gola può essere l'aria secca, più caratteristica durante la stagione di riscaldamento. A causa della mancanza di umidità, le membrane mucose del nasopharynx si seccano e si manifesta una sensazione di disagio alla gola, si verifica il solletico. Tuttavia, altri sintomi del raffreddore non si manifestano e il problema viene eliminato bagnando la stanza (con un umidificatore). Se la casa ha aria secca, la probabilità di raffreddore aumenta in modo significativo.

L'allattamento alla gola di una donna che allatta può verificarsi a causa di allergie a pollini, polvere, ecc.

faringite

Con la faringite dovuta a una malattia virale, la mucosa della gola si infiamma. I sintomi di questa malattia sono:

  • tosse;
  • starnuti;
  • naso che cola;
  • mal di testa;
  • stanchezza;
  • la debolezza;
  • brividi;
  • dolore muscolare;
  • secchezza e mal di gola;
  • dolore durante la deglutizione;
  • aumento della temperatura corporea.

mal di gola

Mal di gola - infiammazione acuta delle tonsille del rinofaringe e della lingua. Questa malattia viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, attraverso il contatto diretto con una persona malata, attraverso cibi e bevande. Mal di gola si verifica quando un'infezione battericida, virale o fungina, le cui conseguenze possono essere le seguenti:

Il gruppo emolitico streptococco A può anche essere l'agente eziologico della tonsillite I seguenti sintomi sono caratteristici del mal di gola:

  • brividi;
  • febbre;
  • mal di testa;
  • la debolezza;
  • grave mal di gola;
  • perdita di appetito;
  • linfonodi ingrossati;
  • gonfiore delle tonsille.

Raccomandazioni generali per una madre che allatta

Indipendentemente dalla causa della malattia, la giovane madre deve attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Seguire le regole di igiene. Quando si avvicina al bambino, la madre dovrebbe mettere una benda sulla sua bocca: questo proteggerà il bambino dall'infezione, che è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Sulle tue mani possono rimanere tracce di muco, saturo di batteri e virus. Pertanto, nel periodo di malattia, si raccomanda che una donna che allatta lavi le mani con acqua e sapone il più spesso possibile. Come un fazzoletto, dovresti usare dei tovaglioli usa e getta, che non dovrebbero essere lasciati vicino alla culla del bambino.
  2. Bevi molti liquidi. Ai primi segni di un raffreddore e un'infezione batterica, questo aiuterà a prevenire la disidratazione del corpo quando la temperatura aumenta, rimuovendo efficacemente le tossine dal corpo che causano malessere.
  3. Rispettare il riposo a letto. Chiedi ai parenti aiuto per il bambino e concediti un po 'di riposo. Grazie a questo puoi migliorare in fretta.
  4. Se necessario, utilizzare antipiretici, sicuri per il bambino: paracetamolo, ibuprofene (con effetto anti-infiammatorio). Ridurranno la temperatura ed elimineranno il dolore.

Come un fazzoletto, una madre che allatta deve usare i tovaglioli usa e getta.

Con un mal di gola, una madre che allatta dovrebbe trascorrere alcuni giorni a casa, e nei primi giorni della malattia, un terapeuta dovrebbe essere chiamato a casa.

Una volta durante il periodo dell'allattamento al seno, la mia temperatura aumentava, c'era mal di gola. Avevo paura di abbassare la temperatura, ma ho chiamato il numero dell'ambulanza. Mi è stato consigliato di prendere una compressa di paracetamolo. Dopo 2 ore, ho iniziato a sudare e mi sono addormentato, e al mattino la temperatura era sparita.

Posso allattare al seno con mal di gola

Quando si raccomanda un mal di gola continuare l'allattamento. Con i raffreddori con il latte materno non vi è alcun cambiamento. Se si interrompe l'allattamento al seno, aumenta il rischio di lattostasi, perché con l'aumentare della temperatura, una donna in allattamento è più suscettibile a questa malattia. Il terzo giorno, il corpo inizia a produrre interferone (un agente antivirale naturale) e il quinto giorno - anticorpi alla malattia. Quando l'immunità al seno dalla madre viene trasferita al bambino.

Con il raffreddore, una madre che allatta sviluppa l'immunità, che viene trasmessa al bambino.

Ho nutrito i miei bambini con mal di gola, e molto raramente uno di loro si è ammalato. Grazie all'alimentazione, potevo dormire, perché il bambino era nelle vicinanze e mangiava il latte materno. Questo mi ha permesso di recuperare rapidamente, perché per qualsiasi malattia è importante avere un buon riposo: questo è ciò che mi aiuta.

Come trattare una gola durante l'allattamento

È necessario eliminare la malattia a seconda della sua natura. Con un raffreddore, puoi liberarti di un mal di gola in pochi giorni. Se la malattia è associata a un'infezione, la madre che allatta non può fare a meno dell'aiuto di uno specialista.

sciacquare

Puoi fare i gargarismi con acqua salata regolare, ma quando usi gli antisettici locali ottieni un effetto maggiore:

  1. Clorexidina, che è disponibile in forma liquida. Questo farmaco è poco costoso, circa 30-70 rubli.
  2. Furacilina, che viene venduta sotto forma di compresse gialle: due di esse devono essere diluite con acqua tiepida. La gola dovrebbe essere risciacquata il più spesso possibile e il risultato sarà evidente. Vale la pena Furatsilin 70-100 rubli.
  3. Miramistin è un liquido chiaro che viene spruzzato nella gola. Il dolore di una tale applicazione passa abbastanza velocemente. Questo farmaco costa da 220 a 800 rubli.
  4. Furasola, che è disponibile in polvere. La mamma che allatta per un risciacquo deve usare una bustina diluita con un bicchiere d'acqua. Vale la pena la droga 500-600 rubli.
  5. Alcol clorofillitico, prodotto sotto forma di liquido, un cucchiaino di cui è diluito con un bicchiere di acqua bollita calda. La gola deve essere risciacquata per 5 minuti 4 volte al giorno. Questo farmaco costa 300-400 rubli.

Da quanto sopra ho provato Furatsilin e Miramistin. Furacilin ha aiutato a liberarsi di un mal di gola dopo il secondo risciacquo, ma dovrebbe essere usato più spesso di Miramistin, che è anche efficace. Tuttavia, Miramistin è molte volte più costoso.

Galleria fotografica: medicinali per i gargarismi in una donna che allatta

Decotti alle erbe

Se una donna e un bambino che allatta non sono allergici alle erbe, è possibile utilizzare le seguenti ricette, dopo aver consultato un terapeuta:

  1. Un cucchiaio e mezzo di camomilla versa un bicchiere d'acqua bollente sul vetro e lo lascia sotto il coperchio per mezz'ora. Filtrare e fare i gargarismi ogni ora all'inizio della malattia, quindi ridurre la frequenza dei risciacqui a quattro o cinque volte al giorno.
  2. Versare un cucchiaio di Hypericum con un bicchiere di acqua bollente e lasciare il coperchio per un paio d'ore. Filtrare e fare i gargarismi 3-4 volte al giorno.
  3. Foglie secche di menta (50 g) preparare un litro di acqua bollente e lasciare per un'ora. Affaticamento: possono fare i gargarismi 5-6 volte al giorno e devono essere conservati in frigorifero.
  4. Aggiungi un cucchiaio di radice di Althea essiccata ad un bicchiere e versaci sopra dell'acqua bollente. Prendi questa medicina come un tè 3-4 volte al giorno.

Galleria fotografica: erbe per eliminare il mal di gola in una donna che allatta

Rimedi popolari

Spesso, gli alimenti naturali sono usati per sbarazzarsi del mal di gola:

  1. Il latte con il miele eliminerà rapidamente i germi e aiuterà a superare i raffreddori. Per preparare un bicchiere di latte pre-riscaldato (2,5% di grasso), aggiungere un cucchiaio di miele, mescolare fino a scioglierlo. Tuttavia, la mamma che allatta dovrebbe usare il miele con cautela, in quanto può causare allergie nel bambino.
  2. In 0,5 litri di latte, aggiungere 4 cucchiai di burro e mescolare il contenuto. Bere un bicchiere di questo attrezzo 3 volte al giorno dopo aver mangiato.
  3. Quando hai mal di gola, puoi prendere un pezzo di burro e lentamente scioglierti in bocca.

Il latte con miele mi ha aiutato ad addormentarmi e alleviato un mal di gola, ma latte e burro sono davvero un rimedio efficace: nel mio caso ha funzionato in 3 dosi, e dopo il primo bicchiere di questo latte c'è stato un notevole sollievo.

Gli spray

Una madre che allatta con mal di gola può usare gli spray, poiché agiscono localmente e non entrano nel sangue. I seguenti farmaci faranno:

  1. Bioparox, che comprende la sostanza Fizafungin (antibiotico polipeptide). Il farmaco ha un effetto batteriostatico su vari microrganismi, ha un effetto anti-infiammatorio. Le donne che allattano vengono solitamente prescritte da due a quattro dosi del farmaco attraverso la bocca. Il costo del farmaco varia da 400-500 rubli.
  2. Lugol, che comprende iodio molecolare, ha un effetto antisettico e irritante locale, ha un effetto battericida. Utilizzato per irrigare la gola 5 volte al giorno. Una madre che allatta può usare la droga se i trattamenti tradizionali non hanno aiutato. Il suo costo è da 100 a 200 rubli.
  3. Inhalipt è un agente antimicrobico e antinfiammatorio. Viene spruzzato in bocca per uno o due secondi. Tale procedura deve essere eseguita 3-4 volte al giorno dopo i pasti e risciacquare la bocca con acqua bollita. Il costo del farmaco è da 70 a 110 rubli.
  4. Kameton è un antinfiammatorio e antisettico. Le madri che allattano sono raccomandate di usare la medicina 3-4 volte al giorno, dopo i pasti. Costa da 50 a 130 rubli.
  5. Geksoral - un potente antisettico. Dovrebbe essere iniettato nella gola per uno o due secondi, trattenendo il respiro. Il prezzo del farmaco - da 170 a 350 rubli.
  6. Tantum Verde ha effetti antinfiammatori, analgesici e antisettici. Molti medici sono inclini a credere che il farmaco non debba essere usato durante l'allattamento, tuttavia, come dimostra la pratica, non provoca alcuna azione negativa. Il suo costo è da 300 a 400 rubli.

Avevo l'abitudine di considerare Ingalipt un rimedio efficace, ma per l'ultima volta, una volta usato, in qualche modo non mi aiutava. Ma Furatsilin ha agito: è possibile che ciò fosse dovuto alla natura della malattia.

Galleria fotografica: spray per eliminare il dolore alla gola di una donna che allatta

Lecca-lecca e pillole

Lecca lecca e pillole hanno spesso una base naturale, quindi sono sicuri per mamma e bambino. Una donna che allatta può prendere i seguenti:

  1. Strepsils - losanghe con integratori medicinali naturali ad azione antimicrobica. Si consiglia a una madre che allatta di assumere non più di otto compresse al giorno. Costo - da 100 a 250 rubli. Questo farmaco non è consigliato da assumere senza il consiglio di uno specialista.
  2. Septolet - pastiglie con effetto antibatterico. Devono dissolversi ogni 2-3 ore, mangiando non più di otto pasticche al giorno. Il loro costo è da 190 a 260 rubli. Questo farmaco può essere prescritto a una madre che allatta solo da uno specialista.
  3. La Sebidina ha un ampio spettro di azione antimicrobica. Si consiglia di assumere una compressa del farmaco 4-5 volte al giorno. Il costo del farmaco è da 120 a 200 rubli.
  4. Lizobact è un antisettico in pillole, usato due compresse 3-4 volte al giorno. Il costo del farmaco varia da 200-300 rubli.
  5. Tonsilgon - antisettico con effetto anti-infiammatorio in compresse, che consiste di erbe. Il farmaco viene assunto 2 compresse 5-6 volte al giorno. Il suo prezzo è di 350 rubli. Il medico deve determinare se la madre che allatta può usare questo farmaco.

Tuttavia, non tutte le caramelle e le compresse possono essere assunte da una donna che allatta. Ad esempio, Grammidin è controindicata a lei, in quanto può avere un effetto negativo sul fegato e sui reni del bambino: il farmaco viene assorbito nel sangue e nel latte materno.

Anche mamma che allatta meglio rifiutare di ricevere:

Galleria fotografica: tablet consentito e proibito mamma infermieristica

Antibiotici per il trattamento di angina in una madre che allatta

Prima di assumere antibiotici, una donna che allatta deve sempre consultare un medico generico. Egli prescriverà uno dei seguenti farmaci:

  1. Macrolidi Rovamicina e Sumamed con azione battericida. Il primo farmaco costa circa 1000 rubli, il secondo - da 200 a 500 rubli.
  2. L'ultima generazione di penicilline, Flemoxin e Amoxiclav, elimina molti tipi di microrganismi. Il primo farmaco costa da 200 a 500 rubli, il secondo - da 180 a 500 rubli.
  3. Cefalosporine Cefalexina e Ceftriaxone, che hanno azione antibatterica e battericida. Il primo farmaco costa da 60 a 90 rubli, il secondo - da 10 a 40 rubli.

Cosa succede se ignori il mal di gola

Se la gola non viene curata, può portare a malattie croniche e quindi con ogni raffreddore avrete bisogno di antibiotici. Inoltre, le malattie della gola possono causare danni al cuore, ai reni, alle articolazioni. In alcuni casi, la gola può gonfiarsi in uno stato tale che sarà impossibile mangiare e bere. Quindi devi risolvere il problema con gli antibiotici, ed è possibile che l'allattamento al seno debba essere abbandonato.

Una volta non mi trattai la gola, riferendomi al pericolo anche della droga più innocua. Di conseguenza, prima ho rauco, e poi ho iniziato a tossire. Dopo altri 2 giorni, la mia temperatura è salita al mattino e, pensando che questo fosse l'inizio del processo infiammatorio, mi sono precipitato in ospedale. Il dottore mi ha ascoltato e mi ha detto che ho una bronchite ostruttiva: c'erano alcuni antibiotici. Da allora, sono stato sensibile alle malattie della gola.

Video: opinione del Dr. Komarovsky sul trattamento di ARVI

La malattia della gola può avere gravi conseguenze se una donna che allatta non prende misure per prevenirlo. Non trascurarli, soprattutto perché puoi sempre scegliere un trattamento sicuro: erbe, droghe, cibo. Una madre che allatta non interferirà con l'opinione dei dottori, per esempio il dott. Komarovsky. La cosa principale - inizia ad agire, e sarai sicuramente migliore.

Come curare la mamma che allatta la gola?

Non è un segreto che dopo la nascita, il corpo di una giovane madre è fortemente indebolito e quindi spesso diventa il bersaglio di ogni sorta di raffreddore. Naturalmente, se il bambino è in nutrizione artificiale, allora la madre può permettersi di rallegrare a suo piacimento, a condizione che il bambino abbia qualcuno a cui badare.

Ma la maggior parte delle mamme che sono preoccupate della corretta alimentazione della propria prole, lo allattano fino a quando non c'è abbastanza latte. Pertanto, anche un leggero raffreddore in questo caso può causare il panico. La salute del bambino è in gioco, perché se la traduci in formula infantile, riceverà meno nutrienti e anticorpi che si trovano nel corpo della madre.

Allo stesso tempo, pochissime persone vogliono rischiare la salute del neonato.

Tuttavia, c'è una via d'uscita dalla situazione, e oggi il sito per le mamme supermams.ru parlerà di come trattare una gola di una madre che allatta al fine di eliminare efficacemente un raffreddore e allo stesso tempo non danneggiare il tuo bambino.

Abbasso la medicina!

Abbiamo già parlato di come non infettare un bambino con il raffreddore se tutti gli adulti in casa sono malati. Tuttavia, le cose sono molto più difficili con un bambino, dal momento che durante l'allattamento è assolutamente controindicato prendere la maggior parte dei farmaci.

Quindi, chiedendo come trattare la gola di una madre che allatta, dovresti mettere da parte tutti i tipi di spray e pillole, incluso innocuo, a prima vista, succhiare dolci con il mentolo.

Il fatto è che i principi attivi contenuti nei farmaci non solo entrano nel sangue della donna, ma entrano anche nel corpo del bambino con il latte. I risultati in questo caso possono essere imprevedibili, da una diatesi banale a problemi gravi con fegato, cuore e reni.

Pertanto, prima di trattare la gola di una madre che allatta con medicine costose e costose, bisogna ricordare che in questo caso sono in gioco la vita e la salute del bambino. Ed è molto più importante del dolore durante la deglutizione, l'hacking della tosse e il desiderio di liberarsi da un raffreddore con qualsiasi mezzo.

Tuttavia, da farmaci relativamente sicuri in tali situazioni, è possibile utilizzare furatsilin, 1 compressa di cui deve essere diluita con 150 ml di acqua calda bollita e utilizzata come risciacquo 2-3 volte al giorno.

Inoltre, se non sai come trattare la gola di una madre che allatta, a casa puoi preparare un gargarismo da un pizzico di soda, 0,5 cucchiaini di sale e qualche goccia di iodio, che dovrebbe essere riempito con 200 ml di acqua tiepida. Anche se una piccola quantità di questa miscela, che nella sua composizione assomiglia a una soluzione di sale marino, entra nello stomaco della madre, non causerà molti danni al bambino.

Rimedi popolari: come curare la mamma che allatta la gola?

A rigor di termini, fare i gargarismi è una delle poche opzioni di trattamento per la gola che è disponibile per le donne durante l'allattamento ed è garantito per salvare i bambini dagli effetti collaterali.

Tuttavia, per non solo recuperare il prima possibile, ma allo stesso tempo essere completamente fiduciosi nella sicurezza del trattamento, è necessario preparare i decotti dalle erbe medicinali. Fermano perfettamente i processi infiammatori, allevia il mal di gola e, tra le altre cose, sono praticamente innocui per la salute del bambino.

L'importante è non ingerire la medicina durante la procedura. Ma anche se una piccola quantità di decotto o menta di camomilla è penetrata all'interno, la cosa peggiore che può capitare in una situazione del genere sono problemi minori con l'intestino del bambino, espressi, di regola, nella diarrea.

Pertanto, se dubiti del trattamento migliore della gola di una madre che allatta, sentiti libero di comprare fiori di tiglio, farfara, camomilla, eucalipto o una stringa in farmacia. Da queste piante medicinali si prepara un decotto: 1 cucchiaio da versare con 0,5 litri di acqua, portare ad ebollizione, raffreddare in condizioni naturali a temperatura ambiente e scolare. Dopo di ciò, il decotto risultante deve essere gorgogliato più volte al giorno e in 2-3 giorni i sintomi della malattia scompariranno completamente.

Inoltre, coloro che non sanno come trattare la gola di una madre che allatta, supermams.ru consiglia di bere latte caldo prima di coricarsi, in cui è possibile sciogliere lo zucchero, 1 cucchiaino di burro e un pizzico di soda. Il miele, così come la marmellata di lamponi, è assolutamente controindicato in questo caso, poiché le probabilità di provocare un'allergia in un bambino sono molto alte. Ma se ti avvolgi la gola con una calda sciarpa di lana per la notte, non sarà superfluo.

Regole di igiene personale per il raffreddore durante l'allattamento

Naturalmente, la questione di come trattare la gola di una madre che allatta è abbastanza rilevante. Tuttavia, è altrettanto importante ricordare che ai primi sintomi di un raffreddore, dovrebbero essere prese tutte le misure necessarie per proteggere il bambino.

Idealmente, è necessario riassegnarlo a qualcuno dal nucleo familiare e prenderlo in mano solo nei momenti di alimentazione. In questo caso, è necessario utilizzare una benda di garza di cotone, lavare accuratamente le mani e manipolare i capezzoli e nutrire il bambino in un'area ben ventilata.

Come trattare la gola durante l'allattamento: rimedi popolari e droghe

Di fronte a un raffreddore, mal di gola o influenza durante l'allattamento, molte madri vengono colte alla sprovvista e non sanno come trattare correttamente la gola. È impossibile usare i soliti mezzi durante questo periodo: la stragrande maggioranza delle medicine può danneggiare il bambino. Scopri come trattare una gola durante l'allattamento e se hai bisogno di interrompere l'alimentazione durante il trattamento.

Caratteristiche del trattamento durante l'allattamento

I raffreddori durante l'allattamento raramente servono come motivo per interrompere l'alimentazione. Tuttavia, la scelta dei farmaci deve essere affrontata con grande cura. I principi attivi contenuti in essi penetrano nel latte materno e con esso entrano nel corpo del bambino. Le conseguenze possono essere le più imprevedibili: dalla solita diatesi a gravi disturbi del cuore, del fegato e dei reni. Regolamento:

  1. La temperatura durante l'allattamento al seno, il cui valore non supera 38,5 ° С, non richiede l'uso di farmaci antipiretici.
  2. Se è più alto, l'unica medicina sicura per una madre che allatta è il paracetamolo. È permesso usare qualsiasi droga basata su di esso - "Panadol", "Efferalgun", "Tylenol", "Coldrex".
  3. È possibile bere non più di 500 mg di paracetamolo alla volta con un numero massimo di dosi 3 volte al giorno.

Come curare rapidamente la gola

È necessario iniziare la lotta contro la malattia quando compaiono i primi segni di malattia. I regimi di trattamento per diversi tipi di malattie possono essere completamente diversi. Per scegliere la medicina giusta ed evitare l'assunzione di farmaci inutili, è importante conoscere la diagnosi esatta. Raccomandazioni generali per il trattamento del mal di gola:

  1. In caso di SARS o di un comune raffreddore, la gola viene trattata con risciacqui, inalazioni, impacchi caldi.
  2. Con l'influenza vengono usati gli stessi metodi di trattamento e, in aggiunta a questi, possono essere prescritti farmaci antivirali a base di interferone.
  3. Con bronchite, un'attenzione speciale è pagata a inalazione, mezzi espettoranti. Per irritazione e mal di gola, vengono utilizzati pasticche e gargarismi.
  4. Quando la laringite, oltre al risciacquo, è altamente desiderabile usare i rimedi locali per il trattamento della gola.
  5. In caso di mal di gola, si consiglia di fare i gargarismi con soluzioni disinfettanti e decotti a base di erbe. È difficile sbarazzarsi di questa malattia senza l'uso di agenti antibatterici. Indipendentemente dall'assunzione di antibiotici durante l'allattamento al seno è inaccettabile - sono prescritti solo da un medico.
  6. Per la faringite virale, i risciacqui, le inalazioni, anche le losanghe vengono utilizzate. Se la malattia è di natura batterica, il medico prescrive antibiotici.

Indipendentemente dal fatto che il mal di gola abbia un'origine batterica o virale, una madre che allatta avrà bisogno di gargarismi frequenti. Devono essere fatti con l'uso di soluzioni antinfiammatorie e antisettiche, ma puoi usare solo farmaci compatibili con l'allattamento. Quando si sceglie come trattare la gola con HB, si raccomandano i seguenti preparati sicuri per il risciacquo:

  • Hydroperit - 1 compressa / bicchiere d'acqua;
  • furatsilin - 1 compressa / 150 ml di acqua;
  • soluzione "Iodinol" - 1 cucchiaino. in un bicchiere d'acqua;
  • Soluzione di Tantum Verde: un cucchiaio di preparazione per un risciacquo.

Come curare la mamma che allatta la gola

Di seguito è riportato un elenco di farmaci con diversi effetti terapeutici che sono compatibili con l'allattamento al seno. Permetteranno di liberarsi da un mal di gola, accelerare la guarigione. I farmaci non richiederanno la cessazione dell'allattamento al seno - ma solo se usati in stretta osservanza delle istruzioni o del regime di dosaggio individuale prescritto dal medico. Visualizzazione:

  • Spray "Hexoral" - antisettico per l'irrigazione della gola.
  • Spray "Ingalipt" - spray per l'irrigazione della gola. È caratterizzato da effetto analgesico antibatterico, antinfiammatorio e lieve.
  • Compresse "Faringosept" - antisettico per succhiare in bocca.
  • Compresse "Lizobakt" - un agente antibatterico per succhiare in bocca.
  • Le compresse "ACC" sono un farmaco mucolitico per la preparazione di una soluzione, che viene assunto per via orale.

Come trattare la gola durante l'allattamento


Indebolito dopo il parto, il corpo è facilmente suscettibile alle infezioni. Se stai allattando un bambino, allora un raffreddore può essere un problema sia per te che per il bambino. Per non avere un impatto negativo sul bambino, è necessario sapere come trattare la gola durante l'allattamento.

Come trattare la gola durante l'allattamento

I metodi più sicuri in questo periodo sono:

  • risciacquo;
  • prendere i decotti o sciacquarli;
  • latte con miele (in assenza di una reazione in un bambino);
  • alcuni spray

Per i gargarismi, una madre che allatta si consiglia di diluire un po 'di sale marino con la soda nell'acqua.

È possibile acquistare le compresse di Furacilin in una farmacia, diluire 2 compresse in acqua calda e fare i gargarismi il più spesso possibile. "Furacilin" è anche venduto in forma liquida, ma la sua durata è limitata.

"Furasol" è disponibile in polvere. Una madre che allatta deve sciogliere un sacco di soldi in un bicchiere di acqua calda alla volta. Il clorofillone è un rimedio efficace per il trattamento della gola durante l'allattamento al seno delle madri. Per il risciacquo, diluire 1 cucchiaino. liquido in un bicchiere di acqua tiepida. Il risciacquo deve essere 4 volte al giorno per 5 minuti.

"Clorexidina" è anche usata per fare i gargarismi durante l'allattamento. Una soluzione dello 0,05% è pronta per l'uso e non può essere diluita.

Un buon aiuto per il risciacquo dei decotti di erbe. Per fare questo, versare 2 cucchiai della raccolta di erbe (camomilla, salvia, calendula) con acqua bollente. Lasciare riposare per 15 minuti. Una madre che allatta abbastanza da prendere un bicchiere di decotto di erbe.

Un'altra ricetta per il decotto di gargarismi, quando la gola di mamma fa male durante l'allattamento è questa: camomilla, erba di San Giovanni, menta e radice di Althea sono ben mescolati nelle stesse proporzioni. Versato mezzo litro di acqua bollente. Insistere nel brodo richiede 9 ore in un thermos. Dopo questo, accarezza la gola 3 volte al giorno fino al recupero.

Puoi anche versare acqua bollente 1,5 cucchiai. camomilla e lasciare per 30 minuti. Quindi filtrare il brodo e fare i gargarismi ogni ora. Quando diventa più facile, l'intervallo può essere aumentato. Se si prepara un erba di San Giovanni, allora deve essere preparato per circa tre ore. Versare 1 cucchiaio da tavola in un bicchiere di acqua bollente e coprire con un coperchio. Fare i gargarismi durante l'allattamento al seno è raccomandato 4 volte al giorno.

Medicina popolare

La mamma che allatta allevia il mal di gola con alcuni rimedi popolari. Ad esempio, questo è un noto miele con latte. Assicurati di prendere in considerazione la possibile reazione allergica e fai attenzione. Se non c'è allergia, aggiungere con coraggio un bicchiere di latte caldo, 1 °. miele, mescolare e bere Questa bevanda elimina rapidamente i germi e allevia il raffreddore.

Per gli allergeni più comuni nella dieta di una madre che allatta, consultare il corso online Nutrizione di una madre che allatta senza danno per il bambino >>>

Se sei allergico al miele e non hai ancora latte, puoi fare un altro rimedio. In mezzo litro di latte, aggiungi 4 cucchiai. burro e mescolare. Bere questo strumento dovrebbe essere 1 bicchiere 3 volte al giorno dopo i pasti.

Elimina efficacemente il mal di gola con l'aglio nelle seguenti proporzioni: 1ch.l. miele, 1 spicchio d'aglio L'aglio deve essere spremuto e mescolato con il miele. Ai rimedi popolari si applica anche il trattamento con propoli. Una madre che allatta può masticare un pezzo del rimedio per tutto il giorno. Riduce l'infiammazione, uccide virus e germi, ma può anche causare allergie.

Gli spray

È consentito utilizzare alcuni spray per la gola per le madri che allattano, in quanto non penetrano nel sangue. "Miramistin" nella lista dei raccomandati. Allevia rapidamente mal di gola.

Gli spray antimicrobici, che possono essere trattati con la gola durante l'allattamento al seno e che allevia l'infiammazione, includono anche: "Lyugol", "Ingalipt", "Kameton", "Geksoral". "Tantum Verde" inoltre allevia anche la gola.

Lecca-lecca e pillole

Per compresse e losanghe che sono autorizzati a dissolversi quando un mal di gola durante l'allattamento mamma, includono:

Prendi le losanghe di Isla Moos quando fai gola. Nella loro composizione c'è un estratto di muschio islandese, a causa del quale l'immunità si rafforza, i microbi vengono distrutti e l'infiammazione si riduce.

Ottieni Lizobact come antisettico. Il lisozima, che ne fa parte, ucciderà i germi e la piridossina proteggerà la mucosa orale. È controindicato l'uso di questa sostanza in caso di reazione allergica o tolleranza al lattosio.

"Faringosept" allevia irritazione e mal di gola, elimina il dolore durante la deglutizione.

"Strepsils" allevia l'infiammazione e uccide i germi, i funghi e rende le mucose più morbide. Quando si allatta al seno questo farmaco non è desiderabile da prendere, ma in circostanze particolari, è ancora permesso. In questo caso, il dosaggio deve essere rigorosamente seguito.

Septefril uccide germi, funghi e virus. "Septolete" e "Stop Angina" combattono l'infiammazione e i funghi. "Sebidin" allevia l'infiammazione, uccide i batteri, aumenta la resistenza del corpo alle infezioni delle madri che allattano.

Antibiotici per il trattamento di angina in una madre che allatta

In una fase precoce della malattia, il trattamento può essere fatto con farmaci che non sono antibiotici. Ma se una madre che allatta ha mal di gola, non puoi farne a meno. La medicina moderna ha già inventato antibiotici, che possono trattare la gola di una madre che allatta. Questi includono macrolidi, penicilline e cefalosporine:

  • Sumamed;
  • Rovamycinum;
  • flemoksin;
  • amoxiclav;
  • cefalexina;
  • ceftriaxone.

Le tetracicline e i fluorochinoli possono disturbare la formazione del sangue nei neonati, quindi è strettamente controindicato a prenderli.

Tutti i farmaci per la compatibilità con l'allattamento al seno, è possibile controllare sul sito http://www.e-lactancia.org/

Come fare questo, guarda il mio video:

Cosa succede se ignori il mal di gola

Se pensi che il dolore alla gola di una madre che allatta passi da solo e non ricorra al trattamento, allora puoi "guadagnare" complicazioni: seguiranno un naso che cola, sinusite, otite media e bronchite.

L'infiammazione della parte posteriore della laringe va alle tonsille, poi al mal di gola. Mal di gola, a sua volta, porta a malattie delle articolazioni, dei reni e del cuore. Quindi, il mal di gola non dovrebbe essere ignorato.

Una mamma che allatta avrà sicuramente bisogno di monitorare l'igiene.

Di solito, il bambino non si infetta, dal momento che le immunoglobuline iniziano immediatamente ad essere ricevute insieme al latte materno.

Tuttavia, le misure precauzionali non saranno superflue.

  • Se inizi a sentire fastidio in gola, è meglio indossare una maschera o una benda sulla bocca.
  • Non baciare il bambino.
  • Lavati le mani più spesso e con il sapone, perché il muco si deposita su di esse, dove i batteri e i virus stanno brulicando.
  • Invece di un fazzoletto, prendi i tovaglioli di carta usa e getta.

Per maggiori informazioni su come allevare un bambino sano, consultare il corso online Healthy Child: A Workshop for Mom >>>

La mamma allatta al seno dovrebbe bere più liquidi per il raffreddore, perché previene la disidratazione. E anche bere efficacemente allevia il corpo dalle tossine, che peggiorano la salute.

Si raccomanda di riposare più mamma che allatta. Se c'è una tale opportunità, chiedi ai tuoi parenti di sedere con il bambino mentre dormi, o semplicemente sdraiati. In sua assenza, puoi dormire con il bambino mentre succhia il seno e si addormenta. Leggi l'utile articolo: Come mamma meno stanca >>>

È meglio, ovviamente, presentarsi al medico in modo che scelga il trattamento che è adatto a te.

Molte giovani madri che allattano si perdono quando si ammalano. Dubitano che la lattazione possa continuare. Con il raffreddore, non succede nulla al latte, non diventa acido e non si brucia.

Quindi continua ad allattare, prenditi cura di te e guarisci!

Di quanto tu possa fare i gargarismi a tua madre

Sono una felice mamma di due meravigliosi bambini che hanno sperimentato tutto il fascino e le difficoltà della maternità. Non vorrei in alcun modo contestare i benefici dell'allattamento al seno. Il massimo beneficio per il bambino è la protezione contro le infezioni, la corretta digestione e la prevenzione delle allergie. Eppure, siamo onesti: per una donna, l'allattamento al seno è un onere enorme. Il corpo non ha avuto il tempo di riprendersi dopo la gravidanza e il parto, perché deve affrontare un compito difficile: dare da mangiare al bambino. Ecco dove l'anemia grave nelle donne che allattano, perdita di peso drastica, capelli fragili, spaccare le unghie, così come frequenti raffreddori sullo sfondo di ridotta immunità. La sera ho sentito un solletico in gola e dolore quando ho ingoiato il cibo, mi chiedevo come potevo fare i gargarismi alla gola di mia madre. Non è un segreto che l'allattamento limiti le donne non solo nella scelta del cibo, ma anche nella scelta delle medicine.

Come puoi fare i gargarismi con una madre che allatta?

È meglio iniziare con la medicina tradizionale e preparare il decotto o l'infuso a base di erbe. Bene ammorbidire la gola e camomilla, salvia, calendula e estratti di corteccia di quercia combattono l'infezione. Anche le soluzioni di sale e soda si sono dimostrate un mezzo comprovato e del tutto economico per fare gargarismi nelle madri che allattano, nelle donne incinte e nei bambini piccoli.

Se i rimedi popolari sono inefficaci, il moderno mercato farmaceutico viene in aiuto alla madre che allatta. Rotokan e Chlorophyllipt non sono proibiti. Sono estratti alcolici di piante medicinali. Nel processo di creazione di gargarismi per le madri che allattano, la tintura viene diluita in una concentrazione sicura, in cui l'alcol non è tossico. Gargarismi con furacilina o clorexidina (Miramistina) danno un buon effetto antisettico.

La scelta dei mezzi, che è possibile fare i gargarismi con la madre che allatta, è piuttosto ampia. Si ritiene che le soluzioni di risciacquo agiscano solo localmente (sulla membrana mucosa della faringe e delle tonsille), non sono praticamente assorbite e quindi non possono causare danni al bambino. Eppure ci sono farmaci che sono estremamente indesiderabili da usare. Questi sono tutti i prodotti a base di iodio (Yoks, soluzione di Lugol), risciacquo con sale e iodio, risciacquo con latte e iodio. Lo iodio stesso è piuttosto tossico e può causare anomalie nella ghiandola tiroidea nei neonati.

Come preparare la soluzione per il risciacquo?

Decotti alle erbe: il meglio di te può fare i gargarismi con una madre che allatta. Ma come cucinarli? Un bicchiere d'acqua richiede un cucchiaio di miscela di erbe secca. Puoi prendere la camomilla o la corteccia di quercia separatamente, oppure puoi mescolare tutte le erbe insieme (solo se non sei allergico!). Per preparare l'infuso, la miscela di erbe viene versata con acqua bollente e infusa per più di mezz'ora, avvolta in un panno caldo. Per preparare il brodo, la miscela di erbe viene bollita per circa 10-15 minuti, immediatamente dopo il raffreddamento con una soluzione, è possibile fare gargarismi alla gola della madre che allatta. Questo dovrebbe essere fatto spesso - ogni 2-3 ore. Dopo il risciacquo almeno mezz'ora non si deve mangiare e bere.

Preparare una soluzione di soda ancora più facile - un cucchiaino è sciolto in un bicchiere di acqua tiepida. Puoi anche aggiungere un cucchiaino di sale marino o un normale sale da tavola.

Rotokan è meglio cucinare in bassa concentrazione: un cucchiaino di tintura per tazza d'acqua 35-40 gradi. Allo stesso modo, diluire la soluzione di alcol clorofillinato.

Miramistina (clorexidina) è già venduta come soluzione acquosa finita. Possono fare i gargarismi con la madre che allatta senza diluirli 6-8 volte al giorno. La soluzione di furacillina viene preparata alla velocità di 2 compresse per bicchiere d'acqua. Questi farmaci non possono essere ingeriti, dopo il risciacquo dovrebbero essere sputati con attenzione.

I genitori, lascia il tuo consiglio di quanto tu possa fare i gargarismi con una madre che allatta. La farmacia ha detto che è meglio non comprare losanghe - ci sono troppe tinture e aromi in esse. Inoltre, il principio attivo viene inghiottito e assorbito. Tuttavia, Lizobact e Imudon non sono proibiti per le donne in gravidanza e in allattamento, ha provato, l'effetto non è male. E come sei trattato?